Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2020
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 469
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


giovedì 16 gennaio 2020
2224 nuovi massimi storici in usa, cambia il modo in cui i giornalisti riceveranno i dati macro usa

i mercati usa chiudono inanellando l ennesimo record storico  : es a 3316  nadaq +9133  dj 29241.
Il nasdaq , con il close a 9134, è distante +13.15% dalla sua media mobile a 200 giorni.  L utima volta che fu cosi lontano era il 12-3-2008  +13% e prima il 26-1-2008 +14% : dopo questi picchi, la differenza future-Mm200 scese sotto 3% in 10-15 giorni.
 
==================
 
sto leggendo un articolo interessantissimo su come cambierà la release di dati sensibili macro, come il non farm payrolls
 
sinora i giornalisti entravano in una stanza protetta da qualcunque segnale internet tra le 730 e le 8oo.  Veniva loro dato il report e potevano scrivere il pezzo su dei pc disconnessi da internet. La connessione veniva fornita per tutti alle 8.30.00.
questo andrà a cambiare dal 1 marzo. l articolo si chiede se questa mossa , decisa da trump, serva a tagliare una importante fetta di guadagni per bloomberg, che ha sempre venduto il dato zero-latency agli hedge fund a prezzi altissimi per decenni..
Inviato da Antonio Lengua il gio 16 gennaio 2020 - 22:24:31 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1039 PIL a 0.5 , germania in recessione : Confindustria tedesca

German BDI Industry Association: Sees German Economic Growth At 0.5% In 2020, Calendar-Adjusted 0.1%
German Industry Is Stuck In Recession, There Are No Signs For Bottoming Out In Sector
 
pesantissima dichiarazione dell associazione industriali tedesca.
 

German BDI’s Kempf: German Government Must Cut Corporate Taxes To Push Down Overall Burden To Below 25% From 31% Currently
BDI's Kempf: Calls On German Government To Implement Massive Investment Programme In Infrastructure Over Next 10 Years To Boost GDP Growth
 
il governo per ora non ci sente, e resta ligio al mantra del BlackZero, ossia al pareggio di bilancio
Inviato da Antonio Lengua il gio 16 gennaio 2020 - 10:39:59 | Leggi/Invia Commenti:29 |Stampa veloce
952 long utility , dice GSachs - short tesla, dice morgan stanley

due notazioni interessanti dalle case di investimento :
 
1) GSachs dice che sovrapesare le utility GS: We become more constructive on the utility sector
2) Morgan Stanley Cuts Tesla To Underweight From Equalweight, Raises PT To $360 From $250
 
la prima :
il rally long ciclici short difensivi (tra cui utility) era iniziato a inizio ottobre 2019. Motivi : la ripresa ciclica ineuropa, fine trade war, un insieme di quadromacro in miglioramento e eccessivo posizionamento negativo sui ciclici.  Lo spread è andato benissimo, e la forchetta si è allargata a dismisura. Ora GSachs suggerisce di tornare sui difensivi.  La cosa è sospetta, e mi attendo qualche ulteriore comunicazione nei prossimi gioni anche sull altra gamba dello spread ossia i ciclici : sono arrivati a fine corsa mica??
Stamattina tutte le utilities del ftmib sono in denaro..
 
la seconda :
tesla quota 518, e la vedono a 360.  Hanno alzato il target ma consigliano di prendere profitto e ridurre .
 

Tra i due input ricevuti, il primo è secondo me il piu interessante : potrebbe sottintendere un cambio di visione, una rotazione di uno dei trade piu affollati del momento. Aspettiamo altri giudizi : se altre case di investimento si allineano, in ordine sparso, a questa view (che sia per un eccesso di posizionamento long sui ciclici, che sia per mancanza di fiducia nella ripresa macro 2020), farei un pensierino ad aprire uno spread tra questi due settori, soprattutto in usa usando gli etf settoriali.
Inviato da Antonio Lengua il gio 16 gennaio 2020 - 09:52:54 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
926 rapido quadro degli indici

dopo la firma del trade deal, le borse cinesi sono tutte in rosso, intorno a -0.50%.
Stamattina la PBOC mette le mani avanti su possibilità di ulteriori tagli di tassi :
 .... PBoC’s Sun: China's RRR Is At Appropriate Level, There Is Limited Room For Further Cuts
 
inoltre il capo negoziatore LiuHe manifesta un certo distacco dai target di acquisto di derrate alimentari, e una assenza di fretta di passare alla fase due.
....Chinese VP Liu He: Chinese Companies Will Import US Ag Goods According To Consumers' Need, Demand And Supply In The Market
....China’s Vice-Premier Liu He: ‘Unwise’ To Rush Phase Two Talks With US, Urges Patience After Partial Deal
 
gli indici Usa continuano i loro rally  : tra ieri e stamattina SP e DJ hanno continuato a macinare nuovi record storici, il nasdaq stavolta èrimasto un po arretrato.
in europa invece il dax e lo stoxx non si muovono.
Daltronde, come dice chiaramente larry summers in un intervista al Corriere, trump mostrerà i suoi muscoli all europa presto (il classico divide et impera)
 
  • Crede che nel 2020 le tensioni commerciali fra Stati Uniti e Europa aumentino?
  • «Sì. Nella misura in cui Trump è ostile al libero scambio e anche all’Europa, combina le due cose. Questo va nel senso di attriti commerciali».
  • In un anno elettorale?
  • «Anche. In un certo senso per uno come Trump in un anno elettorale conta più fare il duro che avere ragione».
 
quindi sarà difficile trovare bid aggressivi per i nostri indici in un contesto del genere.
Anzi, mi viene da pensare con terrore a cosa potrebbe succedere ai nostri indici se gli Usa dovessero stornare un po...
 
restando nel campo dell analisi tecnica e dei livelli, segnalo il poc di ieri sul dax, 416, e poco sotto il 400 : dovesse andare a testare questi livelli, potrebbe accelerare. Primo supporto 360 e poi zona 316-318.
 
Lo stoxx resta ancora piu fiacco del dax : appesnatito da una componente bancaria maggiore, (guardate un VP dei bancari nel chart Volume profile che pubblico ogni mattina...e anche il weekly), non è neanche riuscito a aggiornare i massimi del 2 gennaio nel furioso squeeze rialzista di mercoledi 8 (la guerra delle 12 ore...) : ha un supporto a 3734 (ora siamo a 3761) rotto il quale c'è almeno 1% di discesa.
 
gli indici Usa si stanno muovendo in un contesto "unchartered": territorio inesplorato, senza riferimenti se non un diffuso sentimento di euforia ingiustificata.
Tra oggi e domani dovrebbe uscire il Bofa Meriil Fund manager survey, che darà interessanti informazioni sul posizionamento di questa classe di investitori, dei tail risk percepiti, dei trade piu affollati, della % delle liquidità nei portafogli, ecc.

Inviato da Antonio Lengua il gio 16 gennaio 2020 - 09:26:56 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce