Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2016
LuMaMeGiVeSaDo
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 425
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


Charts - eventi

1. volumi profile di bund e 7 azionari 10 giorni (aggiornati ogni mattina, last 23 maggio, ore 07.00)
2. volumi profile di bund e 7 azionari 10 settimane (aggiornati il lunedi,last 23 maggio, ore 07.00)
3. Calendario eventi politici (last 29/10/14 1056), 4. Calendario settimanale sinottico (updated 28/4 805)


CORSI NEL 2016

ITF RIMINI 2016 19-20 MAGGIO
Venerdi dalle 14 alle 15.30 presentero' un seminario dal titolo :
========    La neuroscienza al servizio del trader    ==========
Una sessione di trading vista da un neuroscienziato: come funziona il nostro cervello e come potenziarlo usando nuovi strumenti di training cognitivo

Insieme a me , come relatori :
MARCO POGGI : coach mentale, master di PNL, istruttore certificato di programmi Mindfulness
NICOLA DE PISAPIA : neuroscienziato (Univ di Trento), pubblica studi in neuroscienze cognitive su attenzione, memoria di lavoro, funzioni esecutive, mindfulness, benessere e coscienza, utilizzando strumentazioni quali la risonanza magnetica e la stimolazione magnetica transcranica.

Per la locandina completo dell'evento, e una presentazione dei relatori clicca qui

Cliccando qui puoi scaricare la videoregistrazione completa del seminario : all interno due file, che puoi visualizzare con qualunque video player.



Regolamento del FORUM, timer in excel freeware, consigli per visualizzare bene questo sito => clicca qui

Elena Sanjust mi ha fatto un intervista di oltre 90' in cui rispondo a varie domande sulla mia vita da trader. Potete sentire l intervista cliccando qui


Seguimi su Twitter a @thehawktrader

mercoledì 25 maggio 2016
856 perchè ieri gli azionari sono saliti cosi verticalmente ?

perchè ieri gli azionari sono saliti cosi verticalmente ?
la domanda circola in tutte le teste dei traders soprattutto dopo il low di ieri mattina a testare , cito per esempio il dax, l area 9766..
sarà merito dell accordo dell eurogruppo sulla questione grecia, con anche un debt relief ?
LINK http://www.cnbc.com/2016/05/24/greece-hopes-to-get-new-loans-cleared-by-euro-zone-creditors.html

sarà il rumours che circolava ieri su un pacchetto in preparazione alla BCE per risolvere il problema dei NPL delle banche europee, news ripresa oggi anche su classTV (io non l ho pero sentita, ma mi dicono che ci sia questa news) ?

di certo 4-5% punti di salita verticale da un po non si vedevano.
Abbiamo rotto i massimi di maggio e rientriamo nel range di aprile.

Inviato da Antonio Lengua il mer 25 maggio 2016 - 08:56:24 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
martedì 24 maggio 2016
1650 caricato sul sito la videoregistrazione della conferenza a Rimini di venerdi scorso.

Ho appena caricato sul sito la videoregistrazione della conferenza a Rimini di venerdi scorso.
Nel riquadro "charts e eventi" puoi , cliccando dove indicato, scaricare la registrazione.
Inviato da Antonio Lengua il mar 24 maggio 2016 - 16:51:01 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
1101 zew mixed

     German ZEW Current Conditions (May)     53.1     48.9     47.7     
German ZEW Economic Sentiment (May)     6.4     12.0     11.2

migliorano le condizioni attuali, la view futura peggiora
Inviato da Antonio Lengua il mar 24 maggio 2016 - 11:01:07 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
854 bayer tratta +1% in USA

in USA trattano , in USD, molte azioni europee anche se non sono listate sulle borse USA.
QUesto succede anche x bayer.
il suo ADR tratta in usa, e ora vale 95.48 usd.
LINK http://quotes.wsj.com/BAYRY
anche su bloomberg e google si trova.
per trovare il livello europeo, bisogna passarlo in euro.
ora verrebbe 85.16, che rispetto a 84.40 del close di ieri, è +1%

=====
mi aggiornano in tempo reale : -0.50% ora  8.55.45
Inviato da Antonio Lengua il mar 24 maggio 2016 - 08:54:44 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
816 dati tedeschi - bayer

alle 8 sono usciti questi dati tedeschi   (dato, previsione, precedente)
     EUR German Exports (1Q)         1.0%     0.5%     -0.6%                 
    EUR German Imports (1Q)         1.4%     1.5%     0.5%                 
    EUR German Gross Domestic Product s.a. (QoQ) (1Q F)         0.7%     0.7%     0.7%            
    EUR German Gross Domestic Product w.d.a. (YoY) (1Q F)         1.3%     1.6%     1.6%            
    EUR German Gross Domestic Product n.s.a. (YoY) (1Q F)         1.3%     1.3%     1.3%    

export aumenta, import sale ma meno del previsto.  la crescita del PIL nel primo trimestre è confermata allo 0.70 q/q.

alle 11 esce l IFO, e domani lo Zew.

gli indici europei hanno aperto sui minimi della sessione di ieri.
in Asia, nikkei -7, shanghai -0.8
Sui cambi, euruusd e yen usd, tutto puittosto tranquillo.
nel pomeriggio vendite di nuove case in USA alle 16 e poi alle 22.35 dati su scorte petrolio.

Tecnicamente la sessione di ieri, con i 3 swings violenti (prima tutto giu, quindi rialzo, infine chiusura nella metà inferiore) non depone favorevolmente per i tori. Il tutto con volumi piuttosto elevati.
Il dax è particolamente appesantito dal settore chimico e da bayer nello specifico : dal 5 dicembre bayer ha perso 40% del suo valore, il dax è -15%, il settore chicmico europeo -20%.
Dato che bayer pesa 10.03% del dax, si intuisce l importanza dell andamento di questo titolo.
Dall annuncio del bid su Monsanto, per creare una delle tre aziende monopoliste sull agroalimentare, bayer è passata da 104 a a 84.
Un analisi del chart degli ultmii mesi permette di calcolare un target di movimento tra 82 e 76 circa, proiettando la prima onda oppure la seconda.
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160524bayer.gif
dato che siamo a 84, avendo lasciato anche vari gap nella discsea, il rischio di un rimbalzo è dietro l angolo.
A parte le questioni tecniche, il settore agroalimentare, controllato da poche multinazionali, pone grandi interrogativi, ben spiegati in qs articolo.
LINK http://edition.cnn.com/2016/05/23/opinions/monsanto-bayer-douglas/

Inviato da Antonio Lengua il mar 24 maggio 2016 - 08:16:22 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
lunedì 23 maggio 2016
1031 bellissimo martello rialzista su indici europei

il bearish engulfing pattern su dax e stoxx, che era visibile fino alle 930-10.00, ha lasciato spazio ad un bellissimo martello rialzista.

sopra 9970, il dax rientra in un rettangolo con spazio fino a 10.100, come si vede da questo chart.
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160523daxb.gif

quest asettimana ci porta molti dati macro importanti per la germania :
Martedi : alle 8oo molti dati sul primo trimestre : import export, gdp, consumo privato, spesa pubblica, ecc, alle 11 lo ZEW di maggio
Mercoledi : 8oo fiducia GFK   10oo IFO di maggio

Inviato da Antonio Lengua il lun 23 maggio 2016 - 10:31:36 | Leggi/Invia Commenti:18 |Stampa veloce
946 bell il PMI tedesco, ma i mercati non riescono a recuperare con decisione

intanto è uscito, alle 930, il dato tedesco :   German Markit/BME Manufacturing PMI May P: 52.4 (est 52.0; prev 51.8) -Services PMI May P: 55.2 (est 54.6; prev 54.5)

miglioe del previsto, sia manifatt che servizi
ecco il commento di Markit
LINK https://www.markiteconomics.com/Survey//PressRelease.mvc/afdd434fb1c144249d2d4b90979d8a70

lo stoxx ha creato un livello molto importnate a 2913, con volumi enormi
Un altro livello fondamentale oggi per lo stoxx è 2920, che corrisponde al 9860 di dax (la prima fiondata al ribasso di stamattina).
i mercati stanno accumulando buoni volumi nella parte in basso del rane, ma non parte ancora un rimbalzo convinto : probabilmente per essere sicuri di vedere uno squeeze degno di questo nome,bisognerà aspettare di bucare al rialzo 2920 e 9860.

Inviato da Antonio Lengua il lun 23 maggio 2016 - 09:46:25 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
906 bayer trascina al ribasso il dax di nuovo

gli indici europei erano partiti bene samattina, ma dopo l apertura del cash alle 9oo , bayer (che nel week end ha confermato il bid per monsanto) ha rotto i minimi di settimana scorsa : con un -3 ha trascinato subito in negativo il dax e anche lo stoxx,   si salva per ora il fib...

intanto è uscito il PMI francese : French Markit Manufacturing PMI May P: 48.3 (est 49.0; prev 48) -Services PMI May P: 51.8 (est 50.6; prev 50.6)  piu basso del previsto.
alle 9.30 esce il PMI flash stima tedesco, e alle 10 quello eurozona.
Inviato da Antonio Lengua il lun 23 maggio 2016 - 09:06:56 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
giovedì 19 maggio 2016
1804 domani saro' all ITF a Rimini per il seminario La neuroscienza al servizio del trader

vi saluto e vi auguro buon fine settimana.
domani saro' all ITF a Rimini per il seminario
 La neuroscienza al servizio del trader
dalle 14 alle 1530.

spero di vedervi numerosi :)  gli argomenti trattati sono molto interessanti, e mai portati all attenzione di un pubblico di traders in Italia.



Inviato da Antonio Lengua il gio 19 maggio 2016 - 18:05:01 | Leggi/Invia Commenti:15 |Stampa veloce
1550 i bancari tengono sempre mentre bayer rompe i minimi di sessione

i bancari tengono sempre mentre bayer rompe i minimi di sessione e passa il -9 % .
monsanto apre un gap up.
il dax affonda e si avvicina al low di sessione.
a 9782 ci sono supporti tosti, ma ovviament piu passa il tempo in area 9800 9820, piu l attacco al low diventa possibile..
in USA es ha il low della sessione di oggi a 2032.75, e lo sta testando giusto ora

Inviato da Antonio Lengua il gio 19 maggio 2016 - 15:52:59 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1345 ecco le minute BCE uscite 15' fa

ecco le minute BCE della riunione di aprile  uscite 15' fa
LINK http://www.ecb.europa.eu/press/accounts/2016/html/mg160519.en.html
Inviato da Antonio Lengua il gio 19 maggio 2016 - 13:46:08 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1020 bayern -8 trascina al ribasso dax e chimici

mentre il settore bvancario europeo vola con +1.80%, in germania bayer, che ha avanzato un bid per Monsanto, crolla del 8% trascinando il settore chimico europeo al -3.5%
si spiega cosi la pessima perfromance odierna del dax, che sotto performa tutti gli indici principali europei.
LINK http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2016-05-19/bayer-conferma-offerta-monsanto-085133.shtml?uuid=AD4gDCL

bayer pesa (sett 2015) 10.03% del dax30
LINK https://en.wikipedia.org/wiki/DAX

ecco un chart realtime di bayer
LINK http://www.investing.com/equities/bayer-ag
Inviato da Antonio Lengua il gio 19 maggio 2016 - 10:20:27 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
812 uno scenario di inizio maggio sta prendendo corpo

buongiorno
a inizio maggio avevo delineato un possibile scenario nel corso del mese in questo post
LINK http://www.thehawktrader.com/news.php?item.26561.6

la probabilità di un aumento di tassi a giugno, che nel frattempo era scesa addirittura al 4%, sta aumentando  : ieri le minute fomc sono state lette in modo piu hawkish, la probabilità di un rialzo a giugno cresce, i mercati USA soffrono piu degli europei, che hanno di fronte almeno 18 mesi ancora di tassi a zero.
Soffrono i bonds, soprattutto il bund che si stacca dal rendimento del 0.10%.

Se non ci fosse all orizzonte il rischio di Brexit, con il GDP tedesco che viaggia nel primo trimestre sostenuto dalla domanda domestica ad un ritmo del 2.8% y/y, il dax sovraperformerebbe di netto gli USA.

cito un paragrafo tratto dall ultima analisi di eric nielsen, chief economist di unicredit :
"Germany and Italy completed the eurozone Q1 GDP picture on Friday with some very nice numbers. I’ll do this the American way to make sure I don’t get misunderstood: Eurozone growth is picking up very nicely indeed. In Q1, German GDP rose by 2.8% (annualized qoq), while Italian GDP increased by 1.2%. During the opening quarter of 2016, Germany was the fastest growing G7 economy, and at +2.1% the eurozone handsomely outpaced the US, the UK and – needless to say - Japan."

teniamo presente quindi questo scenario : una sovraperformance europea qualorail rischio brexit si allontanasse.
Non si tratta di uno scenario lontanissimo : il referendum è tra 1 mese, il 23 giugno..
Peraltro gli investitori sono mdiamente posizionati molto leggeri sull europa. Quindi bisogna essere pronti ad agire, sia in caso di brexit (la bce ha sicuramente pronte molte munizioni...) sia in caso di vittoria del "remain".

Intanto gli USa si avvicinano alla neckline del tesat e spalla ribassista, che si vede particolarmente bene sullo Sp.

le minute di oggi della BCE sottolineeranno ancora di piu la traiettoria divergente delle due politiche monetarie.
Inviato da Antonio Lengua il gio 19 maggio 2016 - 08:12:15 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
martedì 17 maggio 2016
1346 la giornata piu simile negli ultimi 16 mesi

si è spento il mood risk-on...
alle 9.20 , con un algoritmo che ho creato, avevo individuato un po di sessione che potevano assomigliare alla sessione attuale.
alle 10.20 ho affinato la ricerca, ed ho trovato questa sessione :
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/giornatasimile.gif
si tratta del 13 gennaio 2016..

è ancora un algoritmo allo stato embrionale, ma sicuramnte funziona mglio della mia memoria, visto che considera diverse variabili per trovare le sessioni piu simili ngli ultimi 16 mesi (e tra poco andro' indietro di alcuni anni...)

il prossimocheck sarà all open degli USA. vediamo li cosa succede, visto che mi aspetto qualche movimnto importante.
Inviato da Antonio Lengua il mar 17 maggio 2016 - 13:46:18 | Leggi/Invia Commenti:36 |Stampa veloce
914 la sessione parte con un risk on piuttosot corale.

la sessione parte con un risk on piuttosot corale.
il dax ha un gap up aperto, che si chiude su H di venerdi a 9979, ma per ora non ha nessun intenzione di andare a chiuderlo.
anche il fib ha un gap up che si chiude a 405 (low di oggi 420).

sul fronte bonds, si segnala una notevole debolezza del bund : lo spread bund btp si sta chiudendo, come normalmente accade nei risk-on.

settore bancario sx7e +1.05 è allineato a dax e stoxx.

Inviato da Antonio Lengua il mar 17 maggio 2016 - 09:14:36 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
lunedì 16 maggio 2016
10l34 volumi nulli

i volumi sono nulli.
MI aspettavo un po piu di volumi sullo stoxx, travasati dagli altri futurs azionari chiusi,  ma la festività di molte piazze europee evidentemente pesa parecchio su tutti gli scambi.
Lo stoxx a malapena arriverà a 450k lots a fine sessione, il ftmib viaggia con un targt di 19k lots.


ho fatto un piccolo studio
1) ho guardato intanto un daily dello stoxx600 : una terza gamba ribassista potrebbe arrivare ..
2) ho poi confrontato stoxx600 e sp500, due aggregati piuttosto simili, entrambi in grado di riflettere bene la  economica delle due aree. Sullo stoxx pesa molto il bancario , che in pochi msi ha perso moltissimo in forza relativa e, essendo il settore che piu pesa sullo stoxx, puo ssere il motivo della debolezza relativa dello stoxx rispetto al sp500.
3) un occhiata infine allo sp500  : c'è un testa e spalla ribassista che definirei "imminente". Se tiriamo la neckline prendendo i close, siamo già sotto la neckline.
LINK  http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160516stoxx600_sp500.pdf

Vi indico anche qualche livello dello stoxx50 :
2977 **** 2967 *** 2956 **,  2946/42 *** 2928 *****  2918 ***  2910 ** 2903 **  2878 *  2870 ** 2861 ** 2851 ** 2835 **
Inviato da Antonio Lengua il lun 16 maggio 2016 - 10:35:03 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
818 dax chiuso oggi

buongiono e buona settimana a tutti !
oggi il dax non scambia all eurex:  è festa in germania , e oltre al dax, ci sono altri derivati (quelli austriaci svizzeri norvegesi) che all eurex non trattano.
Lavorano invece normalmente stoxx50, e gli obbligazionari (inclusi quelli tedeschi).

in mattinata non ci sono dati in europa.
nel pomeriggio dati minori in USa.
Il clou in USA della settimana saranno i CPI domani alle 1430. i CPi europei usciranno mercoledi .
giovedi venerdi poi saremo tutti all ITF rimini :)

ricordo il mio seminario di venerdi, alle 14. Parleremo di come il cervello, la nostra meravigliosa macchina, elavora le informazioni, i suoi limiti, le sue potenzialità, con un taglio estremamente scientifico.
Proietteremo slide con immagini tratte dalla risonanza magnetica:  il neuroscienziato Nicola De Pisapia ci spiegherà come potenziare il cervello, sia riducendo i procssi aperti inutili che rallentano la sua velocità (chiudiamo i task aperti con la mindfulness) , sia aumentando la velocità di elaborazioni con esercizi mirati.
QUesti esercizi mirati da un lato rendono il cervello piu reattivo e rapido, dall altro servono anche a potenziare la capacità di inibizione, ossia quella fondamentale abilità di fermarsi al momento giusto e "non agire" : questo soprattutto per chi ha troppa facilità a "cliccare", e rischia di cadere nel trading compulsivo, che spesso cade nella semplice scommessa, nel gambling.

la chiusura del dax potrebbe concentrare molti volumi sugli altri indici : il dax è il secondo indici piu trattato in europa, e il piu gradito dagli scalpers (per lo spread ridotto, il book migliore, eccecc). quindi mi aspetto che oggi i volumi sullo stoxx siano mediamente poiu alti dei giorni scorsi.

..segue..
Inviato da Antonio Lengua il lun 16 maggio 2016 - 08:19:29 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
giovedì 12 maggio 2016
1110 pr industrali EZ brutta : tutte le prod industr nazionali uscite nei gg scorsi indicavano rallentamento

Eurozone Industrial Production SA (MoM) Mar: -0.80% (est 0.00%; rev prev -1.20%) - WDA (YoY) Mar: 0.20% (est 0.90%; rev prev 1.00%)
dato bruttino,    tutte le prod industr nazionali uscite nei gg scorsi indicavano rallentamento


davvero notevole il rimbalzo a V senza alcuna sosta degli indici europei.
a guidare il rally, ilsettore bancario sx7e, +1.54, picchiato pesantemtne nei giorni scorsi.
anche il ftmib sale bene.
vi segnalo prox resistenze :
dax 10053 *** 069 **** 088 ***   111 ****  141 ***
stoxx  2945 ** 2955 **    2975 ***     2979 ****     2983 ****     2991 **
fib  17450 ** 485 **  530 ****   620 *****    715 **     755 **    800 **   890 **  950 ***
Inviato da Antonio Lengua il gio 12 maggio 2016 - 11:13:17 | Leggi/Invia Commenti:61 |Stampa veloce
955 supporti indicati ieri hanno fermato la discesa

deciso sell off degli indici europei stmattina, ma si sono prontamente ripresi.

Livelli indicati ieri, con forza 4 e 5,
"lo stoxx ha livelli importantissimi a 2901 e poi , davvero tostissimo, 2891.

il dax ha supporti a 9944 9921 9905 9886 , direi da 1 a 5, tutti 2, poi si sale a 4 a 9866 e 9838 si merita un 5."

hanno contenuto e fermato la discesa, e da li è partito un rimbalzo a V
questo mi f pensare che i mercati siano tecnici, e , pur nella volatilità, non emotivi.
Inviato da Antonio Lengua il gio 12 maggio 2016 - 09:56:34 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
805 pesantissimo articolo uscito ieri sera (8.18 pm) sul telegraph contro l italia

pesantissimo articolo uscito ieri sera (8.18 pm) sul telegraph contro l italia
LINK http://www.telegraph.co.uk/business/2016/05/11/italy-must-chose-between-the-euro-and-its-own-economic-survival/

l allusione del penultimo paragrafo  ("the 'poteri forti' of Italian industry whisper in your ear these days that ejection from the euro might not be so awful after all")apre scenari che fanno paura e ricordano il novembre 2011.
Inviato da Antonio Lengua il gio 12 maggio 2016 - 08:05:27 | Leggi/Invia Commenti:23 |Stampa veloce
mercoledì 11 maggio 2016
1632 scorte di petrolio infiammano le borse, ma per poco

le scorte di petrolio, unico dato in programma questo pomeriggio, scaldano un ambiente piuttosto rilassato.
il petrolio sale da 44 a 45 in verticale, e trascina al rialzo le borse per circa 0.15/0.20 di movimento.
Inviato da Antonio Lengua il mer 11 maggio 2016 - 16:32:16 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1400 giornata di prevalente lettera in europa, senza alcun effetto domino sui mercati USA.

giornata di prevalente lettera in europa, senza alcun effetto domino sui mercati USA.

Fin dall inizio della sessione, i segnali erano per un ribasso.
Il settore bancario è stato uno dei piu pesanti, e all interno di questo le banche italiane le peggiori (BP e PopMi massacrate, ma anche le piu importanti ucg e isp non si sono risparmiate perdite del 3% circa). Il ftmib quindi è leader nella discesa, con -2% di perdita.
Il fib ha perso tutto il rally partito tre giorni fa ed è andato sotto il suo minimo di venerdi a 17210, quando il dax aveva segnato un low a 9736 (ora siamo +2.5% da quel prezzo) e lo stoxx 2855 (ora 2914).
la sovraperformance che il fib aveva fatto nell avvicinarsi del fondo Atlante è stata totalmente perduta, con gli interessi...

a seguire nel "rosso" di oggi, lo stoxx, e per ultimo il dax.
lo stoxx ha livelli importantissimi a 2901 e poi , davvero tostissimo, 2891.

il dax ha supporti a 9944 9921 9905 9886 , direi da 1 a 5, tutti 2, poi si sale a 4 a 9866 e 9838 si merita un 5.

resistneze 10.025 +++ 10053 **** 10069 ***** 10088*** 10111*****

ieri avevo indicato 10111 come importante resistneza del dax, e infatti ha fermato con precisione chirurgica il rally.  c'era anche 10.141 piu alto, ma non era cosi importante : non ci siamo arrivati fin lassu.

l impostazione è evidentemete bearish su tutti gli europei, condiverse graduazioni di intensità.
vista l assenza di propagazione dai mercati usa, che al momento rende il fenomeno tutto di matrice nostra, su certi supporti sono compratore (9921  9905 dax, preferisco prendere il dax che il ftmib , che ogni volta fa solo rimbalzi del gatto morto : l impressione  è che, fin quando non si sistema il dossier banche, meglio star fuori dal ftmib..).

il dax si riavvicina a livelli dove un acquisto , anche in spread vs es, puo essere interessante.  secondo me amnca ancora circa un 2% di sottoperformance e poi arriviamo su un livello di supporto da sfruttrare.

stamattina non ci sono stati dati macro
il pomeriggio non presenta impegni particolari tranne le scorte dell oil alle 16.30

guardando i mercati USa, segnalo questi livelli :

ES supporti : 2069.25 *** 2062.25 **  2060.25**** 2059 ****  2054.25 *** 2048.5 *** 2044.75*** 2033.25 **
res 2078.25 ** 2085 *** 2089.25.***

YM  17790  **  17766 ***  17728 *** 17698 ***  17672 ***  17618 *****
res  17846 *** 17870 *** 17898 **** 17945 ** 17973 **

gli USA  , rispetto al range creato dal rally iniziato venerdi scorso, sono in prossimità dei massmi, e non hanno perso molto terreno come dicevo prima.

per il medio termine, negli usa, la rottura dei massimi di ieri porta gli indici immediatamente a ridosso di importanti aree di volume statici: Es pr esempi ha poc vergine a 2083.5 e poi a 2086 un poc della settimana precedente non piu vergine ma molto svciluppato.
se ES riuscisse a portarsi sopra questi due livelli, u attacco all area 2105, H di aprile sarebbe a portata di mano.
La situazione è simile per il DJ : poc vergine a 17890 (con resistenza dinamica 4* a 17898), poi altro poc, non piu vergine, a 17912, e poi spazio livero fino a 18082, H di aprile.

L europa, appesantita dal voto inglese che si avvicina rapidamente, diventa piu difficile immaginare scenari di grande forza, considerando il costante peso del settore bancario, che a giorni alterni tira tutto al ribasso.

Inviato da Antonio Lengua il mer 11 maggio 2016 - 14:00:51 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
martedì 10 maggio 2016
931 dati di oggi - trend - supporti resisdtenze

migliora ulteriormente il trade balance tedesco, con aumento dell export e contemporanea riduzioni dell import: considerando che metà dell interscambio tedesco è verso l EU, sono cifre che fanno preoccupare..
la produzione industriale invece scende : sia in germania che in francia.
alle 10 esce anche quella italiana. Nel corso della giornata non ci sono altri dati, neanche in USA.

        German Exports (MoM) (Mar)     1.9%     -0.1%     1.3%     
        German Imports (MoM) (Mar)     -2.3%     -0.3%     0.1%     
        German Industrial Production (MoM) (Mar)     -1.3%     -0.2%     -0.7%     
        German Trade Balance (Mar)     23.6B     20.5B     20.0B     
        French Government Budget Balance (Mar)     -27.5B           -25.6B     
        French Industrial Investments (Q2)     7.0%           7.0%     
        French Industrial Production (MoM) (Mar)     -0.3%     0.5%     -1.3%

grazie all indebolimento dell euro e dello yen (quasi a 109 di nuovo, e euro sotto 1,14) il nikkei è salito del 2%, e dax+stoxx hanno rotto stamattina i massimi di ieri
Il dax è il contratto piu debole in europa, interessante questo articolo di bloomberg in cui si parla del posizionamento short sul dax:
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160510dax_putcallration_bloomberg.txt

il dax ha resistenze a 10.111 e 10.141 molto precise.
lo stoxx 2967 poi resistenze a 2975/79 e 2983 : davvero toste questi livelli.
Il trend è al rialzo, supportato da 10.002 e 2943 (piu sotto supporti stoxx 2929/2933 + 2917)
SUpporti per es a 2059 e 2042 nettissimi.
Inviato da Antonio Lengua il mar 10 maggio 2016 - 09:31:26 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
lunedì 09 maggio 2016
859 oggi macro


la settimana inizia bene per la germania con questo dato  
     German Factory Orders (MoM) (Mar)     1.9%     0.7%     -0.8%

in giornata, riunione dell eurogrppo, (nn sicura), poi inpratica non c' niente. sessione mlt tranquilla dal lato macro

due tra i piu importanti e influenti investitori al mondo, ex colleghi in PIMCO, Bill Gross e El Erian pensavo che un rialzo dei tassi a giugno, attualemnte prezzato al 5%, non sia da escludere.
LINK http://acrossthecurve.com/?p=25810

nella notte lo yen si è rafforato, ha spinto al rialzo il nikkei, e ci troviamo quindi con gli indici europei poiu alti della chiusura di venerdi.

i dati cinesi usciti ieri non sono confortanti.
     CNY Exports (YoY) (APR)         -1.8%     0.0%     11.5%         
    CNY Exports (YoY) CNY (APR)         4.1%     4.3%     18.7%             
    CNY Imports (YoY) CNY (APR)         -5.7%     0.3%     -2%             
    CNY Trade Balance CNY (APR)         298.00b     254.95b     194.60b             
    CNY Trade Balance (APR)         $45.56b     $40.00b     $29.86b             
    CNY Imports (YoY) (APR)         -10.9%     -4.0%     -7.6%

potrebbero tenere schiacciate la materie prime, e , sui settori dello stoxx, il basic resources.
Inviato da Antonio Lengua il lun 09 maggio 2016 - 08:59:21 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
venerdì 06 maggio 2016
1550 la probabilità di un rialzo di tassi a giugno : 5%.

la probabilità di un rialzo di tassi a giugno allo 075 è scesa dal 10% prima del dato all attuale 5%.
LINK http://www.cmegroup.com/trading/interest-rates/countdown-to-fomc.html

si tratta di dati estrapolati dalla curva dei federal funds, come indicato dalla spiegazione (in basso) sulla metodogia usata.
Inviato da Antonio Lengua il ven 06 maggio 2016 - 15:50:57 | Leggi/Invia Commenti:14 |Stampa veloce
1438 il dato poi non è cosi male..

il dato poi non è cosi male..
con un occupazione quasi al minimo, continuano a creare occupazione al ritmo > 150k al mese senza problemi.
non ci sono tensioni dal lato salariale (0.3 l incremento medio salariale)
la fed non è costretta a aumentare a tutti i costi i tassi a giugno  . prima del dato la probabilità di un rialzo a giugno a 0.75 era del 10%, vediamo tra un po come varia.
la fed non è neanche costetta a fare un U-turn per dati troppo deboli.

insomma, non mi stupirei se poi prevalesse una lettura piu positiva di questo dato e i mercati chiudessero la settimana con un inversione rialzista.
Inviato da Antonio Lengua il ven 06 maggio 2016 - 14:38:42 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
1432 dati piu brutti del previsto

Nonfarm Payrolls (Apr)     160K     202K     208K     215k
Private Nonfarm Payrolls (Apr)     171K     193K     195 rivisto a 184K
Manufacturing Payrolls (Apr)     4.0K     -5.0K     -29.0K     

Average Hourly Earnings (MoM) (Apr)     0.3%     0.3%     0.2%     
Average Weekly Hours (Apr)     34.5     34.5     34.4     
Government Payrolls (Apr)     -11.0K         24.0K     
 

Participation Rate (Apr)     62.8%         63.0%     
    
U6 Unemployment Rate (Apr)     9.7%         9.8%     
Unemployment Rate (Apr)     5.0%     5.0%     5.0%   

i mercati reagiscono a questo dato a sorpresa , come realzione a caldo, scendendo.
non vale il "tanto peggio tanto meglio" che in passato premiava con rally dati peggiori del previsto.


Inviato da Antonio Lengua il ven 06 maggio 2016 - 14:33:34 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1051 riflessioni prima dei dati di oggi

in attesa dei non farm payroll alle 1430 i mercati stazionano sui minimi della settimana.

il dato USa è come al solito un catalizzatore molto forte, fornendo un quadro abbastanza preciso della situazione del mercato del lavoro, delle ore lavorate, dei salari e relativa variazione.
I mercati sono incerti : dai massimi di 10 gg fa il dax, insieme allo stoxx,  ha perso 7%, il fib ha perso da 18700 a 17400  (1300 punti, anche qui 7%).  sx7e ha perso da 110 a 96.2, quindi oltre 13%.
gli usa hanno perso di meno  : es 3% dj 2.6.

nella discesa i nosdtri indici hanno pesantemente sottoperformato , e il dax èquasi tornato a livelli interessanti per aprire un long dax vs short es.

le valute hanno determinato parte della discesa a inizio settimana : il rafforzamento dello yen, inziato a fine settimana scorsa, ha spinto al ribasso nikkei e i ns indici, in una ripetizione di quanto successe a inizio aprile.
la discesa è stata quasi simile come magnitudo : allora il dax aveva perso 700 punti, fino a 9500, non diversamente da quanto è accaduto stavolta.
Ci siamo fermati sopra 9500 solo perchè siamo partiti da 10500 ...

negli ultimi giorni le valute si sono stabilizzate ma gl indici hanno continuato a soffrire : stamattina il dax ha chiuso anche il gapup lasciato aperto sull indice (9770).
Ora non ci sono piu gap up lasciati aperti.

Ci puo stare uno short squeeze nel pomeriggio : sopra 9870 il dax , 2904 stoxx, 17650 ftmib zone di voulmi significative create in questi giorni faranno da supporto.
La reazione sui dati USA è sempre molto incerta : difficile dare un indicazione su come verranno accolti dati se lontani dal consensus : l attesa è per 202k nuovi occupati, ma se anche sapessi in anticipo che escono 120k (quindi molto piu bassi dell atteso) non saprei se comprare o vendere. Un dato piu brutto significa che la fed non alza i tassi, ma che l economia Usa perde un po di momentum : quale dei due è preferibile ? il "tanto peggio tanto meglio" : si allontana lo spettro di un rialzo dei tassi a giugno rimandandolo a dopo le elezioni ? oppure considerazioni pessimistiche sulla forza dell economia che quindi si traduce in una view ribassista sugli indici?

Inviato da Antonio Lengua il ven 06 maggio 2016 - 10:51:53 | Leggi/Invia Commenti:21 |Stampa veloce
giovedì 05 maggio 2016
1530 volumi bassi, indici sotto pressione nonostante l euro piu debole

sessione molto strana questa.
intanto i volumi sono molto bassi, un po su tutti.
in mattinata erano bassissimi, poi , grazie ad un po di swing, sono entrati volumi, ma restiamo ben sotto il 20mo percentile.
i ns indici europei sono ora sotto pressione, vicini ai minii di sessione. E questo nonostante l euro abbia perso due figure in 3 giorni  : normalmente questo indebolimento dell euro avrebbe supportato i ns indici.
Nel pomeriggio è stato intensa la perdita di momentum del settor bancario, che ha condizionato anche il ftmib (ora a d un passo dai minimi degli ultimi 3 giorni a 17500).
il petrolio, in forte recupero per una serie di incidenti tecnici (canada perde quasi 1 milione di barili per un mostruoso incendio, al momento fuori controllo, e in libia cisono scontri ad un terminale che incidono per 100k barili al giorno) con un +4.20%, supporta gli indici USA, che mantengono il guadagno della notte.

Lo stoxx è arrivato ieri quasi a chiudere il gap up : ha segnato low a 2882 a fronte di una chiusura gap a 2880.
il dax ha chiuso il gap sul future, ma non sull indice (9770).

il trend sui ns indici è ancora tendente al ribasso.
i tentativi di rimbalzo sono falliti stamattina, nonostante avessero temporaneamente attirato flussi decisamente notevoli nel brevissimo.
come resistenze segnalo 9905/09 di dax 2917 stoxx e 17795  e 835 sul fib.
Inviato da Antonio Lengua il gio 05 maggio 2016 - 15:30:30 | Leggi/Invia Commenti:14 |Stampa veloce
mercoledì 04 maggio 2016
1603 esce piu alto del previsot il ISM servizi, stabilmente in territorio positivo.

Factory Orders (MoM) (Mar)     1.1%     0.6%     -1.9%     
Factory orders ex transportation (MoM) (Mar)     0.8%         -0.9%     

ISM Non-Manufacturing PMI (Apr)     55.7     54.7     54.5

ISM Non-Manufacturing Business Activity (Apr)     58.8     59.2     59.8     
ISM Non-Manufacturing Employment (Apr)     53.0         50.3     
ISM Non-Manufacturing New Orders (Apr)     59.9         56.7     
ISM Non-Manufacturing Prices (Apr)     53.4         49.1   

esce piu alto del previsot il ISM servizi, stabilmente in territorio positivo.
occupazione anche in rialzo,cosi come i nuovi ordini, che salgono di oltre 3 punti.
anche la componente prezzi è in territorio di crescita , sopra 50.
un dato ottimo, che smorza il pessimismo uscito dal ADP delle 1415 relativo all occupazione.

Inviato da Antonio Lengua il mer 04 maggio 2016 - 16:04:14 | Leggi/Invia Commenti:25 |Stampa veloce
1417 US ADP Employment Change Apr: 156K (est 195K; prev 200K)

US ADP Employment Change Apr: 156K (est 195K; prev 200K)
il dato esce piu basso del previsto
segnalo che la correlazione ADP - non farm payroll non è molto alta : spesso a dati ADP deboli sono seguiti NFP forti, e viceeversa.
Inviato da Antonio Lengua il mer 04 maggio 2016 - 14:17:08 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1356 una precisazione riguardante il gap up lasciato dal dax, che si chiude a 9829.

una precisazione riguardante il gap up lasciato dal dax, che si chiude a 9829.
L indice dax ha un analogo gap up , che si chiude a 9770 indice.
Il future, il 12 marzo, infatti, dopo aver chiuso in area 9795/9800 (allora la distanza tra indice e futurs era di circa 30/35 ticks) continuo a salire e segno' il H a 9829 dopo le 20, quindi a cash chiuso.
Volendo ora monitorare la chiusura anche dell indice , e non solo del dax, bisogna considerare il prezzo 9770 con , aggiunto , circa 13-15 punti che è ora la differenza tra cash indice e future: quindi col future a 9785 anche il gap up dell indice dovrebbe essere chiuso.
QUesto livello potrebbe diventare un ulteriore supporto, che sarebbe compatibile e avvenire contestualmente anche con la chiusura del gap dello stoxx a 2880
Inviato da Antonio Lengua il mer 04 maggio 2016 - 13:57:06 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1040 il dax comincia a aggredire il gap up

fallito un tentativo di rally, il dax comincia a aggredire il gap up, che si estende, ampissimo, tra 9897 e 9829-
aperto tra il 12 e il 13 aprile, causa furono gli ottimi dati cinesi nella notte e il conseguente rally degli indici asiatici.

anche lo stoxx ha il gap da chiudere, tra 2880 e 2899, anche qui 19 punti di gap sono molti e non ho visto spesso degli spazi cosi ampi..
Inviato da Antonio Lengua il mer 04 maggio 2016 - 10:41:03 | Leggi/Invia Commenti:23 |Stampa veloce
1004 ecco i PMI usciti stamattina

ecco i PMI usciti stamattina
Eurozone Markit Services PMI Apr F: 53.1 (est 53.2; prev 53.2)
Markit Composite PMI Apr F: 53.0 (est 53; prev 53)

German Markit/BME Services PMI Apr F: 54.5 (est 54.6; prev 54.6)
Markit/BME Composite PMI Apr F: 53.6 (est 53.8; prev 53.8)

French Markit Services PMI Apr F: 50.6 (est 50.8; prev 50.8)
Markit Composite PMI Apr F: 50.2 (est 50.5; prev 50.5)

Italian Markit/ADACI Services PMI Apr: 52.1 (est 51.9; prev 51.2)
Markit/ADACI Composite PMI Apr: 53.1 (prev 52.4)

gli indici restano in range stretto, che ricalca la value area di ieri 2922 2936   9930 9970
Non ci sono particolari spunti per ora.
i tentativi di rally sono stati fermati , il rischio che il gap lasciato aperto venga chiuso è sempre prsente.
Il settore bancario, che per un po ha mostrato i muscoli arrivando quasi a +1, è ora tornato indietro ed è flat.
sulle valute principali, eur e yen, nessun movimento nelle ultime 2 ore
Inviato da Antonio Lengua il mer 04 maggio 2016 - 10:04:34 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
917 stoxx leader nei volumi stamattina

volumi molto alti sullo stoxx in questi primi scambi della mattinata, mentre sono bassi sul dax.
Lo stoxx è oggi chiaramente leader, quindi privilegio i segnali forniti dallo stoxx .
Inviato da Antonio Lengua il mer 04 maggio 2016 - 09:18:00 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
916 la spagna ha un pmi migliore del previsto sia servizi che composite

la spagna ha un pmi migliore del previsto sia servizi che composite
Spain Markit Services PMI Apr: 55.1 (est 55; prev 55.3) -Markit Composite PMI Apr: 55.2 (est 54.8; prev 55.1)
Inviato da Antonio Lengua il mer 04 maggio 2016 - 09:16:13 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
852 oggi giornata dei PMI

oggi giornata dei PMI  : escono in europa 915 sagna 945 italia 950 fr 95 germania 10 eurozona 10.30 uk , quindi 16 USA.
in USa il ISM servizi è molto importante, dato che rappresenta oltre 80% del pil USA.
In USA acremo anche gli ADP 14.15, un assaggio del dato sulla disoccupazione in uscita venerdi, il trade balance alle 14.30, con export e import, , e i factory orders alle 16 : una pomeriggio molto intenso !

in europa i ns indici sono sulla fascia bassa del range di ieri, nonostante nella notte ci sia stato un piccolo rimbalzo dello yen che è ogrnato intorno a 107 vs usd.
lo stoxx ha , poco fa, rotto il low di ieri a 2922, e probabilmente, insieme al dax, punta alla chiusura del gap lasciato aperto : 9829  (con low successivo piu vicino a 9897) e 2880 (minimo piu vicino 2899)
Inviato da Antonio Lengua il mer 04 maggio 2016 - 08:52:08 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
martedì 03 maggio 2016
1042 ecco il calendario USa da qui a giugno, e i dati piu interessanti per l inflazione

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/UScalendar2maggio.gif
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/UScalendar9maggio.gif
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/UScalendar16maggio.gif
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/UScalendar23maggio.gif
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/UScalendar30maggio.gif

ecco i calendari dei dati macro da qui a inizio di giugno , in USA.

questo sono a mio parere i dati piu interessanti per individuare tensioni inflattive.
12 maggio : import e export prices
13 venerdi : PPI
17 martedi, CPI
19 giovedi Chicago fed nationale activity
24 martedi  PMI manufact index flash   Richmond fed manufac index
27 venerdi  parla Yellen
31 martedi, chicago PMI, dallas fed mfg survery
1 giugno merc   ISM manufac
3 giugno : disoccupazione maggio, ISM non manufact

La probabilità che agiugno i tassi FedFund salgano a 75bp è ancora molto bassa, 13,1%
LINK http://www.cmegroup.com/trading/interest-rates/countdown-to-fomc.html
la probabilità che restino all attuale livello 50bp è 86.9

Inviato da Antonio Lengua il mar 03 maggio 2016 - 10:43:04 | Leggi/Invia Commenti:28 |Stampa veloce
1029 uno scenario da qui a fine maggio

yen e euro si stanno rafforzando, il dollaro si indebolisce
la federal reserve deve normalizzare i tassi : l inflazione è ad un livello che giustifica un intervento (vedi anche ieri la componente prezzi dell ISM , a 59 da 52 atteso. vediamo domani la componente prezzi dell ISM servizi, ben piu importante)
la fed ha una chance di alzare i tassi a giugno (14/15) con conferenza stampa successiva. La successiva con conferenza stampa sarà a 20-21 settembre, molto a ridosso delle elezioni USa, quindi probabilmente da escludere.
LINK https://www.federalreserve.gov/monetarypolicy/fomccalendars.htm
Attualmente la probabilità di un rialzo a giugno è ridottossima, 13%, ma a mio parere è destinata ad aumentare.
per ora gli indici europei e giapponese soffrono per la forza delle loro valute, ma questo scenario è destinato a cambiare nelle prossime settimane.
Immagino uno scenario in cui
1) i Cpi e PPI US aumentano (outright e nelle loro componenti implicite nei vari ISM, surveys, e indici dei vari stati)
2) si comincia a prezzare di piu un rialzo di tassi a giugno
3) il usd si rafforza, euro e yen si indeboliscono
4) gli indici USA inziano a scendere piu degli europei.

non ho ancora chiara la tempistica, vado a cercare ora i dati macro USA (cpi ppi ecc) che potrebbero supportare il punto 1.
indicativamente penso che questo trend attuale di indebolimento del US potrebbe continuare ancora fino al 20 maggio circa.
Poi potrebbe partire un trend , per lo meno in spread, contrario a quello dominante fino ad allora.
Inviato da Antonio Lengua il mar 03 maggio 2016 - 10:29:19 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
928 il supporto a 9991 per ora ha tenuto (low 9989)

9991 per ora ha tenuto
al rialzo resistenze di oggi a 10039 e 10069/73
l euro rompe 1.16 al rialzo, e poi torna sotto a 1.1580
volumi molto alti
supporti importanti, da dove è partituo tutto il movimento rialzista, sono 9940 e 2935 stoxx.
Inviato da Antonio Lengua il mar 03 maggio 2016 - 09:28:34 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
915 il dax guida gli indici al ribasso stamattina

abbastanza a sorpresa, gli indici europei virano con forza verso il basso subito dopo l open delle 9oo.
il dax guida gli altri al ribasso, con volumi elevati.
supporti :
9990 bel livello per il dax
ooi bisogna andare su un istoweekly per trovare livelli di volumi
9938 low di due settimane fa, poi c'è un gap da chiusure tra 9829 e 9897 del 13/4

supporti di acc dinamiche  9991   9919 9863  9827  9799/9785
Inviato da Antonio Lengua il mar 03 maggio 2016 - 09:15:59 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
lunedì 02 maggio 2016
Draghi manda una stoccata a chi rende l euro meno credibile...

LINK https://www.ecb.europa.eu/press/key/date/2016/html/sp160502.en.html
nella parte finale del suo discorso Draghi tira una stoccata a chi contribuisce a tenere bassi i tassi a lungo termine, ossia a chi rema contro l europa come unione vera e propria

"But monetary policy cannot raise long-term real rates. That can only be achieved by structural reforms that elicit a structural rebalancing of saving and investment. Higher real returns on savings must come through decisive action on the supply side.

In this context, there is also a third type of policy that would support both demand in the short-term and supply in the medium-term, and which is unique to Europe. That is committed reform of euro area governance that can remove lingering doubts about its future. "
Inviato da Antonio Lengua il lun 02 maggio 2016 - 16:10:16 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
i PMI USa escono piu bassi del previsto

i PMI USa escono piu bassi del previsto
il sottoindice dei prezzi segnala un netto aumento
10:00       USD         ISM Manufacturing PMI (Apr)     50.8     51.4     51.8

10:00       USD         Construction Spending (MoM) (Mar)     0.3%     0.5%     1.0%     
10:00       USD         ISM Manufacturing Employment (Apr)     49.2     49.0     48.1     
10:00       USD         ISM Manufacturing New Orders Index (Apr)     55.8           58.3     
10:00       USD         ISM Manufacturing Prices (Apr)     59.0     52.0     51.5    
Inviato da Antonio Lengua il lun 02 maggio 2016 - 16:02:29 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1546 la consob non concede la quotazione alla pop vicenza.

la consob non concede la quotazione alla pop vicenza.
mediobanca non sottoscriverà il suo 5%, dato che era dipendente, la sua sottoscrizione, da questa condizione
il fondo atlante si trova 1,7bn senza riusicre a vendere...
Inviato da Antonio Lengua il lun 02 maggio 2016 - 15:46:55 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1008 i volumi sono bassi sugli indici principali. scambia molto il ftmib

i volumi sono bassi sugli indici principali.
rispetto alle precendente 55 sessioni, il dax si colloca al 9mo percentile (quindi 50 sessione hanno scambiato piu di oggi a quest ora, e solo 5 sessione di meno), lo stoxx al quinto percentile.
scambia invece molto il fib , con un rank al 73mo percentile e volumi proiettati a fine giorna di 41k lots !!
Inviato da Antonio Lengua il lun 02 maggio 2016 - 10:08:32 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1001 stamattina sono usciti tutti i pmi manifatturieri in europa

stamattina sono usciti tutti i pmi manifatturieri in europa
09:15       EUR         Spanish Manufacturing PMI (Apr)     53.5     53.0     53.4     
09:45       EUR         Italian Manufacturing PMI (Apr)     53.9     53.0     53.5     
09:50       EUR         French Manufacturing PMI (Apr)     48.0     48.3     48.3     
09:55       EUR         German Manufacturing PMI (Apr)     51.8     51.9     51.9    

italia e spagna attono il consensus
francia resta sempre in contrazione
germania conferma, a meno di un -0.1, il dato di stima flash

a livello eurozona, il dato batte le stime, probasbimente grazie al contributo dei paesi piu piccoli.
     Manufacturing PMI (Apr)     51.7     51.5     51.5    

nel pomeriggio escono gli ISM usa manifatturieri.

mercoledi escono i dati sui servizi PMI e ISM.
Inviato da Antonio Lengua il lun 02 maggio 2016 - 10:02:20 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
933 il fib tocca la resisnteza citata in area 350/380 e si schianta

il fib tocca la resisnteza citata in area 350/380 subito in apertura e si schianta rapidamente lasciando sul campo buona parte dell overperformance di giovedi veenrdi
Inviato da Antonio Lengua il lun 02 maggio 2016 - 09:33:28 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
849 nikkei - ftmib

oggi la piazza di londra è chiusa quindi potrebero esserci volumi molto bassi.

il nikkei ha perso -3.11 stanotte
domani  è chiuso di nuovo e resta chiuso tutta la settimana.
la discesa del nikkei è legata allo yen  si rafforza fino a 106.50.  ricordo che 105 era una soglia importante, in cui molti si aspettano interventi

 venerdi c  è stato l Aumento del capitale di Pop Vicenza : l ammontare inoptato (quindi non sottoscritto) è stato del 93%, quindi un fallimento.
il fondo Atlante si dovrà comprare tutto l AdCapitale.
il fatto che sia stato cosi alta la percentuale di inoptato  era già prezzato, non è una news particolare.
venerdi il fib ha strappato al rialzo ma i volumi sono stati molto bassi.
il fib ha rotto i massimi di settimana scorsa  : 350/380 era una bella resistenza. Proprio durante la presentazione a milano del fondo Atlante il ftmib ha rotto al rialzo ed è andato a testare il livello del 10 marzo post draghi, ma in chiusura, schiacciato dalle prese di profitto su tutti gli indici, è andato a segnare un prezzo di nuovo sotto la resistenza a 380.
su un volume profile weekly del fib, la zona di volumi si estende tra 245-340 : si potrebbe sicuramente cercare degli short al ritorno verso 350/380
Inviato da Antonio Lengua il lun 02 maggio 2016 - 08:49:48 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
venerdì 29 aprile 2016
1218 livelli del ftmib (e anche di altri 8 futures)

a proposito del ftmib, i commenti sul fondo Atlante sono ancora lacunosi..
l ammontare, 4.25bn, non è molto ma possono andare a leva.
di questi 4.25bn , il 30% puo essere utilizzato per NPL.

non avendo seguito bene questa struttura non mi permetto di dare giudizi senza conoscenza approfondita.
stasera chiudono anche l aumento di capitale di Pop vicenza : 1.75 bn di aumento di capitale, e a quanto pare le richieste di sottoscrizioni sono pochissime.

diamo un occhiata al ftmib dal punto di vista tecnico.
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160429ftmib.gif
questo un chart che va indietro di parecchio tempo.
Le trendline orizzontali non le disegno io, ma sono i miei algoritmi che vanno autoamticamente a selezionare i livelli piu importanti in base ai volumi dinamici creati.
Si vedono quindi molte zone interessate da "fasci" di accelerazione.
In basso vengono mostrati i volumi delle singole accelerazioni.Ci stiamo avvicinando a zone di forti resistenza appena sopra 19000. Già 18925/960 è un baluardo..
la trendline che sostiene questo utimo movimento da 16400 passa a 18260 ora
Il chart è un chart a barre a volume costante, ogni barra sono 450 lots.
Al ribasso supporti a 18265/310 poi   10.205 , 18015, 17840/880

Altri livelli potete dedurli da soli guardando questo chart, che è un riferimento continuo per me
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160429acccum18marzo.gif
in questo chart, ci sono tutti i livelli creati dai 9 futures che seguo, a partire dal 18 marzo, ossia dal rollover in cui gli indici europei sono girati su giugno.
sono quindi livelli "puliti" dal rollvoer, e utilizzabili tranquillamente senza dover correggere i livelli per il rollover.
IL fib  è quello con il bordo rosso, ma potete trovare anche dax stoxx es nq ym bund btp e eurusd.
I livelli sono tutti estratti in modo algoritmico. Piu il livello esce sulla destra ed è appuntito, piu quel livello è un forte repulsore.
Se invece è una zona panciuta, ci sono molte accelerazioni, ma ha sicuramente una componente di attrazione forte.

Inviato da Antonio Lengua il ven 29 aprile 2016 - 12:20:06 | Leggi/Invia Commenti:18 |Stampa veloce
1139 ftmib in rally su presentazione fondo Atlante

a milano c'è la presentazione del fondo Atlante, e il ftmib approfitta per mettere a segno un rally cospicuo, che lo stacca nuovamente dall andamento degli altri indici europei.
Inviato da Antonio Lengua il ven 29 aprile 2016 - 11:39:46 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
934 continua la discesa dell usd yen

continua la discesa dell usd yen  : poco fa lo yen si è ulteriormente rafforzato ed ha rotto il minimo testato nella prima settimana di aprile (quando il nikkei era a 15500 e il dax 9500...) e ora quota intorno a 107.  La borsa giapponese è chiusa per una settimana, quindi non abbiamo una misura della reazione di questo ulteriore rafforzamento dello yen sulle azioni.

i ns indici , che avevano aperto allineati alla chiusura di ieri sera, hanno accelerato al ribasos. Unico che si salva per ora il ftmib , che in attesa dell approvazione della legge che dovrebbe sveltire la liquidazione dei NPL, ma vedremo quanto dura questa primavera italiana.


LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160429daxb.gif
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160429daxb1.gif
VI propongo questi due chart di medio del dax
nel primo si vedono i principali canali dal massimo storico di due anni fa.
nell ultima discesa di ieri siamo andati a sentire un precedente massimo
il secondo chart invece mostra l andamento degli swing : la freccia continua viene poi ribaltata negli swing successivi, per vdere cosa succede.
notate, nella sequenza rossa, come i ritracciamenti siano , di swing in swing sempre piu profondi, al terzo ritraccia tutto il rally
 
ora siamo nei celesti : la forza è minore tanto che il primo rally (freccia continua) non è stata seguita da un altro swing uguale
Inviato da Antonio Lengua il ven 29 aprile 2016 - 09:34:44 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
giovedì 28 aprile 2016
924 si scorrela il nikkei dallo yen, e anche il dax (e i ns europei in genere) non seguono lo yen

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160428daxyennikkei.gif
un chart con dax yen nikkei

devo dire che pare ci si sia un po scorrelati dallo yen in questa discesa. Anch i nikkei scende, ma non va in panico, ed è comunque molto lontano dai livelli di minimi di alcuni giorni fa, quando testava li 15500 e il dax il 9500.

fantastico come le correlazioni, valide per un periodo piu o meno lungo, cambino rapidamente!
Inviato da Antonio Lengua il gio 28 aprile 2016 - 09:25:02 | Leggi/Invia Commenti:80 |Stampa veloce
906 doccia fredda dalla BOJ : non cambia politica monetaria.

doccia fredda dalla BOJ : non cambia politica monetaria.
Lo yen ha reagito molto male, recuperando 3.5 figure, da 111.75 a 108.20
il nikkei perde 3.60 ora
per 5 giorni (golden week) i mercati giapponesi sono chiusi, quindi è probabile che la reazione di stanotte sia stata eccessiva, e dettata da questo lungo periodo di festa : in ogni caso il movimento è traslato sugli indici europei, la cui correlazione con l andamento dello yen è cosa nota e già verificata nelle settimane scorse.
in questo clima di risk off, in cui dax e stoxx hanno rotto i minimi di ieri ,il bund ha strappato lasciando alle spalle un gap up. L euro invece non ha riflesso la stessa volatilità dello yen.

Il fomc di ieri , con la sua piccola modifica nella retorica, nulla di particolarmente intenso, è roba passata ormai.
Inviato da Antonio Lengua il gio 28 aprile 2016 - 09:06:40 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
mercoledì 27 aprile 2016
1711 lateralità sui ns indici : i range sono ridotti (dax 1%, stoxx 0.75%), i volumi bassissimi.

giornata di lateralità sui ns indici : i range sono ridotti (dax 1%, stoxx 0.75%), i volumi bassissimi.
L attesa per il FOMC probabilmente è la spiegazione per questa seduta interlocutoria.
Da notare che , mentre gli USA sono in fase di moderato sell off (sp -0.50, nasdaq piu pesante con -1.50) gli europei recuperano forza relativa.
E' molto raro vedere un "bearish decoupling", ossia gli europei che recuperano spread mentre gli USA scendono.  E' molto piu facile che gli europei salgano piu degli USA, ma che gli USA scendano e gli europei salgano si vede molto raramente.
Le scorte di petrolio sono salite questa settimana, l oil sta perdendo dai massimi di sessione il  2%, e questo puo essere un motivo per questa pesantezza dei principali indici USA.

stasera alle 20 il fomc... sarà come tutti si immaginano "data dependant".
lascio poi agli attentissimi fed watchers districarsi tra le sottigliezze verbali dello statement.
io sono flat, e resto cosi overnight.

domattina c'è la BOJ : è piu probabile che qualche sorpresa arrivi da quel paese piuttosto che dalla fed stasera

a domani
Inviato da Antonio Lengua il mer 27 aprile 2016 - 17:11:34 | Leggi/Invia Commenti:12 |Stampa veloce
940 dati macro - livelli

buongiorno !
la sessione , come ieri, si caratterizza per volumi molto bassi.
nonostante cio' i mercati si muovono, e sono anche piuttosto decisi e violenti nei loro movimenti.

guaridamo un attimo i dati macro ;
stamattina sono usciti dati tedeschi abbastanza buoni
German Import Price Index (MoM) Mar: 0.70% (est 0.30%; prev -0.60%) -Import Price Index (YoY) Mar: -5.90% (est -6.20%; prev -5.70%)
German GfK Consumer Confidence May: 9.7 (est 9.4; prev 9.4)

nel pomeriggio in usa pending home sales (sono i compromessi stipulati dal notaio) e le scorte oil, quindi il FOMC alle 20 , stavolta senza conferenza stampa
ecco due link per sapere cosa aspettarsi oggi dalla FED
LINK http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2016-04-26/la-fed-alzera-tassi-giugno-gli-investitori-dicembre-e-l-ipotesi-piu-probabile-cina-permettendo-101951.shtml?uuid=AC7l8TFD
LINK http://www.bloombergview.com/articles/2016-04-26/what-to-watch-for-at-the-fed-meeting

ier sera apple ha perso il 7.5 nel dopo mercato  : trimestrale deludente LINK http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2016-04-26/apple-utile-cala-ricavi-giu-la-prima-volta-2003-224403.shtml?

torniamo ai mercati :
stamattina dax e stoxx pareva volessero andare a testare al rialzo  : il dax ha rsistenza a 10325, poi, (minori) 346 361/367 ma poco dopo il 325 il momentum rialzista ha perso dinamicità e siamo tornati rapidamente nella parte bassa di ieri, con un low a 10.262
Il fib tiene meglio e continua a sovraperformare, seguendo il trend iniiato ieri (ieri ha staccato dax e stoxx di quasi 2% e 1.5%).
il livello 18250/260 è, x il fib, un supporto importante : rotto quello troviamo 175 130 085 045 e , infine, due importanti supporti a 18015  e 17970.

per una view di medio, torno piu tardi.
Inviato da Antonio Lengua il mer 27 aprile 2016 - 09:40:30 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
martedì 26 aprile 2016
1008 livelli su ES

i mercati USa sono piuttosto forti stamattina.
ES ha rotto al rialzo un livello importante, 2088, la prossima resistenza è 2093.5/2095 e da li , considerando che il cash SPX tratta circa 9 punti piu alto e sarà quindi intorno a 2105, la distanza dai massimi storici, 2131, sarà ridotta.
In qs giorni, i mercati USa, complice anche la debolezza di MSFT e google, avrebbe facilmente potuto testare la strada al ribasso con piu convinzione, ma questa convinzion non è arrivata.
le aree che osservavo, per capire la tenuta dei mercati, sono le segg :

2075/2073.5
2064.5-2066
2055.50
2037.75
2028.50

di questi livelli, il 2064.5-2066 è secondo me il piu importante.
Piu sotto, si scende a 2028. il 2037.75 è un altro livello sul quale ci sarà una pausa.

in mattinata non ci sono dati in europa
nel pomerggio escono i durable goods USA.
Inviato da Antonio Lengua il mar 26 aprile 2016 - 10:09:11 | Leggi/Invia Commenti:45 |Stampa veloce
lunedì 25 aprile 2016
1041 il dax a 260 pare abbia trovato un supporto notevole

Japan's Aso to present an extra budget by mid-May

German IFO Business Climate Apr: 106.6 (est 107.1; prev 106.7)
German IFO Current Assessment Apr: 113.2 (est 113.8; prev 113.8)
German IFO Expectations Apr: 100.4 (est 100.9; prev 100.0)

ecco i dati sull IFO usciti alle 10oo.

gli indici hanno continuato a scendere, il dax a 260 pare abbia trovato un supporto notevole.
Per la prima volta oggi, i volumi stanno entrando tutti nel rimnbalzo invece che nella discesa.

Inviato da Antonio Lengua il lun 25 aprile 2016 - 10:41:10 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
959 inzio di settimana pesante sugli azionari europei

inzio di settimana pesante sugli azionari europei, una settimana che vede mercoledi il FOMC, giovedi la BOJ, e venerdi la chiusura del mese.

Iniziata tutto sommata molto tranquilla, con indici al rialzo e volumi molto bassi, senza un preciso catalyst è girata al ribasso.
Significativa è stata la rottura dei minimi di venerdi, 3059 e 10.357, con picchi decisi di volumi.
IL dax ha un testa e spalla ribassista, con le necklie indicativamente intorno a 370 , tesa a 521, e target in area 200-220.
Il volume piu importante di oggi ès tato scambiato a 18.170 fib, 3045 stoxx e 10.350 dax. Il dax , su cui lavoro principalmente, ha anche un bellissimo supporto a 304, vicino al 313, low del 20 aprile.
Il mood è chiaramente risk off, quindi attenzione a cercare di prendere il coltello che cade.
Io ho supporti a 10.278  10.254 10.205 10.182 10.166 10.150.
stoxx 3028 ***,  2015 ***, 3000 ****, 2988+2983 ***** mlt importanti. osia siamo a 3047
Inviato da Antonio Lengua il lun 25 aprile 2016 - 09:59:55 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
venerdì 22 aprile 2016
1040ecco tutti i dati usciti stamattina- conferenza CEO di daimler alle 14

ecco tutti i dati usciti stamattina

German Composite PMI (Apr)       53.8    ....      54.0     
German Manufacturing PMI (Apr)       51.9     51.0     50.7     
German Services PMI (Apr)       54.6     55.2     55.1     

Italian Industrial New Orders (MoM) (Feb)     0.7%         0.6%     
Italian Industrial New Orders (YoY) (Feb)     3.8%         0.1%     
Italian Industrial Sales (YoY) (Feb)     -0.20%         -0.30%     
Italian Industrial Sales (MoM) (Feb)     0.10%         0.90%     

EUROZONA Manufacturing PMI (Apr)       51.5     51.8     51.6     
Markit Composite PMI (Apr)       53.0     53.2     53.1     
Services PMI (Apr)       53.2     53.3     53.1    

tra una decina di giorni escono i PMI definitivi, con anche ita spagna ecc ecc.

alle 14 il ceo di daimler tiene una conferenza stampa : la discesa di oggi non dipende dalla trimestrale ma  dal fatto che anche daimler è sotto investigrazione dal dipartimento della giustizia USA per il dieselgate.
il CEO dovrebbe dare qualche delucidazione

Inviato da Antonio Lengua il ven 22 aprile 2016 - 10:40:25 | Leggi/Invia Commenti:20 |Stampa veloce
PMI francia

French Markit Manufacturing PMI Apr P: 48.3 (est 49.9; prev 49.6) -Services PMI Apr P: 50.8 (est 50.1; prev 49.9)
migliora il pmi servizi, piu brutto invee il PMI manifatturiero.

alle 930 esce il PMI germania, stime flash.


Inviato da Antonio Lengua il ven 22 aprile 2016 - 09:14:33 | Leggi/Invia Commenti:24 |Stampa veloce
903 ecco un link dove vedere il valore di daimler in realtime

ecco un link dove vedere il valore di daimler in realtime
LINK http://www.investing.com/equities/daimler
ora è -5.50%

il settore auto sta perdendo 1.84 sul future, -2.88 l indice, ed è il settore piu pesante tra i 18 serttori dello stoxx600.
Inviato da Antonio Lengua il ven 22 aprile 2016 - 09:04:45 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
850 daimler è uscita con una trimestrale deludente, e viene chiamata -5%

daimler è uscita con una trimestrale deludente, e viene chiamata -5%
questo potrà sicuramente pesare sul dax.
nei giorni scorsi, vw ha rellato significativamente, quando si è saputo che con 3bn potrebbe chiudere le pendenza con gli USA sul dieselgate.

LINK http://finanza.lastampa.it/Notizie/0,806012/Crollano_del_31_gli_utili_di_Daimler_a_causa.aspx
Inviato da Antonio Lengua il ven 22 aprile 2016 - 08:50:18 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
827 stime flash PMI stamattina

oggi escono, importanti, le stime flash dei PMI di aprile : francia germania eurozona pubblicano i loro dati alle 900 930 10.00 rispettivamente

oggi c'è anche l eurogrppo, quindi fioccheranno le dichiarazioni (poco market mover per fortuna) dei politici di turno.
EU's Moscovici: Great progress in Athens; we're very, very close to an agreement.
la questione greca non è nel radar degli investitori tuttavia una soluzione allo  trattativa non puo che far bene
Inviato da Antonio Lengua il ven 22 aprile 2016 - 08:28:01 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
809 nella notte segnalo un deciso indebolimento dello yen : da 109.375 a 110.35.

nella notte segnalo un deciso indebolimento dello yen : da 109.375 a 110.35. Il motivo : la BOJ considera tassi negativi per programmi di lending.
La BOJ è in calendario il 27 28 aprile.
Per ora il nikkei , tra gli asiatici, è l unico in territorio positivo, +0.80, aiutato dalla debolezza dello yen.
Ieri anche l euro ha perso terreno  : era 1.132 prima che parlasse draghi, è schizzato a 1.141, per poi rompere il supporto pre-draghi e scendere fino a 1.1287.
QUesto movimento sembra ribaltare un po l indebolimento del usd post-G20 di shanghai, e si lega bene al recupero in forza relativa dei mercati europei e del nikkei degli ultimi 10 giorni.
Inviato da Antonio Lengua il ven 22 aprile 2016 - 08:09:43 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
mercoledì 20 aprile 2016
1756 azzardo un ipotesi

azzardo un ipotesi : dax a 11.ooo entro metà maggio  (qui lo dico e qui lo nego ;)

lo supporto con questi due ipotesi
1) es d dj vanno a rompere i massimi : rellano ancora 2%. Es sopra 2130
2) il dax recupera in spread e torna verso 5.20 : 2130*5.20 = 11.076    anche 5.15 è un bello spread, ora siamo a 4.96

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160420spdaxsp.gif
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160420spdaxsp2006.gif

ecco due link dello spread, uno piu recente e l altro dal 2006

stacco x oggi, a domani

Inviato da Antonio Lengua il mer 20 aprile 2016 - 17:57:06 | Leggi/Invia Commenti:12 |Stampa veloce
1555 DJ e SP a meno del 2% dai massimi storici

il H di sp500 indice è stato 2132.82 il 20/5/15 : ieri ha chiuso a 2100.80

il DJ ha segnato  il H storico a 18351.36 il 19 maggio, e ieri ha chiuso a 18053, quindi meno del 2% dai massimi storici

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160420spd.gif

gli indici USa sono quindi molto vicini ai loro massimi storici, e penso che un test , un doppio massimo, o qualcosa di simile, andranno magneticamente a provarlo.
Gli europei invece sono lontani anni luce. Non parliamo del fib, limitiamoci al dax, che , come struttura industriale produttiva e occupazionale (e anche di inflazione) si assomiglia piu degli altri agli USA.
Il dax ha segnato un H storico a 12.429, e siamo a 10400 : quindi quasi il 20% sotto i massimi storici.

sembra fin banale aspettarsi che ES e DJ vadano a rompere i massimi in aprile, per poi magari tramutare questa rottura in una falsa rottura rialzista e confermare il "sell in may and go away", facendo seguire, a quel punto, una discesa ancora piu decisa dopo la delusione del finto breakout rialzista..

Inviato da Antonio Lengua il mer 20 aprile 2016 - 15:55:35 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
925 rapida analisi dei mercato guardando i volume profile degli ultimi 10 giorni

rapida analisi dei mercato guardando i volume profile degli ultimi 10 giorni

su tutti gli indici i volumi di ieri sono in prossimita dei massimi. il poc del dax 10392  stoxx 3044  es 2093.
non parliamo del nasdaq, il piu debole in assoluto, neri ha provato a fare nuovi massimi ma è miseramente crollato a romopere il range degli ultimi 5 giorni
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/indicivp.gif (148KB)
in alto gli europei, sotto gli USA

la rottura dei massimi di settimana scorsa, dax 10137 stoxx 2994 ha dato il via a questa gambia di rialzo molto decisa, pero il VP di ieri, nettamente a "P", ispira cautela
i volumi di ieri , peraltro, sono stati piu alti  degli altri giorni: li vedete nella terza riga della legenda : per il dax 1189, che moltiplicato x 100, da 118.900 lots.

Mentre gli europei hanno chiuso sui massimi (intendo dax e sotxx, ftmib è un discorso a parte, con quella doji molto preoccupante...), gli usa invce sono andati in chiusura lontano dai massimi, quasi a metà del range.
Inviato da Antonio Lengua il mer 20 aprile 2016 - 09:26:14 | Leggi/Invia Commenti:14 |Stampa veloce
martedì 19 aprile 2016
1101 zew ancora piu bello dell atteso

German ZEW Current Conditions (Apr)     47.7     51.0     50.7      
  German ZEW Economic Sentiment (Apr)     11.2     8.0     4.3
  ecco il dato stupendo
 ancora piu bello dell atteso, gia molto ottimistico
Inviato da Antonio Lengua il mar 19 aprile 2016 - 11:01:42 | Leggi/Invia Commenti:18 |Stampa veloce
1052 continua il rally, in attesa dello zew alle 11

il bullish engulfing pattern di ieri sta proseguendo con il suo tsunami inarrestabile di acquisti.

ieri c erano tutte le condizioni per una discesa severa : oil -5, borse asiatiche giu.
invece è partito questo rally, che ha lasciato molti di stucco.
lo short creato nella salita, e probabilmente un posizionamento ribassista prima di doha, ha provocato il rally inesauribile cui stiamo assistendo.

nell ultimo anno c'è stato solo un altro bullis eng pattern come quello di ieri , ossia con low inferiore al low del giorno precedente e High superiore al H del gg prima, e sul dax è stato il 26 gennaio 2016.

tra poco esce lo zew : le attese sono per un dato molto forte, e per esperienza mi ricordo che lo zewe è sempre un dato molto "leaked". Quanod esce molto buono, il mercato poi storna, segno che qualcuno lo sa prima e si posiziona long, per fare un "buy the rumor sell the news" sull annuncio.
ecco le attese :
German ZEW Current Conditions (Apr)           51.0     50.7     
German ZEW Economic Sentiment (Apr)           8.0     4.3    
Inviato da Antonio Lengua il mar 19 aprile 2016 - 10:52:50 | Leggi/Invia Commenti:22 |Stampa veloce
lunedì 18 aprile 2016
1638 molto bell questo bullish engulfing pattern

molto bell questo bullish engulfing pattern: da come era partito stamattina, con difficolt avrei pensato di vedere rotti i amssimi di settimana scorsa.
invece dax fib stoxx bancari es dj sono sopra i massimi di settimana scorsa
l ultia spinta, la piu forte di tutta la giornata, per il dax è avvenuta a 10.114 : poteva sembrare una fine movimento, invece , dopo aver fatto un campo base a 10.050, è partita una nuova gamba rialzista

per es e dj siamo a nuovi massimi dell anno, soprattutto considerando il rollover (es ha rollato con -10 ticks).

Inviato da Antonio Lengua il lun 18 aprile 2016 - 16:38:33 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
Vai a pagina       >>