Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2017
LuMaMeGiVeSaDo
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 434
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


Charts - eventi

1. volumi profile di bund e 7 azionari 10 giorni (aggiornati ogni mattina, last 23 febbraio 2017, ore 9.54)
2. volumi profile di bund e 7 azionari 10 settimane (aggiornati il lunedi,last  21 febbraio 2017, ore 8.31)
3. Calendario eventi politici (last 29/10/14 1056), 4. Calendario settimanale sinottico (updated 28/4 805)


CORSI NEL 2017
clicca qui per accedere alla pagina dei corsi che ho effettuato. Potrai anche scaricare (free) alcuni seminari videoregistrati.

   *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*
L 11 febbraio 2017 inizia il corso di preparazione psicoemozionale più completo mai presentato in Italia.
4 docenti, oltre 40 ore di formazione, 9 settimane di corso.
Il titolo è   NEUROEMPOWERMENT PER TRADERS
Si compone di due moduli :
1) le prime cinque settimane sono dedicate alla MINDFULNESS : si impara a riconoscere e gestire le proprie emozioni in generale, e in modo specifico nel  trading. Gli effetti immediati sono riduzione dell'ansia e della fatica nel trading, maggior lucidità decisionale, recupero più rapido tra un trade e l'altro, riduzione dei retropensieri negativi e limitanti.
2) nelle successive quattro settimane, si potenziano , in un percorso di TRAINING COGNITIVO, una serie di funzioni cognitive fondamentali per il trading (memoria di lavoro, capacità di inibizione, attenzione, pianificazione, ecc) tramite esercizi su una specifica piattaforma di e-learning.

Le date sono :
modulo MINDFULNESS : 11 febbraio e 20 marzo, Milano, dalle 9 alle 17.30. Webinars il 21 febbraio, 28 febbraio, 7 marzo, 14 marzo, dalle 18 alle 20
modulo TRAINING COGNITIVO :  20 marzo e 22 aprile, Milano, dalle 9 alle 17.30. Webinars il 28 marzo, 4 aprile, 11 aprile, dalle 18 alle 20.

Costi : primo modulo : 600 €. Secondo modulo : 500 €.  Corso completo : 1.000 € (Iva esclusa).

Ecco un PDF con la descrizione dettagliata del corso
LINK http://www.thehawktrader.com/CorsoNeuroempowerment2017.pdf

Per avere un'idea precisa degli argomenti che tratteremo, potete sentire questi seminari introduttivi di 90' ciascuno:
LINK http://www.thehawktrader.com/20160520neuroscienzeITFrimini.zip
LINK  http://www.thehawktrader.com/ita/20161028tolNeuroscienzeDepisapiaLenguaPoggi.zip

   *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*

Regolamento del FORUM, timer in excel freeware, consigli per visualizzare bene questo sito => clicca qui 


Seguimi su Twitter a @thehawktrader

 ======  questo sito non contiene nessun cookie di profilazione, nè nostro nè di terze parti
Non contiene inoltre alcuna forma di pubblicità    ========

lunedì 27 febbraio 2017
1410 curva tedesca, chart vari

ho costruito un po di chart sulla curva tedeca : 2anni, 5 anni, 10 anni e anche 30 anni.
ecco qui chart del 2anni (sx) e 5 anni (dx) , barre 30' (presi da IB)
LINK  http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170227ger2_5_yr.gif
come vedete la tdlien di supporto non passa lontano dai prezzi attuali.

ecco un bund, da volt. In qs caso invece siamo sul top del canale, non sul bottom : il fly to quality , che è partito prima sul 2, e poi si è traslato sul 5, ora è arrivato al 10 anni
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170227bund1.gif
ho analizzato anche le tre onde di rialzo e le possibilità di ritracciamento, in base a quanto fatto nelle onde precedente.

il chart del 30 anni assomiglia al 10 anni bund
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170227buxl.gif
Inviato da Antonio Lengua il lun 27 febbraio 2017 - 14:10:15 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
940 btp in denaro stamattina

btp in denaro stamattina : anche se ci sono le aste  di carta medio lunga, prevale la forza della chiuura degli spread e il btp performa molto bene.
Inviato da Antonio Lengua il lun 27 febbraio 2017 - 09:41:06 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
905 intesa non è interessata a generali

intesa non è interessata a generali

intesa non apre, essendo chiamata a +6
generali perde il 5%
il fib guadagna 0.70 e performa meglio degli altri europei.
Inviato da Antonio Lengua il lun 27 febbraio 2017 - 09:06:02 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
903 Un occhiata ai dati macro della settimana

la settimana è ricca di dati macro e di eventi
oggi abbiamo i CPI spagnoli alle 9 (dati di febbraio)
piu tardi, alle 11, una serie di dati che riguardano la fiducia in europa (business comusmer services industriale).
alla stessa ora chiudono le aste di btp (10 e 5 anni) in emisioni : l ammontare non è elevato ma potrebbe tenere il btp schiacciato fino almeno a quell ora.
nel pomeriggio , alle 14300, i volatili ordini dei beni durevoli, alle 16 pending home sales (ossia le vendite di case che sono state solo firmate a livello di compromesso).
nella notte la produzione industriale giapponese.

MARTEDI :
escono i CPI francesi (di febbraio), il GDP francee (q4), i CPI italiani di gebbraio, in Usa il Pil Q4 (revisione), il PMI di chicago.
Trump parla al congresso : c'è massima attesa per questo evento, nel quale trump dovrebbe dettagliare i lsuo pprogramma economico.

MERCOLEDI :
cominciano a uscire i PMI : si inizia con i manifatturieri (in europa e in USA)
Escono i CPI tedeschi (ogni lander pubblica il suo).
Nle pomeriggio, spese x consumi, e redditi personali in USA, e il ISM manifatt

In francia Macron presenta il suo programma economico nei dettagli.

GIOVEDI
, si conclude la tornata dei CPI europei con il livello aggregato Eurozona.

VENERDI
CPI giapponese, in GER vendite al dettaglio di gennaio, e continuano i PMI con i dati sui SERVIZI, in europa e in USa. escono anche i retail sales EUROPEI.




Inviato da Antonio Lengua il lun 27 febbraio 2017 - 09:04:01 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
802 macron avanza nei sondaggi, tallona LePen

nel week end è uscito un sondaggio su macron dopo l endorsement di mayrou. macron schizza dal 21 al 25% ed è vicino a Lepen che tiene solido il 27%

potrebbe esserci qualche impatto sullo spread oat bund e anche btp bund (considerando che si riduce sempre piu la possibilità di elezioni in primavera in italia)
LINK http://alengwww.thehawktrader.com/ita/images/20170227sondaggioDopoBayrou.jpg
Inviato da Antonio Lengua il lun 27 febbraio 2017 - 08:03:01 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
venerdì 24 febbraio 2017
1658 rosso e nero di qs settimana : due nuovi scenari in francia

interessante il rosso e nero di qs settimana
LINK http://www.kairospartners.com/sites/default/files/rn-20170224.pdf

introduce due ulteriori scenari nelle elezioni francesi.
1.   hamon e melechon fanno un alleanza di sinistra.  15+11 = 26% => potrebbero scalzare macron dal secondo turno, e essere loro a affrontare la lepen.  IL mercato reagirebbe molto bearish.
2. a questa streategia della sinistra, nel centro destra potrebbe emergere un alleanza macro + fillon, in tal caso sarebbe fillon a rinunciare => macron ripasserebbe in vantaggio, accreditato di oltre il 35%, e passare al secondo turno. I mercati festeggerebbero.
3. a questo punto, la scena politica francese si ridurrebbe a tre poli : sinistra (hamon) , centro destra (macron) , destra estrema (lepen).  Il fatto che lepen passi con sicurezza il primo turno non sarebbe piu cosi sicuro...

questo per sottolineare che i giochitra i vari schieramenti sono tuttaltro che conclusi in francia .
Inviato da Antonio Lengua il ven 24 febbraio 2017 - 16:59:24 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
1605 dati michigan non riservano sorprese

dati michigan non riservano sorprese

Univ. of Michigan Consumer Sentiment Feb F: 96.3(est 96.0; prev 95.7)
 Current Conditions Feb F: 111.5 (est ;111.5 prev 111.2)
Univ. of Michigan Consumer Expectations Feb F: 86.5 (est 86.5; prev 85.7 )
Inflation Expectations Feb F: 2.70% (prev 2.80%)
Inviato da Antonio Lengua il ven 24 febbraio 2017 - 16:06:05 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1501 perchè i due anni tedeschi continuano a salire, analisi di citi su zerohege

intrressante articolo di zerohedge che spiega, citando un analisi di Citi, perchè il 2 anni tedesco è sui minimi assoluti di rendimento.
Secondo gli analisti, la motivazione risiede solo parzialmente sulla paura per le elezioni francesi, mentra ha molto a che fare con il QE della bce.

LINK http://www.zerohedge.com/news/2017-02-24/german-2y-yield-plunges-record-095-citi-explains-why-it-will-keep-dropping

a questo punto, se il mercato sta facendo front-running alla bce, amplificando le già enormi distorsioni che il QE produce, e portandole ad un limite estremo, c'è da chiedersi se questo movimento non possa e debba produrre una reazione da parte della bce.
Per ora il mercato presuppone che la bce abbia le mani legate.

il principale limite per gli acquisti della bce è il limite del 33% di acquisto per ogni emissione.  QUesta è la regola piu stringente. Recentemente draghi (parlamento europeo, 6 feb 2017) ha ribadito che il limite serve ad evitare che la bce cadi nel finanziamento governativo, vietato dall articolo 123 del trattato di funzionmento dell unione europea.  Se rispettasse solo questo limite, secondo calcoli di Citi, senza badare al limite del rendimento sotto il tasso di sconto -0.40% la BCe finirebbe i titoli tedeschi nel giugno 2018.
La bce pero ha questi ulteriori due limiti : il capital key e il tasso di sconto.
Nelle minute del 16 febbraio ha parlato di questo LINK http://www.thehawktrader.com/news.php?day.20170216  : esiste quindi un trade off tra comprare sotto il tasso di sconto e comprare sopra il tasso spostandosi pero' su un altro debito pubblico piu remunerativo anche se fuori dal capital key.
L attuale tensione sui titoli tedeschi, con distorsioni cosi evidenti  soprattutto se paragonate alla situazione economica tedesca (crescita forte, inflazione la piu alta in Eu), richiede , nel corso della prossima riunione del 9 marzo, una maggiore chiarezza su come al BCE intende muoversi nei prossimi mesi.
La bce deve mantenere un maggior grado di discrezione nella scelta dei titoli, per evitare che il mercato operi un front-running cosi esagerato : attualmente infatti che non esiste un rischio di mercato a comprare davanti alla bce titoli tedeschi. 60bn sono 12.35 bn di titoli tedeschi al mese, ill che significa per i prossimi 10 mesi di QE, la bellezza di 123.5bn.

La Bce deve assolutamente ripristinare un rischio bidirezionale, lasciando intendere che ci sono alternative ad un progressivo esaurimento dei titoli tedeschi, altrimenti si chiude in un angolo da sola. E, nel giro di qualche mese, vedremo lo schatz a -1.50%. A guadagnarci , solo i big players che le fanno i calcoli in tasca e la anticipano.
Mi aspetto che la riunione del 9 marzo non sarà affatto interlocutoria : lo sarà sul fronte dei tassi, ma magari non nel bias.
1) Potrebbe cambiare (come insisteva a chiedere ieri weidmann) uno statement piu bilanciato, che , invece di escludere un cambio di azione solo al ribasso, lo preveda anche al rialzo
LINK http://www.ecb.europa.eu/press/pr/date/2017/html/pr170119.en.html
la frase da modificare sarebbe questa : " If the outlook becomes less favourable, or if financial conditions become inconsistent with further progress towards a sustained adjustment in the path of inflation, the Governing Council stands ready to increase the programme in terms of size and/or duration. "

2) In secondo luogo, dovrebbe introdurre qualche elemento di flessibilità nelle regole di acquisto in modo da spiazzare il mercato.

3) In terzo luogo, potrebbe aggiungere qualche vantaggio nel prendere in prestito i titoli in pronti termine.
queste sono le regole che regolano il securities lending della bce.
LINK http://www.ecb.europa.eu/mopo/implement/omt/lending/html/pspp-lending-ecb.en.html

Pensate che un investitore tedesco privato, che voglia comprare titoli di stato a breve (quindi non tenere i soldi in un conto corrente con la sua banca, il che prevede un rapporto contrattuale di deposito con la sua banca) dovrebbe investire al -0.95% su uno schatz quando i CPI di gennaio in germania sono usciti +1.90% : una perdita in conto capitale di 2.85%.

Martedi prossimo esce la stima flash dei CPI eurozona. il dato headline potrebbe aumentare di 0.2% al 2%. Non si vedeva il 2% dal 2013. La BCE pero' non guarda solo questo dato ma anche il dato core, che resta mlt piu basso.
Nella riunione del 9 marzo Draghi riporterà anche le stime dello staff macro della Bce, su crescita e inflazione.

Inviato da Antonio Lengua il ven 24 febbraio 2017 - 15:01:17 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
1153 risk-off su azionari, gli obbligazionari non ne approfittano (hanno già dato tutto?)

gli indici europei putnano con una ceta decisione al ribasso. il dax sta perdendo 0.80, stox 0.7 ftmib 0.95

particolare che con questo risk off azionario, il bund non salga ulteriormente.
tecnicamente il bund ha un supporto importante a 165.85/86 : si vede sul barchart, ma tramite la mia analisi di volumi vedo che quella zona è stata testata con volumi molto intensi, quindi è doppiamente significativa.
Il due anni, che oggi ha raggiunto un record storico di rendimento negativo a -0.95%, non segna nuovi massimi.
ricordo che oggi alle 17.15 tutti i bonds sull eurex che hanno un opzione trattata liquidano le opzioni.
Inviato da Antonio Lengua il ven 24 febbraio 2017 - 11:53:44 | Leggi/Invia Commenti:15 |Stampa veloce
1041 il 28 martedi prossimo, trump parlerà al congresso USa.

il 28 martedi prossimo, trump parlerà al congresso USa.
sarà un discorso attentamente monitorato dai mercati.
in qs link, qualche commento sull evento
LINK https://www.fxstreet.com/analysis/trumps-big-day-out-at-capitol-hill-can-he-continue-to-charm-the-markets-201702240437?utm_source=twitter&utm_medium=post&utm_campaign=socialmedia&utm_content=generic
Inviato da Antonio Lengua il ven 24 febbraio 2017 - 10:41:21 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1024 oggi sul bund schtz bobl ecc c'è la scdenza delle opzioni , alle 17.15

oggi sul bund schtz bobl ecc c'è la scdenza delle opzioni , alle 17.15
non c'è cash delibery ma trasformazione in future della posizione (cash delivery) : se uno ha comprato 2 call strike 165, si troverà long 2 future dax prezzo di carico 165.
la scadenza del contratto è piu avanti, l 8 marzo.
Inviato da Antonio Lengua il ven 24 febbraio 2017 - 10:25:05 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
920 bund nuovi massimi del contratto di marzo

ecco un  mio chart del bund con qualche commento
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/2017024bundb.gif

livelli tecnici, creati pero sul contratto di dicembre 2016, quindi opinabili, sono 165.98  166.09  166.31

il rollover marzo giugno è per ora fermo a -324, non segnala tensioni particolari
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170224rolloverbund.gif

questo il rollover sui 5 anni, e quindi il rollover sui 2 anni
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170224rolloverbobl.gif
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170224rolloverschatz.gif
il fatto che non indichino particolare tensione al ribasso, e che negli ultimi giorni si muovano in laterale, vuol dire che non c'è una corsa a girare posizioni short sul nuovo mese, quindi non c'è un rischio percepito di manipolazione di mercato . in qs momento infatti chi ha piu paura sono gli short : il rischio di uno squeeze sul contratto di marzo è forte, quindi gli short potrebbero essere tentati di spostare sul nuovo contratto le loro posizioni short.  Ossia comprare front contract marzo e vendere forward giugno : l effetto sul rollover sarebbe un allargamento ulteriore verso il basso, cosa che pero non mi pare si stia verificando.
Inviato da Antonio Lengua il ven 24 febbraio 2017 - 09:21:05 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
giovedì 23 febbraio 2017
1830 nel secondo turno, si amplia a favore di macron il vantaggio sulla lepen

nel secondo turno, si amplia a favore di macron il vantaggio sulla lepen
opinionway : macron lepen 60/40   precedente 59/41
IFOP  : 61/39  precedente 60/40
Inviato da Antonio Lengua il gio 23 febbraio 2017 - 18:30:15 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
1728 un po di lettera sugli azionari

un po di indecisione nei mercati azionari porta ad un profit taking , ma sempre contenuto.
il dax ha rotto il minimo di ieri, e sta puntando ai primi supporti in area 95 899 886 e 872.
Piu supportati es e dj : ci sono supporti importnati a 2348 e 20700, che equivale, per entrambi a -0.25% di discesa.   considerando la scarsas volatilità in qs ultimi giorni, potrebbe essere sufficiente a fermarli.
volendo guardare un po poiu lontano, 2338.50 2325  e, sul dj, 20601  20545.

sul mercato bonds, continua la febbre del bund : ha rotto il H di ieri a 165.53 e ha segnato un nuovo h a 165.67.
il recupero dell oat in spread si è fermato con questo rally unilaterale del bund.  Come scrivevo nei post precedenti, mi sa che  fino alla scadenza di questo contratto di marzo, il rischio sottostante al bund  , piu che di long liquidation , è quello di short squeeze. 
e questo nonostante le parole di weidman  , decisamente pesanti.  per un quadro completo del suo pensiero, leggete questo Pdf di ABN Amro
LINK https://insights.abnamro.nl/en/download/100344/
il btp resta indietro , piu debole degli altri : i ns soliti problmi si fanno sentire..
il tnote non si muove : oggi ci sono aste sui 7 anni , escono alle 19.oo
Inviato da Antonio Lengua il gio 23 febbraio 2017 - 17:28:48 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1544 il tema del balance sheet sta diventando frequente

il tema delal riduzione del bilancio della fed, introdotto dalla yellen nelle audizioni al congresso qualche giorno fa, sta diventando oggetto di discussione abbastanza frequente, come se la yellen avesse rotto un taboo.
Nelle minute di ieri sera non ci sono stati riferimenti particolari a questo tema.

oggi Lockhart aggiunge qualche input:

Fed’s Lockhart: Balance Sheet, Even When Allowed To Decline, Likely To Stay Above Historical Norms - RTRS
Fed’s Lockhart: Balance Sheet Likely Remain At Minimum Around $1.5-2 Tln - RTRS
Fed’s Lockhart: No Urgency To Shrink Balance Sheet As Long As MonPol Is Functioning Well - RTRS
Inviato da Antonio Lengua il gio 23 febbraio 2017 - 15:44:45 | Leggi/Invia Commenti:11 |Stampa veloce
1231 banchieri bce / curva tedesca

molte dichiarazioni di membri bce oggi :
weidmann per iniziare... il potente pres bundesbank ha detto che ci si potrebbe chiedere quando la bce passerà da un bias cosi dovish ad una posizione piu bilanciata.  Lui non era daccordo a dicembre per un allungamento del QE
*WEIDMANN SAYS DIDN'T SUPPORT QE EXTENSION IN DECEMBER
per fortuna non era votante, cosi  la decisione fu presa all unanimità :)


Preat, il chief economist, dice :
ECB’s Praet: Euro Area Economy Expected To Recover Further
-MonPol Cannot Be The Only Game In Town
ECB’s Praet: Must Look Through Volatility In S-Term Data Resulting From Transitory Factors
ECB’s Praet: In Near Future, Will Have To Assess How Forces Drive Prices Can Influence Price Stability Outlook In M-Term
dice inoltre che l inflazione core non ha ancora manifestato un chiaro trend.

Con il progredire dei mesi, se il trend di crescita si manterrà forte come quello indicato dai PMI di martedi, le pressione tedesche contro il QE si faranno sempre piu intense.
In germania l inflazione headkline è al 1,9%, il mercato del lavoro è saturo, le aziende hanno davvero soldi gratis dalle banche (che probabilmente elargiscono senza troppa fatica, vista la forza del ciclo macro). L economia tedesca potrebbe reggere tassi molto piu alti. Chi ci perde in questo momento è il risparmiatore tedesco : fino a 7 anni, non ci sono titoli tedeschi che abbiano un rendimento negativo!  il governo risparmia un sacco di soldi di interessi, tanto che nel 2016 ha avuto un avanzo di ben 0.80% del PIL (dati di stamattina). I titoli tedeschi restano cosi schiacciati per una serie di considerazioni  :
1) scarsità dei bonds dovuti al QE 
2) poche emissioni sul primario  da parte del governo (perseguendo una parità o avanzo di bilancio, emette meno di quanto va in scadenza)
3) richiesta dei titoli tedschi come ombrello in caso di EU breakout (tensioni che si acutizzano in qs avvicinarsi alle elezioni francesi) 
4) possibilità di speculare su short squeeze (come ho spiegato nell ultimo post di ieri).  da leggere anche questo articolo LINK http://uk.reuters.com/article/uk-europe-markets-repo-idUKKBN1611R0

in effetti, in qs situazione, è il risparmiatore tedesco che ci perde : volendo investire nei titoli di casa sua, non sa dove mettere i soldi. Idem per le assicurazioni o i fondi pensioni tedeschi.
Negli ultimi anni, infatti, queste classi si sono piu volte rivoltate contro la politica della BCE di tassi bassi. la risposta (a mio parere assolutamente corretta) di draghi è che i tassi bassi sono figli della deflazione : sono effetto e non causa, e che tassi bassi produrranno crescita, la quale riporterà i tassi al livello corretto.
In Germania pero' la curva dei rendimenti resta schiacciata intorno al tasso di deposito (-0.40) in modo assolutamente anomalo, per l effetto dei 4 fattori sopra elencati.
Nei prossimi mesi vedremo alcuni di questi fattori chiarirsi :
a) se in francia non vince Le pen, il rischio di breakout dell EU si riduce molto, e i titoli tedschi perderebbero la componente di domanda derivante dal fly to quality
b) se la bce ampliasse l accesso degli istituzionali ai titoli detenuti dalla bundesbank tramite Repo, si ridurrebbe la componente di domanda legata al punto 4  (il 9 marzo, riunione BCE, potremmo saperne qualcosa)
c) la bce potrebbe inoltre modificare alcune regole di acquisto dei titoli : nn cederà mai al limite del 33% (livello max acquistabile per ogni emissione), ma potrebbe rinunciare al limite inferiore di rendimento dello -0.40% e ampliare al rosa dei titoli acquistabili (ora 1-30 anni) anche a durate inferiori ai 12 mesi : cosi facendo ridurrebbe molto la pressione sulla parte lunga della curva e , invece di finire i titoli a disposizione a ottobre, avrebbe oltre 12 mesi in piu di spazio di acquisto. Secondo uno studio dettagliato di una casa americana, deviare invece dal criterio del capitale e passare ad un criterio di proporzione sul debito, avrebbe un effetto del tutto marginale (un mese solo in piu).

passata la scadenza tecnica di inizio marzo, e passata la Bce, vedremo probabilmente delle novita'.
aspettiamo..
Inviato da Antonio Lengua il gio 23 febbraio 2017 - 12:31:55 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
948 in questo periodo mi sono spostato a lavorare parecchio sui mercati obbligazionari.

in questo periodo mi sono spostato a lavorare parecchio sui mercati obbligazionari.
In particolare sugli spread btp bund e , da poco, sull oat bund.  Io sono nato e cresciuto sui mercati fixed income : dal 1987 al 2001 ho lavorato sempre su questi, anche in spread.

Gli azionari sono ancora in balia di una compiacenza eccessiva sulle politiche espansive USA, compiacenza che si accompagna inoltre ad una volatilità quasi nulla (51 sessioni di seguito su ES con range < 1% nella sessione ufficiale, un record mai visto).
Quando abbandoneremo questo trend non è dato saperlo.
L europa va meglio, ma da poco : fino a qualche giorno fa il dax era inchiodato nel range 500/600, poi si è spostato in 700/800, soffrendo sia scarsa vola che un senso generale di sottoperformance rispetto agli USA.
Il livello di spread 5 vs ES ha pero' tenuto e , complici i PMI di martedi, ci siamo mossi al rialzo. Anche qui pero' in modo affatto corale : il dax è salito con decisione, +1.5%, lo stoxx invece ha messo su (rispetto al H di settimana scorsa solo 0.30, sl ftmib stendiamo il classico pietoso velo (schiantato sui minimi, ogni volta che alza la testa è per assorbire potenti flussi in vendita).

I bonds si muovono di piu. reagiscono con decisione alle news politiche (che i sondaggi siano affidabili o no, non importa, l importante è che i mercati si muovano!), e , sul bund, si manifestano tensioni derivanti dalla disponibilità di carta (come  il bellissimo articolo di reuters postato tra i commenti del post di ieri delle 17.56).
Sono occasioni di trading, outright e in spread, notevoli.
Le accelerazioni sono violente, la price action bella da sfruttare.

Ieri per esempio, in area 33.86 e poi 34.40 ho aperto lungo btp short bund. erano livelli importanti sullo spread. Quando poi è uscita la dichiarazione di Bayrou, ho chiuso in gain i due terzi.
Stamattina ho switchato il long btp in long oat :  dai grafici dei due spread ho visto che btp e bono si muovono molto appaiati : tanto fa uno, tanto fa l altro. Se il rischio francia scompare o si riduce assai, entrambi gli spread possono facilmente fare ancora 300 ticks di movimento. Sul Btp pero' pesano incertezze che l OAT non ha , tra cui , per esempio, aste di 5 10 anni tra 4 giorni...  quindi ho chiuso i long btp e passato su long OAT. E' stata una buona idea perchè rispetto al mio switch, il btp è sceso da 131.68 a 131.36 ora ora mentre sul long oat paerto a 148.57 perdo solo 5 ticks (ora 148.52).
Per esempio lunedi sul btp ci sono le segg aste :
27 febbraio entro ore 11
5yr nuova emissione, 3.5-4bn cedola 1.20
10yr nuova emissione, 1.5-2, cedola 2.20
10 anni 6/2016 1.60% riapertura, 0.5-1bn

sono convinto che sugli azionari arriverà presto il vento della volatilità , dopo questa bonaccia interminabile.
Tornero' presto su questi mercati in modo operativo.
Ritengo peraltro, guardando a dopo le eleioni francesi, che un long europa short USA, una volta spazzate via le paure di EU breakout (in caso di vittoria di macron per esempio), potrebbe pagare molto.
Inviato da Antonio Lengua il gio 23 febbraio 2017 - 09:49:19 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
mercoledì 22 febbraio 2017
1830 possibile squeeze vicino al settlement sui bond per il physical delivery ?

non è un caso che lo squeeze sul mercato dei bonds tedeschi avvenga in prossimità delle scadenze tecniche.
Sui bonds non è previsto li cash settlement bensi il physical delivery.
Se sulla scadenza del contratto di marzo, una grossa controparte restasse long di una posizione significativa, la sua posizione non verrebbe regolata rispetto al settlement, ma il venditore dovrebbe consegnare il titolo FISICO.
Avvicinandosi alla scadenza del contratto, certe manovre diventano molto piu facili.
Non mi sorprenderebbe scoprire che c'è una qualche manipolazione sotto settlement.
E' un ipotesi buttata li... mi è venuta in mente ora.. domani faccio n giro di telefonate per scoprire se puo esserci del vero.
Inviato da Antonio Lengua il mer 22 febbraio 2017 - 18:31:34 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1756 due riflessioni a freddo

pensandoci a freddo e con calma, bisogna vedere ovviamente come questa alleanza sposta i rapporti di forza ...
a questo punto direi che il secondo turno sarà tra macron e lepen
 
il secondo round macron-lepen vede la lepen messa peggio che se si fosse confrontata con fillon, figura piu pallida, come si vede anche dal sondaggio che ho postato oggi alle 1213 :
2nd Round – Macron/Le Pen 59/41; Fillon/Le Pen 58/42

un alleanza forte al centro puo raccogliere piu facilmente anche gli elettori di sinistra, cosa che invece fillon (destra) non avrebbe potuto catalizzare

mi aspetto di vedere nei prossimi sondaggi (che verranno sicuramente fatti molto rapidamente in seguito a questo cambio radicale dello scenario, quindi domani , max dopodomani) un' aumento significativo di scarto tra i due, in modo da annullare anche eventuali errori nei polls.

operativamente cio' dovrebbe tradursi in un riposizionamento dello spread oat bund e btp bund a livelli decisamente piu bassi.
Per btp bund, una chiusura di una decina di basis point mi sembra piu che fattibile : in termini di prezzo, equivale a 100-130 ticks, o anche di piu.
Ora siamo a 33.30, e solo il 17 febbraio eravamo a 31.63 : un ritorno su queste basi è possibile.

L elemento di difficile valutazione, piu che il btp, è il bund : oggi abbiamo assistito ad uno squeeze di tutta la curva, squeeze determinato da un aumento del rischio percpito di EU breakout (peraltro senza news ...) , supportato da difficoltà tecniche (per chi non avesse creduto a questo aumento del rischio) di andare short sulla carta tedesca.
Il prossimo meeting della bce è il 9 marzo, all indomani della scadenza dei future di marzo 2017.
In quella data, Draghi potrebbe illustrare qualche modifica dell accesso al programma di prestito titoli : questo, unitamente alla riduzione del rischio francese, potrebbe rimettere piu in bolla la curva tedesca, piu allineata al potente quadro macro tedesco.

giornata intensa e stancante.. stacco e vado a casa.  a domani !


===== update 18.07

macron accetta l offerta per bayrou
Macron accepts Bayrou's offer for an alliance, joining forces with part of the system he pledges to change.
Inviato da Antonio Lengua il mer 22 febbraio 2017 - 17:57:03 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
1711 spread bund - oat

cosi come charto lo spread di prezzo bund - btp, cosi ho iniziato a chartare lo spread bund - oat
ecco un chart
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170222bundoatdiff.gif

gli spike che vedete, a 13.95 e 17.55, sono giusti.  infatti questo movimento si vede, in forma ridotta, anche sullo spread bund-btp il 16febb e 20 febb.
questo vi da' un idea della volatilità dell Oat , una volta era un succedaneo del bund, come si vede fino al 20 gennaio (il range era strettissimo, con meno di 80 ticks di oscillazione).
dal 25 gennaio in poi, la volatilià è esplosa : da 13.oo circa è arrivato fino a 17.75.
Inviato da Antonio Lengua il mer 22 febbraio 2017 - 17:15:09 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1705 la decisione di bayrou puo rivoluzionare le elezioni francesi

aspettiamo i prossimi sondaggi dopo l annucnio di bayrou di non concorrere alle presidenziali e dirottare il suo elettorale su macron.   sono previsti incontri ufficiali tra i due nei prossimi giorni.
bayrou è una figura primaria nella scena politica francese e si colloca al centro : nelle presidenziali del 2012 aveva preso il 9,13% dei voti, quinto partito
Inviato da Antonio Lengua il mer 22 febbraio 2017 - 17:05:42 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
mostruoso movimento sull OAT in questi ultimi secondi.

mostruoso movimento sull OAT in questi ultimi secondi.
volumi mai visti.
picchiano il bund comprano i periferici.

questa la news
France’s Bayrou Backs Macron; Says Will Not Stand In Pres. Election -
Inviato da Antonio Lengua il mer 22 febbraio 2017 - 16:40:41 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
1620 update spread btp bund prezzo

Inviato da Antonio Lengua il mer 22 febbraio 2017 - 16:20:06 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1607 la chiave di lettura di oggi è : comprare tutto quello che è tedesco.

la chiave di lettura di oggi è  : comprare tutto quello che è tedesco.
gli unici colori verdi che ho sul mio world market monitor sono dax e bund (bobl schatz).
tutto il resto è rosso.
cosa vuol dire ?
sui titoli di stato tedeschi è partito l ennesimo squeeze : vuoi per la paura francese, vuoi per la situazione tecnica (Assenza di bond per combattere lo squeeze), non penso sia stato difficile far volare questi bonds.
La bce già nel passato aveva cercato di ridurre le distorsioni causate dai suoi acquisti, ma a quanto pare , in una situazione di difficoltà quale quella pre elezioni francesi, non basta
ved il mio post qui
LINK http://www.thehawktrader.com/comment.php?comment.news.27020

quindi ci si aspetta, e si spera, che la bce faciliti l accesso al prestito titoli (repurchase agreement, Repo) sui titoli acquistati nell ambito del programma QE e detenuti dalle singole banche nazionali. Il 2 anni che rende -0.90, e tutta la curva fino a 4 anni sotto il tasso di sconto -0.40, rende anche difficile implementare gli acquisti mensili che, sui titoli tedeschi, ammontare a 12 bn circa.

scrivero' piu tardi o domani a proposito della situazione degli acquisti, e di cosa puo fare la bce per evitare di non avere piu abbastanza titoli tedeschi da comprare.  ci sono vari opzioni in campo, che le permetterebbeo tranquillamente di arrivare a fine 2017 e anche oltre, mantenendo fermo un principio che sinora non ha mai abbandonato : non arrivare a comprare piou del 33% di ogni emissione. Questo è un principio sacrosanto : se lo rompesse, cadrebbe nel finanziamento diretto di un debito pubblico, cosa che la manderebbe fuori dalla sua mission e contro lo statuto.
Ne parlero piu avanti.

Intanto ho trovato su bloomberg questo articolo, che indica 6 ostacoli difficili da superare per Le Pen per far partire un frexit 
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170222sei_ostacoli_frexit.txt
Inviato da Antonio Lengua il mer 22 febbraio 2017 - 16:07:28 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
1224 cosa guardare nelle minute della fed di stasera

Inviato da Antonio Lengua il mer 22 febbraio 2017 - 12:24:27 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1213 è uscito un sondaggio francese poco fa, eccolo

è uscito un sondaggio francese poco fa, eccolo :
French Opinionway poll : - 1st Round – Le Pen 26%; Macron 22%; Fillon 21% -
2nd Round – Macron/Le Pen 59/41; Fillon/Le Pen 58/42

si puo confrontare con un sondaggio del 16 febbraio, stesso istituto :
Sondaż OpinionWay:
Le Pen 26% (-1)
Macron 21% (=)
Fillon 20% (=)

II turn:
Macron 62% (=)   Le Pen 38% (=);     
Fillon 57% (-1)   Le Pen 43% (+1)
Inviato da Antonio Lengua il mer 22 febbraio 2017 - 12:13:42 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1107 il bund ha fatto no spike violento sopra 165

il bund ha fatto no spike violento sopra 165, probabilmente uno squeeze 2 giorni  prima della scadenza delle opzioni di venerdi (scadono alle 17.15).
Non c erano news sottostanti, non c erano nuovi sondaggi cui attribuire il movimento (per lo meno, che io sappia...)
resta cmounque molto ben supportato e fino a venerdi sera potrebbe rimanere tale.
lo spread verso btp balla intorno alla resistenza a 33.86.
L Oat, ch monitoro , è piuttosto stabile, sui masismi di sessione, e sta ora testando, a 147.60, il POC di ieri : se salisse altri 10 ticks, potrebbe muversi fino a 148.06, H di ieri.
Alle 11.30 c' è un asta di 30yr tedeschi, si tratta solo di 1 bn, quindi del tutto marginale.
Inviato da Antonio Lengua il mer 22 febbraio 2017 - 11:07:56 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1007 anche in italia sale l inflazione rispetto alle attese

Italian CPI (YoY) (Jan)     1.0%     0.9%     1.0%     
Italian CPI (MoM) (Jan)     0.3%     0.2%     0.3%     
Italian HICP (YoY) (Jan)     1.0%     0.7%     1.0%     
Italian HICP (MoM) (Jan)     -1.7%     -2.0%     -1.7%  rivisto da -2

anche in italia sale l inflazione  : tutti i dati sono superiori alle attese, anche se restano allineati ai valori di dicembre.
rivisto al rialzo anche il dato HICP di dicembre di ben 0.3
Inviato da Antonio Lengua il mer 22 febbraio 2017 - 10:07:55 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1003 long btp short bund - ottimo l IFO

a 33.86 ho comprato btp e venduto bund in spread,   siamo sulle resistenze indicate nel chart postato prima

German IFO Expectations Feb: 104.0 (est 103.0; prev 103.2)
German IFO Current Assessment Feb: 118.4 (est 116.6; prev 116.9)
German IFO Business Climate Feb: 111.0 (est 109.6; prev 109.8)
ottimo l Ifo, conferma la forza dell economia tedesca indicata dal PMI di ieri.  non ci sono distonie.
Inviato da Antonio Lengua il mer 22 febbraio 2017 - 10:03:57 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
945 dati macro di oggi

dati macro di oggi

oggi arrivano alcune misure dell inflazione in europa
I cpi italiani alle 10 , i cpi eurozona alle 11
Dopo i stratosferici PMI di ieri, oggi l ifo tedesco relativo a febbraio fornira' un altro quadro dell economia tedesca (alle 10)

stasera alle 20 la fed pubblica le minute... sarà interessante vedere se anche nelle minute si parla di come rientrare dai 4300 bn di asset in portafoglio accennato , come ragionamento da fare nel 2017, nell ultima conferenza della Yellen
Inviato da Antonio Lengua il mer 22 febbraio 2017 - 09:45:37 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
934 molto fort il bund stamattina.

molto fort il bund stamattina.
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170222bundbtpdiff.gif
lo spread bund -btp si avvicina ad un doppio massimo di inizio febbraio, a 33.86
su questo livello, valuto short bund long btp.

il dax rompe 12ooo, prossima resistenz a 12.051
Inviato da Antonio Lengua il mer 22 febbraio 2017 - 09:34:31 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
martedì 21 febbraio 2017
1745 shooting star sui mercati USA, vediamo in chiusura

es d dj , dopo aver segnato un nuovo massimo storico, sono tornati sul livello dell open delle 1530, definendo cosi, al momento, una shooting star.
intanto il tnote è sui massimi di sessione, e cosi il bund.
sul finale il ftmib ha perso molto rispetto al H di sessione.
il btp è schiacciato sui minimi.
Se il dax non fosse cosi forte, ci vedrei le condizioni per un po di profit taking sugl indici.
Io ho fatto qualche scalpatina veloce lato short, ma chiudo la giornata flat sugli indici.
vedro' la chiusura di stasera sugli USA per avere qualche indicazione piu precisa : dopo gli hanging man di giovedi e venerdi, che hanno lanciato il rally di lunedi e oggi, il pattern in sviluppo dopo le prime due ore (dalle 1530) è da monitorare.
Inviato da Antonio Lengua il mar 21 febbraio 2017 - 17:45:22 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1539 resistenze dax

per trovare livelli sopra il 11900 dax, bisogna tornare al primo semestre 2015 : la bce lancio il QE il 20 gennaio. Da li parti un rally che porto il dax ai massimi storici a 12430 circa a inizio aprile.
Guardando con i miei potenti mezzi (  smile ), vedo che i livelli di resistenza sono :
11973 ****  11995 *****  12030 ***  12051 *****  12073 *** 12099 **  12130 **  12162 ****  12101 *** 12232 *  12284 ***

anche se hanno piu di due anni, non sottovaluterei questi livelli.
sono piuttosto sicuro che il mercato reagirà quando arriverà sui livelli con 4 o 5 *.
Inviato da Antonio Lengua il mar 21 febbraio 2017 - 15:39:54 | Leggi/Invia Commenti:18 |Stampa veloce
1006 anche a livello eurozona, crescita a livelli record, massimo degli ultimi 6 anni

Eurozone Markit Manufacturing PMI Feb P: 55.5 (est 55.0; prev 55.2)
Services PMI Feb P: 55.6 (est 53.7; prev 53.7)

incredibili anche i PMI europei.
siamo ai massimi degli ultimi 6 anni.
di questo passo, l economia europea potrebbe crescere , solo nel primo trimestre, di un secco 0.60% q/q !!
e nei prossimi mesi la crescita potrebbe addirittura rafforzarsi.

leggete voi direttamente il commento in italiano di markit
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170221PMIeurozona.pdf

Inviato da Antonio Lengua il mar 21 febbraio 2017 - 10:07:45 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
947 altissimi i dati PMI tedeschi

belli i dati PMI tedeschi
German Markit/BME Manufacturing PMI Feb P: 57.0 (est 56.0; prev 56.4)
Services PMI Feb P: 54.4 (est 53.6; prev 53.4)

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170221GermanPMI.pdf
questi dati PMI tedeschi sono altissimi. indicano una crescita GDP tendenziale dell 1,9%,
gli ultimi dati tedeschi avevano indicato un certo indebolimento, ma questo PMI ribalta questi dati e conferma la forza della locomotiva tedesca

tra poco esco il dato aggregato europeo.


Inviato da Antonio Lengua il mar 21 febbraio 2017 - 09:48:03 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
944 deciso strappo al rialzo del dax

deciso strappo al rialzo del dax
dopo aver chiuso il gap up, , alla rottura di 835 è partito un acquisto monster di oltre 1000 lots in meno di 10secondi che hanno portato il dax a segnare il H a 11870.
Il H dell anno del dax è stato 11.893.
Inviato da Antonio Lengua il mar 21 febbraio 2017 - 09:44:31 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
925 stamattina gli indici europei sono tutti in rosso.

buongiorno a tutti!

stamattina gli indici europei sono tutti in rosso.
il dax ha chiuso il gap up lasciato ieri.
puntano decisamente a sud stoxx e ftmib : il ftbmi sta ora testatno il low di venerdi a 18775.
gli USA sono fermi, come al solito.

ieri lo spread btp bund si è allargato. C'è stato uno spike violento al ribasso per il btp, a seguire analogo movimento dell Oat, sulla news di un sondaggio favorevole a Le Pen, salvo poi riprendere il terreno perduto.
Ecco l andamento dello spread bund - btp
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170221bundbtpdiff.gif

oggi escono le stimie dei PMi flash in europa
French Markit Manufacturing PMI Feb P: 52.3 (est 53.5; prev 53.6)
Services PMI Feb P: 56.7 (est 53.9; prev 54.1)
Alle 930 il dato tedesco e alle 10 l eurozona.


Inviato da Antonio Lengua il mar 21 febbraio 2017 - 09:25:17 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
venerdì 17 febbraio 2017
1712 per questa settimana stacco

per questa settimana stacco
arrivederci a lunedi
lunedi è president's day in USA.
Inviato da Antonio Lengua il ven 17 febbraio 2017 - 17:12:14 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
1630 alle 17 trump fa un weekly address, non so cosa sia

alle 17 trump fa un weekly address, non so cosa sia.. forse dice cosa succederà settimana prossima? boh.
LINK https://twitter.com/WhiteHouse/status/832609107815325698
Inviato da Antonio Lengua il ven 17 febbraio 2017 - 16:31:06 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1554 il FMI contribuirebbe con 5bn al terzo pacchetto per la grecia

LINK http://www.twitlonger.com/show/n_1spkmfj
il FMI contribuirebbe con 5bn al terzo pacchetto per la grecia
Inviato da Antonio Lengua il ven 17 febbraio 2017 - 15:54:45 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1517 Fugnoli sulle possibili forme di riforma fiscale di trump

LINK http://www.kairospartners.com/sites/default/files/rn-20170217.pdf
rosso e nero di fugnoli, parla delle possibili forme che la riforma fiscale di trump puo prendere
Inviato da Antonio Lengua il ven 17 febbraio 2017 - 15:17:59 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1231 risk off sui bonds, gl indici tengono ancora piuttosto bene

oggi il bund ha dato un segnale molto deciso di risk - off : i rendimenti sono tornati a 0.30, dai minimi di due giorni fa (163.00) è salito 150 ticks.
Gli spread, sia con btp che con oat e bono, si sono allargati.
Come scrivevo nel post precedenti, le preoccupazioni per le elezioni sono la causa di questo movimento, movimento che neanche l accenno (nelle minute BCE) ad una deviazione dalle regole di acquisto basate sul capitale (detenuto da ogni singola banca centrale nella Bce) riesce a attenuare.

mi sorprende, in questo scenario , la tenuta degli indici.
Mi sarei aspettato una discesa piu decisa di dax e stoxx.
D'altronde , si puo argomentare, gli indici azionari generali sono piuttosto compiacenti in questo periodo, gli USA per primi. Quindi puo starci che un rischio geopolitico sia riflesso in modo diverso da due asset class diverse.


Inviato da Antonio Lengua il ven 17 febbraio 2017 - 12:32:41 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1207 forte rally del bund

il rally del bund, con allargamento dello spread, è dovuto a crescenti preoccupazioni per le elezioni olandesi (15 marso) e quelle francesi (fine aprile  - inizio maggio).
in particolare sono le francesi che spaventano, visto il peso del paese coinvolto.
Il bund ora rende circa 0.30% a 164.48

pochi minuti fa è uscito questo sondaggio, nel quale  il vantaggio nel secondo turno si assottiglia , sia per macron che per fillon.
Opinionway Poll: Le Pen Seen Getting 26% In 1st Round Of French Election, Macron 20%, Fillon 20% - RTRS
Opinionway Poll: Fillon Seen Beating Le Pen In Run-Off Vote By 57% Vs 43%, If Fillon Gets Through To 2nd Round - RTRS
Opinionway Poll: Macron Seen Beating Le Pen In Run-Off Vote By 60% Vs 40% - RTRS

La Pen gains in OpinionWay poll 2nd round run off, now seen losing to Macron 60-40  (prev. 63-37)

stamattina è uscita la news di un avvicinamento delle posizioni tra due leader di sinistra : hamon (socialista) e melenchon (estrema sinistra). I due stanno tenendo aperto un canale di comunicazione, per decidere come muoversi al secondo turno.
Osservatori politici dicono che questo avvicinamento favorirerebbe Le Pen al secondo turno.
Inviato da Antonio Lengua il ven 17 febbraio 2017 - 12:08:08 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1021 si parte per il ribasso ?

si parte per il ribasso ?

lo stoxx ha rotto il 3300 e sta scendendo.  prima stop a 3269, ora siamo 3292.
23 punti di stoxx sono circa 75 di dax, quindi 117.17 - 75 = 116.42.
Peraltro a 11645 c'è un bellissimo supporto dax (altri supporti a 668  626  , il piu importante di tutti è 11603, pari merito con 11587 e 11539).

lo spread dax fib si è allargato con forza (sucsate, errore, lo spread bund btp...)
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170217bundbtpdiff.gif
ho longato btp a 131.50, short bund a 164.10,   ho rapidamente preso 20 ticks di gain.

mi aspetto la rottura del 11700 di dax

questa una view dell DJ dal 2008 in poi.
si puo fare meglio: per esepmio una daily in scala logaritmica sarebbe meglio...
questo giusto per avere un idea di dove siamo
LINK  http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170217dj_d.gif
Inviato da Antonio Lengua il ven 17 febbraio 2017 - 10:22:10 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
925 giornata interlocutoria (per ora) quella di oggi

giornata interlocutoria (per ora) quella di oggi : i mercati Ssa chiudono poco variati, con la prima candela (candelina) rossa dopo 6-7 record storici consecutivi.
il dax è sempre intorno a 11750.
lo stoxx, che ieri ha tenuto l importante livello di 3303 (sotto il quale si apre una discesa di 1% fino a 3270) , lavora anche esso nella zona di volumi di ieri.
i volumi sono piuttosto bassi : rispetto alle ultime 55 sessioni, a quest ora il dax oggi sviluppa volumi inferiori a 50 delle 55 sessioni, lo stoxx a 47 sessioni.  quindi siamo intorno al 10mo  -15mo percentile.

oggi doppio witching: gli europei chiudono sempre alla stessa ora, ossia stoxx 11.50-12.00, dax 13.-13.10.
Gli USA, nel settlment mensile, definiscono il prezzo alle 22oo (mi riferiscono alle opzioni su ES, in particolare,le piu trattate).
Ieri dovrebbe essersi concluso la chiusura delle posizioni corte del fondo che aveva venduto call spread 1x5 per un valore enorme (si parla di 17bn usd), per molti questo short squeeze è stato la causa del rally recenti dei mercati USA. Sarà quindi interessante vedere da lunedi, esaurito questo effetto distorsivo, il comportamento degli USA.

non ci sono dati particolari in giornata.

ieri la conf stampa di trump è stato il solito show.. 77' di attacco alla stampa (very fake news) e di autocelebrazione del suo operato.
Senza entrare nel dettaglio delle botte e risposte (che da un punto di vista di trading non ci interessano), l unica notazione interessante  è stato che nella prossima settimana saranno anunciate molte novità, e che la riforma del sistema tributario arriverà nell estate.  da qui si fanno due calcoli : prima dell autunno non sarà approvata, quindi aspettiamoci degl impatti sull economia non prima di metà 2018 (questi calcoli non sono farina del mio sacco, ma dell uff studi di banca intesa, che ringrazio).
Inviato da Antonio Lengua il ven 17 febbraio 2017 - 09:25:18 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
giovedì 16 febbraio 2017
1825 qui si puo sentire la conf stampa in diretta di trump

qui si puo sentire la conf stampa in diretta di trump
LINK http://www.cbsnews.com/live/?ftag=CNMdaef904
la parte centrale dovrebbe riguardare il nuovo ministro del lavoro.
Inviato da Antonio Lengua il gio 16 febbraio 2017 - 18:25:07 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1752 : minute dlla BCE, possibili deviazioni dalla regola del capitale negli acquisti

mentre il movimento al rialzo del bund è andato parallelo con il recupero del tnote (che dai minimi di ieri è salito 80 ticks), il btp è salito molto di piu e lo spread si è chiuso.
una possibile spiegzione di questo movimento viene da una lettura delle minute di oggi : stante la scarsità di alcuni titoli (leggi germania), la bce avrebbe due alternative 1) comprare titoli che rendono meno del tasso di sconto  2) deviare temporaneamente dalla regola del capitale, e quindi comprare piu titoli di altri paesi (italia francia ecc).
la bce preferirebbe la seconda possibilità alla prima

LINK https://insights.abnamro.nl/en/2017/02/global-daily-ecb-more-open-to-capital-key-deviation/
Inviato da Antonio Lengua il gio 16 febbraio 2017 - 17:52:42 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
143 domani doppio witching

domani c'è il doppio witching :  il 20 feb 2015 , sulla scadenza del doppio witching, il dax strappo' al rialzo da 11ooo a 11165 in pochi istanti, per poi tornare a 11ooo in 20'
mi ricorda molto questo spike del btp di oggi.
stiamo tuned : domani è doppio witching, e il dax regola fissando il prezzo tra le 13 e le 13.10

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170216dax2015.gif
ecco cosa è successo il 20 feb 2015
Inviato da Antonio Lengua il gio 16 febbraio 2017 - 14:37:53 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
1411 fake moves

nel giro di pochi secondi sono entrati sul btp volumi di oltre 4ooo lots, a botte di 3-4-500 .
idem sul bund.

di tutte le headlines sulle minute, non ce n'è nessuna che giustifichi un movimento cosi forte sul btp.
quindi ??

quindi si sono divertiti a fare un test di algo trading.
non è laprima volta che lo vedo.
in un tempo molto ristretto, cogliendo l occasione di un evento di mercato (come le pubblicazioni delle minute ...) in cui probabilmente sono attivati da fase dormiente vari trading system, vengono prodotti movimenti artificiali, non supportati da news alcuna.
La "suscettibilità" causata dall evento atteso provoca una serie di reazioni a catena, con i risultati paradossali che abbiamo visto.
Inviato da Antonio Lengua il gio 16 febbraio 2017 - 14:11:35 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1338 imprvviso strappo al rialzo del btp, che arriva a 132 con volumi altissimi

imprvviso strappo al rialzo del btp, che arriva a 132 con volumi altissimi, sulla pubblicazione delle minute della bce.
LINK https://www.ecb.europa.eu/press/accounts/2017/html/mg170216.en.html
ho cercato di leggerle e spiegarmi il movimento, ma sono tante pagine e non le ho finite tutte...
Inviato da Antonio Lengua il gio 16 febbraio 2017 - 13:39:05 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1245 un grafico aggiornato a poco fa dell andamento di Bund - Btp

oggi lo spread btp bund si è allargato abbastanza.
ecco un grafico aggiornato a poco fa dell andamento di Bund - Btp

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170216bundbtpdiff.gif
Inviato da Antonio Lengua il gio 16 febbraio 2017 - 12:45:45 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1144 cave stoxxem

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170216isto.gif

lo stoxx ha un doppio minimo, ieri oggi, a 3310.
Sotto 3310 incappiamo nei supporti di volume di lunedi - martedi
Sotto 3303 , si apre spazio per una discesa fino al POC di venerdi, quindi circa 1%

il ftmib (a destra) ha già iniziato un pattern di minimi e massimi decrescenti.
Inviato da Antonio Lengua il gio 16 febbraio 2017 - 11:44:07 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1138 ultimo sondaggio in francia

ultimo sondaggio in francia
LE PEN HAS 26% SUPPORT, MACRON 23%, FILLON 18.5% IN IPSOS POLL



============
 sondaggio opinionway

Sondaż OpinionWay:
Le Pen 26% (-1)
Macron 21% (=)
Fillon 20% (=)

II turn:
Macron 62% (=)
Le Pen 38% (=)

Fillon 57% (-1)
Le Pen 43% (+1)
Inviato da Antonio Lengua il gio 16 febbraio 2017 - 11:38:34 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1027 dudley : Unusual that stocks have risen with uncertainty high

sono interessanti le dichiarazioni che ha fatto Dudley ieri sera.  Dudley, una colomba nel fomc, è il pres della fed i NY, una della fed piu importanti (Geithner era pres NY prima di entrare nella amministrazione obama e gestire la crisi del 2008...)
  • US economy growing a little above trend
  • Sees inflation moving back towards Fed's 2% objective
  • Policies of new Trump administration not yet clear
  • Sees Fed raising rates a little further in months ahead
  • Fed to gradually remove monetary policy accommodation
  • Policy uncertainty has gone up enormously
  • Unusual that stocks have risen with uncertainty high
Dudley si sbilancia nell ultimo commento a giudicare il livello degli indici.

Con l incertezza in cui ci troviamo (e lui sicuramente ne sa piu di noi...), è strano che gli indici siano cosi alti.
MI suona un po come l esuberanza irrazionale di Greenspan , non trovate?
ovviamente, detto da una colomba, che inoltre non è il pres fed, è passato inosservato. 
 IMmaginate l avesse detto la Yellen... tutti a pensare : vuoi vedere che si consiglia di liquidare un po di posizioni, che i mercati siano un troppo compiacenti, e che è meglio uscire dalle posizioni quando il cavallo ancora beve, e non quando è stramazzato al suolo ?

invece dudley non se l è filato nessuno, poverino.   magari tra qualche giorno ci ricorderemo della sua frase neanche troppo sibillina, e lui penserà tra sè e sè "ho cercato di avvisarvi..."

Nel frattempo, oggi è uscito un chart sul rapporto P/E - vix : siamo ai massimi storici (p*/e altissimo, vix bassissimo, sotto 10) che viene interpretato come una forma di compiacenza dei mercati storicamente molto alta.Io non shorto mercati USA, non mi metto davanti ad un treno del genere (ricordo pero' l intervista a davide serra, fondo algebris, di qualche giorno fa, citata qui sul sito, che suggeriva di comprare put spread, scad 2-3 mesi, con previsione di discesa USA tra 5 e 10% :vado a rispolverare il suo put spread che, allora, era strike 2150 - 2000 e pagava 1:14. ora possiamo rifarlo un po piu alto).

Shorto pero gli europei, per i quali le incertezze politiche sono piu palpabili e non hanno il supporto-miraggio di una fenomenale riforma fiscale imminente.
Inviato da Antonio Lengua il gio 16 febbraio 2017 - 10:29:47 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1018 i mercati europei continuano a sottoperfroamre gli USA

i mercati europei continuano a sottoperfroamre gli USA : quando gli USA salgono , gli EU salgono ma molto di meno.  Mi immagino cosa possa succedere se gli Usa perdessero terreno.
la domanda è  : perchè succede cio' ?  non ho risposte precise,
Azzardo ipotesi : 1) attesa di un fenomenale riforma fiscale USA  2) incertezze del voto austriaco e francese .
Se qs ipotesi sono giuste, non mi aspetto che il trend possa cambiare prima che questi due eventi si siano manifestati.  quindi, almeno fino a metà marzo non vedo cambiamenti in grado di modificare lo scenario.
A meno ovviamente di eventi imprevisti, e la tensione in USA tra trump e l intelligence è sicuramente da tenere presente per risvolti imprevedibili (vedi articolo del NYT postato stamattina  )
operativamente su strappi del dax , sarei venditore e valuto con massima attenzione i pattern di inversione al ribasso costruiti dalle acceelrazioni

intanto a metà mattinata, il ftmib resta molto schiacciato e per la prima volta dopo 6 sessioni, va a rompere il low del giorno prima.
lo stoxx ha segnato un doppio minimo con ieri 3310-3311.
il dax si crogiola sull area di volumi dell altroieri, dove è stato tutto giorno e ha scaricato, tra 760 e 765 una serie di volumi-fulmini altissimi.

ho tirato delle trendline che definiscono il canale rialzista in cui gli usa (sp500 nasdaq dj) hanno sviluppato l ultmo rally da martedi : siamo appoggiati alla trendline inferiore.


Inviato da Antonio Lengua il gio 16 febbraio 2017 - 10:18:07 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
829 due articoli del WS

due articoli del WSJ : uno sulla campagna elettorale francese, l altro sui rapporti tra trump e l intelligence dopo il caso Flynn
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170216SpiesKeepIntelligenceFromDonaldTrumpLeakConcernsWSJ.pdf
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170216FrenchElectionPutPossibilityofFrexitontheAgendaWSJ.pdf
Inviato da Antonio Lengua il gio 16 febbraio 2017 - 08:29:45 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
mercoledì 15 febbraio 2017
1457 bearish engulfing pattern in vista per il dax

bearish engulfing pattern in vista per il dax : apre il gap up, e scende sotto il low di ieri.
ovviamente, l ultima parola la si ha sul close...

tengono molto meglio stoxx e ftmib.
Inviato da Antonio Lengua il mer 15 febbraio 2017 - 14:58:32 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
1448 tnote supporti

il tnote , che ora quota 123.80, e ha perso 35 ticks dal dato (era 124.15), ha un supporto weekly importnate a 123.56.   rotto quello, il livello successivo è 123.09
Inviato da Antonio Lengua il mer 15 febbraio 2017 - 14:48:38 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1436 i CPI ben sopra il target della fed

i CPI sono ben sopra il target della fed, sia headline che core (che ha fatto il salto piu forte)

    CPI (MoM) (Jan)     0.6%     0.3%     0.3%     
    CPI (YoY) (Jan)     2.5%     2.4%     2.1%
    Core CPI (YoY) (Jan)     2.3%     2.1%     2.2%     
    Core CPI (MoM) (Jan)     0.3%     0.2%     0.2%         
    
    NY Empire State Manufacturing Index (Feb)     18.70     7.00     6.50     
   
ottimi i retail sales
Real Earnings (MoM) (Jan)     -0.4%         0.3%     
    Retail Sales (MoM) (Jan)     0.4%     0.1%     1.0%     
    Retail Sales Ex Gas/Autos (MoM) (Jan)     0.7%     0.3%     0.1%
    Core Retail Sales (MoM) (Jan)     0.8%     0.4%     0.4%     
    Retail Control (MoM) (Jan)     0.4%     0.3%     0.4%

il tnote perde 30 ticks one host sul datoda 12415 a 123.85, e non rimbalza.
gli indici azionari tengono e non si lasciano intimidre.

mi aspetto domande piu insistenti oggi alla yellen alle 16oo dopo questo dato..

Inviato da Antonio Lengua il mer 15 febbraio 2017 - 14:36:19 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1237 la variabile politica è sempre piu centrale, e piu ambigua da comprendere

suggerisco questo interessante articolo.
El-erian dice che trump puo rompere quello che definiva "the new normal" , un periodo di crescita a lungo termine sotto il potenziale. Tuttavia le sue politiche sono sia pro crescita (deregulation, tagli di tasse) sia anti crescita (protezionistmo, politiche anti immigrazione).  qui l incertezza regna.

Anche Goldman sachs vede rischi nell azione di governo, dovuta al clima politico iperpolarizzato, che riduce la possibilità di collaborazione bipartisan : le novità positive potrebbero ritardare a fine 2017, inizio 2018. Nel frattempo, gli aspetti negativi (trade immigrazione) potrebbero delinearsi piu chiaramente.

L articolo si conclude richiamando l attenzione sull azione di governo, come motivo chiave delle prossime mosse dei mercati
"Markets are usually most responsive to economic data, but future readings are going to be strongly influenced by political decisions expected in the near future."

LINK http://www.forbes.com/sites/danielkruger/2017/02/14/mohamed-el-erian-sees-the-economy-at-a-fork-in-the-road-president-trump-is-picking-the-path/2/#326ee9b873d2

rispetto ad altri articoli che considerano l azione di governo come catalyst fondamentale per i mercati, questo articolo aggiunge le segg osservazioni :
1) lo spostamento ancora piu avanti nel tempo dell impatto di azioni positive : fine anno, inizio 2018
2) la fortissima polarizzazione, che rende accordi bipartisan mlt difficili

da cio' ovviamente non deve derivare necessariamente una lettura negativa dell amministrazione Trump (anche se i recenti evnti, vedi dimissioni di Flynn non depongono certo favorevolmente)  : se trump riuscisse a far passare una revisione fiscale aggressiva, sicuramente i mercati , in prima battuta, reagirebbero positivamente.
Nell'articolo del sole24ore postato alle 9.45 son spiegati i meccanismi di trasmissione che legano il rimpatrio dei capitali aziendali USA all estero ai buyback.

I piu attenti analisti politici pero' tengono in considerazione la sabbia che puo essere gettata nei meccanismi politici per bloccarli, quindi , in presenza di annunci eclatanti di riforme fiscali da parte di trump, occorre considerare che tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare  : dal punto di vista del trading, quindi, a fronte di spike violenti e automatici dei mercati, valutare anche la possibilità di profondi ritracciamenti quando passato l entusiasmo iniziale , ci si scontra con una realizzazione tuttaltro che scontata.
I recenti proclami di trump circa un imminente pacchetto di riforma fiscale "fenomenale" potrebbero aver creato i presupposti, al rally post annuncio, perchè  si verifichi il classico "buy the rumor sell the news".

Inviato da Antonio Lengua il mer 15 febbraio 2017 - 12:37:20 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
945 perchè le azioni USA non scendono nonostante siano considerate sopravvalutate

rapido e incisivo questo articolo del sole24ore di oggi in cui si spiega come mai le azioni USA non scendono nonostant siano considerate da tutti sopravvalutate 
LINK http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2017-02-14/perche-wall-street-macina-record-anche-se-prezzi-sono-bolla-203657.shtml

le spiegazioni potrebbero non essere solo queste, indubbiamente l attesa del rimpatrio dei capitali e il riacquisto di azioni proprie giocano un ruolo fondamentale (1700 bn in tre anni di riacquisto sono cifre impressionanti..)
Inviato da Antonio Lengua il mer 15 febbraio 2017 - 09:47:03 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
pomeriggio molto affollato di eventi

nel pomeriggio un sacco di dati in USA :  
1430 cpi e retail sales  
1515 produz industr 
alle 16 la yellen ripete la testimonianza di ieri, stavolta all latra camera : cambiano ovviamente le domande, e la yellen potrebbe quindi ritarare un po il suo messaggio
alle 16.00 anche le scorte (influiscono direttamente nel calcolo del GDP)
alle 1630 le scorte di petrolio e distillati, e l indice NAHB
Inviato da Antonio Lengua il mer 15 febbraio 2017 - 09:34:14 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
911 la reazione dei mercati alle parole della fed è stata molto piu costruttiva di quanto mi aspettassi.

la reazione dei mercati alle parole della fed è stata molto piu costruttiva di quanto mi aspettassi.
Gli indici USA e europei hanno rellato circa 0.50/0.70 prima della chiusura delle 22 dai minimi dell 16.oo quando Yellen ha iniziato a parlare.
Lo scenario di tassi in rialzo ha enuto sotto pressione gli obbligazionari.

stamattina dax e ftmib lasciano dei gap aperti : il dax tra 801 e 805 e il ftmib tra 19.170 e 19.200.
Il dax è arrivato a questi livlli nella settimana del 23 gennaio : sul volume profile si notano livelli di volume a 846 quindi 863 (poc vergine del 26 gennaio ).    altri livelli a 854, H del 27 gennaio.
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/istodaily20170207.gif
Inviato da Antonio Lengua il mer 15 febbraio 2017 - 09:11:44 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
martedì 14 febbraio 2017
1640 pesanti dichiaraizoni della yellen

sapete che la fed reinveste cedole e titoli maturati, quindi il bilancio resta inchiodato a 4300 bn usd.
nelle ultime dichiaraizoni della yellen c'è un U-turn su questa strategia di bilancio.

Fed’s Yellen: Balance Sheet Strategy To Be Discussed In Coming Months
Fed's Yellen: Will Gradually Stop Reinvestments In Balance Sheet ‘Eventually’
Fed’s Yellen: Longer-Term Goal Is Shrinking Of Balance Sheet -Expects Much Smaller Balance Sheet ‘Eventually’ 

questo è un cambio importante di passo, attenti
vuol dire che la fed non è neutrale sul suo bilancio ma intende ridurre progressivamente l attivo dagli attuali 4300 bn usd e quindi togliera liquidità oltre ad alzare i tassi , e ne discuterà nel corso dell anno

lacker conferma la tesi della yellen :
Fed's Lacker: Would Like To See Winding Down Of Balance Sheet Sometime In 2017
Fed's Lacker: ‘Could Be Time To Pick Up The Pace’ -May Need More Than 3 Rate Hikes In 2017


con gli indici USA sui massimi storici, con la vola ai minimi storici, con una fed che decide di togliere liquidità  e alzare 3 volte i tassi qs anno, ci vuole una gran fiducia in trump per longare azioni UsA.
Inviato da Antonio Lengua il mar 14 febbraio 2017 - 16:41:13 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
1603 rapida discesa dei bond : la yellen conferma tre rialzi nel 2017

rapida discesa dei bond : la yellen conferma tre rialzi nel 2017
il tnote perde da 124.60 a 124.25.

Fed’s Yellen Stick To Dec Projections Of 3 Hikes In 2017
Fed’s Yellen Reiterates December Staff Projections, Forecasting Rates At 1.4 % End-2017, 2.1% End-2018, 2.9% End-2019
USD up across the board as YELLEN REPEATS WAITING TOO LONG TO TIGHTEN `WOULD BE UNWISE'

ES e YM stnno rompendo le trendline che supportano l ultimo movimento rialzista di 2%
gli indici europei tengono
Inviato da Antonio Lengua il mar 14 febbraio 2017 - 16:04:58 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1241 uscito sondaggio Opinionway sulle elezioni francesi

uscito sondaggio Opinionway sulle elezioni francesi

Opinionway Poll: Fillon Would Beat Le Pen In Run-Off Vote By 59% Vs 41% If Fillon Made It Through To 2nd Round - RTRS
Opinionway Poll: Macron Seen Beating Le Pen In Run-Off Vote By 64% Vs 36%  - RTRS
Opinionway Poll: Le Pen Seen Getting 27% In 1st Round Of French Election, Macron 22%, Fillon 20% - RTRS
Inviato da Antonio Lengua il mar 14 febbraio 2017 - 12:42:07 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
1155 spread btp bund su supporto importante

con il rally di oggi del btp, lo spread bund-btp, calcolato come semplice differenza di prezzo, è arrivato a un supporto importante
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170214bundbtpdiff.gif
quindi da qui, o il btp continua a correre, e punta al nuovo supporto in area 31.62/31.59 oppure potrebbe tornare verso 32.76   - 33.58
Inviato da Antonio Lengua il mar 14 febbraio 2017 - 11:55:54 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1102 ecco i dati ZEW usciti poco fa

lo ZEW è uscito piu basso del previsto
 EUR         German ZEW Current Conditions (Feb)     76.4     77.2     77.3     
 EUR         German ZEW Economic Sentiment (Feb)     10.4     15.0     16.6     

il gdp Europeo 0.1 piu basso del pevisto
 EUR         GDP (YoY) (Q4)       1.7%     1.8%     1.8%     
 EUR         GDP (QoQ) (Q4)       0.4%     0.5%     0.5%     
 EUR         Industrial Production (MoM) (Dec)     -1.6%     -1.5%     1.5%     
 EUR         Industrial Production (YoY) (Dec)     2.0%     1.7%     3.2%
Inviato da Antonio Lengua il mar 14 febbraio 2017 - 11:02:38 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1009 sorprende il PIL italiano q4

è uscito il PIL italiano 4q . la viarazione anno su anno, invece di  1% (già era stato rivisto al rialzo da 0.9) è stata 1,1 !
forse a questo si deve il rally del ftmib da 920 a 19070, partita ampiamente prima del dato (magari una fuga di notizie...)
Inviato da Antonio Lengua il mar 14 febbraio 2017 - 10:09:24 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
910 canale Sp500

oggi escono molti dati : lo zew tedesco, pil italiano e eurozona. Nle pomeriggio parla la yellen alle 16.

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170214esa.gif
vi propongo questo canale di es da monitorare.

sugli europei, resistenze dax in area 11 777/782, supporti a 11715, quindi 691/697.
Inviato da Antonio Lengua il mar 14 febbraio 2017 - 09:10:28 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
Vai a pagina       >>