Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2021
LuMaMeGiVeSaDo
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 485
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


Charts - eventi

qui sotto puoi scaricare i grafici Volume Profile Daily e Weekly su 18 futures organizzati in 4 asset classes
FIXED INCOME : tnote btp bund , VALUTE : € £ Y , INDICI : dax stoxx fib sx7e es nq ym rty, COMMODITIES : oro argento rame oil)

1. volumi profile DAILY di 18 futures
10 giorni (aggiornati ogni mattina, ultimo 1 marzo 2021 ore 8.02)
2. volumi profile WEEKLY di 17 futures  10 settimane (aggiornati ogni lunedi mattina, ultimo 1 marzo 2021 ore 8.02)
 
 
-------------------------------------PROSSIMO EVENTO  -----------------------------------------------

VENERDI 19 febbraio, dalle 18 alle 1840, sul canale youTube MIndfulness Per Trader, è in programma una sessione di meditazione
 
ecco il link al canale
e questo il link per partecipare in diretta a questo incontro di martedi 2 febbraio
LINK https://youtu.be/poziLJ3l-tw

alle 18.oo guido una meditazione sul respiro, con una particolare attenzione al tema del silenzio e del vuoto
A seguire parlo delle basi , dei PILASTRI del controllo psicoemozionale nel trading : sono temi che ho già trattato ma che ogni tanto è opportuno ripetere. Ogni volta affronto l argomento con parole ed esempi diversi, e potrebbero quindi essere compresi in forma migliore
 
VOL.T.  LITE
 una nuova frontiera nell'analisi dei volumi
 
 


Se sei interessato ad imparare le tecniche di trading basate sui volumi, guarda la mia offerta di CORSI ONE-to-ONE (clicca qui) : propongo, a costi addirittura inferiori a quelli dei miei corsi collettivi, delle giornate formative super-personalizzate, tagliate su misura per le tue esigenze. 



Se sei interessato a potenziare al massimo la tua attenzione, concentrazione, velocità, visione lucida di mercato , e ridurre al tempo stesso ansia, errori, logorio mentale, la Mindfulness fa  sicuramente fare al caso tuo.
Se vuoi saperne di più, clicca qui  : troverai tantissimo materiale audio, video, sulla mindfulness, su come gestire le emozioni nel trading, ridurre gli errori.
 
=========
1. GRUPPO TELEGRAM + YouTube  "MINFULNESS PER TRADER"
Unisciti al gruppo pubblico su Telegram dedicato alla MINDFULNESS PER TRADER
Il nome del gruppo è MINDFULNESS PER TRADERS : inserendo questo nome nella funzione SEARCH esce il gruppo, a quel punto basta cliccarci sopra per entrare
Questo il LINK https://t.me/mindfulness_per_traders
Su YouTube, il martedi e il venerdi, dalle 18 alle 1840, conduco una rubrica :
LINK https://www.youtube.com/channel/UCN4JE_cI6pLb6KGC80iZSNA

2. GRUPPO TELEGRAM + YouTube PER RESTARE AGGIORNATI IN REALTIME CON I MIEI INTERVENTI
su questo CANALE SU TELEGRAM, che si chiama TheHawktrader_Lengua, ogni volto che scrivo qualcosa su questo sito o su twitter, posto una rapida descrizione del mio intervento e il link per arrivarci
Segui anche il mio canale YouTube : ogni mattina alle 9.10 tengo un Morning Meeting.
LINK https://www.youtube.com/channel/UCBsSUFfelqU5dj7AdCiuDSw
 

Regolamento del FORUM, timer in excel freeware, consigli per visualizzare bene questo sito => clicca qui
Seguimi su Twitter a @thehawktrader

questo sito non contiene nessun cookie di profilazione  
non contiene inoltre alcuna forma di pubblicità di terze parti

lunedì 01 marzo 2021
1026 abstract del morning meeting youtube di stamattina

Morning Meeting “The Hawk Trader”
Abstract – 01/03/2021

    Dati Macro: dati importanti PMI Eurozona; William (VP Fed) e Breinard al pomeriggio
    Bonds: discesa generale dei rendimenti
    Azionario: individuati livelli di supporto e resistenza importanti per analisi di medio lungo periodo
    Commodities: netti canali di trend per rame, argento in laterale


Dati Macro:
Mattino: PMI ITA; CPI; ITA e GER, Consumer UK, Cumulative Ger
Pomeriggio: Williams e Brainard x USA: (interessante ascoltare anche il “non detto” es. riferimento a non preoccupazione su rialzo rendimenti titoli Usa di settimana scorsa)

Bonds:
•    tNote: settimana scorsa movimentata causa indici asta 7 anni. Rollover giovedì 25 causa stacco di prezzi sui grafici. Nuovo front contract sviluppa supporti a 132,60/70 (piccolo canale ascendente). Da venerdi mattina i rendimenti stanno scendendo nuovamente.
•    Bund: canale discendente (rotto al ribasso) è stato ora rotto al rialzo
•    BTP: n.a.

Azionario:
•    DAX: partito apertura 1/03 con movimenti intensi ed elevati al rialzo. Forti volumi (84% su 2anni e 88% su 80 sessioni): Livelli interessanti: 13981 (4 supp con 48 punti percorsi in media; 1 res con 146 punti); 13938/940 (3 supp e 2 res); 13952/55; 14003/06 con picco a 14016.
Il dax sta tornando indietro rispetto a questa apertura. In caso di rottura della zona 13900 (in particolare sotto 13891), assisteremmo ad un cambiamento dello scenario.
•    ANALISI CHART BARRE MEDIO LUNGO TERMINE :
•    S&P barreB: uscito al rialzo dal canale ribassista iniziato il 12/02. livello di attenzione a 3860 (max di gennaio) già ritestato al ribasso
•    NQ: gigantesco head&shoulders di 1200 punti. Tiene la neckline per; movimento attuale compreso tra 13880 e 13300 (livello già ritestato e sottolineato da accelErazioni “monstre” di fine gennaio.
1,5% tra 13100 (attuale) e 13300, raggiungibile considerando la volatilità già manifestata settimana scorsa
•    DJ: resistenza a 31904 divenuta supporto. Attualmente in laterale
•    Russell: prossime resistenze intorno a 2266 e 2268. altre livelli significativi a 2280 e 2290.



Commodities:
•    Rame: il rally si è estero fino a 4.40; supporti tra 4.05/4.07.  Le tensioni sui rendimenti di titoli di stato ha generato anche qui un sell off , con forte spinte al ribasso a 4.3365 4.30 4.27 (discesa del 17% da 4.25 a 4.08)
Tenuta chirurgica del 4.08, da dove era partito l ultima gamba rialzista. La rottura del 4.05 produrrebbe impatti enormi.
•    Argento: già oggetto di speculazione (es. Robin Hoot squees come con Game Stop) con grandi volumi, è rientrato dal rally speculativo, e lavora su 26/26.5 con accelerazioni importanti di supporto.




Domande e Risposte:
1) Intervento delle varie banche centrali presuppongono in via di formazione floor x obbligazionari Qs malgrado una debolezza di € su $. Condividi che perdura una incertezza di fondo sul mercato?
R: Si, c’è l’andamento di fondo del mercato che risponde alla inflazione attesa che ha riflessi su tutte le Asset Classe incluso il $. Nel w.e. la camera a approvato 1.9 trilioni di “relief bill” (che presumibilmente non passerà al senato), ma che comunque genererà una discussione da osservare bene.
Queste spese sono negative per il bond in quanto sono 1) nuove emissioni da collocare tra Fed e Mercato (che chiederà rendimenti più alti). 2) potranno produrre un overheating dell economia portando tensioni inflattive. L’effetto secondario si ripercuoterà sul mercato dei bond.



Altri appuntamenti “The Hawk Trader”:
•    mindfulness for traders – diretta youtube: 2 Marzo ore 18.00, meditiamo insieme

•    intervento su “Autosabotaggio nel trading” del 26/02 su www.youtube.com/watch?v=clj8JC_I9BI

Inviato da Antonio Lengua il lun 01 marzo 2021 - 10:26:11 | Leggi/Invia Commenti:19 |Stampa veloce
venerdì 26 febbraio 2021
1054 abstract del morning meeting youtube di stamattina

ringrazio di cuore Luigi N. che si è offerto di scrivere gli abstract del Morning Meeting. Lo fa per suo approfondimento personale , e di studio, e condivide con me e con voi i suoi appunti.
 
Abstract – MM 26/02/2021 thehawktrader


    Dati Macro: importanti su importazioni, CPI. USA income, PMI; nwxt week PMIs
    BONDs: 6bp action tail su asta USA 7anni. Fortissimi impatti sui rendimenti.
    Azionairio: movimenti di medio termine (da gennaio): risentita flessione US7Y e tNore. Rimbalzo immediato
    bancario: sovra rialzo +25% in u mese...possibili ricollocazioni
    Commodities: Forte Copper; Gold sotto pressione, Forte OIL

Dati Macro:
importazioni Germania superiori ad attese; CPI Francia e Spagna al ribasso;
USA: peronal inocome, e consumption, PCE, Chicago PMI (acquisti manufatturieri...12% del GDP USA)
Prossima settimana iniziano i PMI:
Cina il 27/02; Eurozona dal 1/03


Bonds:
tNote-> Movimento massimo e violento nella giornata di ieri alle 19.00 ITA causa asta 7 anni, con un ribasso di 100 punti (circa 14 basis point di rendimento in un colpo). Emissione asta coperta con “poca domanda”, giocata al ribasso.  “Auction tail” di 6 punti base di rendimento che per un 7 anni è considerata un “flop”. Volumi tNote giocati sui livelli di piena crisi feb/mar 2020. Scarsa fiducia.

Impatto anche sui mercati mondiali, tra cui Bund, BTP, arrivato dopo chiusura del cash, con storni al ribasso. (rimbalzo già registrato questa mattina).
Opzioni della Federal Reserve:
    intervento per stabilizzazione rendimenti
    attesa
Analisi: non ci sembranon ancora giustificabili possibili interventi della Fed per controllare la curva dei rendimenti. Può preoccupare la velocità di aggiustamento che, in questo clima iperveloce non consente di prendere posizioni pprogressive e calmierate.
Un aggiustamento, anche se benvenuto da parte della Fed, può portare a ricadute su tutte le asset class. La Fed Reserve inizialmente starà a guardare i movimenti successivi all’asta di ieri.
Articolo di Bloomberg sui Morgage Bonds segnala sensibile il livello di rendimento a 1.6 (toccato ieri) oltre il quale i detentori di MB vorrano ricoprirsi con posizioni short sul tNote. In caso si ci spostasse su rendimenti oltre 1.6 con movimenti massicci la Fed potrebbe intervenire.

Azionari:
Analizzate situazioni di medio termine
NQ→ evidenziato “head & shoulders” partito a gennaio. Ora sul livello 12800. Difficile un movimento al ribasso (sarebbe di 1200 punti) vista il minimo ritracciamento sui 12800.
S&P: testati i livelli 3820/3830 con supporto a 3810. potrebbe tornare intorno al 3865 se rompe il livello di 3837.
Russell: in canale ribassista, al supporto di canale, può essere valutata posizione long
DJ: resta in laterale tra 31120/31620
DAX: volumi alti in aperturain un canale discendente consistente
Stoxx: come dax
(hanno recuperato la discesa causata da impatto tNote dopo chiusura del cash. Livello Stoxx interessante a 3671. se rotto con forza, è possibile un trend al rialzo.

Bancario:
Sx7e ora a 87 (+25% in un mese). Possibilie rebalancing a fine mese da parte di real money finali dopo il rally del 25% (sarebbero flussi in lettera)

Commodities
Copper: basi forti di volume tra 4,044 e 4,05 (18/19 feb). (anche copper +25% in un mese).
Forti accelerazioni contrarie ieri che possono spingere al ribasso fino ai valori già individuati.
Gold: sotto pressione causa tNote in quanto non ha un suo rendimento
OIL: continua la salita conforza e non risente di flessioni su domanda e offerta (+60% da novembre)

Domande:
1. Come leggere le conferme di rottura (su esempio head & shoulders su NQ su arco di settimane):
R: va analizzato il processo di rottura (anziché strettamente la quantità(tic)
Es. valutare se movimento di lungo periodo o intraday.
Nel caso h&s su NQ indicato prima, andremo a considerare:
→ chiusura daily
→ volumi alla eventuale rottura
→ contestualizzazione dei volumi
Essendo fine mese: bene attendere lunedì in previsione a dinamiche di “rebalancing” che condizionano le chiusure


2. Come valutiamo gli impulsi operativi intraday con i volumi?
VolT dispone di indicatori che permettono l’analisi dei movimenti di volume sia per i.d. che per il lungo periodo. Per cui le considerazioni fatte nell’esempio NQ di prima valgono su un movimento con arco di settimane e con ampi punti di percorribilità. Le accelerazioni di volume ad un minuto, 10 secondi, 120 secondi, ci danno indicazioni per operatività dinamica.

3. E’ consigliabile uno short DAX a 13850/860?

Va capito innanzitutto quali siano i livelli importanti di supporto / resistenza: analisi volumi storici e punti di swing.
→ importante verificare come il movimento arriva sui livelli (esplosioni? Climax? Lentamente). Questi casi ci permettono di valutare se prendere posizione short immediato o se attendere volumi contrari al ribasso dopo il livello considerato.

Altri appuntamenti:
27/02 ore 18.00: meditazione sul canale youtube e approfondimento dei temi di “autosabotaggio” nel trading. Come l meditazione può aiutare a scovare i cortocircuiti decisionali e ripristinare equilibrio nel trading e nella vita.


Inviato da Antonio Lengua il ven 26 febbraio 2021 - 10:55:13 | Leggi/Invia Commenti:34 |Stampa veloce
giovedì 25 febbraio 2021
2059 il tnote perde 100 punti secchi sotto asta del 7 anni alle 19 : la situazione si fa molto seria

fa impressione il crollo dei 100 punti secchi del tnote alle 19oo , sulla chiusura dell asta a 7 anni.
la situazione si fa molto seria
 
Sono stati prontamente recuperati, ma il tail risk di un aumento di rendimenti improvvisi sta realizzandosi.
La FED ha tutte le possibilità che vuole per intervenire e calmare/rallentare questo trend.
Fa specie che le ultime dichiarazioni pubbliche dei banchieri centrali indicassero tranquillità : come al solito, quando i policy makers si dimostrano tranquilli, i mercati li mettono subito alla prova !!
 
il tnote punta a quasi 3 mln di lots intanto. Volumi monster.
gli azionari hanno sofferto questo crollo di prezzi : il nasdaq è tornato a sentire quasi il low dell altroieri (12757, ora 12800) cancellando tutto il rally fino a 13353
DJ russell hanno cancellato il rally di ieri. ES è arrivato a 0.35% dal low del 23 (3805, ora 3815), anche qui con volumi altissimi (ora siamo a 2,2 mln e manca ancora l ultima ora ditrading sicuramente concitato).
La giornata è ancora tutta da decidere.
Mi immagino che la task force della FED sia molto attiva : probabilmente stanno valutando in videochiamata cosa fare.. Powell, Williams ( il pres fed NY) , il responsabile delle operazioni di mercato aperto alla FED Ny, e altri membri del board..
 
ecco un commento all asta dei 7 anni
LINK https://www.zerohedge.com/markets/treasury-yields-soar-after-catastrophic-tailing-7y-auction

il comment finale :
The Fed better do YCC NOW, or else we are about to find out just how much absolute bullshit MMT really is.
significa 
la FED farebbe meglio a instaurare un controllo della curva di rendimenti ORA o altrimenti scopriremo che stronzata incredibile è la Modern Monetary Theory.
 
Giuseppe Sersale ha sintetizzato bene nel suo Lampi di Colore la situazione di oggi :
LINK https://financialconsulting.anthilia.it/lampi-colore/esplode-la-volatilita-sui-tassi-le-banche-centrali-hanno-un-problema/

Inviato da Antonio Lengua il gio 25 febbraio 2021 - 21:00:14 | Leggi/Invia Commenti:25 |Stampa veloce
1744 massacro sui bonds governativi

non contenti dei rendimenti già toccati, oggi i bonds sono stati colpiti dall ennesima ondata di vendite. Le perdite sono pesanti : ilbund perde 150 punti dai massimi, il btp 160punti, iltnote 130 punti.
I rendimenti schizzano al rialzo :8 bp sul bund,  US da 1.38 a 1.46, il btp  appensantito dalle aste di titoli di fine mese, vede il rendimento salire da 0.70 a 0.80.
stamattina mi aspettavo che il rialzo continuasse, tanto da aver indicato nel morning meeting , i target di questo movimento.
di questo passo, ci arriveremo presto.

Di particolare significato è il fatto che questo sell off stia continuando con volumi  enormi (bund 1,5 mln di lots, tnote arrivera a 2mln lots) nonostante gli interventi rassicuranti di Powell ieri, e di Lane (capo economista bce) oggi !

Inviato da Antonio Lengua il gio 25 febbraio 2021 - 17:44:54 | Leggi/Invia Commenti:28 |Stampa veloce
1016 abstract del morning meeting

oggi ho parlato di
- azionari USA : confronto con la discesa di fine gennaio. debolezza Nasdaq, forza del DJ.
- analisi del movimento dei bonds : tnote ha rotto al ribasso il minimo dei giorni scorsi e non accenna a rimbalzare. Ho guardato tutti i charts dei rendimenti, e ho indicato i livelli di resistenze
- rialzo dei rendienti e salita delle borse : ha senso ?? chi ha ragione ? secondo me, sono i bond trader che hanno la vista piu lunga, nonostante le parole di Powell che sposta avanti di tre anni il raggiunimento del target dell inflazione (e conseguente inizio di restringimento monetario...).
- ho commentato un report di BoFa sull stoxx600 : ora 410, per inizio luglio a 440, per poi tornare a 410 a fine anno. Sempre che l inflazione non sorprenda, pero'... senno' i target scendono a 425 e 390.
- ho commentato i dati macro di oggi e domani : importanti alcuni dati sull inflazione.
- ho distinto , per il rally azionario, la componente aumento degli utili e la componente contrazione dei multipli : l inflazione puo ridurre i multipli. Difficile anticipare come sarà il rapporto finale !
- ho risposto a due domande sulle barre : a volume costante, a tempo, a range. E l utilizzo dei vari indicatori su queste barre
.- ho esaminato il chart del settore bancario europeo, che si avvicina ad un target tecnico di 88, dove coincide la trendline superiore di un canale ascendente, e il target di un rettangolo
Inviato da Antonio Lengua il gio 25 febbraio 2021 - 10:16:48 | Leggi/Invia Commenti:35 |Stampa veloce
mercoledì 24 febbraio 2021
1525 NQ e Tnote rimbalzano fino alla prima resistenza, e poi scendono rapidi

il rimbalzo di nasdaq e tnote viene arrestato da due livelli di resistenze indicato stamattina nel morningmeeting  peril nasae, 13300, e per il tnote 135.65.
Dopo aver testato questo livello, e non essere riuscito a passarlo al rialzo, il tnote ha rotto i minimi , arrivando al rendimento dell 1,40%. Il nasdaq ha rotto da poco una trendline che unisce i minimi da ieri pomerggio, e che passava a 13100.
Gli azionari sono quindi legati a doppio filo all andamento dei bonds in questa fase.

Il bund tiene ancora il minimo di ieri, il btp l ha rotto.

Vediamo alle 1530 come partono gli indici usa, e mi riferisco in particolare ai volumi.
Inviato da Antonio Lengua il mer 24 febbraio 2021 - 15:25:42 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
martedì 23 febbraio 2021
1908 analisi su Copper

questa è un'analisi sul Copper che ho preparato ieri, ed è stata la base dell'articolo pubblicato oggi su Milano Finanza.
 
Inviato da Antonio Lengua il mar 23 febbraio 2021 - 19:08:28 | Leggi/Invia Commenti:36 |Stampa veloce
957 Flussi primari in entrata sul dax stamattina.

segnalo che stamattina il dax sta sviuppando volumi superiori allo stoxx : dalle 930 in poi, in particolare, i rank del dax si sono collocati sopra il 90%ile, e restano agganciati a quella fascia, nonostante il dax sia entrato in una fase di laterale. (870-890).
e' un comportamento nuovo, strano. 
Non so ancora che evoluzione possa avere, ma è del tutto anomale rispetto ad un trend di volumi bassi (inferiori allo stoxx) che dura da almento 2 mesi.
La presenza di operatori istituzionali è fuori di dubbio : stanno entrando flussi primari.
Inviato da Antonio Lengua il mar 23 febbraio 2021 - 09:58:06 | Leggi/Invia Commenti:26 |Stampa veloce
lunedì 22 febbraio 2021
2319 commento finale dopo la chiusura dei mercati

buonasera!
due righe rapide per commentare la chiusura degli indici.
 
  1. sul finale, dalle 21,15 in poi circa, e dalle 21,26 per gli indici Europei, i volumi (chee si erano un po raffreddati) sono saliti bruscamente, accompagnando tutti gli indici verso il basso.
  2. il nasdaq è il contratto Usa piu debole : volumi, escursione, vola intraday la piu alta di tutti.
  3. Il russell è in piena fase di compressione: ha un true range piuttosto basso (36%ile) ma ha volume e volatilità intraday molto piu alta (quasi 70%ile), segno di attività ben SOPRA la media in un true range ben SOTTO la media : mi aspetto una fase di espansione nei prossimi giorni, espansione che potrebbe esprimersi al ribasso. Ora sono tutti concentrati sul nasdaq, ma un cambio di cavallo è all orizzonte.
  4. ES ha chiuso sotto 3880, livello critico, ma resta ancora al palo. La discesa di oggi ha toccato un low a 3860, ha testato il precedente high di gennaio e poi è tornata a salire.
  5. i przzi dei bonds hanno recuperato al rialzo : volumi restano sempre molto alti su bund e tnote (rank 96 e 94%ile), Ma la loro sorte è abbastanza segnata per i prossimi mesi, quindi ogni rimbalzo è da vendere. Il tnote ha resistenza a 135.65, come indicato dettagliatamente questa mattina nel morning meeting.
  6. Il copper chiude la terza sessione di fila con volumi enormi (rank 100), swing al 100, e true range al 92. Una potenza. ma attenzione al supporto a 4.05 mi raccomando. Oggi ha chiuso a 4.148.
Inviato da Antonio Lengua il lun 22 febbraio 2021 - 23:19:47 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
1018 paper sull inflazione tedesca (3% in breve??) - Unicredit research

interessante lettura sul sito della research Unicredit a proposito dell inflazione tedesca : potebbe raggiungere addirittura 3% ma poi raffreddarsi (vedremo....)
 
da leggere, che ne val sempre la pena, il Sunday Wrap di Eric Nielsen
Ecco il sito
Inviato da Antonio Lengua il lun 22 febbraio 2021 - 10:18:26 | Leggi/Invia Commenti:19 |Stampa veloce
758 segnalo questi tre interessanti articoli di zerohedge sul superciclo delle commodities

segnalo questi tre interessanti articoli di zerohedge sul superciclo delle commodities
LINK https://www.zerohedge.com/markets/next-commodity-supercycle
Inviato da Antonio Lengua il lun 22 febbraio 2021 - 08:00:11 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
756 settimana inizia con mood molto nervoso : commodities in denaro, tech e bonds in lettera

la settimana inizia con un mood mlto nervoso.
Le commodities che seguo (si copper gold oil) sono tutte al rialzo, con true range volume e swing a percentili altissimi. Il copper in particolare indici percentili al massimo (100) su tutte le dimensioni di analisi.
anche il dollaro australiano riflette questo nervosismo sulle comodities.

non parliamo del fixd income : tnote e bund hanno rotto i minimi di venerdi (un vero rimbalzo del gatto morto, ma ce ne eravamo già accorti quando il tnote non era riuscito a tenere il supporto enorme creato a 135.65)
 
il tech cinese è quasi a -4%, il tech coreano -1
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1363735154896883712

il nadaq sta rompendo la MM21 giorni che ha supportato tutto il movimnto rialzista : sul future passa a 13526.
Inviato da Antonio Lengua il lun 22 febbraio 2021 - 07:56:18 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
venerdì 19 febbraio 2021
1455 ecco il link per riascoltare il webinare con Webank di mercoledi 17

ecco il  link per riascoltare il webinare con Webank di mercoledi 17
LE NUOVE FRONTIERE DELL ANALISI SUI VOLUMI

LINK https://www.youtube.com/watch?v=NRoIDYbH1Mk&feature=youtu.be
 
 
Inviato da Antonio Lengua il ven 19 febbraio 2021 - 14:56:02 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1445 Vitor Constancio sull inflazione Usa : fno al 4% / tnote testa un supporto tostissimo proprio ora

anche vitor constancio è allineato con le prevision di un forte aumento dell inflazione per il base effect
LINK https://twitter.com/VMRConstancio/status/1361715631675039746
 
l 8 febbraio ho pubblicato uno studio sul base effect sull inflazione Usa, che proiettava un aumento dell inflazione fino oltre il 3% a giugno
LINk http://www.thehawktrader.com/news.php?item.32191.6
 
non sorprende che il fixed income sia soggetto ad un rapido repricing che sta mettendo sotto pressione, per la sua velocità anche alcuni indici piu sensibili ai tassi (nasdaq russell).
segnalo in particolare un livello cruciale sul tnote : l area dei minimi testati l altroeiri , tra 135.45 a 135.60, è stata accompagnata da volumi enormi. quasi 500k lots in un ridotto intervallo di tempo.
Gli inteventi in denaro sono stati quindi mostruosi (considerando che il tnote scambia mediamente 1 mln di lots AL GIORNO),
Da li il tnote ha rimbalzato 40 punti, ma ora è tornato a testare il supporto indicato.
Per ora sembra un rimbalzo del gatto morto.
Se dovesse rompere il supporto, partirebbe una terza onda ribassista, e metterebbe a dura prova la tenuta degli azionari.
Non ho idea di chi possa aver comprato cosi tanto in cosi poco tempo. Non mi stupirei se ci fosse una mano istituzionale (tesoro, fed) che cerca di rallentare questo riposizionamento dei tassi a lunga, rallentandone almeno la dinamica.
Il problem infatti non è tanto il livello assoluto, ma la velocità con cui si assestano sui nuovi livelli. Un movimento cosi rapido non da' tempo di aggiustare progressivamente i portafogli : sono tutti dallo stesso lato quindi i volumi crescono enormemente e i movimenti di prezzo possono diventare violenti e trascinare via tutto.
 
Stamattina i volumi sul tnote sono un po scesi rispetto agli ultimi 4 giorni sul tnote : da percentile 94 il 16-2, siamo saliti al 99%ile il 17, 84 ieri e 78 oggi.
anche il bund hst avendo un movimento simile.
Inviato da Antonio Lengua il ven 19 febbraio 2021 - 14:47:33 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
giovedì 18 febbraio 2021
1409 Bund : parte la 3° onda? Copper compratissimo, seminario Webank di ieri.

buongiorno!
con il morming meeting, condenzo in mezzora tante informazioni che richiederebbero decine di post... il tutto mostrando anche i chart.
evidente che i post qui sul sito risultano ridotti..
ll vantaggio di una trasmissione video è impagabile.
 
nella giornata mi resta da aggiungere qualche commento , precisazione, se accade qualcosa di nuovo.
 
intanto vorrei ringraziare chi ieri ha seguito il mio intervento nell'ambito del progetto di formazione di Webank.
E ringrazio Webank e Aga per aver messo a disposizione il suo background di marketing e tecnologia.
 
Preciso che avrei voluto essere anche piu iconoclasta, ma per questione di etichetta mi sono trattenuto parecchio :)
In realtà , piu sto sui mercati, piu l analisi tecnica tradizionale mi risulta stretta.
Lascio montare questa insoddisfazione  : già con gli studi sulla heat map ho fatto passi in avanti notevoli nello sganciarmi da una view tradizionale.
Mi stanno frullando in testa nuovi grafici visionari in cui il pattern di volumi diventa dominante,e il pattern di prezzo resta in secondo ordine. Potrebbero volerci mesi, trimestri per trasformarli in qualcosa di concreto, o forse anche meno. Dipende dalla capacità di insight del mio cervellino. Io aspetto che di notte si accenda qualcosa (solitamente intorno alle 3,20 - 4,30 ho le soluzioni alle domande) e intanto lo aiuto e supporto con meditazioni del tipo "open monitoring" QUesto tipo di meditazione stimola il pensiero divergente, quello al di fuori degli schemi di ragionamento ortodosso, e porta a innovazioni non condizionate dalle esperienze passate, anzi spesso completamente lontane da schemi strutturati.
Sono dei passaggi che oramai conosco bene , e che sfrutto da parecchi anni. Ultimamente con maggiore strutturazione : in pratica strutturo e potenzio l accesso a forme cognitive destrutturate e intuitive.  Sembra un paradosso ma ha la sua logica : il cervello è plastico , e lo si puo modificare , sapendo come lavorarci su e avendo in mente il target finale. Quindi attraverso un' "educazione strutturata", lo porto a usare il piu possibile forme cognitive di tipo intuitivo.

se vi piacciono i miei grafici e li trovate intuitivi, non è casuale. Punto proprio a quello. Un analisi tecnica intuitiva e efficace.
 
===============
 
Stamattina continuano a entrare volumi importanti sul fixed income : bund e tnote sono al primo posto di volumi direzionalità e volatilità intraday (swing) oramai da lunedi e non accennano a calmarsi.
Sono curioso di vedere domani nel Funds' Flow di BofA quanti sono stati stati gli outflow, Se non da record weekly, poco mancherà.
Stamattina ho mostrato due onde molto precise per il bund..
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20210218BUND_onde.gif
l impressione dalla price action di oggi è che la terza onda sia in partenza.
 
Mi stupisce che questo stia colpendo in modo particolare il settore governativo : il High Yield resta solidamente supportato! boh... i misteri ...
quando durerà questa bonanza sull High Yield??
LINK https://stockcharts.com/h-sc/ui?s=HYG&p=D&yr=1&mn=11&dy=0&id=p88702616300&a=292146376
ecco il chart che mostravo nei giorni scorsi (forse ieri mattina..) , incui è confrontato l andamento del S&P con il High Yield ETF.

Gli azionari tracheggiano  : gli indici piu rate sensitive (russell nasdaq) sono i piu deboli. E sono anche quelli che scambiano di piu, e hanno swing maggiori. si stanno aggiustando posizioni qui... l impressione èche stiano aprendo spread long es short nq+russell.
Il DJ non se lo fila nessuno : lo dico con cognizione di causa perchè i suoi percentili (direzionalità swing volumi) sono nettamente inferiori rispetto a quelli degli altri indici Usa.

Sempre massima attenzione sul copper : stamattina era in testa a tutte le classifiche su tutte le dimensioni inesame, e sta continuando cosi. VOlume altissimo (rank 100%ile), direzionalità al 9, true range 95.
Non gli si puo chiedere di piu : è in pieno rally sostenuto da volumi strepitosi e direzinalità senza freni.
Se il rame è il proxy della forza delle commodities, direi che il messaggio non lascia adito a dubbi !!!
 
sono uscite le minute della bce alle 1330. Il dax ha avuto un sussulto rialzista. Un singhiozzo e poi si è fermato tra 13920-940. Il point of control diieri, 13956 resta un baluardo.

 
 
 
 
 
 
Inviato da Antonio Lengua il gio 18 febbraio 2021 - 14:08:25 | Leggi/Invia Commenti:11 |Stampa veloce
martedì 16 febbraio 2021
1526 volumi anomali su tutte le asset class pochi minuti prima dell open Usa

volumi anomali su tutte le asset class pochi minuti prima dell open Usa

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20210216HM_1_minuto_volumianomali.gif

in confronto a tutte le giornate passate i volumi sno molto alti a quest ora.. su molti prodotti occorre tornare indietro di oltre due settimane.
Attenzione alle valute, e  tnote in particolare
Inviato da Antonio Lengua il mar 16 febbraio 2021 - 15:27:06 | Leggi/Invia Commenti:30 |Stampa veloce
1437 situazione a metà giornata su INDICI BONDS FOREX

i segnali di range trading sugli INDICI  forniti stamattina dall analisi della Heat Map (vedi morning meeting su youtube, verso la parte finale) sono stati confermati dalla price action vista sinora : volumi bassi, true range contenuti, ridotta volatilità intraday.
Lo stoxx è inchiodato in 12 punti di range,
il dax (escludendo picchi con volumi nulli) in 60 punti (0.40%)

Restano i BONDS con un true range ad un percentile >50, ossia sopra la media  il bund ha true rangee 81, con volume 92, e 72 di swing  : si muove almeno lui ...
 
l asset class FOREX (mi riferisco ai principali che monitoro, eur aud e gbp) hanno volume leggermente sopra la MM, che è un segnale interessante, perchè sono piuttosto attivi, nonostante questoo volume sia abbinato ad un true range abbastanza basso : in media ci sono oltr 30 punti di percentile tr il TR(ridott) e il volume(>50) : stanno preparando qualche rottura??
per ora non ci sono segni dalla direzionalità (in media) ma sono da osservare.
 
 
Inviato da Antonio Lengua il mar 16 febbraio 2021 - 14:37:47 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1241 chiuso il sindacato di emissioni dei due Btp - richiesti 110 bn

è stato già chiuso il sindacato di emissione dei nuovi btp annunciati ieri.
I bookrunner hanno raccolto richieste per 100bn Euro.
E' stato fissato il rendimento per i due btp .
- BTPei  2051 : fissato 22 bp sopra il btp settembre 2041
- btp 2031 : +4 sopra il btp aprile 2031
 
il tesoro non ha ancora indicato l ammontare collocato. Lo comunicherà nel pomeriggio, Probabilmente sarà in un intorno di 8--8 bn
 
 
 
Inviato da Antonio Lengua il mar 16 febbraio 2021 - 12:41:57 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
lunedì 15 febbraio 2021
1419 BUND trattano molto, anche il tnote molto attivo nonostante la festività

nonostante la festività Usa, in europa alcuni indici si sono dati parecchio da fare.
Il dax resta sempre al palo, con volumi e range ridotto mentre i bancari trainano ftmib e stoxx in una bella sovraperformance : 0.36% dax, ma 2.90 bancari, con stoxx e fib allineati a +0.90.

preoccupa un po il comportamento del BUND.
e' molto pesante : ha rotto i minimi di sessione , sta sviluppando volumi alti (90%ile), true range ampio (il true range è la banalissima differenza tra H e L di sessione : oggi all 84%ile), direzionalità al ribasso deciso (10%le) e swing intraday ampi (79%ile).
Nonostante sia festivo, il tnote non è da meno: truen range 83, volume marca alle 14.oo un valore di 80%ile, quindi molto alto (prbabilmente crollerà nel pomeriggio per la festività), direzionalità anch esso tutta al ribasso (5%ile).
Sul bund segnalo imprtanti resistenze a 175.49/50.
 
il resto pisola... gli indici Usa sono al rialzo, ma con volumi molto bassi (sotto il 10%ile)., e swing ugualmente sotto il 10%. Galleggiano in gain, dopo la bella chiusura di venerdi sera e la prosecuzione stamattina, ma , stante la festività, non sono trainate da volumi.
Domani vedremo la forza di questa rottura rialzista del pattern "diamond" o "diamante"
 
 
Inviato da Antonio Lengua il lun 15 febbraio 2021 - 14:20:01 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
giovedì 11 febbraio 2021
presentazione di VolT Lite

vi presento ufficialmente i miei nuovi grafici per seguire i volumi.
in questa pagina ci sono molte spiegazioni, tutorials videoregistrati, il software da scaricare e provare

VOL.T.  LITE
 una nuova frontiera nell'analisi dei volumi
 
 
 
Inviato da Antonio Lengua il gio 11 febbraio 2021 - 23:29:41 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1016 seminario gratuito con webank, merc 17 febbraio, ore 1730 : LE NUOVE FRONTIERE DELL'ANALISI VOLUMETRICA

mercoledi 17 febbraio , alle 1730, terro' un webinar gratuito , organizzato da Webank,
Per iscriversi, cliccate qui .
LINK https://bit.ly/3pC5PUP

il titolo è

LE NUOVE FRONTIERE DELL'ANALISI VOLUMETRICA DEI MERCATI FINANZIARI
 

 
L'analisi volumetrica è diventata un tema di grande attualità.
Quasi tutti le piattaforme grafiche propongono indicatori basati sui volumi. La tipologia di offerta è però concentrata su due chart :
 
1) il volume profile : nato nel 1980 dagli studi di Steidlmayer e noto come Market Profile
 
2) lo sbilanciamento bid ask su singolo prezzo (sbilanciamento del book),presentato nel 2003 da M0rket Delta col nome foot print (Numbers Sierra ChartBars', Ninja Trader 'Barre Volumetriche', MotiveWave 'Volume Imprint', MultiCharts 'Volume Delta', ecc.)
 
Il primo riflette un posizionamento statico dei volumi, il secondo analizza lo sbilanciamento del book.
Sono due punti di vista sui volumi che ho usato anch'io fino al 2012 intensamente.
Poi ho verificato che non erano piu sufficienti per decifrare adeguatamente il mercato, e mi sono mosso verso nuovi pattern di volumi.
 
In questo incontro, parlo di cosa significhi analizzare i volumi in maniera davvero dinamica, come si misurano nel durante e si contestualizzano rispetto ai volumi passati, come si resta al passo con la rapidissima innovazione introdotta dagli algotraders su base quotidiana, come si capisce quando il mercato cambia carattere.
E altri interessanti spunti di riflessione sull'evoluzione dei mercati finanziari, e su come ruscire a interfacciarsi con queste realtà dinamiche, dominate dal computer, sfruttando al massimo il nostro cervello.

Forniro' quindi molti chiarimenti che sto accennando , giorno per giorno, nel mio Morning Meeting su Youtube delle 9.10.

Inviate le domande via sms, whatsapp o mail agabarberini©gmail.com 3472800542 o telegram Aga Barberini, oppure direttamente a me.
Se ne avete delle domande, inviatele in anticipo : un'ora passa in fretta e se riesco ad avere le domande prima, posso rispondere a tutti
Inviato da Antonio Lengua il gio 11 febbraio 2021 - 10:16:35 | Leggi/Invia Commenti:64 |Stampa veloce
mercoledì 10 febbraio 2021
1907 altro sell off con volumi altissimi sugli indici Usa alle 1645, come il 25 gennaio..

oggi , alla stessa ora del 25 gennaio, con volumi quasi identici (un po piu bassi oggi) è arrivato un altro sell off.
Epicentro i mercati Usa, e le scosse si sono fatte sentire anche in europa, dove i nostri indici hanno trattato piu di quanto avevano trattato il 25 gennaio.
Stamattina nel morning meeting evidenziavo un comportamento strano degli indici Usa : prendendo il miniES , chart volume profile, mostravo la perdita di momentum ascendente, accompagnata da true range, swing intraday e volume in riduzione.
La rottura del massimo precedente non aveva attirato volumi, il che era sospetto.
Poco fa, Su twitter ho ripreso questi chart
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1359553970172293120

ho anche commentato un livello di supporto , 3880, che oggi ha tenuto : se lo rompesse, c'è un vuoto d aria fino a 3830.
Se poi non riuscisse a recuperare, la rottura al rialzo del massimo 3862, diventerebbe un false breakout.

Forse sto correndo troppo... ma stiamo in guardia !
a domattina...
 
alle 910, a questo link , faro' il solito Morning meeting, e vi mostrero' in dettagliio cos è successo oggi.
LINK https://youtu.be/UN5wg5fyZJA
 
Inviato da Antonio Lengua il mer 10 febbraio 2021 - 19:07:44 | Leggi/Invia Commenti:11 |Stampa veloce
1431 i CPI Usa escono piu bassi dell atteso : il tnote reagisce al rialzo

Core CPI (YoY) (Jan)  1.4% 1.5% 1.6%
CPI (YoY) (Jan)  1.4% 1.5% 1.4%

piu basso dell atteso
il tnote subito scatta al rialzo, ma solo di 16 punti (- 0.02%)
Inviato da Antonio Lengua il mer 10 febbraio 2021 - 14:32:39 | Leggi/Invia Commenti:13 |Stampa veloce
1000 oggi quattro onde chirurgiche sul dax

oggi gli algos si sono divertiti a disegnare quattro onde identiche al ribasso sul dax.
anche la sessione notturna ha rispetto , iniziandola, la sequenza..
OVVIAMENTE LE AREE IN GIALLO SONO TUTTE IDENTICHE !
 
 
ha tenuto il low di oggi e ha rimbalzato.
Sotto il low di ieri, primo supporto a 13906-900 come ho mostrato nel morning meeting.
Inviato da Antonio Lengua il mer 10 febbraio 2021 - 10:00:52 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
martedì 09 febbraio 2021
9.01 Morning Meeting alle 9.10. Su Youtube in diretta

Morning Meeting alle 9.10. Su Youtube in diretta
LINK https://youtu.be/Mr0a_0wrnDE
Inviato da Antonio Lengua il mar 09 febbraio 2021 - 09:02:17 | Leggi/Invia Commenti:19 |Stampa veloce
lunedì 08 febbraio 2021
1745 l inflazione Usa a giugno potrebbe essere già sopra il 3% : una previsione per i prossimi mesi

ho fatto un rapido studio sull inflazione Usa.
 
sono andato a guardarmi gli incrementi di aprile maggio e giugno 2020 in Usa : soprattutto in aprile e maggio , gli incrementi mensili sono molto bassi (-0.4 aprile, -0.80 maggio, -0.1 giugno sul CPi normale a causa della componente OIL)
 
Da investing.com sono andato  a prendere il valore dell indice, e l ho copiato in un foglio excel.   (colonna C)
In colonna F e G ho calcolato, partendo dall indice, i valori degli incrementi mensile e annuali.
e ho verificato che fossero corretti con quelli ufficiali. In realtà c'è uno scostamentov  sui dati annuali  : i miei sono piu alti di circa 0.2, dovuto probabilmente a correzioni di stagionalità. Gli incrementi mensili sono invece identici e si nota quanto dicevo sopra, ossia un crollo degli incrementi mensili nel mese di marzo 2020 -0.4 e un -0.8 nel mese di aprile.

ho poi stimato che nei prossimi mesi l inflazione aumenti mensilmente di +0.19, che trovo piuttosto in linea , forse fin prudenziale, con quando avvenuto recentemente.

Ho messo questo incremento in rosso nelle celle F10-F2
partendo da questo incremento mensile, ho calcolato come salirebbe l indice di mese in mese (numeri rossi : C10-C2).
Calcolati gli indici, ho calcolato l incremento anno su anno (colonna G)

Ho fatto un chart
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20210208Usa_Cpi_headline_2021.jpg
 
Se gli incrementi mensili restano a 0.19, l inflazione y/y toccherà un picco al 3.3% nella rilevazione di metà giugno

=============

ho ripetuto la stessa procedura con il CPI CORE.
questo il risultato .
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20210208Usa_Cpi_core_2021.jpg

nel core ho costruito due curve future : una fucsia con incrementi attesi di 0.19% mensili, e una verde con incrementi mensili di 0.15%
L inflazione core sale di meno e, considerando solo il base effect, a luglio torna già sotto il 2%.

===============

queste previsioni riguardano solo il BASE EFFECT, ossia la sostituzione di rilevazioni mensili molto basse con nuove rilevazioni attuali piu alte.
Non dicono niente circa inflazione da salari, o incrementi da prezzi derivanti da aumento dell oil ,o da materie prime importate.
Ceteris paribus, vedremo l inflazione Usa intorno al 3% a giugno.
La FED sicuramente non si lascerà agitare da questi dati, ben sapendo che verranno riassorbiti.
Tuttavia l effetto transitorio potrebbe avere un second round effect imprevedibile, quindi , come ci ha sempre ricordato Draghi nelle sue conferenze da presidente Bce, bisogner monitorare attentamente questi second round effect, Le ricadute sulla curva dei rendimenti dei titoli di stato e sugli indici potrebbero essere durature.


Inviato da Antonio Lengua il lun 08 febbraio 2021 - 17:45:31 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
9.01 Morning Meeting alle 9.10. Su Youtube in diretta

Morning Meeting alle 9.10. Su Youtube in diretta
indici, fixed income, calendario macro, trend breve/medio, spread btp bund, ecc.
LINK https://youtu.be/QcvvTbbGBZo
Inviato da Antonio Lengua il lun 08 febbraio 2021 - 09:01:54 | Leggi/Invia Commenti:31 |Stampa veloce
venerdì 05 febbraio 2021
1608 esplosione di attivià sul fixed income

tutta l attività oggi si concentra sul fixed income.
volumi , swing, trading range : i titoli a reddito fisso stanno catalizzando tutta l attenzione dei traders.
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1357705797770375172
ecco qui un post che da' l idea di quanto sia esplosa l attività sul fixed income, non solo sui volumi, ma anche su escursione H-L e swing intaday : la vola , compressa per vari giorni (volumi alti in true range bassi) ha bisogno di espandersi.
COminciano a manifestarsi tensioni , che con le prossime emissioni di titoli di stato e indicazioni di inflazione, decideranno la direzione di questa fondamentale asset class.
Inviato da Antonio Lengua il ven 05 febbraio 2021 - 16:09:53 | Leggi/Invia Commenti:25 |Stampa veloce
ALLe 14.40 ho commentato i dati sulla disoccupazione Usa e la reazione dei mercati.

ALLe 14.40 ho commentato i dati   sulla disoccupazione Usa  e la reazione dei mercati.
LINK https://youtu.be/_sDtxkpQ_Lo
Inviato da Antonio Lengua il ven 05 febbraio 2021 - 15:09:49 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
giovedì 04 febbraio 2021
904 puntual3 alle 9.10 parte il morning meeting. Tantissimi argomenti stamattina.

 puntual3 alle 9.10 parte il morning meeting. Tantissimi argomenti stamattina.
20' di aggiornamento su Youtube.
LINK https://www.youtube.com/watch?v=mdPGngHO1QA
Inviato da Antonio Lengua il gio 04 febbraio 2021 - 09:04:15 | Leggi/Invia Commenti:58 |Stampa veloce
mercoledì 03 febbraio 2021
1459 PMI e CPI : occhio all inflazione!!!

stamattina sono usciti i PMI servizi e composite, e i dati sull inflazione in italia e eurozona
 
03:15       EUR         Spanish Services PMI (Jan)     41.7     45.3     48.0     
03:45       EUR         Italian Composite PMI (Jan)     47.2           43.0     
03:45       EUR         Italian Services PMI (Jan)     44.7     39.5     39.7     
03:50       EUR         French Markit Composite PMI (Jan)     47.7     47.0     47.0     
03:50       EUR         French Services PMI (Jan)     47.3     46.5     46.5     
03:55       EUR         German Composite PMI (Jan)     50.8     50.8     50.8     
03:55       EUR         German Services PMI (Jan)     46.7     46.8     46.8     
04:00       EUR         Markit Composite PMI (Jan)     47.8     47.5     47.5     
04:00       EUR         Services PMI (Jan)     45.4     45.0     45.0     
04:30       GBP         Composite PMI (Jan)     41.2     40.6     40.6     
04:30       GBP         Services PMI (Jan)     39.5     38.8     38.8     
 
Italia e francia hanno battuto le stime e il dato preliminare.
il dato aggregato europeo è uscito migliore del previsto.
 
sorprese sull inflazione. L italia ha dati mediamente piu alti del previsot di 0,4
A livello eurozona, ilHicp e il core sono nettamente piu alti del previsto
Sorprendee il dato core, e il HICP ex energy e food che salgono a 1,4%.
il bund si indebolisce e omp l area di supporto a 176.80, aiutato anche da movimenti in spread con dall altro lato il long btp.

05:00       EUR         Italian CPI (MoM) (Jan)       0.5%           0.2%     
05:00       EUR         Italian CPI (YoY) (Jan)       0.2%     -0.1%     -0.2%     
05:00       EUR         Italian HICP (YoY) (Jan)       0.5%     0.2%     -0.3%     
05:00       EUR         Italian HICP (MoM) (Jan)       -1.1%     -1.5%     0.2%     
05:00       EUR         Core CPI (YoY) (Jan)       1.4%     0.2%     0.2%     
05:00       EUR         CPI (YoY) (Jan)       0.9%     0.5%     -0.3%     
05:00       EUR         HICP ex Energy & Food (YoY) (Jan)     1.4%     0.5%     0.4%    
Inviato da Antonio Lengua il mer 03 febbraio 2021 - 15:00:02 | Leggi/Invia Commenti:12 |Stampa veloce
910 la crisi di governo piu assurda della storia politica italiana

qualcuno puo spiegarmi la posizione di Crimi, capo politico del M5s, e dei suoi seguaci ?
 
Di fronte a 200 bn da spendere, un esperienza inconcludente con Conte, gli danno la chance di vivacchiare ancora molti  mesi di legislatura prima di arrivare alla scadenza naturale(23-3-2023).
Ma , con l Italia nelle condizioni disastrose in cui si trova, preferisce non appoggiare un governo il cui scopo è investire in modo intelligente un piano Marshall che non abbiamo mai visto e mai rivedremo.
 
Quindi , non un governo lacrime e sangue, formule che da sempre costano molto in termini elettorali ai partiti che decidono di appoggiarli, lasciando ampio spazio di raccolta di consensi all'opposizione. Ma un governo la cui funzione è rilanciare con spese intelligenti, debito buono, l Italia.
Forse pensa che stando all'opposzione eroderà consenso e rilancerà i M5S.
Mi ricorda il marito che per far dispetto alla moglie si evira.
 
posso fin capire di piu la posizione del centro destra, che da anni suona il disco delle elezioni anticipate, ed è entrato in un loop autoreferenziale di questo mantra. Anche se , di fronte alla situazione drammatica italiana, forse un bagno di realismo sarebbe opportuno : elezioni anticipate in questo momento sono semplicemente un suicidio economico/sociale.
ma tantè.. la visione egoica della politica potrebbe giustificare un "tanto peggio tanto meglio" per chi è e decide di restare all'opposizione, catalizzando il consenso di populisti / antibruxelles / anti banchieri.
 
il prossimo dibattito politico sarà estremamente interessante.
Sono sui mercati dal 1987, ho visto in sala operativa il crash dell ott 1987, ho seguito tutte le crisi di governo in prima persona tradando i Btp.
Questa è la staffetta più anomala. Un governo tecnico CON PARTITI ALL'OPPOSIZIONE per spendere 200bn... pazzesco...
Inviato da Antonio Lengua il mer 03 febbraio 2021 - 09:15:39 | Leggi/Invia Commenti:54 |Stampa veloce
martedì 02 febbraio 2021
2300 un occasione storica per l Italia

di fronte all impossibilità di formare un nuovo governo, Mattarella convoca Draghi al quirinale.
I rumour di un governo a guida Draghi si stanno concretizzando.
Si tratta di un occasione storica per l Italia : un piano marshall guidato e gestito da draghi.
 
cosa vale la news ?
come dicevo nel commento youtube di domenica, almeno 30bp sul btp (= 400/500 punti di salita) e almeno un 5% di sovraperformance del fib rispetto agli altri indici europei.
 
vediamo domani cosa succederà.
 
 
per la credibilità dell italia, saltare da conte a draghi è come il salto nella curvatura della Enterprise
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1356728440901271556
 
 
buonanotte.
Inviato da Antonio Lengua il mar 02 febbraio 2021 - 23:01:00 | Leggi/Invia Commenti:20 |Stampa veloce
1014 anche la francia oggi vede rimbalzare il cpi, mix di base effect e componenti temporanee

 anche la francia oggi vede rimbalzare il cpi, mix di base effect e componenti temporanee
LINK https://twitter.com/fwred/status/1356520862728540162

grande attesa domani per il CPI eurozona (e italiano).
Settimana prossima vedremo i CPI definitivi : si inizia conla germania, mercoledi prossima. Molta attenzione su questi dati tedeschi dopo l inattesa salita di giovedi scorso sui CPI preliminari
Inviato da Antonio Lengua il mar 02 febbraio 2021 - 10:14:52 | Leggi/Invia Commenti:23 |Stampa veloce
domenica 31 gennaio 2021
seminario gratuito con webank, merc 17 febbraio, ore 1730 : LE NUOVE FRONTIERE DELL'ANALISI VOLUMETRICA

mercoledi 17 febbraio , alle 1730, terro' un webinar gratuito , organizzato da Webank,
Per iscriversi, cliccate qui .
LINK https://bit.ly/3pC5PUP

il titolo è
LE NUOVE FRONTIERE DELL'ANALISI VOLUMETRICA DEI MERCATI FINANZIARI
 
 
L'analisi volumetrica è diventata un tema di grande attualità.
Quasi tutti le piattaforme grafiche propongono indicatori basati sui volumi. La tipologia di offerta è però concentrata su due chart :
 
1) il volume profile : nato nel 1980 dagli studi di Steidlmayer e noto come Market Profile
 
2) lo sbilanciamento bid ask su singolo prezzo (sbilanciamento del book),presentato nel 2003 da M0rket Delta col nome foot print (Numbers Sierra ChartBars', Ninja Trader 'Barre Volumetriche', MotiveWave 'Volume Imprint', MultiCharts 'Volume Delta', ecc.)
 
Il primo riflette un posizionamento statico dei volumi, il secondo analizza lo sbilanciamento del book.
Sono due punti di vista sui volumi che ho usato anch'io fino al 2012 intensamente.
Poi ho verificato che non erano piu sufficienti per decifrare adeguatamente il mercato, e mi sono mosso verso nuovi pattern di volumi.
 
In questo incontro, parlo di cosa significhi analizzare i volumi in maniera davvero dinamica, come si misurano nel durante e si contestualizzano rispetto ai volumi passati, come si resta al passo con la rapidissima innovazione introdotta dagli algotraders su base quotidiana, come si capisce quando il mercato cambia carattere.
E altri interessanti spunti di riflessione sull'evoluzione dei mercati finanziari, e su come ruscire a interfacciarsi con queste realtà dinamiche, dominate dal computer, sfruttando al massimo il nostro cervello.


 
Inviato da Antonio Lengua il dom 31 gennaio 2021 - 23:39:27 | Leggi/Invia Commenti:16 |Stampa veloce
venerdì 29 gennaio 2021
953 morming meeting di stamattina, qui la registraizone - inflazioe tedesca di ieri

potete ascoltare il morning meeting di stamattina qui
LINK https://www.youtube.com/watch?v=JIEVU5MwQIM

parlo di canali di medio lungo degli indici usa, rebalancing di fine mese, anomalie su silver e bund, dati macro di oggi e di settimana prossima, livelli supporti mensili sul dax, e tanto altro
 
in aggiunta ai ragionamenti che sto portando avanti sull inflazione, nel commento mi sono dimenticato di citare l incredibile balzo inavanti dell inflazione tedesca, che ieri, da un atteso di+0.50, è schizzata al 1.6% HICP, e da un atteso +0.7 è salita al 1% Headline.
E' un tema da seguire con la max attenzione..
LINK https://www.destatis.de/EN/Press/2021/01/PE21_039_611.html;jsessionid=23ABEE8E53D12F2F7BABE37591CD11B2.internet712
questo il commento dll ufficio di statistica tedesco, che spiega i motivi del balzo in su dell inflazione tedesca
 
Inviato da Antonio Lengua il ven 29 gennaio 2021 - 09:53:14 | Leggi/Invia Commenti:56 |Stampa veloce
giovedì 28 gennaio 2021
2341 oggi 28 gennaio ci sono stati movimenti anomali su BUND e su SILVER

oggi 28 gennaio ci sono stati movimenti anomali
  1. sul BUND (volumi molto elevati in un true range ben sotto la media)
  2. e sul SILVER (il piu attivo di tutte le 4 commodities che seguo, ossia CL GOLD SILVER COPPER).
 
Oltre a analizzare il forte rimbalzo degli azionari (finito il sell off??), nel morning meeting di domattina alle 9.10 daremo un occhiata insieme a queste anomalie.
Inviato da Antonio Lengua il gio 28 gennaio 2021 - 23:42:16 | Leggi/Invia Commenti:11 |Stampa veloce
mercoledì 27 gennaio 2021
1605 di nuovo enormi volumi, dopo la giornata interlocutoria di ieri

è dall 1130 di stamattina che gli indici Usa continuano a lavorare al massimo di volumi.
Senza interruzione, l analisi dei volumi indicava rank su tutti i timeframe (dalle 20 sessioni ai 4 anni) stabili sopra il 98%.

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20210127usa.gif
 
guardate i numeri nella cornice inferiore dei charts, da sinistra a destra ci sono i valori sui segg intervalli : 4 anni, 2 anni, 80 sessioni, 20 sessioni, Il colore del numero contraddistingue anche il colore della linea, che tuttavia non si riesce a vedere perchè sono tutte accastate sul livello del 100.
 
i venditori hanno di nuovo preso il mercato sotto il loro controllo, dopo aver lasciato ieri un giorno di pausa.
Era secondo me l ipotesi piu probabile, visto che l enorme volume di lunedi non aveva prodotto uno squeeze capace di portare alla rottura dei massimi. (in altre occasioni questi volumi enormi avevano prodotto rimbalzi violentissimi, prodotti da short squeeze).
 
ES ha tenuto unsupporto importante a 3760 e da li sta mettendo a segno un rimbalzo molto deciso.
Il dax ha un livello importante sul mensile a 13210/240.
Stavolta i compratori riusciranno di nuovo a bilanciare e frenare le spinte al ribasso, o il controllo delmercato cambierà mano?
forse stasera avremo la risposta definitiva.
 
Inviato da Antonio Lengua il mer 27 gennaio 2021 - 16:05:16 | Leggi/Invia Commenti:74 |Stampa veloce
1249 volumi decisi su dax e stoxx accompagnano la discesa dalle 11 in avanti.

in quest ultima ora i volumi sul dax sono aumentati signficativamete, accompagnando il movimento al ribasso.
I volumi hanno iniziato a salire intorno alle 11, quando il dax ha rotto il 790, e ora i rank sono tutti sopra il 88%ile (da 20 sessioni a 4 anni).
Idem lo stoxx.
Dopo un giorno interlocutorio (ieri), si presentano di nuovo spinte al ribasso supportate da volumi importanti.

Vediamo cosa succede oggi sugli Usa.
ES è già su un livello di guardia : 3813 è un livello creato nella V di lunedi, con volumi monster sottostanti.

Inviato da Antonio Lengua il mer 27 gennaio 2021 - 12:49:19 | Leggi/Invia Commenti:8 |Stampa veloce
858 morning meeting, diretta youtube alle 9.10 . Ecco il link :

morning meeting, diretta youtube alle 9.10 . Ecco il link  :
LINK https://youtu.be/q3YpEDHhE4c
Inviato da Antonio Lengua il mer 27 gennaio 2021 - 08:58:54 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
martedì 26 gennaio 2021
806 alle 9.10, in diretta Youtube, esamino gli eventi di ieri pomeriggio e cerco di definire strategie operative per i prox giorni

alle 9.10, in diretta, esamino gli eventi di ieri pomeriggio e cerco di definire strategie operative per i prox giorni. Ecco il link
LINK https://youtu.be/eChIUzBDVgI
Inviato da Antonio Lengua il mar 26 gennaio 2021 - 08:06:54 | Leggi/Invia Commenti:13 |Stampa veloce
lunedì 25 gennaio 2021
1746 massima attenzioni, volumi come a feb 2020 e inizio settembre 2020

come feci il 20 febb 2020, sia sul sito ma prima su twitter, segnalo che oggi sono entrati volumi al ribasso con una magnitudo simile a quella di quel mitico giovedi
potete rileggere quanto scrissi allora qui ,e sui twitter citati
Il nasdaq addirittura ha scambiato volumi superiori del 5% rispetto ad allora. ES si è fermato a 5% in meno, il DJ praticamente gli stessi volumi.
l ora è nuovamente significativa : un momento in cui il mercato riesce ad assorbire size importanti, senza cedere tanto.

Sono volumi da climax, e , come tutti i climax (cosi anche nel feb 2020), i mercati rimbalzarono.
Mi aspetto quindi un possibile rimbalzo.
FOndamentale sarà l inerzia nei prossimi giorni.
 
Un pattern simile ci fu agli inizi di settembre 2020.

massima attenzione.
Inviato da Antonio Lengua il lun 25 gennaio 2021 - 17:46:18 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
1313 Merck abbandona lo studio del vaccino : indici reagiscono al ribasso,Testa e spalla completato sul dax

*MERCK SHARES FALL 1.8% ON PLAN TO STOP COVID VACCINE PROGRAM*MERCK SHUTS DOWN COVID-19 VACCINE PROGRAM AFTER LACKLUSTER DATA

gli algos non si curano dei dati macro (vedi IFO di oggi, che non ha mosso niente) ma sui vaccini si attivano con decisione.
la news, uscita alle 12,15 ha spinto il dax sul low di venerdi , completandoun testa e spalla ribassista con neckline 13830
ecco un chart postato nella nostra chat interna alle 11.09
Inviato da Antonio Lengua il lun 25 gennaio 2021 - 13:13:27 | Leggi/Invia Commenti:35 |Stampa veloce
1056 articolo molto interessante sull attuale fase di rally degli indici : siamo in una bolla ?

articolo molto interessante sull attuale fase di rally degli indici :  siamo in una bolla ?
il giornalista esamina una lunga serie di indicatori : un ottimo riassunto !!
 
 
il rischio di quest'anno è sempre li, nella reflazioe..
questa settimana il CPi tedesca (giovedi) , per un base effect (riduzione dell iva dell anno scors, esce dal calcolo mensile), salirà da -0.3 a +0.7.
Lo stesso accadrà nel primo semestre in usa, quando i mesi di crollo del petrolio (ricordate il CL a -40 usd barile) usciranno dal calcolo del year-on -year e saranno sostituiti da CPI mensili 2021 molto piu alti e spingeranno il CPI yy vicino al 2%.
Il base effect pero' non basta : ci vuole altro per sostenere l inflazione e mantenere il momentum rialzista che puo cambiare le carte date dalle banche centrali. Ci vuole un momentum e quindi non solo uno scalino di riaggiustamento.
Questo momentum puo venire dai salari (biden ha propostounaumento del salario minimo da 7.25 a 15 usd !!!), o dalle materie prime.

L inflazione puo manifestarsi con inaspettata rapidità. E se le banche centrali vedranno riscaldarsi le attese di inflazioni (nelle varie componenti di misure :core CPi, PCE, inflaione 5y-5y, breakeven inflation) perun po lasceranno correre, poi interverranno togliendo liquidità, magari con  1-2 trimestri di ritardo.
Imercati non aspetteranno pero' di vedere il tapering e prezzeranno fin da subito il cambio di passo.

Questo potrebbe essere il momento in cui partirà uno storno significativo.
Inviato da Antonio Lengua il lun 25 gennaio 2021 - 11:05:56 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
venerdì 22 gennaio 2021
946 commento mattutino sui mercati : indici e bonds, dati macro. Su YouTube

alle 9.10 ho postato, sul mio canale youtube , 15' di commento in streaming sui mercati : indici, andamento bonds, dati macro.
E' comunque registrato e disponibili per chi volesse riascoltarlo
Inviato da Antonio Lengua il ven 22 gennaio 2021 - 09:47:08 | Leggi/Invia Commenti:27 |Stampa veloce
giovedì 21 gennaio 2021
1454 attenzione : grandi volumi sul fixed income da oltre 1 ora (e dalle 12.20 sul btp)

dalle 12.20 , quindi oltre 2 ore sul btp, e da un ora su bund e tnote, i rank di volumi sul fixed income è stabilmente aggrappato al 100 di percentile.
 
la discesa è stabile, con una progressione al ribasso che non lascia tregua.
non è la solita discesina questa.. attenzione...
 
se ne sono accorti anche gli azionari, e si sono innervositi
Gli Usa devono ancora aprire, e mi aspetto alle 1530 un spike di vola. Chissà se anche gl usa reggono a queste spinte supportate da volumi cosi intensi e continui sui bonds.
sta parlando Lagarde ma non la sto seguendo ,  magari ha detto qualcosa di strano... il btp aveva iniziato la discesa ben prima che lei iniziasse a parlare.
 
 
Inviato da Antonio Lengua il gio 21 gennaio 2021 - 14:54:58 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
alle 10.15 commento i mercati in streaming su youtube a questo link https://youtu.be/n9EHp8uao5U

alle 10.15 commento i mercati in streaming su youtube a questo link
LINK https://youtu.be/n9EHp8uao5U
Inviato da Antonio Lengua il gio 21 gennaio 2021 - 10:06:14 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
mercoledì 20 gennaio 2021
1645 insediamento di Trump, 20-1-2017. Era un venerdi e questi furono i chart intraday di dax es dj

insediamento di Trump, 20-1-2017. Era un venerdi e questi furono i chart intraday di dax es dj
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1351918493520846848

occhio alle 18 pm ..
Inviato da Antonio Lengua il mer 20 gennaio 2021 - 16:45:48 | Leggi/Invia Commenti:15 |Stampa veloce
1500 mattinata interlocutoria sugli indici europei - gli Usa salgono.

mattinata interlocutoria sugli indici europei,

dax e stoxx stanno lavorando all interno del range di ieri . i volumi sono piuttosto bassi (rank 5 dax , su orizzonte medio 80 sessioni/4 anni, e 15 stoxx).
Il true range è medio basso.
Gli swing (volatilità intraday) intorno al 20%ile.
Quindi scambiano poco ehanno una volatilità ridotta.
Non l ideale per lo scalper....
Tra i due , lo stoxx ha sempre volumi leggermente piu alti, e lo sto usando come "controllo" per il test disupporti/resistenze del dax.
 
gli indci Usa non sono particolarmente diversi : anche qui i volumi sono bassi.
E' evidente una certa rotazione fuori dal russell e dentro i tecnologici (nasdaq), che non si vedeva da un po di tempo.
Il segnale di allarme era arrivato ieri mattina, quando già dalle 8 il nasdaq aveva un true range (ossia differenza tra H e L) decisamente anomala, segno di un attività sotteranea intensa.
 
dopo quest analisi del "carattere" degli indici, il prezzo : gli Usa sono impostati molto meglio degli europei.
A fine settimana scorsa, sui miei grafici erano apparsi dei segnali di allarme : il piu fiacco era il nasdaq, poi es, i migliori D e russell. Maanche il russell appariva incerto, mentre il nadaq aveva gia rotto un importante canale rialzista.
Poi lunedi c'è stata la festivitià e ieri la rotazione a favore del nasdaq ha tirato su tutti gli indici riportandoli all iinterno del canale ascendente.
ecco qui un chart con i canali
L europa resta indietro, e perde in forza relativa. I nostri indici arrancano. E ci sta : Biden sta lavorando per una nuova manovra di 1.8trn, la Yellen incita a "go big" dato che non c'è inflazione e il danno alle finanze pubbliche è inferiore alla crisi sociale che si sta prospettando (e che si vede anche da loro).
Quindi perchè non stare sugli indici che possono beneficiare di un ulteriore big stimulus ??
 
unico neo in questa price action è l assenza di volumi, che in europa comincia ad essere seriamente imbarazzante. e che lascia i mercati molto vulnerabili.
 
 
 
Inviato da Antonio Lengua il mer 20 gennaio 2021 - 15:00:25 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
martedì 19 gennaio 2021
852 analisi intermarket delle 830

la BOJ sta pensando di smettere di controllare la curva dei rendimenti e permettere ai tassi a lunga di salire
LINK https://twitter.com/ClausVistesen/status/1351434583263346689

ecco il motivo della discesa sui bonds in notturna.
Il tnote si posiziona su livelli elevati di direzionalità al rbasos, di true range e di volume trattato nella rilevazione delle 830.  Insieme al bund.
 
La view intermarket alle 830 è molto chiara :

il risk on è particolarmente visibile sul russell , con alto volume e elevata direzionalit rialzista.
Il nasdaq pero' è il piu bullish di tutti stamattina : true range al 77mo percentile, e direzionalità al 93%ile. E' il nasdaq a guidare gi indici usa come direzionalità, mentre il russell è quello che scambia in proporzione piu di tutti.

gli europei sono ancora alla finestra, anche se lo stoxx ha un ottimo livello di dirzionalità (81) . A
I volumi dello stoxx sono nulli (rank 0 ), qundi bisogna aspettare alle 9 per avere una conferma che queto rally non è costruito sulla sabbia.
 
 
per questo fine settimana, dovrei aver finito tutti i tutorial e presentero' ufficialmente il programma da cui prendo queste informazioni.
intanto alla mattina, alle 830, cerchero' di scrivere sempre un post in cui indico la situazione intermarket.
Inviato da Antonio Lengua il mar 19 gennaio 2021 - 08:52:22 | Leggi/Invia Commenti:23 |Stampa veloce
lunedì 18 gennaio 2021
1015 ecco un update degli spread dax e stoxx versus miniSP.

ecco un update degli spread dax e stoxx versus miniSP.

LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1351094976541847554

gli europei restano sotto improtanti resistenti e sono incapaci, in un contesto di volumi risibili, di anche solo di pensare ad aggredire le resistenze di volumi.
Inviato da Antonio Lengua il lun 18 gennaio 2021 - 10:15:08 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1008 volumi bassi per martin luther king day in Usa (chiudono alle 19)

oggi i mercati Usa chiudono alle 19oo per martin luther king day.
anche in europa si risente di questa chiusura anticipata, di questo clima semi festivo.
Un accenno di ripresa di volatilità vista venerdi si è arenata nelle sabbie mobili di questa festività.
 
alle 1030 con emerick de narda commento gli eventi piu importanti della settimana.
a piu tardi , su class cnbc.
Inviato da Antonio Lengua il lun 18 gennaio 2021 - 10:08:41 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
venerdì 15 gennaio 2021
1617 entrano volumi alle 1530, e dopo una finta spinta al rialzo, gli indici puntano con decisione al ribasso

ci siamo..
all open Usa delle 1530 i volumi si sono subito posizionati un buon 30punti di rank piu alti rispetto ai volumi di prima delle 1530.
Questo indica un chiaro cambiio di passo , che avevamo già notato con molta chiarezza da stamattina.

L esplosione di volumi alle 13 sul settelemnt del dax era molto sospetto.
Ma sono gli usa che guidano il movimnto in questo periodo, quindi da loro doveva arrivare il segnale.

E alle 1530, senza molto clamore, i volumi hanno segnalato che i flussi entravano abbastanza copiosi.
Non siamo a livelli altissimi, sia chiaro.
Ma sufficiente a rompere il laterale che si sta sviluppando da lunedi, e a rompere dei canali ascendenti incui si trovano es nq rty e ym.
 
i primi livelli di supporto importante su es arrivano a 3695/3700
Inviato da Antonio Lengua il ven 15 gennaio 2021 - 16:17:30 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
1318 aumentano i volumi in corrispondenza della scad opzioni mensili (alle 13). Aspetto conferma dall open Usa

  a differenza di altri giorni, in cui neanche le discese attiravano volumi, la rottura del 13900 sul dax ha sviluppato volumi elevti.
Gli elevti volumi delle 13 sono sicuramente legati alla scadenza tecnica delle opzioni, ma restano comunque volumi anomali anche per gli altri double witching 
Sarà interessante seguire l open Usa delle 1530, per vedere se questa sessione , divolumi piu altiispetto a quelle di tutte la settimana, porta ad un uscita dal laterale iniziato lunedi.
Inviato da Antonio Lengua il ven 15 gennaio 2021 - 13:18:40 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
1203 stasera alle 18, meditazione sul respiro e trattazione del tema : "mindfulness e sport : come praticare correttamente nello sforzo fisico"

vi invito alla diretta di stasera sul canale di mindfulness per traders.

dopo una meditazione sul respiro, parlerò di come praticare sport in totale consapevolezza.
Il contatto con il corpo nello sport è una grande occasione per la presenza mentale, per lo stare sul limite delle proprie capacità, per stare sul dolore e gestirlo.
Ma so che spesso si ha la tendenza a cadere in alcuni errori madornali che , invece di rafforzare la pienezza mentale, risultano complertamente controproducenti, e vanno a rafforzare schemi mentali che risultano alla lunga disfunzionali e riducono la resa fisica.
 
spero siate numerosi.
come al solito, inizia alle 18, e si conclude verso le 1840.

ecco il link al canale
https://www.youtube.com/channel/UCN4JE_cI6pLb6KGC80iZSNA

e questo il link per vedere in streaming questo incontro di venerdi 15 gennaio.
 https://youtu.be/uVT6LY_9Gso
Nel link dettaglio i temi che trattero' nel seminario.
Inviato da Antonio Lengua il ven 15 gennaio 2021 - 12:04:00 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
937 cambio di passo sugli indici stamattina, evidente su tutti gli indici sin dalle 830.

cambio di passo sugli indici stamattina.
già dalle 830 si vedeva che i colori erano passati dal giallo pallido , al rosso/marrone su tutti gli indici, europei e Usa
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20210115heat.gif
il piu attivo sempre il russell2000, con rank di volume e di true range superiore agli altri peers americani.
Anche gli europei risorgono dalla narcolessia degli ultimi 10 giorni (li dax n particolare) e siposizionanocon true rane inaumento, anche se i volumi , almeno per il dax , resta nella parte bassa (22mo percentile).
 
notate anche i volumi molto alti sui bonds, don direzionalit > 85%, oossia tuttii al rialzo , e volumi che sul btp arrivano al 96mo percentile.
 
stamattina anche le commodities si risegliano da due sessione di relativa calma,
 
diezionalità 6 sull euro : ossia tutto giu... sulla direzionalità, 50%  è = "iinvariato" : stesso prezzo dell open con il close,  100 rally forte, 0 crollo imponente.
 
quini attenzione, perchè è in atto un cambio di passo.
 
===================
 
qui due tutorial :
 come funziona il heat map
LINK http://www.thehawktrader.com/LITE/HEATMAP.mkv
 
e se volete sapere esattamente cos'è un percentile, ascoltate questi pochi minuti di spiegazione
LINK http://www.thehawktrader.com/LITE/PERCENTILE.mkv
Inviato da Antonio Lengua il ven 15 gennaio 2021 - 09:38:03 | Leggi/Invia Commenti:26 |Stampa veloce
giovedì 14 gennaio 2021
1228 grandissima attività oggi sul btp.

grandissima attività oggi sul btp.
I volumi sono molto alti, non sono sull orizzonte tmpoerale piu recente, ma anche su periodi molto lunghi (fino ai due anni).
Verso le 10.23 ho segnalato su twitter due flussi molto violenti in acquisto, e Giuseppe Sersale ha confrmato che sono stati "lifted 300 mln btp 10yrs" : to lift in gergo significa comprare, portare via.
 
si è creata un laterale, conbase a 151.40, che è durato almeno due ore. alle 12 circa, sono partiti flussi in vendita sul btp e acquisto bund, chiaramente allargamento spread. e il btp è caduto, sempre con volumi intensi da 15140 a 150.62, che è poi il low di ieri.
Per ora ha tenuto questo supporto , ma non sappiamo per quanto..

Inviato da Antonio Lengua il gio 14 gennaio 2021 - 12:28:56 | Leggi/Invia Commenti:8 |Stampa veloce
1034 grazie per l aiuto nel far partire il canale YouTube!

grazie per l aiuto nel far partire il canale YouTube.
in poco piu di 10 minuti c erano già oltre 100 iscritti, numero minimo per partire.
stamattina ho attivato lo streaming, ho fatto un test e tutto funziona come dovrebbe.
Quindi nei prossimi giorni iniziero' a sfruttare anche questo canale di comunicazione.

Sul canale youtube e sui sul sito indichero' gli appuntamenti, e spesso  saranno programmati con un ridotto preavviso.
Il ridotto preavviso non è un particolare problema, perchè se non si ha tempo di ascoltarli in diretta, restano sul canale e si possono ascoltare anche in differita.





Inviato da Antonio Lengua il gio 14 gennaio 2021 - 10:34:59 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
mercoledì 13 gennaio 2021
ho creato un canale youtube TheHawktrader : ho bisogno di almno 100 iscritti x iniziare le dirette Mi aiuti ?

ti chiedo un favore : potresti iscrivermi al mio canale youtube THE HAWK TRADER ?
questo è il link
 
Lo scopo di questo canale è ospitare delle analisi sui mercati.
per esempio, il tema della inflazione, che è poi confluito in un post di ieri martedi, nelle mie intenzioni originarie, avrebbe dovuto essere uno streaming in diretta su youtube.
Pero'... pero' youtube richiede almeno 100 iscritti per farmi fare lo streaming. 
Il risultato che ho rinunciato e ho fatto un post.
Lo streaming è rapido, veloce : mentre parlo, registro e trasmetto.
L ideale se si ha poco tempo.
salto una serie di passaggi, ossia registrare e poi postare.
E poi c'è sempre il fascino della diretta : ossia, se sbaglio qualcosa, ci può stare. Resta un video "genuino".
Col mio carattere rischio di cadere nel perfezionismo del video (sigletta, chiusura, veline, ecc ecc), e poi mi blocco, e non posto piu niente.

mi bastano 100 iscritti per poter iniziare con le dirette.
Non sono assolutamente un fanatico del "metti un MI PIACE". Mi interesssa davvero poco.
Questo invito a iscriverti è solo funzionale a partire.
Poi , se non ti va di essere iscritto e intanto si è creato uno zoccolo di iscritti, puoi anche disiscriverti.
 
Mersì bocù
The Hawk
Inviato da Antonio Lengua il mer 13 gennaio 2021 - 20:15:41 | Leggi/Invia Commenti:22 |Stampa veloce
1846 italia viva ha ritirato i due suoi ministri.

italia viva ha ritirato i due suoi ministri.
probabilmente conte cercherà un appoggio in parlamento sperando magari di trovare un appoggio esterno, incambio di rimpasto di governo.
Potrebbe starci un voto d fiducia, se verra' richiesto.
Per ora il ritiro dei ministri non necessariamente prelude ad una crisi di governo.
Se poi dal voto di fiducia conte non fosse piu ffiduciato, allora si apre la crisi di governo, consultazioi del capo di stato ecc ecc magari per finire ad un esecutivo cartabia-draghi come si rumoreggia.
per ora il btp non ha fatto una piega, e non è detto che ci siano sell off...
stiamo a guardare con estremo interesse questa probabile crisi di governo in un momento cosi critico.
Inviato da Antonio Lengua il mer 13 gennaio 2021 - 18:47:09 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
949 volumi sempre bassi sugli indici,trattano sempre bene i bonds. Calme le materie prime

continua anche il trend visto negli ultimi giorni : volumi sugli azionari ai minimi, tutto concentrato nel fixed income, sia come volumi che come swing intraday, e come range.

oggi per esempio dax e stoxx hanno volumi che si collocano al primo percentile sulla media 4 mesi/2anni. un nulla. ALle 8 il dax aveva trattato 600 lots, giusto per fare un esempio pr chi ha idea di cosa significhi.

invece i rank di bund btp e tnote sono rispettivamente 86 95 88.
Sulla ruota di Napoli  :)  (esiste ancora il Lotto con i numeri da giocare??)

stamattina anche gli usa sono in netto rallentamento di volumi rispetto allemattine scorse, con rank intorno a 10 (erano sempre sopra 40 a quest ora negl altri giorni).
Unico con un po piu di volumi è il russell.
 
Le Commodities pure sono in fase di raffreddamento, dopo un vnerdi e lunedi con volumi e volatilità molto alte.
 
I bancari che ieri sovraperformavano tutti, sono in flessione, e sono arrivati a -1% oggi (ora -0.50%) : l indice bancario sx7e è tirato da due fronti. Il ralzo dei rendimenti fa bene ai bilanci bancari, ma le prospettive di aumernto del Non performning loans pesa molto.

Sto completando alcuni bug sul programma volt Lite dal quale prendo tutte queste informazioni, Conto di aprire la distribuzione settimana prossima.
ecco intanto un printscreen del chart
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20210113heatmap.gif
Inviato da Antonio Lengua il mer 13 gennaio 2021 - 09:52:35 | Leggi/Invia Commenti:23 |Stampa veloce
martedì 12 gennaio 2021
1615 continuano a salire i rendimenti : attenzione al credit e all effetto spillover su altre asset class

continuano a salire i rendimenti sui titoli di stato.
il btp oggi ha perso 100 punti, l bund leggermente di meno.
i volumi sono alti, con rank  73%ile sul tnote, e molto alti , rank 90% ile su bund e btp (orizzonte : media semplice 4 mesi  - 2 anni).
Il movimento non accenna a fermarsi e potrebbe diventare un poblema anche per gli indici, soprattutto se dovesse aumentare la velocità

il tnote rende ora 1.17
ecco un grafico
LINK https://it.investing.com/rates-bonds/u.s.-10-year-bond-yield-advanced-chart

i tips tendono -0.93, e quindi la breakeven inflation si colloca al 2,20% : solo pochi giorni fa aveva bucato il 2% (vedi mio post di settimana prossima).

La FED non dice niente: un rialzo dei tassi è benvenuto per toglierli dalla trappola di liquidità in cui si sono avventurati per salvare l economia mondiale.
Non parliamo della BCE, alla prese con una problemadi quas deflazione ormai da molti anni.
la reflazione sarebbe una boccata d aria per loro.
Ma prima di poter ricaricare le munizioni, hanno bisogno di molta inflazione.. ossia che si collochi stabilmente sopra il 2%.

i mercati per ora stanno a guardare. Il Melt Up degli indici apsettato in gennaio sta inciampando in questo rialzo dei rendimenti. Gli unici a beneficiarne sono i titoi bancari, che da un lato perdono sui titoli in portafoglio, ma l irripidimento della curva per chi si indebita a tassi negativi sul breve e presta sul lungo è benefico.

A chi puo dar fastidio questo rialzo dei rendimenti ?
a tutto il credito e ai debitori meno robusti : se in fase di tassi calanti o stabili, tutti si gettano a comprare qualunque bond, anche di pessimo rating, quando i tassi salgono la selezione diventa durissima. E il rischio di default si fa sentire, penalizzando i debitori meno solidi. Il rischio è altissimo per tutti igli ETF che trattano junk bond, come il HYG
LINK https://www.investing.com/etfs/ishares-h-y-corporate-bond-advanced-chart

sarà da monitorare attentamente questo grafico, una volta molto di moda.in cui si rapporta HYG inverso al SP500
LINK https://stockcharts.com/h-sc/ui?s=HYG&p=D&yr=1&mn=11&dy=0&id=p88702616300&a=292146376

se il movimento accelera, l effetto domino sugli indici si fara sentire. Se il movimento è lento, i portafogli hanno tempo e modo di organizzarsi, prreparare coperture, liquidare con calma, aggiustare le composizioni. Se il movimento è rapido, tutti sitroveranno a fare in poco tempo riposizionamenti dei portafogli, e gli scossoni diventano terremoti che si propagano su tutte le asset class, dal fixed income, all eurodollar e dollar index (visto che sono sopratt i renimenti Usa  a salire) , agli indici.

In europaquesti socossoni non si stanno ancora manifestando. I volumi dei nostri indici sono ridicoli, il dax è incredibilmente sonnolento. Ma bisogna stare all occhio, molto all'erta. Se vedo qualcosa dai volumi vi avvertiro in tempo reale.
 
Inviato da Antonio Lengua il mar 12 gennaio 2021 - 16:15:22 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1529 ascoltate il mio intervento stasera : spiego le tecniche per modificare gli errori nel trading.

stasera, se riuscite, ascoltate la mia diretta streaming che ha per oggetto : i corsi di potenziamento neurocognitivo.

Suggerisco di ascoltarla perchè non è assolutamente commerciale, come purtroppo il titolo potrebbe lasciare intendere.
Il taglio che sto dando all intervento è molto diverso.
Ossia spiego esattamente che tecniche uso per aiutare a modificare gli errori nel trading.
 
Non c'è solo la mindfulness... quello è il primo step. Ha una sua importanza fondaentale nei primi passi vrso la consapevolezza, ma poi altre tecniche si sviluppano, per formare una scatola di attrezzi che il trader impara ad usare in base alle sue esigenze.
 
Quindi lasciate cadere i pregiudizi "commerciali", abbiate fiducia e asoltate quanto vi raccontero'.

alle 18.00 , a questo link
LINK https://www.youtube.com/watch?v=18fBVrCVWOI
 
 
 
Inviato da Antonio Lengua il mar 12 gennaio 2021 - 15:29:43 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
814 governo in crisi : ogni sell off sui nostrri titoli stato causato da crisi di governo è una buying opportunity.

il governo è agli sgoccioli ?
pare di si.
renzi sta forzando la mano per chiudere l esperienza Conte. Un suo tentativo in tal senso , che si sarebbe concretto nel ritiro dei suoi due ministri dal governo, pare sia stato fermato dal capo di stato.
conte cerca di spostare la crisi di governo sul piano istituzionale : i governi si fanno e si disfano in parlamento. E li ci sono sempre sorprese inaspettate, che hanno permesso a governirobusti di crollare e a governi deboli di sopravvivere.. quanti casi ho visto dal 1990 in avanti !!
quindi , sulla procedura per far cadere il governo conte non metto becco... cisono mille possibilità, scuse, inciampi, ecc ecc.
Quello che a noi interessa è ovviamente il dopo.
E sul dopo ci sono pochi dubbi che , se ci sarà crisi, il governo successivo sarà un governo di alto livello politico/istituzionale.
Si parla dell abbinata Cartabia PM / Draghi ministro delle finanze e dell economia.
QUindi Draghi, la personalità italiana attualmente tra le persone piu influenti al mondo, non sarebbe direttamente prmo ministro, ma replicherebbe la figura di Ciampi, che da presidente Bankit, fu sia primo ministro, che  ministro delle finanze e della programmaziine economica, per poi diventare presidente della repubblica. Quindi draghi rientrerebbe nella politica italiana , con l idea di una parabola che potrebbe portarlo a presidente della repubblica.

comunque vada, un progetto del genere sarebbe molto gradito agli investitori e produrrebbe un ulteriore rally nei titoli di stato italiani
Attualmente il rendimento del 10yr ialiano è 0.55%, quello spagnolo rende 0.07%, e si potrebbe ipotizzare un restringimento di questo spread..
Ritengo quindi che ogni sell off sui nostrri titoli stato causato da crisi di governo sia una buying opportunity.
 
Inviato da Antonio Lengua il mar 12 gennaio 2021 - 08:15:05 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
lunedì 11 gennaio 2021
1610 pochi volumi in europa, Russell2000 il piu interessante, Commodities trattatissime

vi ho parlato del nuovo software Volt Lte che sto preparando.
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20210111heatmap.gif
 
questo è uno dei nuovi chart, che studia e analizza l andamento dei mercati attraverso 5 dimensioni.

notate sulla destra come sono attive tutte le commodities : piu lcolore è scuro, piu il posizionamento inpercentile di quelle variabili rispetto agli ultimi 2 anni e' sui top.  il colore nero indica un percentile tra 90 e 100

gli indici europei sono tutti mosci... volumi bassi.

in Usa molto intersesante il russell 2000 (RTY).

ho già preparato un tutorial per questo chart.
vi interessa?
cliccate qui, dura 30 minuti  vi spiega come funziona.
LINK http://www.thehawktrader.com/LITE/HEATMAP.mkv
 
e se volete sapere esattamente cos'è un percentile, ascoltate questi pochi minuti di spiegazione
LINK http://www.thehawktrader.com/LITE/PERCENTILE.mkv
Inviato da Antonio Lengua il lun 11 gennaio 2021 - 16:11:06 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
1018 update spread stoxx/es e dax/es

su twitter ho postato un update degli spread stoxx/es e dax/es
ecco il link
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1348558926804115456

ci si poteva aspettare un recupero piu forte degli europei, soprattutto dopo la sistemazione del brext e la partenza della vaccinazione. Quest ultima variabile importante per il vecchio continente, dominato da titoli value/ciclici (bancari automotive industrali chimici, in particolare nel dax).
E invece questi due eventi non sono riusciti a fare passare le resistenze che erano state definite nel rally post annuncio pfizer del 9 novembre.
C'è poco da fare, restiamo sempre indietro.
Probabilmente il relief bill da 900bn Usa ha ribilanciato gli equilibri facendoli pendere di nuovo verso gli Usa.
vedramonei prossimi giorni gli sviluppi
Inviato da Antonio Lengua il lun 11 gennaio 2021 - 10:22:12 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
1009 pochi volumi / mercati stornano dai massimi / vuoto d aria del dax sotto 13874

tra mezzora, con Emerick de Narda, commentero' gli eventi macro della settimana.

poi li riprendo anche qui.

Dopo l ennesima rottura alrialzo, con nuovi massimi storici su tutti i mercati settimana scorsa, (resta molto indietro lo stoxx, che ha segnato un massimo storico a 3868 il 20 febb 2020, e ora è ancora appena sopra 3600), questo lunedi troviamo gliindici in storno.
il dax scende dal H storico 14123 a 13900.
I volumi in europa sono molto bassi, sia per tutta la sessione notturna, sia dalle 9 in avanti : nessuna emozione per ora. Si prospetta una sessione di range trading, a meno di qualche sorpresa.
Il prmio supporto interessante è 13.874, poi sotto questo c'è un vuoto d aria fion a 13800, quindi 13774.

torno tra poco con un analisi degli spread dax/es e stoxx/es
Inviato da Antonio Lengua il lun 11 gennaio 2021 - 10:09:25 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
venerdì 08 gennaio 2021
932 FOMO e TINA spingono ancora gli asset - non parte il decoupling Usa EU - vaccini tutti priced in

buongiorno !
 i risk asset continuano a inanellare ogni giorni nuovi massimi.
si respira la stessa aria del gennaio 2020 : nonostante l uccisione di soleimani, il poszionamento crowded sui tech Usa, il cash nei fondi ai minimi, si parlava solo di melt up.  la paura di restare fuori dal rally (FOMO fear of missing out) e l assenza di alternativa (there is no alternative TINA) spingevano senza sosta gli indici alrialzo, inun contesto di guardia abbassata (put call ai minimi).
Non siamo in una situazione molto diversa.  
Di diverso , davvero, ci sono varie migliaia di miliardi iniettati dalle banche centrali negli ultimi 9 mesi.
 
ora la speranza è nel ritorno alla normalità , ma intanto gli indici tradano abbondantemente sopra i massimi assoluti.
guardate questa tablla, con le performance dal 2 genn 2020 di una serie di assets :
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20210108YTD2.gif

nasdaq +45  bsic resourced (sxpp) +20% es +16  dj +7%
da poco anche il dax è riuscito a riportarsi in territorio positivo
restano indietro ancora i bancari.
I vaccini stanno arrivando.
Sondaggi indicano che  è solidamente prezzato che i vaccini verranno distribuiti ad un ampia fascia di popolazione entro aprle maggio.
Ci aspettano 3-4 mesi ancora di sofferenza, poi accadrà  come in estate : saremo finalmente in discesa.
Lo scenario è praticamente certo,.
Il fatto che , dal fronte di buone notizie, queste siano ampiamente previste, mi fa pensare che, unitamente al poszionamento dei finali quasi completamente "all-in", sia opportuno essere prudenti.

unisco una lettura dei volumi.
già da metà dicembre i volumi si sono molto ridotti.
Il dax è al lumicino. Voluim nulli prima di natale, e questo ci sta. Ma anche nell anno nuovo sono rimasti abbondantemente sotto la media
La mattina parte caldo, come oggi, (rank 70) poi nl corsodella giornata tutto si placa, e scende a livelli ben sotto il 30%ile.
Un po di piu fa lo stoxx, ma il canovaccio resta lo stesso : si parte bene, e poi si cade a dormire.
Gli indici uSA esprimono volumi medi. Il iu interessante il russel. 2000, che ho inserito nella mia lista di prodotti monitorati solo da 2 settimane.

commodities tranquille, nonostante l rialzo dei rendimenti dei bonds (iltnote in particolare).

mercati insalita con volumi bassi sono generalmente vulnerabili a repentini pullbacks.

 L atteso decoupling Usa EU non sta avvenendo.
prima di natale avevo azzerato i miei spread long EU short US (su dax e stoxx vs miniSP),
Il dax è tornato alla resistenza di 3.715 in questi giorni ma è stato rispedito indietro a 3.68 (ora 3.699), Lo stoxx non riesce a bucare delle importanti resistenze
L europa avrebbe dovuto essere il mercato ciclico piu sensibile ai vaccini, ma , a parte qualce spike a novembre (dal 9 , annuncio dei riusltati di pfizer, e poi x 3 lunedi successivi , su news di moderna, aaastrazeneca, ecc)  gli indici europei non sono stati in grado di attrarre stabili flussi di finali , in grado di rompere tecnicamente i massimi raggiunti il 9 novembre.
Gli scarsi volumi espressi dal dax (il settore value / ciclico per eccellenza) in questi giorni indicano un commitment molto pallido da parte della mano primaria,
piu tardi aggorno e posto il chart con gl spread stoxx/es e dax/es
Come mai , a fronte di un atteso recupero dell economia manifatturiera, ildax resta senzavolumi, snobbato ? da meditarci bene su.
 
Per l analisi macro e dei recenti eventi (Dem 51-50 al senato, assalto a capitol hill, rinuncia finale di trump, vari dati macro (PMI ISM)), sono totalmente concorde con l analisi dell amico Giuseppe Sersale, che potete leggere qui :
LINK https://financialconsulting.anthilia.it/lampi-colore/una-low-quality-blue-sweep-al-congresso-supporta-il-sentiment-a-inizio-2021/
Giuseppe scrive molto bene, quindi inutile fare un succo della sua prosa misurata e precisa.
Inviato da Antonio Lengua il ven 08 gennaio 2021 - 09:38:04 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
mercoledì 06 gennaio 2021
in arrivo un nuovo sistema di chart per leggere i mercati in modo diverso dal solito

E' in arrivo un nuovo sistema di chart per leggere i mercati in modo diverso dal solito

sono un po' preso in questi giorni, per questo sono meno presente : sto per lanciare il nuovo programma VolT LITE, con una serie di funzionalità del tutto sconosciute sul mercato italiano (e probabilmente non solo italiano).
Sto creando la pagina dove si potrà scaricare questo nuovo software, e imparare come usarlo con vari video tutorial che sto registrando.
Qualche amico sta facendo da beta tester.
Nel week end dovrei aver finito i tutorial e comunichero' a tutti dove poterlo scaricare e come installarlo.
Sarà un programma facilissimo da usare, leggerissimo (anche aprendo TUTTI i grafici, non occupa piu di 100 mb di ram), e non richiede un feed dati per funzionare.
Spedisco io tutte le analisi.

ci saranno all interno
-  andamento dei volumi espressi dalla mano primaria , con timeframe diversi (da 20 sessioni a 4 anni) : aggiornato ogni minuto (calcolati su 15 futures,)
- supporti e resistenze, calcolati su 12 futures, con timeframe da 2 giorni a 1 anno, calcolati ogni 15'
- grafico radar e heat map : analizzano i mercati su 5 dimensioni :
true range,  volatilità intraday (swing), volume trattato ,  rapporto swing/true range,  direzionalità.  Aggiornato ogni 30 minuti dalle 830 alle 2215, permette di fare confronti multiasset tra i vari prodotti, cogliere situazioni di compressione anomala (per esempio sessioni con basso true range abbinato a  elevata volatilità intraday e volumi), su un orizzonte temporale che varia dai 4 mesi ai 2 anni.

vi posto qui sotto qualche immagine, anche se tra qualche giorno potrete vederlo sul vostro PC.

  1. volumi a 1 minuto : LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20210601volume.gif
  2. heat map : LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20210601heatmapweekly.gif
  3. radar : LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20210601radar.gif
richiedono un po di spiegazioni ovviamente, dato che con questi studi mi distacco in modo molto netto dall analisi tecnica presentata dai vari software commerciali.
Si tratta di format visivi e di rappresentazioni ai quali non siamo abituati.
daltronde, per esplorare nuovi territori, bisogna adeguare gli strumenti.

La heat map (ampliamento del radar) è un chart incredibile perchè permette di cogliere in un colpo d occhio i prodotti, organizzati in asset class, che presentano tensioni particolari nella dinamica interna. 
Quanto piu i colori puntano sullo scuro (rosso marrone e nero) , tanto piu quella variabile sta avendo un rank percentile alto. fino ad arrivare a 100, che significa che , per esempio, gli swing giornalieri sono ai livelli piu alti degli ultimi due anni (si veda per esempio il GOLD ieri in chiusura di sessione : future GC).
Se abbinato ad un true range basso (ieri il gold aveva true range di un misero 21, considerate che un valore 50 = verde, e' la media), indica una compressione impressionante.
E infatti stamattina il gold ha già muovendosi moltissimo..
 
I volumi a 1 minuto  : nelle mie ricerche di metriche per cogliere i volumi  (non il market delta. o il foot print, troppo limitati..),ho elaborato una misura che riesce a cogliere i movimenti "importanti", quelli delle mani che muovono il mercato. Partendo da questa base, ogni minuto vado a vedere come quel valore si colloca in percentile rispetto a vari orizzonti temporali precedenti e elaboro 4 linee che indicano questo posizionamento : la bianca sono 4 anni, la azzurra sono 2 anni, fucsia 4 mesi, e gialla 1 mese. Quando tutte queste linee arrivano a valori sopra 90, in qualsiasi ora della giornata, significa che stnno trattando volumi al 90% percentile rispetto agl intervalli in questione. siamo di fronte a flussi molto alti, da 1 mese a 4 anni!!
Se invece sono tutti sotto il 20-30, non c'è interesse in quel momento = > laterale o poco piu.
se comincia a salire velocemente da aree sub 20 a zone > 60, stanno entrando rapidamente volumi : attenzione aibreakout, lasciar correre le posizioni in gain, guai a chiudere per "profitatio praecox" !!
QUesto chart parte alle 7.30 della mattina, qundi si ha immediatamente un quadro dei future o delle asset class calde da quelle tiepide/fredde.
Si aggiorna fino alle 22,15.

 
Si tratta di analisi che sto appena iniziando a esplorare , ma hanno potenzialità enormi
  1. sia per chi lavora in scalping (distingui i prodotti agitati, quelli fermi, quelli infase di compressione, e quelli che stanno esplodendo)
  2. sia per chi deve fare allocazione di medio termine
  3. sia per chi fa opzioni e puo osservare queste dinamiche e non farsi prendere da improvvisi scoppi di volatilità (che sono stti anticipati da altri indici).
E' un software del tutto trasversale : puo usarlo chiunque, e non va in conflitto con i suoi setup operativi.
Fornisce informazioni sui volumi presenti sul mercato, livelli di supporto resistenze (non ne ho parlato qui, vedrete i tutorial e resterete stupiti della potenza di questo "navigator"), e indicazioni sulla dinamica dei mercati in base a quelle cinque dimensioni, che possono essere integrati nei propri st up.

Mi viene da pensare a chi fa analisi ciclica: se per una data si aspetta un set up con partenza di ciclo, potrebbe notare che vari mercati stanno presentando figure di congestione/compressione, e altre che magari sono appena esplose. Se il mercato sotto analisi in quella dat passa da una forte compressione ad un pattern di espansione , accompagnato da volumi conrank > 80  su tutti i timeframe, allora il segnale che il ciclo è partito diventa evidente.
 
 
Io non vado in giro a vedere cosa producono i vari software commerciali. Punto sulla mia strada sfruttando la creatività innata.
Ditemi per favore voi se c'è già qualcosa del genere .


Inviato da Antonio Lengua il mer 06 gennaio 2021 - 10:15:43 | Leggi/Invia Commenti:83 |Stampa veloce
1003 gli occhi puntati sulla georgia sono probabilmente una scusa

i mercati sono molto agitati per il risultato in georgia.
nella notte il nasdaq ha perso quasi il 2% : il nasdaq è il piu vulnerabile ad un congresso in mano ai democratici.

ma andiamo con ordine...
nel senato l attuale situazione vede dem a 48 , rep a 50 , + kamala harris 1 dem
in georgia si decidono due voti, che vengono dati al 60% per i democratici.
La probabilità congiunta che entrambi i seggi vadano ai dem è del 36% (60*60%)
se cosi fosse, sarebbero 50-50, con kamale harris.
questa situazione vede i dem in vantaggio ma di un vantaggio talmente risicato da diluire molto il rischio che passino leggi estreme (aumento capital gain, taglio buybacks, smembramento società quasi monopolistiche) ingenerando un panico a wall street
con un 50-50 in realtà il rischio di una fronda dei dem piu centristi  è molto alta, basta un franco tiratore per far saltare un lavoro enorme.  quindi è probabile che, anche se in vantaggio,  i dem lavorino sempre in un ottica di accordo bipartisan
se invece dovessmo cadere nella probabilità complementare del 64%, il problema non si pone neanche perchè i rep sarebbero in vantaggio di 51-49 o 52-48
quindi wall street non avrebbe da temere una deriva legislativa di sinstra portata avanti dai democratici.

i dem da parecchio stanno portando avanti un tavolo di studio contro le posizioni quasi monopolistiche nel settore tech
Il nasdaq soffre anche per l aumento dei rendimenti di titoli di stato : ricordiamo che, a parte le big 7 (mettiamoci anche tesla ora..), il nasdaq raccoglie molte piccole società che traggono la loro linfa dai finanziamenti generosi di venture capitalists, senza i quali non riuscirebbero a generare sufficiente cash per stare a galla. Quindi un rialzo dei rendimenti fa concorrenza..
 
tuttavia, per i ragionamenti fatti sopra, gli occhi puntati sulla georgia sono solo una scusa.
Inviato da Antonio Lengua il mer 06 gennaio 2021 - 10:03:59 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
Vai a pagina       >>