Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2020
LuMaMeGiVeSaDo
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 477
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


Charts - eventi

2. volumi profile di bund e 7 azionari 10 settimane (aggiornati il lunedi,ultimo 21 settembre  2020 ore 8.26)

 
 
 
 ====    CORSI NEL 2018   ====
clicca qui per accedere alla pagina dei corsi che ho effettuato. Potrai anche scaricare (free) alcuni seminari videoregistrati.


Se sei interessato ad imparare le tecniche di trading basate sui volumi, guarda la mia offerta di CORSI ONE-to-ONE (clicca qui) : propongo, a costi addirittura inferiori a quelli dei miei corsi collettivi, delle giornate formative super-personalizzate, tagliate su misura per le tue esigenze. 



Se sei interessato a potenziare al massimo la tua attenzione, concentrazione, velocità, visione lucida di mercato , e ridurre al tempo stesso ansia, errori, logorio mentale, la Mindfulness fa  sicuramente fare al caso tuo.
Se vuoi saperne di più, clicca qui  : troverai tantissimo materiale audio, video, sulla mindfulness, su come gestire le emozioni nel trading, ridurre gli errori.
 
============    NOVITA'    =================

1. Corso INDIVIDUARE E RICONOSCERE GLI ERRORI NEL TRADING, COME EVITARE DI RICADERCI PERIODICAMENTE
Milano , 28 marzo 2020 (sabato)   ==> corso rinviato causa Covid
 
i trader ripetono spesso gli stessi errori. Il motivo è spiegato dalle neuroscienze : nella velocità del trading, il cervello adotta un tipo di processo decisionale "veloce", che spesso esautora il lavoro della corteccia neofrontale, sede del ragionamento razionale e attinge a mappe mentali preconfigurate. 
Questo processo accade con maggior frequenza in presenza di compiti con alto contenuto emozionale e ansiogeno.
La ripetizione di un errore rafforza il percorso errato, tanto da sembrare ineluttabile.
Per fortuna non è cosi un processo irreversibile : con le tecniche corrette, è possibile far leva sulla plasticità del cervello e modificare questi schemi di comportamento, dirottando la risposta "veloce" del cervello verso comportamenti più performanti.
In questo corso esamineramo proprio come individuare gli errori e come modificare la funzione di reazione del cervello.
Ecco il link completo con la descrizione del corso :
 
2. NUOVO GRUPPO TELEGRAM "MINFULNESS PER TRADER"

Unisciti al gruppo pubblico su Telegram dedicato alla MINDFULNESS PER TRADER
Il 25 novembre 2019 ho creato un gruppo su Telegram dedicato alla mindfulness.
Il nome del gruppo è MINDFULNESS PER TRADERS : inserendo questo nome nella funzione SEARCH esce il gruppo, a quel punto basta cliccarci sopra per entrare

3. NUOVO GRUPPO TELEGRAM PER RESTARE AGGIORNATI IN REALTIME CON I MIEI INTERVENTI
 
ho creato un CANALE SU TELEGRAM, che si chiama TheHawktrader_Lengua
questo il link
 
ogni volta che scrivo qualcosa qui sul sito o su twitter, postero' su questo canale
- una sinteticissima descrizione del contenuto dell intervento
- il link per accedere a questa



Si puo accedere a Telegram in tre modalità
  1. dallo smartphone, scaricando l app Telegram
  2. dal proprio computer scaricando l'app per desktop a questo LINK  https://desktop.telegram.org/
  3. dal proprio computer via browser web a questo link https://web.telegram.org/

Regolamento del FORUM, timer in excel freeware, consigli per visualizzare bene questo sito => clicca qui
Seguimi su Twitter a @thehawktrader

questo sito non contiene nessun cookie di profilazione  
non contiene inoltre alcuna forma di pubblicità di terze parti

giovedì 24 settembre 2020
901 nuovi canali discendenti sugli indici (chart)

ecco una visione sinottica di 7 indici azionari (in basso Usa, in alto europei , c'è anche l eurousd) dal minimo dell anno

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20200924barreB_2.gif

i canali rialzisti dai minimi dell anno sono stati rotti al ribasso e i mercati stanno disegnando un nuovo canale ribassista, sicuramente rinforzato dal movimento bearish di ieri
in questo canale ribassista  non siamo nella parte inferiore, quindi ulteriore momentum discendente ci sta.

per disegnare questi canali,  ho usato i canali di regressione (che interpolano minimizzando la distanza da ogni close : quindi non è piu un calcolo mio soggettivo ma un calcolo oggettivo del doftware che trova la linea piu vicina a tutti i close, anche se non tocca perfettamente i H e L). Nel frame inferiore del chart leggete il livello dove passa la tdline inferiore del canale.Negli usa i canali ono molto iu chiari che in europa.
il picco dell europra fu il 21 luglio.
Da quella data gli usa hanno continuato a salire, con lo squeeze(sopratt nq e poi es) degli acquisti di opzioni call.
Gli europei non hanno affatto sguito questo movimento e hanno quindi canali discendenti appena accennati.
gli Usa hanno invece canali piu ripidi con una serie di massimi e minimi decrescenti derivanti dall unwinding di queste posizioni long call.
Es e Nq sono pochissimo sotto il loro picco de 21 luglio a dir la verità mentre gli europei hanno già perso un buon 10%
 
Sugli europei (vedi dax) siamo a circa metà del canale, mentre gli Usa si collocano piu verso la parte inferiore (es e dj, il nasdaq fa storia a sè).
Un accelerazione al ribasso fino al minimo del canale è del tutto possibile (dove mi sbilancerei in posizioni in acquisto). Per entrate short piu aggressive, tengo presente ovviamente il top del canale (dove preferirei aprire posizioni short).
 
Inviato da Antonio Lengua il gio 24 settembre 2020 - 09:01:39 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
mercoledì 23 settembre 2020
1452 gli indici dalle 13 in poi perdono tutto il rally fatto in mattinata, tra volumi bassi e incerti

il movimento di oggi degli indici europei è stato a V rovesciata : un bel rally a inizio mattina, con poche possibilità di shortare con successo (tutte le discese erano comprate). top a 12809 (una zona piuttosto vuota di volumi e di livelli, attraversata nella discesa di lunedi con rapidità, un vero "vuoto d aria"), e quindi la discesa nelle ultime due ore, in cui il dax è tornato al livello di apertura a 12725.
Lo stoxx è identico come price action.
 
La salita è stata (forse) aiutata dai PMI, ma , come scrivevo , i PMi servizi in contrazione , che incidono i 2/3 del PIL non erano una gran notizia. eppure il massimo è stato toccato a mezzogiorno, con questi dati ampiamente usciti e  metabolizzati.
Dalle 13 in poi, gli indici Usa hanno cominciato a perdere forza, e il nq è arrivato a perdere 90 punti dai masismi (11210 = 11120 ora) e anche gli europei si sono sgonfiati.
 
questa zona del dax intono a 720 725 presenta supportiimportanti. sotto 12700, è molto probabile tornare a 12665, low post apertura. oppure scendere fino alla zona 12600-620, ma per questo servirà la collaborazionedegli indici Usa.
 
Inviato da Antonio Lengua il mer 23 settembre 2020 - 14:52:20 | Leggi/Invia Commenti:30 |Stampa veloce
1054 GER bel dato manifatt ma i servizi tornano in contrazione (e sono il 68% del PIL !)

#Germany Flash PMIs (Sep)
Manufacturing 56.6 v 52.5 exp. (prev 52.2)
Services 49.1 v 53.0 exp. (prev 52.5)
Composite 53.7 v 54.1 exp. (prev 54.4)

il dax si entusiasma per la ripresa manifatt tedsca, anche se (dati del 2018) i servizi contribuiscno al 68% del PIL e il settore manifatturiero (circa il 26% del PIL dell’economia, al netto del comparto edilizio che pesa per oltre il 5%), mentre l’agricoltura e la pesca rappresentano circa l'1% del PIL.
quindi i servizi tornati sotto la soglia del 50 non sono un buon segnale...
comunque il mood oggi è rialzista.
Bel supporto a 12725
Inviato da Antonio Lengua il mer 23 settembre 2020 - 09:54:21 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
917 escono i PMI :francia delude - rebal di fine mese forse in denaro (non piu in lettera)

ho dovuto prendermi due giorni di pausa dal sito..
oggi torno presente.
 
=====

oggi escono gli importanti PMi preliminari in fra ger euroona   915 930 10... poi escono in uk alle 1030 e in Usa alle 1545
non so che impatto avranno sui mercati.. ultimamente le news macro sono state totalmente trascurate

all 16oo testimoninanza di Powell , alle 19 asta di titoli 5 anni usa.

bella chiusura degli indici usa ieri in serata, aiutata da un rally nel finale : nell ultima ora, dalle 21 in poi, hanno rellato 1% nasda , 0.75 il ES

====
 
i PMI francesi hanno deluso
French Markit Manufacturing PMI Sep P: 50.9 (est 50.6; prev 49.8)
French Markit Services PMI Sep P: 47.5 (est 51.5; prev 51.5)
French Markit Composite PMI Sep P: 48.5 (est 51.9; prev 51.6)
 
il primo è stato migliore, ma servizi e composito sono tornati bruscmente in contrazione.
il dax accusa il colpo e perde 35 punti sulla headline
 
 
====
 
 
ci avviciniamo  a fine mese e si parla del rebal di fine mese

JPM ha ribaltato l idea che a fine sett dovrebbe essere unreabal in vendita di 200bn e dice invece ora che il netto da ribilanciare potrebbe addirittura essere in acquisto e non in vendita (kolanovic)

he rebal flow: Kolanovic says there will be buying
The range of month-end/quarter-end re-balance flow is so wide that one could drive a gelandewagen trough it - the sell-side numbers from program trading desks are all over the place.
Mark-to-Marko is now out saying that there will not be blood but instead buying.
1. Rebalances should be a tailwind for the market next week
2. historically, the monthly rebalance effect is over 5x stronger than the quarterly rebalance effect
3. "Based on our model, these rebalances could drive ~1% of equity outperformance into quarter-end"
One tail-wind removed. A correction in the making....?
Inviato da Antonio Lengua il mer 23 settembre 2020 - 09:17:31 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
lunedì 21 settembre 2020
1532 elezioni : sono usciti gli instant polls che mettono in sicurezza il governo

elezioni  :
sno usciti gli instant polls che mettono in sicurezza il governo  : vince il SI, la toscana resta del centrosinistra.
Strappa al riabzo il bp, da 14650 a 147oo.
Inviato da Antonio Lengua il lun 21 settembre 2020 - 15:32:14 | Leggi/Invia Commenti:15 |Stampa veloce
1214 indici : la mano primaria è chiaramente in lettera

il dax ha perso oltre 440 punti dai massimi di sessione (13117) : ha da poco segnato un low a 12670.
Il settore bancario perde quasi il 7%
I volumi sono molto alti.
nel corso della mattinata, era evidente una regia di vendita molto precisa, che non lasciava spazio a recuperi se non per riprendere a vendere con rinnovata intensità.

prossimo supporto importante 10638, del 30 luglio.
 
ora pero' il trend rialzista ha subìto un danneggiamento significativo.
ES sotto 3300, nasdaq sotto 11ooo sono tutte rotture ribassiste che cambiano il quadro di riferimento.

Oggi il coltello è caduto, ma è ancora presto forse per raccoglierlo.
massima cautela quindi, perche la mano primaria è chiaramente in lettera.
Inviato da Antonio Lengua il lun 21 settembre 2020 - 12:14:46 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
913 il dax ha un supporto in zona 908, poi 894 quindi tutta l area 872/855

gli azionari europei partono con volumi elevati e trend al ribasso.
il dax ha un supporto in zona 908, poi 894 quindi tutta l area 872/855
resistenze a 987
Inviato da Antonio Lengua il lun 21 settembre 2020 - 09:13:59 | Leggi/Invia Commenti:14 |Stampa veloce
giovedì 17 settembre 2020
1254 il dax recupera 1,5% di forza relativa rispetto a sp500 in poche ore e si avvicina a importanti liveli di reistenza

il dax è tornato a testare l area di resistenza che si trova appena sopra 13200 : 215 era il PoC di ieri, ma tutta l area 200 210 è uno spartiacque.
il rialzo è stato progressivo e lento, a tratta davvero noiosissimo.
Lo stoxx è rimasto in un range di DUE ticks per 40 minuti...
Il dax h recuperato tra ieri pomeriggio e oggi ben 1,5% di spread rispetto al sp500 :  ieri , quotava 13.180 alle 15,51 , mentre ES quota 3397. Mentre il dax oggi era a 180, SP quotava 3344.. -53punti, 1,5%.
Lo spread dax/sp è tornato a 3.94 : ricordo che l area 4/4.04 è un area di importante resistenza.
 
 
 
Inviato da Antonio Lengua il gio 17 settembre 2020 - 12:54:43 | Leggi/Invia Commenti:86 |Stampa veloce
1019 poche idee all apertura, i livelli sotto 13100 non attirano venditori e gli indici recuperano

all'apertura delle 9oo, gli operatori si sono presentaticon poche idee..
in attesa di qualche flusso importante a determinare il trend della giornata, dopo questa discesa notturna violente (sugli usa inparticolare).

i flussi grossi non si sono materializzati, e , visto che questi livelli non attivavano venditori convinti, pian piano il dax è tornato sui minimi dei giorni scorsi.
siamo tornati cosi a 13130-13140, con scambi progressivmaente in riduzione.

se non ci sono venditori in basso, il dax torna a galla. questo il concetto.

ora, in zona 13120 13150 gli scambi si sono rarefatti e siamo in un limbo di scarsa decifrabilità.

le incombenti scadenze tecniche e l andamento degli indici Usa (che sono scesi cosi convinti nella notte) saranno le chiave interpretative.

Per quanto vedo, il dax potrebbe serenament tornare verso 13200, in questo "galleggiamento" con pochi volumi.
se invece dovesse rompere 13100 con volumi , mi metterei short.
Inviato da Antonio Lengua il gio 17 settembre 2020 - 10:19:48 | Leggi/Invia Commenti:30 |Stampa veloce
833 nonostante la fed dovish, i mercati scendono con decisione, soprattutto nella notte

ieri sera powell non ha detto niente di preoccupante o che non avesse già detto prima, nè il fomc ha deluso : i tassi resteranno fermi almeno fino al 2023.
C'è di che stare tranquilli : la fed resta in easing mode per ancora 2 anni.
Infatti la prima reazione degli assets è stato verso il risk-on : gli indici hanno strappato verso l alto.
Ma il movimento si è inceppato, il meccanismo si è rotto, e ha iniziato la lettera.
La lettera si è concentrata sul nasdaq , che è arrivato a perdere 200 punti, scendendo fino a 12,223.
Nella notte i flussi in vendita si sono fatti piu corale, e anche DJ e ES sono scesi parecchio.
Ora ES a 3317 perde oltre 2% dai masismi della notte(3381) , iden il DJ (27470 da 27995), e ache gli europei stanno uscendo dal laterale degli ultimi giorni , conuna rottura ribassista (da notare ieri l ennesimo massimo dello stoxx a 3348).
Es ha un livello importante a 3300, sotto il quale si aprono scenari preoccupanti.
Il dax si trova in un area 13050-13130 ricca di supporti : con un -1,30% potrebbe tenerla al primo test. In un ottica di piu lungo, bisognerà valutare con attenzione i flussi di stamattina.
I volumi infatti sono molto alti, nell ordine del 70-80%ile , quindi la prtenza delle 9oo , in questa giornata di vigilia del quadruple witching, darà segnali da decifrare con attenzione.
Potremmo tenere i supporti, e andare a ridurre il lap down lasciato con il close di ieri, oppure dimenticare queste indicazioni da trading range e puntare ad una rottura decisa ribassista, con 2-3 onde bearish in mattinata.
per ora non saprei dire che strada prenderanno.
 
l eurusd , pur restando nel laterale, si è spostato rapidamente verso la parte inferiore del range. Un primo supporto è intorno a a1,175, e nella notte ha segnato low a 1,176. Poi sotto troviamo il 1,1715.   Rotto questo livello, il recupero del dollaro comincia a farsi piu strutturale, e l effetto domino sugli indici potrebbe diventare apprezzabile (=>> indici al ribasso).
 
Oggi e domani (quadruple witching) saranno due sessioni decisamente importanti.
 
 
ecco i dati di oggi :
GIOVEDI avremo i cpi eurozona definitivi,con anche il core, sapremo i dati sulle immatricolazioni delle auto in eurozona a luglio, ci saranno aste in francia (3-5 anni) e in spagna (3 5 10 anni). in Usa il philadelphia fed index, housing starts e building permits (che dovrebbero confermare il boom immobiliare Usa post lockdown)
Sul fronte banche centrali, in mattinata avremo la BOJ e la BOE

Inviato da Antonio Lengua il gio 17 settembre 2020 - 08:35:27 | Leggi/Invia Commenti:21 |Stampa veloce
mercoledì 16 settembre 2020
1434 sono proprio brutti questi retail sales di agosto

08:30       USD         Core Retail Sales (MoM) (Aug)     0.7%     0.9%     1.3%     rivisto da 1,9
08:30       USD         Retail Control (MoM) (Aug)     -0.1%     0.5%     0.9%     rivisto da 1,4
08:30       USD         Retail Sales (YoY) (Aug)                 2.74%     
08:30       USD         Retail Sales (MoM) (Aug)     0.6%     1.0%     0.9%     rivisto da 1,2
08:30       USD         Retail Sales Ex Gas/Autos (MoM) (Aug)     0.7%           1.1%  rivisto da 1,5
 
 
sono proprio brutti questi retail sales di agosto : non solo peggio delle attese, ma anche il dato precedente, di luglio , è stato rivisto nettamente al ribasso.

Finiti i 600 euro di cassa integrazione, hanno stretto la cinghia i consumatori Usa.
Inviato da Antonio Lengua il mer 16 settembre 2020 - 14:34:34 | Leggi/Invia Commenti:26 |Stampa veloce
926 era da tanto tempo che sugli indici europei non si manifestava una totale assenza di volumi come stamattina.

era da tanto tempo che sugli indici europei non si manifestava una totale assenza di volumi come stamattina.
Ok se fino alle 9oo non c erano volumi... questo è diventata la normalità di questa settimana.
Ma alle 9oo mi aspettavo un po di flussi.. invece assolutamente niente.
Siamo in un limbo operativo, almeno per me.
Mani in tasca, in attesa che compaiano dei flussi di volumi ad indicare una direzione.
Inviato da Antonio Lengua il mer 16 settembre 2020 - 09:26:52 | Leggi/Invia Commenti:28 |Stampa veloce
827 tre giorni delicati sui mercati, e nel week end elezioni amministrative+referendum in Italia

entriamo in una fase delicata per i mercati oggi : stasera il fomc, nel pomeriggio i retail sales Usa. Domani BOJe BOE,  Venerdi il quadruple witching, con le  incognite di una scadenza tecnica particolarmente incerta.
gli indici azionari europei sono in un laterale stretto  (1,5%) da ormai quattro giorni, e oggi entriamo nelquinto giorno.
gli Usa sono un po piu dinamici : ieri sera hanno chiuso sui massimi conun rally nell ultima mezzora, ma stamattina es e dj sono sotto i poc di ieri..
 
nella notte, alle 5.07 dev essere uscita qualche headline che non sono riuscito ancora ad identificare : tutti gli indici hanno strappato al rialzo, il nasdaq 35 punti, il dax 20 (da 230 a 250).
Ora hanno ampiamente ritracciato quello strappo notturno.
 
nel week end  in italia elezioni amministrative e referendum sul numero dei parlamentari : gli asset italiani non stanno minimamente risentendo di questi appuntamenti che potrebbero generare tensioni. Il btp e sui massimi di prezzo, e il fib (complice ieri le notizie su fca) si è comportato meglio dei peers europei.
 
sui cambi, nessuna novità  : eurusd sempre nel range 1,1750 - 1,19, dove si trova da moltissime sessioni.
 
la vola si sta riducendo, dopo i picchi di inizo settembre
LINk http://www.thehawktrader.com/ita/images/20200916vix_vxn.gif
ora il vix è 25,60, circa 15% piu alto dei livelli di metà agosto, quando si muoveva tra 21 e 23.
Inviato da Antonio Lengua il mer 16 settembre 2020 - 08:28:15 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
martedì 15 settembre 2020
1406 filtrano su twitter i dettagli del fund manager survey, sondaggio mensile di BofA

cominciano a uscire un po di dettagli del fund manager survey, sondaggio mensile di BofA
LINK https://twitter.com/search?q=fund%20managers%20survey&src=typed_query
 
i gestori sono long convinti sugli indici
il cash a disposizione è ancora parecchio (4.8%, con < 4% ingordia e   >5% paura)
il long tech è ancora il trade piu affollato
la chiave di volta attesa da tutti è il (o i) vaccini


Inviato da Antonio Lengua il mar 15 settembre 2020 - 14:06:15 | Leggi/Invia Commenti:16 |Stampa veloce
webinar gratuito il 22 settmbre, martedi, dalle 1730 alle 1830 sulla finanza comportamentale e mindfulness

il 22 settembre, martedi, terro' un webinar gratuito , dalle 1730 alle 1830.

Finanza comportamentale, come la psicologia condiziona le nostre scelte finanziarie e di trading

Il nostro cervello è composto di più di 80 miliardi di neuroni e un numero incalcolabile di connessioni tra di loro. Ma questa incredibile potenza produce anche distorsioni cognitive che possono portare il trader alla rovina. Come si fa a trasformare il cervello nel miglior alleato per il trading e per gli investimenti?
Antonio Lengua ci aiuterà a trovare le risposte a questa domanda.

Antonio Lengua, trader, ex responsabile del desk futures obbligazionari di Deutsche Bank Italia, precursore e pioniere dell’analisi volumetrica in Italia, esperto di psicologia nella finanza e di mindfulness applicata al trading, per maggiori informazioni visita www.thehawktrader.com e il canale telegram  https://t.me/mindfulness_per_traders

ORARIO: 17.30 - 18.30

Per iscrivervi, cliccate su questo link, e e poi sul successivo link "ISCRIVITI ALL'EVENTO" che trova in fondo a destra.
LINK https://www.webank.it/webankpub/wbresp/dettaglio_evento.do?KEY4=pro4_Webinar_trading&tipo_evento=MI_22092020_WEBINAR

Se avete già in mente delle domande, potete recapitarle ad Aga sul numero 3472800542 (anche whatsapp) o via  mail: aga.barberini©promotori.bpm.it
Altrimenti potrete farle in diretta (ma per motivi di tempo saranno letti solo alcune domande).
Se quel giorno siete impegnati nell'orario indicato, iscrivetevi ugualmente per accedere successivamente alla registrazione.
Inviato da Antonio Lengua il mar 15 settembre 2020 - 13:49:34 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1347 il dax tiene il 13,130 e rimbalza, indici tutti in positivo , ma tra scambi molto risicati

come segnalavo stamattina, sul dax in particolare, sotto 13.130 cominciano a svilupparsi volumi molto alti : in una sessione cosi fiacca, sarà difficile che questa zona di volumi sara' intaccata con decisione

il dax ha segnato un low a 13.131, e incapace di proseguire, ha puntato alrialzo.
Mentre scrivo il dax quota 13.240 e segue i progressi degli altri indici europei, restando comunque il piu debole.
 
Lo zew è uscito meglio del previsto
       EUR         German ZEW Current Conditions (Sep)     -66.2     -72.0     -81.3     
05:00       EUR         German ZEW Economic Sentiment (Sep)     77.4     69.8     71.5
e questo sicuramente ha contribuito ha tonificare il mercato
 
i volumi restano molto bassi, nel 15mo percentile delle ultime 55 sessioni.
volumi bassi anche sugli Usa (es al 16mo , nq all 11mo percentile), quindi questa del dax è una generale atonia condivia.

nel pomeriggoi escono vari dati Usa  : 14.30 export e import prices, richmond manufac index e alle 1515 produzione industriale di agosto.  stasera alle 19oo l asta dei 20 anni.
sono dati chepotrebbero muovere un po i mercati : gli usa stanno viaggiando tra +075 e +1% e il tono m pare abbastanza rialzista.

Lato cambi e curve dei rendimenti non ci sono flussi interessanti : anche li i volumi languiscono.

Inviato da Antonio Lengua il mar 15 settembre 2020 - 13:47:33 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
945 indici partono in lettera, ma con volumi inesistenti

la sessione di oggi sugli indici sembra piuttosto interlocutoria.
sono tre sessioni che gli europei sonoinlaterale.. dax 13100 13300   stoxx 3290/3300 - 3346 (qui un triplo massimo) : 50 punti, 1,5%
fib 19700 - 19975  (doppio massimo).
con volumi progressivamente in diminuzione.
anche gli usa stanno riducendo la vola , che pero rimane ben piu alta dei nostri, circa il doppio

stamattina gli indici sono partiti subito in lettera dopo l open delle 9oo : il dax è sceso rapidamente da 13230 a 13150, ma questa discesa non è stata affatto accompagnata da volumi , tanto che a fine giornata i miei sistemi proiettano un volume complessivo di appen 52k lots, il secondo percentile di volumi nelle ultime 55 sessioni.

sul dax in particolare, sotto 13.130 cominciano a svilupparsi volumi molto alti : in una sessione cosi fiacca, sarà difficile che questa zona di volumi sara' intaccata con decisione.

alle 11oo esce lo zew. Li potremmo avere un piccolo sussulto di vola. Ci si aspetta che lo zew salga dal -81 a -73.
I Cpi definitivi infrancia e italia non dovrebbero portare novità.
Inviato da Antonio Lengua il mar 15 settembre 2020 - 09:45:16 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
lunedì 14 settembre 2020
932 settimana di banche centrali (FED BOJ BOE), CPI, ZEW, e quadruple witching

buongiorno a tutti!
abbiamo davanti una settimana piuttosto impegnativa sul fronte dati macro ed eventi.

spicca su tutti la riunione della FED di mercoledi,seguita da bOJ e BOE giovedi.
Da Powell ci si aspetta qualche dettaglio sul nuovo target di inflazione media, annunciato a jackson hole.

ma andiamo per ordine :
oggi si sta tranquilli,nessun dato significativo.  Uscirà la produz industriale eurozona di luglio, ma i singoli stati sono già usciti tutti quindi non dovrebbero esserci sorprese.

Martedi escono i CPI europei definitivi in francia e italia, in GER esce lo ZEW, in USA il NY empire manufacturing, la produz industiale di agosto , e l asta dei 20 anni : sono dati importanti questi americani.

MERCOLEDI  in UK esce il cpi di agosto, in GER ci sar un asta di titoli a 30 anni, i USA escono gli importantissimi retail sales di agosto, e alle 20 lo statement del fomc, seguito dalla conf stampa di powell alle 2030.

GIOVEDI avremo i cpi eurozona definitivi,con anche il core, sapremo i dati sulle immatricolazioni delle auto in eurozona a luglio, ci saranno aste in francia (3-5 anni) e in spagna (3 5 10 anni). in Usa il philadelphia fed index, housing starts e building permits (che dovrebbero confermare il boom immobiliare Usa post lockdown)
Sul fronte banche centrali, in mattinata avremo la BOJ e la BOE

VENERDI si chiude la settimana con un attesissima scadenza tecnica, il quadruple witching di settembre.
per quanto riguarda i dati, in UK esce il retail sales, inGER escono Wpi e PPI di luglio, in ITA la produz industriale di luglio.
In USa il michigan preliminare.

Inviato da Antonio Lengua il lun 14 settembre 2020 - 09:33:10 | Leggi/Invia Commenti:40 |Stampa veloce
giovedì 10 settembre 2020
1456 BCE lascia invariato lo statement, pochi riferimenti al cambio fanno apprezzare l euro

lo statement della bce alle 1345 è stato invariato rispetto al precedente : nessun riferimento al cambio.
Nel corso della conf stampa Lagarde ha accennato all importanza del cambio, ma , anche dopo la domanda del giornalista di bloomberg, ribadisce che si è ampiamente parlato del cambio, ma solo per l impatto sull inflazione. Il cambio non fa parte della mission della BCE.  Poco dopo, aggiunge ch sicuramente la bce arriverà a sfruttare tutti i 1350 bn previsti dal PePP.
 
vista la scarsa aggressiità della bce sul cambio, l eurusd  si è subito rafforzto , tornando verso 1,19.
gli indici sono in un trading range stretto : il dax resta tra 260 e 210.
Il low di oggi, poco sotto 200, è un livello cruciale (testato tre volte oggi).

mentre scrivo il nasdaq, che sta trattando volumi molti alti, sta ropmendo il H di ieri (11478) è stato rotto al rialzo.
Inviato da Antonio Lengua il gio 10 settembre 2020 - 14:56:18 | Leggi/Invia Commenti:152 |Stampa veloce
906 chart di medio lungo : i canali stanno tenendo, non ci sono breakout - BCE di oggi - astrazeneca : non si capisce se riprendono i test

tiriamo le fila del movimento degli ultimi 7 giorni, con l esploszione al rialzo di nasdaq dopo lo split apple e tesla, e il successivo crollo del 10% e effetto domino sugli altri indici Usa (e in misura molto minore sugli indici europei).
contestualizziamo il movimento nell ambito dei canali di medio lungo termine partiti da marzo.
ecco un chart a barre a volume costante :

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20200910barreB.gif
 
sulla sinistra tutti gli indici, sulla destra bonds e valute.
 
notate come questa discesa, che tanto ha allarmato tanto,  in realtà non ha messo in dubbio la tenuta dei canali ascendenti.

l unico che ha bucato la parte inferiore dei canali è il nasdaq.
es ym, per non parlare degli europei, hanno tenuto le tdline di supporto.

anche l eurusd, che viene citato come prossima fonte di grande volatilità, è rimasto ancora fermo nel suo range (tdline rosse)
Per ora non ci sono segnali di breakout, anzi, dovessi esprimere un giudizio, sono stati confermati i supporti di questi incredibili canali.
 
Il che è una cosa molto interessante dal punto di vista operativo.
Perchè , ora che le tdline inferiori sono state testate per l ennesima volta e anche in una fase di panico quale quella vista da giovedi scorso, qualora dovessero essere rotte, allora partirà davvero un movimento serio e violento, E stavolta senza "se" o "ma".
 
quali sono segnali di pericolo ?
1) discesa dell eurusd sotto 1,17
2) rottura del tnote sotto 139.
 
per il primo , sentiremo oggi dalla lagarde , cosa la bce intende fare per contrastare questa forza del cambio , che produce un effetto deflattivo (il  cPI europeo sta rasentando lo zero)
ecco un  possibile menu per la bce di oggi
LINK https://twitter.com/fwred/status/1303943716013473792
C'è anche la possibilità che introduca nello statement (come fece nel 2018) un riferimento al cambio
LINK https://twitter.com/fwred/status/1303942938406387714

per il secondo, ieri l asta dei 10 anni Usa è stata un mezzo flop, e oggi c'è 'l asta dei 30 anni : si tratta di un evoluzione sicuramente pericolosa per il debito Usa, ma con la FED in costante acquisto (8obn al mese) ci vogliono forze macroeconomiche in azione molto potenti per far cadere il tnote (ossia inflazione in aumento..).

per gli indici mi pare stiano menando un po il can per l aia.
poca chiarezza, molto nervosismo : ideali per un trading rapido intraday, meno per posizioni di medio lungo.
 
A questo si aggiungono newsflow confuse sui vaccini : ieri pareva che da lunedi riprendessero i test di astrazeneca dopo l effetto avverso (mielite) sun un paziente. 
LINK https://twitter.com/tsilver_apex/status/1303709568799854593?s=12

leggo stamattina che questa ripresa lunedi non è cosi chiara e evidente
LINK https://www.bloomberg.com/news/articles/2020-09-09/astrazeneca-study-halted-after-spinal-cord-issue-nih-chief-says
AstraZeneca Chief Executive Officer Pascal Soriot told investors on a conference call Wednesday there had been no final diagnosis in the case and there wouldn’t be one until more tests are done, according to company spokeswoman Michele Meixell.
“Those tests will be delivered to an independent safety committee that will review the event and establish a final diagnosis,” Meixell said in a statement.


===============

ecco un riepilogo dei dati macro di oggi e eventi
In mattinata aste italiane 3 7 30 anni.
poi 1345 statemente BCE
1430 jobless claims e inizio della conferenza stampa della lagarde.
1630 scorte distillati Usa.
1900 asta 30 anni Usa


Inviato da Antonio Lengua il gio 10 settembre 2020 - 09:06:34 | Leggi/Invia Commenti:8 |Stampa veloce
mercoledì 09 settembre 2020
903 astrazeneca ferma i test per una seria reazione avversa in un paziente inglese

astrazeneca ferma i test per una seria reazione avversa in un paziente inglese
 
LINK https://apnews.com/4239b8c69ba4b3703b2ca8c77810bf07

  • astrazeneca non ha dato altri dettagli se non che è la reazione avversa è seria (il che vuol dire necessità di ospedalizzazione, o addirittura pone il paziente in rischio di vita)
  • spesso si verificano questi casi, e viene richiesto un controllo ulteriore per vedere se dipende dal vaccino o è una coincidenza che puo accadere quando si recrutano varie migliaia di persone
  • non vuol dire che il vaccino di astrazeneca sia tagliato fuori : questo si saprà quando l acommissione avrà studiato i rapporti causa effetto tra il vaccino e questa reazione avversa.

gli indici hanno reagito con una fase di debolezza da quando è uscita la news ma stanno già recuperando : il dax è tornato intorno al POC di ieri, 12980
 
considerate che ci vorranno molti mesi, se non anni, per sapere davver ose la copertura funziona, in quale percentuale e per quanto tempo dura.
L end point di questi vaccini è molto diverso rispetto a quello che viene normalmente studiato in tempi molto piu lunghi, quindi la reale efficacia la si valuterà in anni.

Inviato da Antonio Lengua il mer 09 settembre 2020 - 09:15:11 | Leggi/Invia Commenti:35 |Stampa veloce
martedì 08 settembre 2020
1209 tesla -10 apple -3.3 msft -2.70 fb -2.90 amazon -2.75

pessimo il nasdaq oggi
tesla -10 apple -3.3 msft -2.70  fb -2.90  amazon -2.75
 
il nasdaq perce 300 punti , da 550 a 250.
e trascina al ribasso anche gli indici europei, ovviamente,
dai massimi di 13159, il dax è scivolatofino a 12961.
 
aspettano le 1530 per vedere se queste perdite sul nadaq sono confermate o se i principali titoli recuperano un po.
 
tesla sconta solo oggi la mancata inclusione nel SP500.
Inviato da Antonio Lengua il mar 08 settembre 2020 - 12:09:26 | Leggi/Invia Commenti:59 |Stampa veloce
906 forse è esaurito l unwinding long call nasdaq - vaccini e incertezze elettorali - rischi dalla curva dei rendimenti

dopo la sfuriata al ribasso da 12400 a 11200 (-10%) del nasdaq tra giovedi e venerdi, l effetto domino sugli altri indici si è esaurito.
Il dax ha perso tra 13450 a 12750, 700 punti, 5.32%, e ha già recupertato 400 punti dai minimi, con una perdita adesso di 320 punti, 2.5%.
Lo stoxx ha perso meno, 4,77%, e con il recupero dai minimi, sta perdendo solo il 2.2% dai massimi.
Nel campo Usa, ES perde attualmente il 3,94%, dopo aver recuperato dal minimo toccato a 3347 (-6.66% da 3586.75).

L europa si dimostra, come anche nel passato, piu resiliente di fronte alle scodate Usa, sia al rialzo (è salita decisamente di meno, perdendo molto spread da fine giugno), sia al ribasso.

In aggiunta a queste considerazioni circa il differente comportamento Usa- Eu, e piu generale, ritengo che potremmo considerare esaurito l effetto di unwinding delle posizioni long su opzioni sui titoli principali delnasdaq. posizioni long call che hanno determinato quel melt-up che ha trovato il suo climax con lo split di tesla e apple tra lunedi e martedi scorso. (Softbank ha chiuso praticamente tutti i long call su FAANG).
Il nasdaq , che era arrivato a oltre +30% dalla sua mm200, è rientrato quasi intorno al 20%, valore sempre molto alto ma sicuramente piu sostenibile nel medio.
Restano sempre molti dubbi sul futuro, con luci e ombre.
Da un lato, ogni giorno che passa si fanno sempre piu vicini possibili annunci di risultati sui vaccini: ho letto ieri un articolo di bloomberg con i tempi previsti per la fase tre : da metà ottobre ogni giorno sarà buono, e gli algotraders saranno settati per generare flussi intensi su ogni headline.
Dall'altro lato, peseranno le incertezze elettorali : il rischio che uno dei due non riconosca il risultato elettorale non è ancora prezzato, e si tratta di un rischio molto elevato in queste elezioni cosi divisive.

Le banche centrali sono sempre proattive (sentiremo la bce giovedi e la FED mercoledi prossimo) e cercheranno di ridurre al minimo l impatto di shock esogeni. sicuramente pero', avendo già speso molte cartucce, interverranno solo in caso di shock particolarmente violenti, il che, tradotto in linguaggio di mercato, il livello della loro "put" è piuttosto basso : sicuramente non si disturbano per un -5 o -10% di discesa!

Cosa potrebbe disturbare i mercati ?
ovviamente un qualche fallimento iniiale dei vaccini : la fase tre è la piu delicata, e, nei casi di altrifarmaci, spesso non viene passata. L elevato numero dei vaccini incampo e le richieste basse della FDA per l approvazione mi portano a pensare che , se qualcuno fallirà, qualche altro vaccino riuscirà a passare. Quindi eventuali fallimenti saranno occasioni di acquisto, perchè saranno compensate da altri successi.
Altra considerazione : queste news arriveranno a noi molto dopo la diffusione tra gli insiders, quindi è probabile che quando uscirà la notizia, bisognerà operare in senso contrario e controintuitivo (lasciato passare la prima, automatica reazione logica).

Ci sono pero' delle variabili meno evidenti che possono avere impatti indipendentemente da vaccini e da elezioni.
Per esempio, l'andamento delle curve dei rendimenti.  Se salissero i rendimenti dei titoli di stato nella parte lunga, scenderebbero i tassi di interesse reali, e verrebbe a mancare una stampella che ha supportato molta parte del rally azionario (ossia tassi diinteresse reali profondamente negativi).  Molti analisti puntano sempre la loro attenzioni sul rischio di sorprese al rialzo dell inflazione (non certo quella europea, ma in america è possibile).
Ci sarebbe un impatto sul cambio , in particolare eurusd ma piu in generale sul dollar index, con ricadute su tutti i portafogli.

Per ora il trade piu atteso, ossia lo sgonfiaggio di questa bolla esagerata sul nasdaq, è avvenuto.
navighiamo a vista, con un occhio sempre sugli indici VIX e VXN.
Inviato da Antonio Lengua il mar 08 settembre 2020 - 09:06:10 | Leggi/Invia Commenti:31 |Stampa veloce
lunedì 07 settembre 2020
925 oggi Usa in festa - livelli dax - rollover obbligazionari europei - in vista un sindacato Btp

buongiorno e buona settimana!
oggi i mercati Usa sono chiusi per Labour day, quindi nel pomeriggio la volatilità potrebbe ridursi.
Il dax sta trattando ora 12968, preciso allo stsso livello della chiusura di venerdi sera.
In Usa , l nasdaq è ancora negativo (-1%) molto probabilmente per la news che Tesla non entrerà nello SP:tesla perde oltre 6% ora.
Un ingresso nello S&P produce un flusso significativo di acquisti sull azioni, per il ribilanciamento che i fondi passivi devono attuare.
LINK https://www.cnbc.com/2020/09/04/tesla-falls-after-sp-500-adds-etsy-and-two-others-bypassing-carmaker.html

nella mattina non ci sono dati macro significativi.
L unico dato è uscito, e alla comunicazione , nonostante il dato sia piuttosto deludente, non ha prodotto nessuna particolare lettera sul dax (era intorno a 12930 e li è rimasto)
German Industrial Production (MoM) (Jul)     1.2%     4.7%     9.3%

Principali resistenze sul dax:
13011   13023 ****   13036-39 **  13046 ***  13088-91 ****

i volumi sono medio alti, risentono ancora della volatilità impressa agli indici dal nasdaq giovedi e venerdi scorsi, ma probabilmente andranno a rallentare nel corso della mattinata.

Oggi è diventato front contract il dicembre sugli obbligaionari europei :quindi btp e bund hanno rollato sul nuovo contratto, che quota molto meno del precedente.
Ecco qui di seguito i valori dei rollover sui principali future sui bonds europei :
bobl +10 ; bund -285 ; gbx -160 ; btp -190 ; oat -110 ; BTS +44
Nei grafici emergeranno quindi dei SALTI significativi : non si tratta quindi di un errore, ma di un problema che si presenta ad ogni rollover.

venerdi 11 sugli indici Usa ll front contract diventerà il dicembre.
e Venerdi 18, quadruple witching, anche gli indici europei rolleranno su dicembre.

Sul  Btp potrebbe arrivare l annuncio di un emissione sindacato, scadenza 20 o 30 anni. Quindi se nel pomeriggio (solitamente) arrivasse un improvviso flusso potente in lettera, significa che il tesoro ha deciso di annunciare questo tipo diemissione.


Inviato da Antonio Lengua il lun 07 settembre 2020 - 09:35:20 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
venerdì 04 settembre 2020
1715 è stata softbank, il colosso nipponico, a produrre lo squeeze di call sul nasdaq tech

è stata softbank, il colosso nipponico, a produrre lo squeeze di call sul nasdaq tech
LINK https://www.ft.com/content/75587aa6-1f1f-4e9d-b334-3ff866753fa2

According to a filing to the Securities and Exchange Commission last month, SoftBank has bought stakes of nearly $2bn in Amazon, Alphabet, Microsoft and Tesla

e pare non abbiano intenzione di finirla li..

LINK https://www.wsj.com/articles/softbanks-bet-on-tech-giants-fueled-powerful-market-rally-11599232205?mod=hp_lead_pos2

Investors watching the vertigo-inducing rise—and Thursday’s fall—of technology stocks are buzzing about a single trade, a giant but shadowy bet on Silicon Valley big enough to pull the market up with it.

The investor behind that trade, according to people familiar with the matter, is Japan’s SoftBank 9984 -3.21% Group Corp., which bought options tied to billions of dollars worth of individual tech stocks. Investors and analysts, aware of the activity but in the dark as to who is behind it, say it has turbocharged the tech sector, whose sheer size drives broader market moves.

A SoftBank spokesperson declined to comment.

The stock market rebounded to record highs this year despite serious pain in the economy from the coronavirus pandemic. Tech stocks led the charge as work, school and entertainment shifted online, but entered a new phase in recent weeks.

Before this week’s retreat, Apple Inc. had gained nearly $700 billion in market value since the end of July and Tesla Inc. shares more than doubled, making the electric car maker one of world’s 10 most valuable companies.

Regulatory filings show SoftBank bought nearly $4 billion of shares in tech giants such as Amazon.com Inc., Microsoft Corp. and Netflix Inc. this spring, plus a stake in Tesla. Not included in those disclosures is the massive options trade, which is built to pay off if the stock market rises to a certain level and then lock in gains, the people said.

SoftBank spent roughly $4 billion buying call options tied to the underlying shares it bought, as well as on other names, according to a person familiar with the matter. It also sold call options at far higher prices. This allows SoftBank to profit from a near-term run-up in stocks and then reap those profits by unloading its position to willing counterparties
Inviato da Antonio Lengua il ven 04 settembre 2020 - 17:15:36 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
1433 sono usciti in linea i dati sui NFP, mentre il tasso di disoccupazione è uscito molto meglio dell atteso

sono usciti in linea i dati sui NFP, mentre il tasso di disoccupazione è uscito molto meglio dell atteso

    Average Hourly Earnings (MoM) (Aug)     0.4            0.2%     rivisto +0.1
    Average Hourly Earnings (YoY) (YoY) (Aug) 4.7          4.5%     4.8%       rivisto a +4.7
    Average Weekly Hours (Aug)     34.6      34.5     34.5     
    Government Payrolls (Aug)     344 k            301.0K     
    Manufacturing Payrolls (Aug) 29k          50K     26K     rivisto al rialzo a 41k
    Nonfarm Payrolls (Aug)       1371k    1,400K     1,763K     rivisto  1734k
    Participation Rate (Aug)       61.7%          61.4%     
    Private Nonfarm Payrolls (Aug)      1027k     1,200K     1,462K     rivito al rialzo a 1481k
    U6 Unemployment Rate (Aug)     14.2            16.5%     
    Unemployment Rate (Aug)     8.4%      9.8%     10.2%    
 
====   update 1450
se non ci sono aggiunte o scoperte successive, mi pare siano relativamente buoni :  smentiscono il dato ADP di mercoledi, uscito a 428k verso attese di 1000k
i mrcati potrebbero trovare un po di conforto : sono rimasti in laterale per una decina di minuti dopo l uscita del dato e da poco stannosalendo un po (dax saslito da 13030 a 13080)
Questi sono i dati macro,  i flussi poi sono un altra cosa.. e li vedremo in open tra 45'...
se continuano a smontare posizioni sul nadaq, allora si torna a scendee,
Inviato da Antonio Lengua il ven 04 settembre 2020 - 14:34:00 | Leggi/Invia Commenti:63 |Stampa veloce
i dati NFP di oggi. Prossima settimana spicca la riunione BCE

la settimana si chiude con il dato della disoccupazione Usa.
si tratta del primo dato da quando il 9 agosto, è scaduta la cassa integrazionestraordinaria. Trump dovette prolungarla con degli ordini esecutivi presidenziali, ma con somme inferiori
(vedi LINK http://www.thehawktrader.com/news.php?day.20200810  )
Molti stati pero' non hanno immediatmente implementato questi ordini nella pratica , e attualmente non sono piu di 30 gli stati che stanno distribuendli.
Lunedi gli USA sono in festività per labour day.

Ecco le attese per oggi.
RIcordo che il ADP di mercoledi è uscito molto sotto le attese di 1milioni (usci a 425k). I payroll sono ancora piu ottimisti  : l attesa è per un incremento di 1400k nuovi occupati, con il tasso di disoccupazione in discesa a 9.8%


    Average Hourly Earnings (MoM) (Aug)                 0.2%     
    Average Hourly Earnings (YoY) (YoY) (Aug)           4.5%     4.8%     
    Average Weekly Hours (Aug)           34.5     34.5     
    Government Payrolls (Aug)                 301.0K     
    Manufacturing Payrolls (Aug)           50K     26K     
    Nonfarm Payrolls (Aug)           1,400K     1,763K     
    Participation Rate (Aug)                 61.4%     
    Private Nonfarm Payrolls (Aug)           1,200K     1,462K     
    U6 Unemployment Rate (Aug)                 16.5%     
    Unemployment Rate (Aug)           9.8%     10.2%    
 
======================
 
nel calendario macro della prossima settimana spicca la riunione della BCE giovedi.
Dopo il flop dei CPI di queta settimana, con il core eurozona crollato a 040, stanno aumentando le attese perchè la BCE decida qualche nuova mossa, per esempio un incremento di 500 bn al suo PEPP (piu probabimente per dicembre, non ora a settembre)
LINK https://www.bloomberg.com/news/articles/2020-09-03/ecb-seen-on-track-to-add-more-stimulus-as-recovery-sputters
sicuramente Lagarde cercherà di raffreddare il cambio eurusd, che a 1,20 importa deflazione in europa, nell ambito di una riunione che dovrebbe essere interlocutoria.
Inviato da Antonio Lengua il ven 04 settembre 2020 - 12:29:38 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
1000 tanto tuono' che piovve


ieri quindi è arrivato il reversal...
sono partiti sempre dal nasdaq, ossia l indice sul quale pesano di piu le aziende che di questo melt-up sono state le creatrici, ossia FAANG piu qualche altra minore.
I volumi in apertura alle 1530 ono stati subito alti, e tutti indirizzati al ribasso.
Le caratteristiche della discesa non lasciavano spazio ai compratori.
- volumi continui , inesorabili
- Nessun rimbalzo, se non il classico rimbalzo dl gatto morto.

già prima dell open c era sentore che i principali titoli marcassero male.

alle 15.15 erano infatti tutti in rosso corposo
apple -3.5  tesla -8.5   msft -1 amazon -1
zoom,-5 fb -2 netflix -2
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1301509049880633345

e nella prima mezzora i volumi erano nuovamente altissimi, comenella sessione del giorno prima.

martedi avevo disegnato un idea di cosa avrebbe succedere per avere un reversal
Only a  >300 tick loss, followed by a dead cat rebound, and a close lower than 2-3 previous session lows will witness a change in the bull mood.
stay tuned : may arrive anytime.

e alle 16.30 il pattern sembrava proprio quello
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1301526557354340354

Il temporale era nell' aria.. cogliere il timing preciso, dopo mesi di condizionamento dibuy the dip, e melt-up, e FOMO (fear of missing out), non era facile, sia dal punto di vista tecnico che psicologico.

E ora?
un po di pulizia è stata fatta, alcuni eccessi (motivati dallo squeeze sul posizionamento short delta su enormi posizioni in opzioni) è rientrato, ma la volatilità (in aumento, come segnalato da metà della settimana scorsa) continua a crescere.
Se la salita del vix e del vxn non è piu determinata dagli acquisti call, allora c e' da preoccuparsi perchè vuol dire che si stanno riequilibrando gli acquisti di put. Il che indica che altre discese sono all orizzonte.
Se prendete un chart daily del nasdaq, vi accorgerete che quessta disceesa di ieri, anche se ha colpito per la sua magnitudo intraday, è un niente se contestualizzata sul chart daily.

oggi la volatilit sarà amplificata dal dato non farm payroll, delle 1430.
e la festività Usa di lunedi (labour day) renderà ancora piu nervoso il pomeriggio, avendo davanti 3 giorni di borsa chiusa.

torno piu tardi conqualche ideea piu precisa su possibili evoluzioni.
Inviato da Antonio Lengua il ven 04 settembre 2020 - 10:00:35 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
giovedì 03 settembre 2020
1128 di tutto un po : rally dax, dati macro, indici Usa, news su vaccini, borsa cinese tutta a leva


buongiorno!
stamattina gli indici europei sono partiti di corsa... fino alle 9oo tutto pareva abbastanza tranquillo, alle 9oo hanno aperto i cancelli e i comprratori si sono buttati violentemente a comprare.
Nella prima mezzora si sono visti volumi che non apparivano da molte settimane, su dax e su stoxx. Sul ftmib tutto è stato piu calmo.
Il dax ha rotto il H di ieri, poi , dopo un rally, è tornato a testarlo dall altro, ed è partita una nuova spinta al rialzo che l ha portato a 461.
Ora restano i livelli che erano stati creati a febbraio di quest anno, tra il 6 e il 20.
Tra i livelli piu importanti, che ho recuperato con i miei algoritmi, in quei giorni spiccano l area 474-190, quindi 560-589 (questa davvero massiccia), poi 563-662, e infine un altra area ricchissima di resistenze a 703-725. Prima del massimo 825 si trova ancorauna resistenza a 777-779.

stamattina era la mattina dei PMI servizi e compositi:  spagna italia e francia sono uscite peggiori delle attese, mentre la germania riesce a migliorare i dati preliminari.
 a livello aggregato , l eurozona mostra un migliorameto rispetto ai preliminari.

Spain services PMI (Aug) 47.7 v 48.0 exp. (prev 51.9)

Italian Markit Services PMI Aug: 47.1 (est 49.5; prev 51.6)
Italian Markit Composite PMI Aug: 49.5 (est 50.0; prev 52.5)

French Markit Services PMI Aug F: 51.5 (est 51.9; prev 51.9)
French Markit Composite PMI Aug F: 51.6 (est 51.7; prev 51.7)

German Composite PMI (Aug)     54.4     53.7     55.3     
German Services PMI (Aug)     52.5     50.8     55.6     
EUR Markit Composite PMI (Aug)     51.9     51.6     54.9     
EUR Services PMI (Aug)     50.5     50.1     54.7

poco fa sono usciti i dati delle vendite a dettaglio : si tratta di dati di luglio, quindi abbastanza datati ormai, e sono piuttosto bruttini.
05:00       EUR         Retail Sales (YoY) (Jul)     0.4%     3.5%     1.3%     
05:00       EUR         Retail Sales (MoM) (Jul)     -1.3%     1.5%     5.3%     

questo pomeriggio escono analoghi dati Usa : alle 1545 il pmi, e alle 16 il piu importante ISM, che rappresenta l 85% del PIL usa, quindi un dato macro decisamente importante e molto seguito.
A venire, domani, il clou della settimana, il dato sulla disoccupazione.

Gli indici Usa stanno riposando un po dopo il rally di inizio settembre, nel quale apple e tesla, sfruttando l ondata emozionale dello split, hanno messo a segno record storici. Il nasdaq sta raffreddandosi dopo i massimi di ieri mattina (ieri ha scambiato volumi molto alti).
Non cisono ancora segnali di reversal chiari , e questo potrebbe essere semplicemente un consolidamento.
L assurdità dei movimenti a cui abbiamo assistito negli ultimi 15 giorni mi consiglia massima prudenza nel suggerire approcci aggressivi in lettera.
Io sto aspettando un segnale evidente di reversal per aprire posizioni short. Mi auguro che accada qualcosa simile al 20 febbraio, quando le prime liquidazioni di posizioni long apparvero in forma inequivocabile.
Ieri per esempio nella prima mzzora sono apparsi volumi molto alti nella discesa, ma nel giro di un ora sono stati riassorbiti e per le 22 il nasdaq era tornato in zona 12.420.

tra tutto quello cheleggo, oggi ho notato uno spunto nuovo :
CHINA STOCK MARGIN DEBT RISES TO 1.44T YUAN, HIGHEST SINCE 2015 - BBG
Nel 2015, dopo un rally spinto da posizioni tutte a leva, lindice cinese crollo da 5200 a 3000 in 3 mesi
Infatti solitamente quando tanti acquisti sono a margine, sono piu vulnerabili, perchè tutti speculativi
Ecco un chart mensile dell indice cinese SSE
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1301450453495017472

Nelle prossime settimane, possiamo aspettarci un flusso ininterrotto di news di vaccini allo stadio 3.
Mi immagino che la reattività degli algotraders a qualsiasi news contenga "vaccine, "phase ", "successfull", o altre frasi che indichino risultati positivi sia stata elevata al livello massimo. E che quindi ogni news di questo tipo si traduca in un rally violento e verticale, accompagnato da volumi violenti.
Dato che pero' siamo all inzio di settembre, e la fase 3 dei primi vaccini è iniziata da pochissimo (e richiede almeno due mesi), su questi strappi sarei sicuramente venditore.
Inviato da Antonio Lengua il gio 03 settembre 2020 - 11:28:19 | Leggi/Invia Commenti:57 |Stampa veloce
mercoledì 02 settembre 2020
2226 gli indici Usa chiudono quasi sui massimi su questa news

gli indici Usa chiudono quasi sui massimi su questa news:
CDC ASKS STATES TO READY COVID-19 VACCINE DISTRIBUTION SITES BY NOV. 1 -- LETTER OBTAINED BY MCCLATCHY

LINK https://nypost.com/2020/09/02/cdc-tells-states-to-be-ready-to-distribute-covid-19-vaccine-by-nov-1/?utm_campaign=iphone_nyp&utm_source=twitter_app

The documents describe two unnamed vaccine candidates, each of which would require two doses spaced a few weeks apart, the Times reported.

trump farà di tutto x avere un vaccino o pseudo tale entro le elezioni
Inviato da Antonio Lengua il mer 02 settembre 2020 - 22:26:47 | Leggi/Invia Commenti:8 |Stampa veloce
1942 altra finta al ribasso sul nasdaq, ma finchè non scende la volatilità delle opzioni sugli stock critici, non si scende

 ho appena finito di leggere questo articolo, molto chiaro, che riprende tutti i temi che abbiamo toccato stamattina.
LINK https://www.zerohedge.com/markets/epic-battle-raging-beneath-market-surface-between-dealers-and-hedge-funds
 
la prima parte riprende tutti i discorsi fatti e rifatti nei giorni precedenti,e copia interi pezzi già commentati.
Dai chart della volatilità di Apple in avanti, aggiunge cose nuove.
In particolare da notare il ragionamento sulla vola implicita indicato nell ultimo § prima della fine : chee inizia con "we MUST keep an eye..."

dice che finchè la vola implicita è al rialzo ,vuol dire che l azione sale.
Se la vola implicita scende, vuol dire che sono finite le ricoperture.

Nel passato ci sono stati spesso degli squeeze su singole azioni prodotte da acquiti call OTM che hanno prodotto rally mostruosi iperbolici.
Il rpoblema stavolta è che le azioni coinvolte, che sono andate iperboliche, contano piu del 20% del SP500... e il ritorno sulla terra non sarà dolce.
Si tratta di aspettare il momento giusto..
 
Oggi ilnasdaq, nonostante i volumi enormi, non è riuscito a mettere a segno un reversal. Al primo giro al ribasso ha perso 200 ticks, che è il massimo concesso di ritracciamento nell ultimo mese.  Poi ha fatto una puntata ulteriore sotto 12.250, che è stata una falsa rottura (con doppio minimoi) e ora sta tornando a 12.400, mentre ES e DJ sono sopra il +1%.
Il buy on dips è ancora il tema dominante.
 
qui i link a due miei post su twitter di questo pomeriggio, a commentare il movimento del nasdaq
theHawkTrader Antonio Lengua, [02.09.20 16:38]
Nasdaq scambia volumi enormi nella prima mezzora, ch non vedono da molti mesi..
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1301158816181039106

ma la discsa non supera i 200 ticks, come accade ormai da quasi 2 mesi.
Ci vuole una lettera piu convincente per cambiare il mood.
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1301165688640491521
Inviato da Antonio Lengua il mer 02 settembre 2020 - 19:43:10 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1124 le borse europee cercano di recuprare un po di spread

e anche oggi continua il rally delle borse.
Dopo essere rimasti molto indietro rispetto agli Usa, oggi le borse europee mettono a segno un recupero di quasi 2.5%, tra volumi decisamente alti.
 
In questi ultmi giorni, il melt up dei titoli tecnologici è stato il tema dominante, un tema la cui fine ancora non si vede all orizzonte.
Un insieme abbastanza complicato di fattori tecnici sta determinando lo scollamento completo di alcuni titoli tech dalla realtà economica sottostante, e le ragioni sono stati piu volte indicate. si tratta in poche parole di uno squeeze che trova le ragioni da un enorme sbilanciamento di opzioni (call) vendute dai market maker sia recentemente sia nei mesi scorsi, a livelli di strike che sembravano sicuri tanto erano lontani.  Ma la realtà supera i sogni talvolta, e il rally su questi tech ha alimentato flussi enormi di hedging su posizioni short call, e questi flussi spingendo sempre piu al rialzo i prezzi delle azioni, hanno determinato questo movimento. Il fatto che sia concentrato su alcuni titoli spiega come mai solo alcune azioni sono salite cosi tanto: il caso di tesla (completamente scorrelata da ogni valore economico) è emblematico, ma anche altri titoli , chee sono stati selezionate dagli investitori perche avvantaggiati dal lockdown, sono andati ben al di là di valutazioni sensate.
Cosi è , se vi pare.  Bisogna adeguarsi e considerare anche che questo movimento possa continuare. almeno finchè questi desk, che sono stra-short di tech lato opzioni, non riuscono a rimettere a posto le posizioni.
 
Molti mercati non stanno sperimentando gli stessi problemi : tutti i mercati europei, per esempio. Oppure le altre 493 azioni dello S&P (togliamo le FAANG e altri 2-3 nomi).
Il motivo sta proprio nella concentrazione di queste strutture di certificati (con sottostante call) su soliti nomi tech ben specifici.
Ecco perchè il dax e lo stoxx non hanno partecipato a questa bonanza e hanno invece perso spread in modo esagerato.
Ora lo spread dax/es quota 3.74, e a fine giugno era 4.04 : ha perso 0.30, ossia quasi 8%.
Un po di recupero ci sta sicuramente.
Difficile dire quanta forza ha questo recupero : un ritorno verso spread di 3.80-3.85 non sconvolgerebbe nessuno.
Inviato da Antonio Lengua il mer 02 settembre 2020 - 11:25:10 | Leggi/Invia Commenti:51 |Stampa veloce
martedì 01 settembre 2020
1111 grafico sul nasdaq, testa il top di due canali rialzisti

prosegue la corsa senza sosta del nasdaq.
Ieri la spinta principale è arrivata dai due titoli che sono statisplittati : tesla ha messo a segno un rally di +12.57% e apple +3.39%
Nella notte, mentre scrivo, continuano a salire, con tesla +7% e apple +2,5%.
 
daun punto di vista di chart, vi propongo un banale grafico a barre volume costante, incui sono indicati i due canali in cui si sta muovendo : un canale partito da 8400 principale (che, a 12.220 attuale sottintende un rally di quasi 50%) e un canale poiu inclinato e piu breve, partito da 11ooo (quindi +12% circa ora)
Il nasdaq è arrivato a testare il top di entrambi i canali.
 
 
 
Inviato da Antonio Lengua il mar 01 settembre 2020 - 11:11:52 | Leggi/Invia Commenti:65 |Stampa veloce
918 il primoi PMI ,spagnolo, torna in contrazione sotto 50

oggi giornata di PMi manifatturieri in europa e Usa.
Il primo ad uscire è stato lo spagnolo, ed ha deluso, tonando in contrazione
Spanish Manufacturing PMI (Aug) 49.9 52.8 53.5
 
tanto per cambiare il nasdaq fa segnare nuvi massimi storici, mancano pochi tick al 12200 (12,195).
anche gli eindici europei sonosaliti nella notte, dopo una brutta chiusura ieri sera sul settlement delle 1730 (settlement di agosto), che ha visto grossi volumi entrare in lettera.
 
Inviato da Antonio Lengua il mar 01 settembre 2020 - 09:18:32 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
lunedì 31 agosto 2020
1734 tutti gli indici in rosso, tranne ilnasdaq, salvato dallo split apple e tesla

in un pomeriggio con pochi spunti sugli indici, e in cui anche il tasso fisso (bond tnote) è relativamente fermo, spicca il nasdaq.
Dopo lo split, apple e tesla salgono : tesla  è arrivata a +11%, e ora +9.70- Apple segna +3.40%.
ovviamente il nasdaq è trainato al rialzo, e , con ES a -0.14% e DJ +0.74%, è arrivato a +0.80%
 
intanto la vola è salita ancorra : il vix +10.15   il vxn +5.37%, rispettivamente 25.28 e 34.55 lanciano segnali preoccupanti.
sarà, come molti sostengono, che sia tutto dovuto a forti acquisti di call.
Io preferisco provare ad aprire short sugli strappi, n ogni caso.
Inviato da Antonio Lengua il lun 31 agosto 2020 - 17:34:06 | Leggi/Invia Commenti:20 |Stampa veloce
1227 vari temi sui mercati questa settimana

buongiorno!
questa settimana presenta una serie di temi da seguire sui mercati.
Li riassumo qui di seguito :
 
apple e testa split
apple splitta l azione in 4, tesla in 5. Spesso, almeno sul mercato italiano, uno split produceva un rally post-split. Razionalmente non ha significato : il valore della società non muta se il capitale sociale viene diviso in 1milinoe di azioni o in 4 milioni di azioni. Tuttavia si è spesso verificiato cosi perchè il minor valore di mercato delle azioni post-split avvicina all investimento anche compratori che erano prima spaventati dal controvalore eccessivo. Questo è valido soprattutto le azioni molto costose.
C'è da osservare che i due titoli arrivano allo split da rally mostruosi, e quindi lo split, annunciato già molti giorni fa, potrebbe essere già incorporato dagli attuali prezzi. Vediamo se questo comportamento si verifica su apple e tesla : se non avviene un rally post-split, allora lo split è un "sell the news"
 
fine mese e relativo rebalancing
siamoa fine agosto oggi. Spesso a fine mese ci sono rebalancing nella compoente azionaria : i fodi ch hanno % fisse di composizione, quanto il valore di una componente sale sono costretti a venderne. Questo potrebbe accadere con la componente azionaria.
Analisi di alcune case di investimento concludono che questo mese il rebal sia piuttosto ridotto, 20bn, mentre potrebbe essere molto piu corposo (anche 10x quell di agosto) a fine settembre.

 
calendario macro della settimana :
1) martedi PMI manfatturieri in eurozona uk giappone Usa (qui anche dato ISM)
2) giovedi PMI servizi e composito in eurozona uk giappone Usa (qui anche dato ISM)
3) il clou è il dato sulla disoccupazione Usa, venerdi, anticipato dal ADP mercoledi ore 14.15 (il jobless claims di giovedi non entra nel calcolo del NFP che esce venerdi)
 
parlano fed members
clarida brainard oggi, williams mercoledi, prima che scatti il periodo di silenzio stampa in vista del FOMC che  si terrà il 16 settembre
Dopo la presentazione dell inflazione elastica da parte di powell giovediscorso, questi membri possono fornire ulteriori dettagli in vista del FOMC imminente.

da monitorare il rialzo di rendimento dei  bonds a lungo termine, un tema che è stato supportato da volumi altissimi settimana scorsa su bunds e tnote. Il Tnote aveva una resistenza di rendimento a 0.73%, e è stato rotto settimaa scorsa. Quindi il trend rialista sul rendimento è quantomai attuale. Questa settimana ci sono asta in spagna , 3 5 10 anni, giovedi.
 
Da seguire sempre il rally degli indici Usa, soprattutto il nasdaq, che è ormai stabilmente a +28% di allontanamento dalla sua MM200, un valore mai visto negli ultimi 20 anni.
Un occhio va sempre tenuto sul vix e vxn : negli ultimi giorni questi indicatori di volatilit sono saliti molto, in modo poco compatibile (si sostiene) con il rally in corso. Citadel attribuisce questi rialzi del vix e vxn all acquisto da parte di finali di molte opzioni call, con flussi in costante aumento da lunedi
LINK https://www.zerohedge.com/markets/whats-behind-last-weeks-meltup-vix-citadel-explains

Inviato da Antonio Lengua il lun 31 agosto 2020 - 12:27:40 | Leggi/Invia Commenti:30 |Stampa veloce
venerdì 28 agosto 2020
1125 webinar gratuito il 22 settmbre, martedi, dalle 1730 alle 1830 sulla finanza comportamentale e mindfulness

il 22 settembre, martedi, terro' un webinar gratuito , dalle 1730 alle 1830.

Finanza comportamentale, come la psicologia condiziona le nostre scelte finanziarie e di trading

Il nostro cervello è composto di più di 80 miliardi di neuroni e un numero incalcolabile di connessioni tra di loro. Ma questa incredibile potenza produce anche distorsioni cognitive che possono portare il trader alla rovina. Come si fa a trasformare il cervello nel miglior alleato per il trading e per gli investimenti?
Antonio Lengua ci aiuterà a trovare le risposte a questa domanda.

Antonio Lengua, trader, ex responsabile del desk futures obbligazionari di Deutsche Bank Italia, precursore e pioniere dell’analisi volumetrica in Italia, esperto di psicologia nella finanza e di mindfulness applicata al trading, per maggiori informazioni visita www.thehawktrader.com e il canale telegram  https://t.me/mindfulness_per_traders

ORARIO: 17.30 - 18.30

Per iscrivervi, cliccate su questo link, e e poi sul successivo link "ISCRIVITI ALL'EVENTO" che trova in fondo a destra.
LINK https://www.webank.it/webankpub/wbresp/dettaglio_evento.do?KEY4=pro4_Webinar_trading&tipo_evento=MI_22092020_WEBINAR

Se avete già in mente delle domande, potete recapitarle ad Aga sul numero 3472800542 (anche whatsapp) o via  mail: aga.barberini©promotori.bpm.it
Altrimenti potrete farle in diretta (ma per motivi di tempo saranno letti solo alcune domande).
Se quel giorno siete impegnati nell'orario indicato, iscrivetevi ugualmente per accedere successivamente alla registrazione:

Se siete impegnati nell'orario indicato, iscrivetevi ugualmente per accedere successivamente alla registrazione



Inviato da Antonio Lengua il ven 28 agosto 2020 - 11:27:39 | Leggi/Invia Commenti:32 |Stampa veloce
1000 il tentativo estremo della FED per uscire dall angolo in cui si messa con l esplosione del balance sheet

Due anni per trovare il concetto dell inflazione elastica?!?!?
vogliono davvero farci credere che un trust di cervelli incredibili è arrivato a questa conclusione dopo un lavoro due.diligence di due anni?
la verità è che l hanno li nel cassetto da chissà quanto tempo, e l hanno tirata fuori ora perchè dopo il crash dei rendimenti a lunga, avevano bisogno di trovare un modo per farli rialzare , altrimenti le aspettative di inflazione non le recuperano mai piu (e sanno quanto sia difficile recuperare l inflazione se le aspettative crollano).

 a mio parere la fed sta rischiando la sua credibilità... e si sta giocando con una mossa molto rischiosa l'uscita dal vicolo cieco in cui si è messa.
  • Non riesce a far salire l inflazione buona ma si trova a creare un asset bubble di dimensioni colossali  (inflazione tossica)
  • Non riduce la disuguaglianza sociale, anzi i ricchi diventano sempre piu ricchi e la classe media e i giovani sono danneggiati
  • Le tensioni sociali aumentano.
Non sapendo come fare, si è inventata questa storia dell inflazione elastica, senza avere il coraggio di dare parametri numerici precisi (semplicmente perchè non ne hanno in mente)., sperando che i mercati correggano il problema da loro:  che parta un bear steepening,, che i tassi di interesse reali tornino verso il positivo, che le aspettative di inflazioni salgano, e il tutto senza che lei debba togliere il piede dall accelerazione del QE. e che magari anche le borse si sgonfino un po senza pero' fare troppi danni.
Se funziona, tanto di cappello... ma sa molto di mossa disperata (e molto rischiosa) secondo me
Nessuno dice che il re è nudo perchè a nessuno conviene mettere in dubbio la credibilità della FED. Ma è chiaro che le sue politiche stanno creando delle distorsioni enormi.  Prima o poi i mercati la sfideranno apertamente

mettiamola giu in modo piu strutturato : quello che la fed cerca di fare è un equilibrismo senza precedenti :
1) tiene bassi i tassi di interesse a zero senza portarli in negativo (quini senza arrecati danni ai bilanci bancari, come nell esperienza europea)
2) irripidisce la curva sulla parte lunga, cercando cosi di fare ripartire le aspettative di inflazione e l'inflazione stessa (bear steepening)
3) fa salire la borsa con la bolla creata (effetto wealth) o non la fa sgonfiare violentemente
4) tiene il dollaro debole, con un forward guidance pluriennale di tassi a breve a zero, importando cosi inflazione e recuperando ragioni di scambio.
5) con l inflazione al rialzo, fa perdere valore reale al debito pubblico

come vuol fare tutto cio' ? lascia il lavoro sporco al bear steepening, ossia al rialzo della parte lunga della curva. Il resto dovrebbe venire di conseguenza, tenendo la forward guidance sulla parte a breve ancorata allo zero.

dove potrebbe incepparsi il movimento ?
se per esempio scoppia la bolla delle borse
se la liquidità non è sufficiente a salvare i junk bonds dal rialzo dei tassi
e c'è sempre l imprevedibile, che colpisce chi pecca di hybris.

intanto la volatilità è in continuo aumento su tutte le asset class, il che non è precisamente un segnale confortante per gli investitori.
Si cominciano a vedere prevalere pattern di vendita sugli strappi invece che di acquisto sulle discese.
I volumi sono in crescita, e la volatilità intraday (misurata come somma degli swing giornalieri) è anch essa in aumento.

La FED sta facendo un lavoro che potrà tornare utile a tutte le banche centrali : a partire dallaBOJ, che dagli anni 90 cerca di uscire dalla trappola di liquidità in cui si è cacciata, alla BCE, che è partita solo nel 2015 ma ha un bilancio pari al 45% delGDP europeo (forse anche piu alto, e sicuramente piu alto in rapporto al PIL della fed stessa), le BC sono ingabbiate con strumenti che non stanno funzionando e che hanno tolto loro ogni spazio di manovra.


Inviato da Antonio Lengua il ven 28 agosto 2020 - 10:05:35 | Leggi/Invia Commenti:12 |Stampa veloce
814 Abe si dimette ?? - continua il bear steepening - calendario fitto di oggi - la FED in un angolo rischia la credibilità?

nella notte il PM giapponese Abe ha indicato che le dimissioni per motivi di salute sono vicine. Le indiscrezioni si stavano già inseguendo da giorni , insistenti, in seguito ad alcune manifestazioni di acuto malessere dimostrate dal PM  in varie occasioni di lavoro.
IL nikkei ha reagito con una perdita dell 1% dopo essere sceso oltre -2%.
 
Dopo il topolino (inflazione elastica) partorito dalla montagna (Fed), i mercati stanno cercando di capire il messaggio lanciato da Powell. La prima reazione è la prosecuzione del trend allo steepening delle curve : il bund ha rotto i minmi di ieri ed è sceso quasi a 175. Il notte ha perso nella notte 25 ticks, e ora rende 0.78%.  il 30 nnale usa è salito a 1,6% di rendimento.
a fronte di un inflazione che si muve molto piu lentamente dei rendimenti dei titoli di stato, si sta riducendo rapidamente l overshooting nei tassi di interesse reali, che sul decennale Usa era arrivatoa toccare un  minimo di -1.20%.  Ora saremo probabilmente ben sotto il -1%, intorno a -0.90%.
Un dei motivi del rally delle Borse era la scarsa concorrenza da parte dei titoli di stato (risk.free) : quando un decennale rende 0.50%, probabilmente lo stai comprando ad un prezzo troppo alto... il concetto del TINA (there is no alternative) promuoveva l investimento in borsa ovviamente.
Ma quando i titoli distato cominciano ad essere piu attraenti, e nel frattempo le Borse sono salite a nuovi record storici, forse la bilancia comincia a spostarsi di nuovo : il TINA diventa meno TINA, i bonds meno carta inutile, le azioni vengono guardate con piu cautela.
Vedremo nei giorni prossimi se questo ragionamento filtra o se rimane una mia fantasia.
 
oggi escono molti dati macro :
VENERDI 28  GER Import prices Luglio, GFK, FRA Consumer spending , CPI preliminari , SPA retail salesluglio, ITA consumer confidence aug, PPI lug, EU vari indici di fiducia ago, ITA asta 5 e 10 anni, USA Core PCE index luglio, personal income e spending luglio, scorte luglio, Chicago PMI, Michigan consumer confidence finale,
 

Circa la nuova policy illustrata da Powell ieri, poi devo fare qualche altra considerazione, ma la mattina di trading incalza e non è il momento per riflessioni lunghe.
Lo scrivero' con calma nel week end o nei prossimi giorni.
Giusto per dare un idea dei concetti che argomentero' meglio, l enfasi con cui è stata presentata questa rivoluzione indica è che la Fed sia davvero in un angolo, e che sia preda delle sue decisioni errate passate. Per ora camuffa bene con la liquidità enorme, che stordisce e ammutolisce i critici. Ma quando la massa critica si farà maggiore, la credibilità della FED comincerà a vacillare, e i mercati la sfideranno apertamente.
Inviato da Antonio Lengua il ven 28 agosto 2020 - 08:14:30 | Leggi/Invia Commenti:18 |Stampa veloce
giovedì 27 agosto 2020
1618 azionari incerti, mentre fixed income valute e commodities hanno le idee piu chiare: unwinding!

come ho scritto subito su twitter, la montagna ha partorito un topolino.
Tutti i movimenti inziali , che avevano sottostante una logica di prosecuzione ad  libitum di tassi bassi (su euro, su gold, su titoli di stato) è stata rapidamente invertita, segno che i mercati erano arrivati molto long su questo evento e hanno colto le parole di powell come occasione per chiudere i long.
 
gl indici sono ancora un po frastornati ,e stentano a imboccare anche loro la strada del ribasso, in un unwinding del trend dominante fino a ieri .
Il nasdaq ha un supporto a 11890-900 segnato ieri nella forte discsa intorno alle 20.
Analogo livello per SP è 3462.
 
i volumi nei primi 45' di mercato aperto sono stati enormi, ma non hanno ancora definito nu trend definito sugli indici.
Ci sono ancora tentativi di riprendere il mano nelle discese, e , mentre gli altri mercati hannodato segnali chiari, la chiarezza manca agli indici.
La rottura dei livelli citati sopra aiuterà..
Intanto la volatilit è in aumento :vix +3.48  vxn +3.71
 
Domani finisce il mese di agosto, e il rebalancing di fine mese non porterà grossi flussi in lettera(molto di piu sono attesi su fine treimstre).

Inviato da Antonio Lengua il gio 27 agosto 2020 - 16:18:36 | Leggi/Invia Commenti:16 |Stampa veloce
1523 powell ufficialmente presente il nuovo target di inflazione flessibile, come indicato nello statement, LINK

powell ufficialmente presente il nuovo target di inflazione flessibile, come indicato nello statement
LINK https://www.federalreserve.gov/newsevents/pressreleases/monetary20200827a.htm
 
i mercatireagiscono con un unriealzo (n2 12030, es 3490) , il gold sale 40 punti, il dollaro si indebolisce fino a 1,19.
Inviato da Antonio Lengua il gio 27 agosto 2020 - 15:23:21 | Leggi/Invia Commenti:15 |Stampa veloce
15oo discesa con recupero per gli inidici europei - bund sempre molto attivo - jobless claims - link x seguire Powell

mattina con volumi bassi, interlocutoria in attesa di Powell.
Gli indici europei sono scesi circa 1% dai massimi (il dax da 13220 a 13107, lo stoxx da 3360 a 3321) e ora sono tornati su , a c13170 e 3342.
 
Gli indici sono stati invariati tutta la mattina.
Il movimento piu internso è sui bonds, che hanno recuperato :il bun è salito da 17585 a 17641, e ora quota 17625.
il bund continua a trattare volumi molto alti.
 
alle 14.30 sono usciti i jobless claims
Initial Jobless Claims   1,006K 1,000K 1,104K  
praticamente come atteso,


ecco i link per seguire Powell in diretta alle 15.10
LINK https://t.co/Y2nvHGjmlp
LINK https://t.co/YxZLlfU10R
Inviato da Antonio Lengua il gio 27 agosto 2020 - 15:00:41 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
949 cosa potrebbe dire oggi Powell

alle 15.10 parla Powell dal simposio virtuale di jackson hole, e tutto il mondo finanziario sarà li, a soppesare le sue parole, a trovare spunti per i prossimi trend.  Il titolo è molto neutro : "Monetary Policy Framework Review"
cosa dirà powell ?
le attese sono per un  intervento “historic” and “profoundly consequential”, quindi un qualcosa di quasi rivoluzionario.
Due anni fa la FEd aveva iniziato una revisione del suo mandato "inflazione al 2%", e in questi due anni molto è già trapelato del nuovo target, che si chiama "average inflation targeting" , detto AIT.
In parole povere, invece di iniziare a alzare i tassi quando l inflaione arriva al 2%, la fed monitora un target di inflazione media di periodo. Avendo mancato questo target per tanti mesi/anni, la FEd concenderebbe spazio all inflazione di salire sopra il 2% prima di iniziare un azione di raffreddamento.
 
 IL PROBLEMA DI UN INFLAZIONE BASSA
un inflazione bassa , che non riesce ad alzarsi, pone grossi problemi per una banca centrale.
Ora che sia BOJ che ecb che fed sono con i tassi a zero, non hanno munizioni per reagire ad un altra crisi.
E' fondamentale riuscire a rialzare l iinflazione, in modo da alzare progressivamente i tassi, e guadagnre quindi spazio di stimolo monetario.
L assenza di inflazione è un grande problema per le banche centrali : nonostante 30 anni di stimoli monetari,la BOJ non è mai riuscita a riportare l inflazione al suo target del 2%.
L esperienza europa la conosciamo : ormai da vari anni, la bce propone tassi negativi , e le aspettative di inflazione sono costantemente in discesa.
Ora anche la FEd è arrivata a tassi a zero,..
Le BCentrali si chiedono se questo trend sia irreversibile, ma non lo dicono: nel momento che lo dicessero, le aspettative di inflazione crollerebbero , e con queste ogni possibilità di recuperare spazi di manovra sui tassi, resterebbeo ancorate a tass zero per tempo indefinito.
I trend planetari (invecchiamento della popolazione, nuove tecnologie, globabilizzazione e ora aggiungiamo anche smart working, ecc) forse sono forze troppo potenti per essere ribaltate facilmente.
Alcuni economisti individuano pero' delle nuove tendenze, che potrebbero far rialzare la testa all inflazione già nel 2021 : ho già scritto qualcosa a questo proposito in questo post
LINK http://www.thehawktrader.com/comment.php?comment.news.31929

COSA CI SI PUO ASPETTARE OGGI DA POWELL
I mercati arrivano a questo appuntamento con molte aspettative, che pero' potrebbero restare deluse.
 
secondo molti, powell oggi non parlerà di nuovi tool per stimolare l economia : ha già fatto molto la fed, tutto quello che poteva. Rispetto ai precedenti QE, ha agito con estrema rapidità nella crisi covid, abbassando i tassi a zero, acquistando titoli di stato, e per la prima volta anche corporate bonds. Manca solo un acquisto diretto di azioni, che alla luce del rally avuto potremmo dire che è del tutto inutile ora.

Powell potrebbe annunciare l adozione della AIT, indicare il canale di riferimento, andare nei dettagli .
Potrebbe parlare di forward guidance (ossia indicare piu dettagliatamente cosa intende fare la fed, in aggiunta al dot plot che già pubblica e che vede tassi fermi fino al 2022 almeno)
Potrebbe rivelare quali altri strumnti la FED ha studiato per supportare la ripresa in Usa (ipotesi molto difficile questa: la FED ha piu volte ribadito di aver fatto tutto quello che puo' e che tocca ai politici fornire supporti e stimoli, chiaro riferimento all impasse sul terzo pacchetto di stimolo fermo nelle discussioni)
Prbabilmente ribadirà che un rialzo dei tassi è completamente fuori dall orizzonte, come già ha detto e ripetuto “We’re not even thinking about thinking about raising rates,”
Potrebbe anche fare qualche riferimento all andamento degl indici azionari, anche se non ci si aspetta che abbia il coraggio di Greenspan nell indicare un esuberanza irrazionale su alcuni settori.
Potrebbe spiegare perchè i tassi di interesse negativi, utilizzati in europa,non sono stati considerati come strumento appropriato in Usa.
Potrebbe parlare di controllo della curva dei rendimenti (YCC)
Gli analisti piu cauti ritengono che l intervento di Powell (che non prevede una sessione di domande e risposte) sarà una presentazone a grande linee dell AIT, lasciano alla riunione del 16 settembre i dettagli per l implementazione.
Molti ritengono che si limiterà a indicare una forchetta per il range dell inflazione, del tipo 1.5  2.5 senza legarsi le mani e prendere impegni fin d ora con dettagli ulteriori che sono decisamente prematuri.
 
I mercati potrebbero restare delusi, ma spesso le reazioni sono decisamente criptiche e si manifestano prendendo scusa da qualche passaggio non particolarmente importante.
 


 
Inviato da Antonio Lengua il gio 27 agosto 2020 - 09:53:49 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
mercoledì 26 agosto 2020
2228 RALLY su ES e NQ

rally stupefacente quello di Es e soprattutto Nq, dopo aver già messo alle spalle un +80% in 5 mesi.
Sul nasdaq i volumi sono stati molto alti, ma si sono manifestati in modo anomalo : nella salita, i flussi erano bassi ma costanti.
Poi una volta arrivato a 970 intorno alle 2015, sono partiti flussi molto intensi in lettera, che hanno fatto rapidamente perdere 1% dopo circa 30' di azione.
 
nel finale gli indici sono stati riportati sui massimi e li hanno chiuso.

in tutto questo rally, è particolare il fatto che la volatilità, sia dello spx che del nadaq , sia aumentata molto.
Domani alle 15.10 parla powell..

copio qui sotto qualche post pubblicato su twitter nel pomeriggio

theHawkTrader Antonio Lengua, [26.08.20 16:15]
la Cina spara due missili nel mare cinese meridionale come avvertimento agli usa. I mercati ignorano l avvertimento..
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1298624703960158208

theHawkTrader Antonio Lengua, [26.08.20 22:02]
indovina chi sta vendendo azioni Apple.. mr Tim Cook!  vende il 25% del suo portafoglio e incassa 135 mln, prima dello split.
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1298711229049913344

theHawkTrader Antonio Lengua, [26.08.20 22:23]
+8 vxn   +5.6 vix
in una sessione di rally cosi forte, è strano ..
Inviato da Antonio Lengua il mer 26 agosto 2020 - 22:28:35 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
942 dax 13060, e nadaq 11.590 : due livelli critici a supporto del rally

gli azionari europei hanno avuto una partenza piuttosto concitata : il dax ha perso 100 punti co una discesa verticale fino a 13ooo , li ha segnato un doppio minimo chirurgico con il low di ieri 13006, e ha rimbalzato a V tornando da doe rea partito, ossia 13,110.
il tutto con volumi molto bassi..
 
c'è molto nervosismo e agitazione.
Il collasso del bund , che ha rotto il low di ieri, e lo steepening delle curve dei rendimenti stanno innervosendo gli azionari, anche se per ora non ci sono segnali di breakout ribassisti, tanto che in Usa ES è sui massimi assoluti, e il nadaq aggiorna il ATH quasi ad ogni sessione.
 
per restare sui livelli tecnici, ne segnalo due : dax 13060, e nadaq 11.590.
Su questi livelli si sono generate dei volumi molto alti il 24 agosto.
Si aprir una nuova fase ribassista quando questi livelli cederanno.
La modalità di rottura del livllo è importante : o si aspetta una chiusura delle 22oo sotto questi livelli, oppure,nell intraday, la rottura dev essere molto chiara e definita, quindi essere supportata da un momentum di volumi significativo.
 
Inviato da Antonio Lengua il mer 26 agosto 2020 - 09:42:50 | Leggi/Invia Commenti:33 |Stampa veloce
831 rimbalzo nella notte, ma i bonds sono tornati sui minimi della sessione di ieri

buongiorno !
ieri sera, alle 19, è uscito il risultato dell asta dei due anni Usa. L asta è andata abbastanza bene, e ha prodotto un rimbalzo sul tasso fisso lungo : il tnote ha recuperato piu di metàà delle perdite della sessione, e il bund è salito da 17575 a 17620.
LINK https://www.zerohedge.com/markets/treasury-sells-record-50bn-2y-notes-record-low-yield-blockbuster-auction
Nella notte pero' è ripreso in movimento ribassista, e troviamo stamattina di nuovo il bund a 17583 e il tnote quasi sui minimi di ieri.
L attesa per l intervento di powell sta producendo questo steepening delle curve, secondo molti analisti.
Ma di questo parlero' in un prossimo post che sto confezionando...

sulla scorta del rimbalzo dei bonds, anche gli azionari hanno messo a segno un rimbalzo.
Il NQ nella notte è arrivato a segnare un nuovo massimo storico a 11760. ES ha fatto un doppio massimo con il recordo segnato ieri mattina (3448,75),  DJ è invece rimasti molto all interno della candela di ieri, appesantito probabilmente dai rebalancing dell indice di cui ho parlato ieri.
 
euro stabile sopra 1,18 non fornisce particolari spunti.

anche il dax e lo stoxx hanno rimbalzto bene tra ieri sera e stanotte. Il dax è salito da 13010 a 13121, e lo stoxx da 3312 a 3340. , Ora si trovano a metà di questo rimbalzo , 13063  3328.
volumi nulli nella notte , lunico che continua a trattare senza sosta è il bund , con volumi altissimi.
Alle 9oo vedremo come partono gli azionari.
Inviato da Antonio Lengua il mer 26 agosto 2020 - 08:32:44 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
martedì 25 agosto 2020
1545 oggi iniziano le aste Usa della settimana - forti volumi su NQ e ES - sospese opzioni su apple e tesla in vista dello split di lunedi

oggi iniziano le aste Usa della settimana :
2 year $50 billion
5 year $51 billion
7 years $47 billion
martedi merc e giovedi
Ammontari monster , ma come atteso.
Considerando che qs anno il tesoro Usa ha visto il deficit schizzare al 18% del PIL, ogni asta è un record di quantità mai visto prima.
 
i bonds continuano a restare schiacciti sui minimi
Il tnote, che aveva un bel supporto a 139.25, testato 6 volte, l ha passato come burro.
il bund resta sui minmi a 176, cosi come il btp (146,75).
gli indici Usa hanno aperto da poco e stanno cercando una strada. I volumisono molto alti : sul nasdaq è la seconda sessione di fila che sviluppa volumi che non ci vedevano da oltre 1 mese (dal 13 luglio). Ieri Es era rimasto indietro in quanto a volumi trattati, oggi invece sta esprimendo size piuttosto alte anche questo indice.

sul nasdaq e su altri mercati, sono state sospese le trattazioni sulle opzioni di apple e tesla, in vista dello split storico di lunedi.
Il DJ index subirà delle modifiche nella composizione all indice.
escono Enron Pfizer Raytheon Tech, entrano honeywell salesforce e amgen
LINK https://it.investing.com/news/stock-market-news/rivoluzione-nel-dow-jones-con-split-di-apple-fuori-exxon-dopo-un-secolo-1957464




Inviato da Antonio Lengua il mar 25 agosto 2020 - 15:49:49 | Leggi/Invia Commenti:11 |Stampa veloce
1227 il vero movimento oggi è sui bonds, altro che indici...

il vero movimento oggi è sui bonds, altro che indici...

ho postato due chart sul tnote, uno di breve e uno di lungo,
In quello lungo, il secondo, si vede bene una possibile seconda onda ribassista chelo porterebbe a 138.20.
Gli azionari non resterebbero indenni ad un rialzo di rendimenti di questo tipo.

theHawkTrader Antonio Lengua, [25.08.20 12:18]
tnote 🇺🇸 testa un supporto importante
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1298202949701828608

theHawkTrader Antonio Lengua, [25.08.20 12:24]
tnote 🇺🇸 : chart a medio lungo termine, con una possibile seconda onda ribassista target 138.20
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1298204371960856576
Inviato da Antonio Lengua il mar 25 agosto 2020 - 12:27:10 | Leggi/Invia Commenti:8 |Stampa veloce
1003 prezzi dei bonds scendono, in difensiva, prima dell intervento di Powell

bund, btp e tnote sono tutti in lettera stamattina. e con volumi notevoli.
Stanno forse anticipando un discorso deludente di powell giovedi ?
Molti pensano che andrà a finire che powell lascerà i mercati insoddisfatti giovedi alle 15,10 .
LINK https://twitter.com/DeItaOne/status/1297960775928156162

nel mio piccolo, penso che powell aspetterà il 16 settembre per indicare la nuova policy su iniflazione, YCC, forward guidance ecc, e quindi il suo intervento di giovedi sarà interlocutorio.
I mercati dei titoli hanno bisogno invece di avere piu certezze..
Se i bonds iniziano a scendere, si trascinano giu anche gli indici, in una correlazione che abbiamo visto all opera con decisione l ' 11 agosto e giorni successivi quando il tnote ha rapidamente bruciato tutti i suppporti e ha perso oltre 100 ticks (13-14 bp di rialzo di rendimento).
Inviato da Antonio Lengua il mar 25 agosto 2020 - 10:04:02 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
906 florida : scuole chiuse - Fortnite vs apple: prima pronuncia del giudice. Indici in rialzo nella notte : dax a 13.200


Dalla Florida arriva lo stop di un giudice all’obbligo di riapertura delle scuole pubbliche imposta dal governatore Ron DeSantis, in linea con la volontà della Casa Bianca di riporta gli studenti nelle classi mentre la pandemia di Coronavirus continua a registrare numeri importanti negli Stati Uniti. Secondo il giudice, l’obbligo di rientro a scuola «ignora arbitrariamente la sicurezza», limitando la libertà dei singoli istituti di scegliere forme alternative come la didattica online. Una vittoria dell’American federation of teachers, il potente sindacato dei docenti, che per la prima volta hanno avviato una causa di questo genere, prefigurando altri casi negli altri Stati.
LINK https://www.nytimes.com/2020/08/24/world/covid-19-coronavirus.html?action=click&amp;module=Top%20Stories&amp;pgtype=Homepage

 da noi una notizia del genere scatenerebbe il panico tra i genitori, e produrrebbe sicuramente un gap down sul ftmib

La lotta tra Fortnite e Apple arriva ad un primo giudizio : apple aveva bloccato una piattaforma di programmazione di fortnite che era usata da molti altri giochi online : il giudice ha ordinato che questa venga sbloccata da apple perchè è stata considerata un azione di rappresaglia.
Il giudice pero' non ha riammesso Fortnite sul apple store : quindi Fortnite non è piu su apple store e vende per i fatti propri sul suo sito. Non si puo piu scaricare Fortnite sugli Iphone.
LINK https://twitter.com/livesquawk/status/1298117381479378944?s=12
LINK https://9to5mac.com/2020/08/24/judge-says-apple-may-not-be-required-to-allow-fortnite-on-the-app-store/
Il caso andrà avanti nei prossimi mesi. Non penso che per ora questo possa danneggiare Apple.

gli indici salgono nella notte.
Il dax sta avvicinandosi a 13,200, ES ha messo a segno un altro record storico, il nasdaq resta sotto il massimo segnato ieri in giornata.
I bonds sono in flessione, il bbund quota 176,70 e anche il tnote scende.
Inviato da Antonio Lengua il mar 25 agosto 2020 - 09:06:11 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
lunedì 24 agosto 2020
1631 attenzione : volumi molto alti sul nasdaq, come non si vedevano da oltre 1 mese

nei primi 45' dalle 15.30 il nasdaq ha espresso volumi molto alti , tutti concentrati nella discesa da 680 in giu.
I volumi sono continuati dopo la prima mzzora e solo poco fa si sono un po calmati.
Sitratta di un movimento che non vedevo dal 13 luglio, quando , dopo aver raggiunto un record di distanza dalla mm200 (+25%), perse senza particolari motivi 750 punti indue giorni, trascinandosi dietro anche es ym (il dax perse solo 300 punti, da 800 a 500).

Ora che abbiamo sgamato che non èun pomeriggio normale, bisogna stare molto all occhio.. la rottura del low di oggi, quindi sotto zona 580, con flussi simili, sarebbe un segnale che stanno rompendo il fiato ai compratori.

theHawkTrader Antonio Lengua, [24.08.20 16:19]
🇺🇸 NASDAQ dopo 1 mese di volumi bassi, nei primi 45' i volumi esplodono nella discesa.  Interessante segnale!
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1297900778531758080

theHawkTrader Antonio Lengua, [24.08.20 16:27]
volumi tutti concentrati su nasdaq, niente su es, ym o sugli europei. E' tutto un movimento sul tech Usa.
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1297902742594301952
Inviato da Antonio Lengua il lun 24 agosto 2020 - 16:31:37 | Leggi/Invia Commenti:18 |Stampa veloce
NASDAQ HO da poco postato su twitter due analisi

HO da poco postato su twitter due analisi sul nasdaq .

theHawkTrader Antonio Lengua, [24.08.20 12:24]
🇺🇸 NASDAQ nuovo record decennale di distanza tra il future e la MM200. Il 13 luglio , dopo un record simle, storno' 750 punti
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1297839656961220608

theHawkTrader Antonio Lengua, [24.08.20 12:26]
🇺🇸 NASDAQ chart logaritmico : ha rotto il canale ascendente
LINK  https://twitter.com/thehawktrader/status/1297842029855154176
Inviato da Antonio Lengua il lun 24 agosto 2020 - 12:27:31 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
920 volumi altissimi sul dax dalle 9oo in poi

fino alle 9 i volumi erano molto sonnolenti.
Allo scoccare delle 9oo i volumi sono esplosi sugli indici e ora il dax sta trattando moltissimo.
E' la seconda sessione con volumi piu alti delle ultime 4 settimane.
 
questi volumi hanno creato una base molto robusta a 880 e 930, soprattutto il secondo livello è il fulcro dal quale il dax cercherè l attaccao al 13053 e al 13098, che sono le due resistenze piu importanti.
 
Di converso, se questi volumi non riuscissero a convergere su un rally sostenuto, potrebbero implodere su se stessi e riportare rapidamente ilprezzo verso un iniziano 873 , POC di venerdi, e poi da li verso 820/830
Inviato da Antonio Lengua il lun 24 agosto 2020 - 09:20:58 | Leggi/Invia Commenti:14 |Stampa veloce
907 CALENDARIO DELLA SETTIMANA

buongiorno e buona settimana.

 tutta la settimana gravita sull intervento di Powell al simposio di jackson hole che si terrà giovedi alle 15,10
I dati macro piu interessanti si concentrano venerdi.
Oggi non ci sono dati in programma, nè in Usa nè in Europa .
 

LUNEDI 24 nessun dato in programma
MARTEDI 25 GER gdp  q2 seconda lettura, IFO agosto . asta 2 anni, USA vendita nuove case , Richmond manuf index (ago), asta 2 anni, parla Daly FED
MERCOLEDI 26 UK asta 10 anni, USA durable goods (luglio), scorte distillati, asta 5 anni
GIOVEDI 27 FRA business survey, ITA nuovi ordini e vendite industriali (giugno), UsA Jobless claims, GDP Q2, real consumer speinding (q2). Kansas Fed manuf index. Inizia il simposio di  Jackson Hole : 15.10 parla Powell.  GIAPP Cpi agosto di tokio . USA asta 7 anni
VENERDI 28  GER Import prices Luglio, GFK, FRA Consumer spending , CPI preliminari , SPA retail salesluglio, ITA consumer confidence aug, PPI lug, EU vari indici di fiducia ago, ITA asta 5 e 10 anni, USA Core PCE index luglio, personal income e spending luglio, scorte luglio, Chicago PMI, Michigan consumer confidence finale,
Inviato da Antonio Lengua il lun 24 agosto 2020 - 09:08:33 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
venerdì 21 agosto 2020
1616 ottimi i dati Usa - indici in parità sul close di ieri - volumi si raffreddano.

sono usciti dati buoni in USA
 
i PMI, che avevo deluso parzialmente in europa stamattina, sono usciti forti in Usa.
Il composito sale di oltre 4 punti sopra il dato di luglio, e questo nonostante l aumento di contagi in tutto il sud del paese.
09:45       USD         Manufacturing PMI (Aug)       53.6     51.9     50.9     
09:45       USD         Markit Composite PMI (Aug)       54.7         50.3     
09:45       USD         Services PMI (Aug)       54.8     51.0     50.0     
 
e anche le vednite di case esistenti sono aumentate molto piu del previsto, segnale di un mercato real estate molto dinamico (contribuiscono al GDP sotto forma di Brokers' commissions).
 
10:00       USD         Existing Home Sales (MoM) (Jul)     24.7%     14.7%     20.2%     
10:00       USD         Existing Home Sales (Jul)     5.86M     5.38M     4.70M    
 
La sessione Usa, che aveva aperto con buoni volumi, sta perdendo un po smalto da questo punto di vista
Gli indici  sono flat rispetto al close di ieri, e galleggiano nella parte alta del range di ieri.
Il dax, che era sceso fino a 12,625, ha tratto forza dalla resilienza americana, ed è tornato a 12.750.
Speravo in una prosecuzione del movimento intenso visto durante il lunchtime sul dax, e invece finora non si sta verificando niente di simile in USA.
 
 
Per oggi non ci sono altri dati macro. La settimana si chiudera' alle 22oo con il settlement delle opzioni su indici e opzioni su singole azioni.
Inviato da Antonio Lengua il ven 21 agosto 2020 - 16:16:20 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
1458 per ora mi pare si tratti solo di una reazione automatica : euro si indebolisce==> scendono le borse europee.

per ora mi pare si tratti solo di una reazione automatica  : euro si indebolisce==> scendono le borse europee.
gold ha provato a scendere ma ha rimbalzato, e lo stesso hanno fatto le borse Usa (nasdaq sceso a 11410 ma è già tornato a 470)
Il dax sta facendo un rimbalzo del gatto morto sul supportino 12.650...
 
La vola in europa sta aumentando : l v2tx sale a 25.21, +4,87%.
e anche il vix USA è in salita, ora 23,61 +3.87%
 
Nel pomeriggio (non necessariamente subito in apertura alle 1530) , se il movimento è corale (e non solo limitato all europa) dovrebbero manifestarsi flussi importanti anche su nasdaq es e dj.
Sono molto curioso!
Inviato da Antonio Lengua il ven 21 agosto 2020 - 14:58:44 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
1427 nel lunchtime è partito un deciso movimento ribassista sugli indici europei.

nel lunchtime è partito un deciso movimento ribassista sugli indici europei.
in un orario strano, sono partiti intensi vlumi al ribasso, che non avevamo visto da molti giorni neanche nella prima mezzora di borsa aperta.
Il che la dice lunga  :non  è unmovimento random questo, nonè una discesina costruita da qualche singolo algo trader.
ll fatto che non si siano news, la rende ancora piu intrigante.
 
intanto c'è un movimento corale a unwinding di long trades dominanti : long eur rientro, long gold si spegne, long silver (silver -4%), short bonds (bund e tnote al rialzo),  e anche long indices (manca un bell sell off sul nasdaq, che è il long piu crowded).
 
il dax ha rotto stavolta con decisione e convolumi alti laneckline a 800 del testa e spalla ribassista che avevo indicato qualche giorno fa. Ieri c'è stata una falsa rottura, oggi sembra quella decisiva (target 500).
 
resta solo da vedere la reazione degli indici Usa. Dalle 1530 ci si diverte.
 
Inviato da Antonio Lengua il ven 21 agosto 2020 - 14:27:55 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
933 la germania ha un PMI migliore della francia, il dax rifiata. Alle 10 eurozona

due su tre PMI PMI tedeschi escono piu bassi del previsto, il manifatturiero e sopra le stime e sopra il dato di luglio.
Il dax rifiata un attimo.
alle 10 esce il dato complessivo eurozona, che include anche il contributo di italia e spagna (anche se non vengono forniti specificamente i dati preliminari di italia e spagna, tuttavia sono ricompresi nel dato eurozona)
 
03:30   EUR   German Composite PMI (Aug)  53.7 55.0 55.3
 03:30   EUR   German Manufacturing PMI (Aug)  53.0 52.5 51.0
03:30   EUR   German Services PMI (Aug)  50.8 55.1 55.6

Inviato da Antonio Lengua il ven 21 agosto 2020 - 09:33:28 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
919 molto brutti i PMI preliminari francesi usciti pochi minuti fa

molto brutti i PMI preliminari francesi usciti pochi minuti fa

03:15   EUR   French Manufacturing PMI (Aug)  49.0 53.7 52.4      
03:15   EUR   French Markit Composite PMI (Aug)  51.7 57.2 57.3     
03:15   EUR   French Services PMI (Aug)  51.9 56.3 57.3

addirittura il manifatturiero torna sotto 50 ,in contrazione.

Alle 930 aspettiamo i tedeschi e poi l eurozona alle 10oo

il dax ha immediatamente accusato il colpo scendendo da 12880 a 12810.
Anche nasdaq e es accusano il colpo : usciranno anche in Usa alle 1545 i PMI..
Inviato da Antonio Lengua il ven 21 agosto 2020 - 09:20:48 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
743 oggi è giorno di doppio witching, orari e consigli

oggi è giorno di doppio witching, una scadenza tecnica minore,  ma pur sempre una scadenza tecnica.
Scadono le opzioni sui futures e le opzioni sulle singole azioni.

il dax ha settlment finale alle 13  (prezzo rilevato nell intervallo 13 - 13.10)
lo stoxx alle 12  (prezzo rilevato nell intervallo 11.50 - 12..00)
il ftmib in open la mattina alle 9, ma le opzioni sui titoli sono regolate al prezzo di settlement di giovedi sera, alla fine dell asta di chiusura che dura dalle 1730 alle 1735 (dopo ci sono altri 5 minuti fino alle 1740 quando si puo ancora scambiare ma al prezzo di settlement)
gli indici USA hanno settlement  alla 22oo
 
in Usa pare ci sia molto sbilanciamento sulle opzioni delnasdaq, Nomura avvisa che potranno esserci movimenti imprevedibili
LINK https://www.zerohedge.com/markets/nomura-warns-extreme-gamma-tomorrows-op-ex-threatens-nasdaq
 
ci sono poche opzioni in scadenza il terzo venerdi di agosto, ma occorre comunque fare attenzione.
Nelle ultime scadenze tecniche, sia trimestrali che mensili, la massima volatilità si aveva in corrispondenza della chiusura dell stoxx , quindi dalle 1130 alle 12oo : spesso si è verificato un rally in quella mezzora.
 
 
 
Inviato da Antonio Lengua il ven 21 agosto 2020 - 07:44:04 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
giovedì 20 agosto 2020
1509 dati 1430 usa (jobless claims e philly fed) deludono

i dati Usa delle 1430 sono usciti
 
gli intial jobess claims hanno ripreso a saslire, di quasi 90ooo in piu rispetto all atteso
     Continuing Jobless Claims     14,844K     15,000K     15,480K     
    Initial Jobless Claims     1,106K     925K     971K     
    Jobless Claims 4-Week Avg.     1,175.75K           1,254.75K     
 
il philly fed index ha deluso. Tra i vari comcponenti, scende quello della disoccupazione , nuovi ordini e Capex.
 
    Philadelphia Fed Manufacturing Index (Aug)     17.2     21.0     24.1     
    Philly Fed Business Conditions (Aug)     38.8           36.0     
    Philly Fed CAPEX Index (Aug)     23.00           26.60     
    Philly Fed Employment (Aug)     9.0           20.1     
    Philly Fed New Orders (Aug)     19.0           23.0     
    Philly Fed Prices Paid (Aug)     15.30           15.70    
 
gli indici Usa riprendono la discsa (ora circa -0.4-0.50% dalla chiusura di ieri sera), e il dax gravita intorno a 12800, lo stoxx 3268.

Tra mezzora aprono gli Usa : dopo la discesa di ieri sera, la sessione di oggi sarà importante per capire se i dip-buyers entrano di nuovo in azione e riescono per l ennesima volta ad riportare tutto al rialzo, oppure se il momentum discendnete prosegue.
I minimi nella notte sono stati 3344.75 e 11.221 (es e nq).
Monitorero' con molta attenzione i volumi oggi e domani.

Inviato da Antonio Lengua il gio 20 agosto 2020 - 15:10:33 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
748 tre cose sono andate storte ieri sera - il segnale dell aumento della vola intraday era giusto

ieri sera due cose sono andate storte... forse anche tre..
 
la prima è stata l asta dei ventennali Usa : dopo la pessima asta di giovedi scorso sui 30 anni, ieri i 20 anni hanno deluso nuovamente.
LINK https://www.zerohedge.com/markets/treasuries-slide-after-ugly-tailing-20y-auction

la seconda sono state le minute della Fed, in particolare quando dicevano che un aumento troppo rapido del bilancio metteva rischi sul rientro, e che strumenti di controllo dell curva dei rendimenti avrebbero avuto costi elevati
LINK https://www.forexlive.com/news/!/gold-nears-the-lows-of-the-week-as-market-senses-less-fed-help-20200819
LINK https://www.zerohedge.com/economics/fomc-minutes-1
LINK https://www.zerohedge.com/markets/key-takeaways-fomc-minutes-market-spooked-lack-fed-commitment-more-qe-twist-or-curve

la terza è la convention democratica : l intervento di Obama è stato molto forte, mai si era visto un attacco cosi frontale ad un presidente in carica da parte di un ex presidente, peraltro amato come Obama. Anche Warren è andata giu molto pesante, ma la retorica di Obama è stata particolarmente cruda e inaspettata. I toni si stanno alzando, un elezione divisiva, come è stato divisivo il mandato di Trump... Gli USA non fanno una bella figura.
 
==============
 
 
qualcosa era già nell aria: in giornata il dollaro aveva iniziato a recuperare terreno, l oro era in flessione, e da tre giorni ormai la volatilità intraday di dax e degli indici Usa puntava al rialzo.
Era un avvertimento che avevo notato, e segnalato, gia martedi nel post delle 17.o1 (sta aumentando la volatilità intraday : un segnale di allarme) : sono segnali deboli, piccole crepe nella stabilità dei mercati, che spesso preludono a movimenti ampi.
Ieri , oltre ad un ulteriore incremento della volatilità intraday, anche i volumi sono aumentati , pari al 35% su ES e NQ rispetto al giorno prima.
ES ha segnato ieri un nuovo massimo storico , il nasdaq idem, ,a alla fine hanno chiuso sui minimi, e nella notte il momentum discendente è proseguito.
Se il ES andasse a chiusure sotto 3319 (ora 3353, quindi non molto lontano...) avremmo un reversal weekly.
Sul nasdaq , il low di settimana scorsa è lontano , 10045 (ora 12270) : manca quindi 2,7%, che pero' non è cosi impossibile...
 
ricordo sempre i livelli cruciali su dax e stoxx : 12800 e 3270. Li passano le neckline di due imponenti testa e spalla ribassisti, che proiettano il dax al ribasso di 300 punti in zona 12500 circa, e lo stoxx al ribasso di 100 punti.
 
vediamo come evolve la sessione di oggi.
Inviato da Antonio Lengua il gio 20 agosto 2020 - 07:48:58 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
730 il Kosdaq segnalato ieri (vedi mio canale telegram..) sta perdendo il 3,30% stamattina

il Kosdaq segnalato ieri (vedi mio canale telegram..) sta perdendo il 3,30% stamattina
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1296317649396400129

Inviato da Antonio Lengua il gio 20 agosto 2020 - 07:30:31 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
mercoledì 19 agosto 2020
821 CPI inglesi decisamente al rialzo - oggi minute FED : commento su prossima review della politica monetaria FED

inziiano la sessione con un dato interessante che proviene da UK, ossia i CPI, normali e core.
Sono saliti bruscamente.
 
ecco qu di seguito tutto i dati.
ho enfatizzato in rosso i core CPi, i core Retail Price index, e i Cpi normali.
seguono anche questi una traiettoria indicata dai CPi Usa di settimaan scorsa, e che si è riflessa in un generale aumento di rendimenti sui titoli di stato, sempre settimana scorsa.
 
02:00       GBP         Core CPI MoM (MoM) (Jul)     0.4%     -0.1%     0.2%     
02:00       GBP         Core CPI (YoY) (Jul)     1.8%     1.3%     1.4%     
02:00       GBP         Core PPI Output (MoM) (Jul)     -0.1%     0.1%     3.0%     
02:00       GBP         Core PPI Output (YoY) (Jul)     0.1%     0.3%     0.5%     
02:00       GBP         Core RPI (YoY) (Jul)     1.9%           1.3%     
02:00       GBP         Core RPI (MoM) (Jul)     0.5%           0.2%     
02:00       GBP         CPI (MoM) (Jul)     0.4%     -0.1%     0.1%     
02:00       GBP         CPI (YoY) (Jul)     1.0%     0.6%     0.6%    



=============   MINUTE DELLA FED E REVISIONE DELLA POLICY PREVISTA PER IL 16 SETTEMBRE

Oggi escono le minute della fed dell ultimo meeting
La FED sta rivedendo i suoi strumenti di politica monetaria , un processo iniziato già nel 2019 e che potrebbe manifestare la sua completa definizione nel meeting del 16 settembre (la Bce si riunisce il 10 settembre, anche la bce sta effettuando una review iniziata con lagarde ma è ancora indietro rispetto alla fed).
La FED modificherà il suo approccio all inflazione, e arriverà a tollerare escursioni dell inflazione superiori al target dele 2%. Quindi il target del 2% viene considerato non come una barriera digitale ma piu come media di periodo: se per un lungo periodo l nflazione è stata sotto il 2%, la fed permetterà che l inflazione salga e si mantenga per un lasso di tempo sopra il 2% senza procedere immediatamente ad alzare i tassi.
Per evitare al tempo stesso che i rendimenti della parte lunga della curva si alzino troppo, producendo un effetto depressivo su mutui ecc, la fed potrebbe decidere di utilizzare il controllo della curva dei rendimenti (YCC) stile banca del giappone.

Ecco un articolo molto esplicativo su questo argomento :
LINK https://www.bloomberg.com/news/articles/2020-08-17/fed-close-to-making-its-new-inflation-strategy-official?sref=KG1raLNJ
Inviato da Antonio Lengua il mer 19 agosto 2020 - 08:22:07 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
martedì 18 agosto 2020
1701 sta aumentando la volatilità intraday

su twitter ho postato un osservazione sulla volatilità intraday.
Questa sta aumentando, ed è un segnale che richiede attenzione e monitoraggio.
La vola è aumentata molto nell ultimo periodo : ha iniziato sull oro, poi si è allargata all eurousd e alla sterlina. Settimana scorsa è stato il turno dei mercati obbligazionari.
E ora compaiono i primi segnali , ancora episodici , sugli azionari.
 
Il dax oggi ha collezionato una serie di swing imponenti oggi. Idem lo stoxx.
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1295725030597435397
 
alcuni di voi si ricorderanno le considerazione da me svolte in passato sulla volatilita intraday.
a questo post potete dare un occhiata ad alcune analisi e rinvii ad altre spiegazioni su questo indicatore, molto, molto banale, davvero basic, ma in grado di cogliere fin dall inizio l inizio di movimenti piu intensi.
LINK http://www.thehawktrader.com/news.php?extend.30444
 
oggi, ad aggiungere carne al fuoco, l eurusd sta rompendo i massimi dell anno. Anche , sul future l ha già rotto e sta ritestando dall alto il doppio massimo precedente.
 
sul dax il livello critico è 12785-800, sullo stoxx è 3270.
Inviato da Antonio Lengua il mar 18 agosto 2020 - 17:01:21 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
1426 e' uscito il bofa merril lynch FUND MANAGER SURVEY di agosto : un commento

e' uscito il bofa merril lynch FUND MANAGER SURVEY  di agosto.

Ho trovato un riassunto dei principali punti :
LINK https://twitter.com/SBarlow_ROB/status/1295673899930267649/photo/1

intanto per la prima volta sono piu i gestori che ritengono siamo in un BULL RALLY rispetto a quelli che pensano che questo sia un BEAR MARKET RALLY.
Il cash è 4,6%, nel range neutrale tra <4% e >5%.
Il bear and bull indictore è 3,7  , lontano dall essere eccessivamente rialzista.

il 79% (il livello poiu alto dal 12-2009!) si aspetta una crescita piu alta , profitti e inflazione in crescita. Si aspettano il 10anni Usa al 0,5% a fine anno.

Le paure : solo il 17% si aspetta una crescita a V, il 37% una W, o U (31%). La percentuale piu alta dal 2008 ritiene che bonds/stocks e oro siano sopravvalutati.
Il tail rischio è una seconda ondata di covid. Nel precedente report il rischio percepito maggiore era il risultato dell elezioni Usa. In numeri  : il 35% segnala il maggior rischio una ripresa Covid, il 19% la guerra US Cina, il 14% le elezioni Usa.

Interessante questo punto perchè evienzia che le elezioni siano fuori dal radar degli investitori ...

come posizionamento, tra i trade piu affollati si conferma il long US tech (59%), ormai il trade piu affollato da quasi 12 mesi, seguito da pochssimo dal long gold (23%).
il 31% dei manager pensa comunque che l oro sia sopravvalutato (il mese scorso qs percentuale era 0%). si ratta delle % piu alta dal 2011.
LINK https://twitter.com/SamRo/status/1295668720589832194

quali sono i cosidetti "contrarian trades" ossia i trades che vanno contro il posizionamento piu diffuso ?
Per giocarsi la possibilità di un vaccino+tassi in crescita : rotazione verso i ciclici (long small cap value e short tech) [ne abbiamo già parlato diffusamente a proposito dei consigli di marko kolanovic qualche giorno fa]
Per difendersi da un movimento risk-off per volatilità politica : circa il 70% pensa che il cambio del senato da Rep a Dem produca un movimento di risk off) : short healthcare stocks.
Inviato da Antonio Lengua il mar 18 agosto 2020 - 14:30:35 | Leggi/Invia Commenti:15 |Stampa veloce
1231 dax testa la neckline del testa e spalla e rimbalza con violenza - nasdaq su nuovi massimi storici

la sessione degli indici è iniziata in lettera.
Il dax, che già ieri dimostrava una debolezza di fondo, ha cominciato a scivolare al ribasso dopo l apertura del cash. Dopo aver rotto il low di ieri, 840, ha proseguito fino a segnare quasi un doppio minimo con il low di venerdi , appena sotto 800, nonostante l uscita di una news che il vaccino cinese sarebbe stato pronto a inizio 2021.
Dopo questo doppio minimo, che ha raccolto il piu forte spike di volumi di tutta la sessione, è iniziato un recupero, che ha progressivamente guadagnato momentum nella salita.
E cosi il dax è arrivato quasi di slancio fino a 960 a metà mattina.
Un pullback a 910, che è un po lo spartiacque di questo rally, e poi di nuvo al rialzo : ora sta rompendo 13000 mentre scrivo.
 
Ieri i volumi sono stati bassissimi, 43k lots. Un volume che non si vede neanche alla vigilia di natale.
oggi i volumi sono piu alti : uno swing da oltre 100 punti in giu e 200 in su richiama volumi ovviamente, che pero' restano bassi. Siamo al 18mo percentile di volumi rispetto alle ultime 56 sessioni.
 
prossime resistenze dax :
13.015-021
13032 poc vergine
13053-55
 
con il low di stamattina apena sotto 800, il dax è andato a testare la neckline del testa e spalla che avevo individuato e segnalato ieri.La rottura della neckline, che era li ad un passo, non è quindi avvenuta, ma il pattern è sempre presente.
L altezza della prima spalla si situa sul massimo del 11 agosto a 13043 (il top della testa è 13098 del giorno successivo) : il testa e spalla non è stato quindi ancora negato, anche se il rimbalzo violento dalla  neckline ne riduce la portata ribassista.
Proprio la forza del rimbalzo rende al tempo stesso piu significativo il supporto della neckline : si trata di un livello ormai testato 3 volte, e ogni volta la reazione al rialzo è stata molto violenta e rapida.
Ci si puo aspettare che quando e se romperà la zona di 790-800, il movimento ribassista sarà altrettando rapido e intenso.
 
 
In Usa il nasdaq ha confermato la rottura del ATH precedente, 11286, e ora sta trattando a 11320.
Il ES resta otto il suo massimo ATH 3397,5 (ora 3385).
 
================
 
sul fronte fixed income, il bund sta recuperando terreno dopo il sell off di settimana scorsa.
Stamattina è salito fino a 176.51, ora 176.28.

Non ci sono dati importanti macro in programma oggi.  Alle 12,45 esce il risultato dell asta dei gilt 30 anni,domani ci saranno aste di 30anni GER e 20yr UsA.
Inviato da Antonio Lengua il mar 18 agosto 2020 - 12:31:10 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
lunedì 17 agosto 2020
1708 l elefante si dondolava sul filo di una ragnatela : rende bene l idea

c'è una canzoncina per bambini, che recita
 
Un elefante si dondolava,
sopra un filo di una ragnatela,
trovando la cosa molto interessante,  
va a chiamare un altro elefante.

 Due elefanti si dondolavano,  
sopra un filo di una ragnatela,
trovando la cosa molto interessante,  
vanno a chiamare un altro elefante.
 
e poi si va avanti fino a 10.
 
Mi ricorda molto la situazione dei mercati adesso.
Il filo della ragnatela tiene tutto su..
L elefante è un elefante.
Non so cosa succeda quanto la filastrocca arriva a 10 :)
 
Inviato da Antonio Lengua il lun 17 agosto 2020 - 17:08:34 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
1619 volumi nulli, indici salgono in un vuoto pneumatico al rialzo, indice FED NY peggio del previsto (restocking concluso)

anche nel pomeriggio i volumi restano ostinatamente nulli.
la prima mezzora di mercati Usa aperti ha visto trattare un percentile di volumi pari a zero negli ultimi 20 mesi , e pari a terzo percentile su 2 anni !  stiamo quindi parlando di volumi assolutamente inesistenti.
 
In questo deserto, il nasdaq è arrivato a 11.276,10 tick dal massimo storico.
ES è arrivato a 10 punti dal massimo storico (sull indice)
Il dax invece non è riuscito a salire piu di 30 40 punti rispetto alle 14 e ora è tornato mestamente a 12900.
 
i dati macro usciti sono brutti : il NY FED è uscito decisamente peggio del previsto e segnala un forte rallentamento rispetto a giugno

U.S. AUGUST EMPIRE STATE FACTORY INDEX 3.7 VS EST. 15.0
*NY Fed Aug New Orders -1.7 Vs 13.9 In Jul

LINK https://www.zerohedge.com/political/v-over-empire-manufacturing-survey-slumps-august-new-orders-decline
ricordo che lo stato di NY è uno degli primi contributori al PIL Usa, subito dopo la california, seguito da texas e florida.
la ricostruzione delle scorte di giugno è finito e ci si guarda intorno sconfortati..
 
 
quest settimana, uno dei dati piu importanti è  Philadelphia Fed manufacturing index che esce gioved
Inviato da Antonio Lengua il lun 17 agosto 2020 - 16:19:21 | Leggi/Invia Commenti:8 |Stampa veloce
1121 bell'articolo di zerohedge sui rischi di reflazione.

tra i vari articoli che ho letto negli ultimi 3 giorni, questo è sicuramente il piu  interessante.
LINK https://www.zerohedge.com/markets/chart-day-china-about-unleash-inflationary-tsunami-us
 
l articolo parla dell inflazione, e mette in relazione l andamento del credito in cina con l inflazione in Usa, nellaprima parte.
Si pala di reflazione, ossia di aumento del tasso di inflazione.
Poi si allontana un po da questa correlazione e allarga lo sguardo su altri commenti.
Tra questi, mi ha colpito molto la frase di Hartnett, strategist a Bofa ML, molto bravo..

BofA's Michael Hartnett writes in his latest Flow Show note "bigger government (expansion of monopolistic public sector), smaller world (breakdown of global supply chains), dollar debasement (inflation solves excess indebtedness) all secular reasons to raise inflation hedges big-time heading into 2021."

settimana scorsa gli indici hanno tremato quando il tnote ha cominciato a cadere e il rendimento a alzarsi rapidamente.
Le aste di 3 e 10 anni sono andate bene ma l asta dei 30 anni giovedi è stata un mezzo flop.
questa settimana sono in programma molte aste di titoli > 20 anni in UK Giapp GER UsA : in questo nuovo mood di attenzione ai tassi, queste aste saranno attentamente monitorate per confermare o no il trend iniziato martedi scorso.
 
ogni dato sull inflazione diventerà un tassello da aggiungere a questo puzzle.
 
molti economisti considerano l inflazione un pericolo del tutto assente in ogni scenario presente e futuro.
Fa specie che invece hartnett consigli di aumentare le protezioni sull inflazione avvicinandosi al 2021.
 
Nel caso che l inflazione alzi la testa, le ripercussioni sul fixed income sarebbero enormi. Vedremmo un deciso bear steepening, ossia irripidimento della curva dei rendimenti : la parte breve salirebbe poco, tenuta inchiodata dalla liquidità massiccia che leBC continuano a immettere, mentre la parte lunga salirebbe.
La risalita dei rendimenti sulla parte lunga danneggerebbe in particolare quei settori azionari che piu dipendono dal free money (tech, dividend stocks), ma sicuramente non farebbe bene al resto del listino.
le BC potrebbero reagire stabilendo delle forme di controllo della curva dei rendiemnti  (YCC yield curve control), come sta facendo la BOJapan che ha fissatouna banda di oscillazione dei suoi titoli decennali tra -.20 e +0.20, e quando il JGB arriva sui livelli estremi , la BOJ interviene rispettivamente vendendo o comprando titoli di stato per fermare l oscillazione (in realt non ha neanche bisogno di intervenire, basta la parola, e il mercato non la sfida).
Se poi all inflazione venisse abbinata una ripresa stentata o addirittura un ulteriore fase di recessione (quindi non una V o un simblo della nike, ma un W), allora la parola che riassume il tutto è stagflazione.
E' ancora preso ma teniamo gli occhi aperti.
 
 
 
 
Inviato da Antonio Lengua il lun 17 agosto 2020 - 11:21:13 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
Vai a pagina       >>  
Categorie News