Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2016
LuMaMeGiVeSaDo
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 429
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


Charts - eventi

1. volumi profile di bund e 7 azionari 10 giorni (aggiornati ogni mattina, last 28 settembre, ore 10.52)
2. volumi profile di bund e 7 azionari 10 settimane (aggiornati il lunedi,last 28 settembre, ore 10.52)
3. Calendario eventi politici (last 29/10/14 1056), 4. Calendario settimanale sinottico (updated 28/4 805)


CORSI NEL 2016

ITF RIMINI 2016 19-20 MAGGIO
Venerdi 20 ho presentato un seminario dal titolo :
========    La neuroscienza al servizio del trader    ==========
Una sessione di trading vista da un neuroscienziato: come funziona il nostro cervello e come potenziarlo usando nuovi strumenti di training cognitivo

Insieme a me , come relatori :
MARCO POGGI : coach mentale, master di PNL, istruttore certificato di programmi Mindfulness
NICOLA DE PISAPIA : neuroscienziato (Univ di Trento), pubblica studi in neuroscienze cognitive su attenzione, memoria di lavoro, funzioni esecutive, mindfulness, benessere e coscienza, utilizzando strumentazioni quali la risonanza magnetica e la stimolazione magnetica transcranica.

Per la locandina completo dell'evento, e una presentazione dei relatori clicca qui

Cliccando qui puoi scaricare la videoregistrazione completa del seminario : all interno due file, che puoi visualizzare con qualunque video player.



Regolamento del FORUM, timer in excel freeware, consigli per visualizzare bene questo sito => clicca qui

Elena Sanjust mi ha fatto un intervista di oltre 90' in cui rispondo a varie domande sulla mia vita da trader. Potete sentire l intervista cliccando qui


Seguimi su Twitter a @thehawktrader

venerdì 30 settembre 2016
*DEUTSCHE BANK SAID TO NEAR $5.4B SETTLEMENT W/ US: AFP

*DEUTSCHE BANK SAID TO NEAR $5.4B SETTLEMENT W/ US: AFP

vola DBK dopo la multa annunciata di 14bn ridotti a 5,4...
+5.50%
Inviato da Antonio Lengua il ven 30 settembre 2016 - 17:13:03 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
1011 lunedi lo Xetra è chiuso, quindi il dax future sull eurex non trada, tocca al ftmib e sx7e assorbire i volumi

ricordo che lunedi lo Xetra è chiuso, quindi il dax future sull eurex  non trada.
La news è importante perchè se nel week end arrivasse qualche novità game-changer , non essendoci il dax, i volumi si scaricheranno sui succedanei, ossia stoxx, ma soprattutto ftmib (x i bancari) e ovviamente il sx7e.  La ridotta liquidità di questi ultimi due (lo stoxx ha volumi piu alti del dax, quindi regge bene l impatto..) puo provocare movimenti molto violenti lì per lì.

Inviato da Antonio Lengua il ven 30 settembre 2016 - 10:11:27 | Leggi/Invia Commenti:34 |Stampa veloce
930 si prospetta un venerdi isterico.

si prospetta un venerdi isterico.
ogni notizia farà muovere in modo binario molto violento i mercati.
per ora la strada è al ribasso..
i dax ha rotto il 10.236 livello di minimo fatto alle scadenze tecniche di settembre.
prossimi supporti 163 122  084 055, questi due sono i livelli piu importanti addirittura dal 18 marzo.
volumi, inutile dire, molto alti.
tutti gli occhi sono sull andamento dello stock DBK.


Inviato da Antonio Lengua il ven 30 settembre 2016 - 09:30:43 | Leggi/Invia Commenti:13 |Stampa veloce
851 ECB's Visco: QE Does Not End In March 2017 - RTRS

ECB's Visco: QE Does Not End In March 2017 - RTRS
visco si sbilancia a preannunciare il prolungamento del QE oltre marzo 2017, la data ufficiale di conclusione degli acquisti. Draghi si era astenuto da commenti su questa scadenza nell ultimia riunione di inizio settembre, Visco invece si sente pronto a dire la sua un mese dopo. Boh..
Inviato da Antonio Lengua il ven 30 settembre 2016 - 08:52:42 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
833 lungo ma importante articolo di zerohedge su DBK

lungo ma importante articolo di zerohedge su DBK :
LINK http://www.zerohedge.com/news/2016-09-29/how-much-liquidity-deutsche-bank-has-moment-and-what-happens-next
da leggere e capire bene.
il concetto finale è che DBK , avendo una masa di depositi di 600bn , coperti solo al 10% da cash consegnabile, deve assolutamente evitare una fuga di depositi. Quindi gli amministratori non possono tenere la testa sotto la sabbia : (vedi ultimo paragrafo). Se il titolo continua a crollare, basta poco per erodere la fiducia e provocare la fuga dei depositi. Il week end sarà di gran lavoro per weidman (al quale renzi aveva augurato pochi giorni fa buona fortuna per la gestione delle banche tedesche..) draghi merkel e DBK Ceo.
Se oggi continua la discesa del titolo in borsa, generiche assicurazioni da parte del management non saranno piu sufficienti : la tempesta mediatica puo provare danni irreparabili alla fiducia dei depositanti. Basta quindi anche solo un rumour di coda davanti agli sportelli per scatenare la corsa a chi ritira per primo.
Volendo giocare al ribasso basterebbe organizzare con un po di amici una coda a qualche sportello DBK e pubblicare le foto su qualche social media.
Inviato da Antonio Lengua il ven 30 settembre 2016 - 08:33:33 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
750 DBK in caduta libera nell after market

alcuni importanti hedge fund hanno ritirato cash in eccesso e collaterale da DBK, che usavano per regolare la loro operatività sui derivati : la news, che verosimilmente ha iniziato a diffondersi intorno alle 16, quando il dax è precipitato con grossi volumi da 10.500 e 10.400, si  è diffusa via bloomberg dopo la chiusura e ha prodotto un ulteriore gamba ribasssista molto decisa sututti gli indici, colpendo soprattutto in primis il dax e il settore bancario sx7e.
DBK ha perso oltre 6%.

Inviato da Antonio Lengua il ven 30 settembre 2016 - 07:50:22 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
giovedì 29 settembre 2016
851 lunedi 4 ottobre eurex aperto ma il dax non tratta

lunedi 4 ottobre eurex aperto ma il dax non tratta perchè la borsa tedesca è chiusa per la festa della riunificazione.
trattano gli altri prodotti dell eurex (bund btp stoxx ecc)
nonho idea di come facciano per il calcolo dello stoxx, dato che all interno dello stoxx ci sono azioni tedesche (che non scambiano..)


Inviato da Antonio Lengua il gio 29 settembre 2016 - 08:51:45 | Leggi/Invia Commenti:51 |Stampa veloce
836 questa la news che ha fatto sparare al rialzo il petrolio e gli indici ieri sera.

"I Paesi Opec hanno raggiunto l’accordo per il congelamento dell’output di greggio. Ieri in serata infatti, durante il meeting informale, i membri dell’organizzazione hanno infine deciso di bloccare la produzione a 32,5 milioni di barili, un valore inferiore rispetto ai 33,2 milioni dell’agosto di quest’anno. Il petrolio e' schizzato al rialzo, con il Brent a 48,38 dollari (+5,24%) e il Wti a 46,78 dollari (+4,72%)."
questa la news che ha fatto sparare al rialzo il petrolio e gli indici ieri sera.
stmattina dax e stoxx hanno aperto in gap up, si chiude sui massimi di ieri quindi 10.510 e 3004

i bancari stamattina sovraperformano, con un +1.30 rispetto a dax e stoxx a +1.
il ragionamento (molto semplicistico, ma cosi è che funziona..) è il seguente : un oil piu forte si trasforma in maggiore inflazione, maggiore inflazione = tassi sui titoli a lunga piu alti, maggior guadagno delle banche derivante dall irripidimento della curva.


Inviato da Antonio Lengua il gio 29 settembre 2016 - 08:39:57 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
mercoledì 28 settembre 2016
1625 Un aggiornamento dello spread ftmib - dax.

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160928daxfib.gif
Un aggiornamento dello spread ftmib  - dax.
Inviato da Antonio Lengua il mer 28 settembre 2016 - 16:25:33 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1533 ecco il testo dell intervento di draghi al bundestag

ecco il testo dell intervento di draghi al bundestag
LINK https://www.ecb.europa.eu/press/key/date/2016/html/sp160928_1.en.html

saranno interessanti le domande e le risposte successive
Inviato da Antonio Lengua il mer 28 settembre 2016 - 15:33:47 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1039 Die Zeit Reporting That Germany's Govt Is Working On Contingency Plan On Deutsche Bank

Die Zeit Reporting That Germany's Govt Is Working On Contingency Plan On Deutsche Bank

la notizia spegna il rally sugli indici europei, e provoca una rapido dietrofront degli indic, che percono 0.35% in pochi istanti.

GOVT LOOKING AT DEUTSCHE BANK STAKE AS OPTION: DIE ZEIT

Inviato da Antonio Lengua il mer 28 settembre 2016 - 10:40:52 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
martedì 27 settembre 2016
1742 Dept of Justice USa : la multa a Dbank puo essere ridotta..

gli azionari europei recuperano nel pomeriggio e lo stoxx addirittura agguanta la parita'
una news che puo aver dato il via al recupero è stata la dichiazione da parte del Dept of Justice USa che la multa a Dbank puo essere ridotta..
Db è quasi tornata positiva.
Inviato da Antonio Lengua il mar 27 settembre 2016 - 17:43:05 | Leggi/Invia Commenti:8 |Stampa veloce

mentre in US i mercati si rallegrano per la bella figura della clinton contro trump, in europa , dopo un avvio positivo, gli indici virano decisamente in negativo.
oltre ai bancari sotto pressione (dopo DB ieri, oggi tocca a commerzbank, che cancella il dividendo e taglia 9ooo dipendenti), non ci sono particolari news a spiegare la rottura dei minimi di ieri su dax stoxx e fib.
segnalo che stamattina dopo le 11, il btp ha cominciato a perdere colpi : tra volumi che non si vedevano da molto tempo, ha messo a segno un bearish engulfing pattern piuttosto brutto.
Ressitenza importante a 142.88, dove ha scaricato quasi 2000 lots in 10secondi (e non è un giro da una controparte all altra ma volumi veri...), supporto in area 14225/142.31.
Domani dovrebbe essere pronta la finanziaria 2017, vedremo se la news ha qualche impatto sui btp.
Dati macro italiani di stamattina delineano con impietoso dettaglio lo stato in cui ci troviamo :
Italian Industrial New Orders (YoY) (Jul)     -11.8%           -4.2%     
Italian Industrial New Orders (MoM) (Jul)     -10.8%           -2.8%     
Italian Industrial Sales (YoY) (Jul)     -0.70%           -2.70%     
Italian Industrial Sales (MoM) (Jul)     2.10%           -1.10%


segnalo intanto che sul bund la situazione della scarsità dei titolo acquistabili si fa sempr epiu seria,  come evidenzia questo post su twitter
LINK https://twitter.com/fwred/status/780702565558259712
il 65% dei titoli non è acquistabile perche rende meno del tasso di sconto.
Se si aggiungono i limiti di acquisto per singola emissione, probabilmente la bce dovrà escogitare presto quelche trucco per non esaurire tutti i titoli tedeschi presenti sul mercato..

nel pomeriggio escono dati USA  : alle 15oo i prezzi delle case secondo l indice S&P/CS  quindi alle 16 lindice manifatturiero di richmaond, , alle 1715 parla il falco Fisher.

Uno sguardo ai mercati USa : sp500 future ha due bei supporti importanti  : 2140 e 2131.25. Ieri per molto tempo ha ballato intorno a 2140, parzialmente negando quindi la capacità di reazoine di questo livello.
la zona 2130 31 è piu robusta del 20140, quindi mi aspetto che ad un primo test tenga, magari per un rimalzo di 0.3/04,   piu sotto troviamo un supporto intermedio a 2125.2 , prima del 2120.25 importante. Al rialzo, segnalo 2155.75, che fa pari come forza con 2159 e 2162.25.. svettano invece sui miei indicatori di forza il 2169oo e 2176.75.
Inviato da Antonio Lengua il mar 27 settembre 2016 - 13:06:41 | Leggi/Invia Commenti:28 |Stampa veloce
lunedì 26 settembre 2016
1203 inizio pesante per questa settimana sugli indici europei .

inizio pesante per questa settimana sugli indici europei .
tutti gli indici europei aprono in ribasso rispetto al close di venerdi.
Pesa
1)la forza dello yen , che ha spinto al ribasso il nikkei,
2)Deutsche Bank : Merkel si è tirata indietro dall intervenire sulla multa di 14 bn richiesta dagli USA per el vendite fraudolente dei bond subprime

in mattinata i volumi sono stati molto forti, e le prime spinte violente sono arriate intorno alle 9.25 quando all unisono sono entrati volumi altissimi indiscesa su tutti gli indici.   10475 2975 16095 sono stati i livelli testati da queste spsinte.
Dopo un breve rimbalzo, è arrivata una seconda ondata di vendite che ha portato gli indici su quello che è il low di oggi, per ora: 10423 2958 16025.
il dax aveva un supporto intermedio a 10.444/440, che ha tenuto su una prima spinta delle 9.42 e poi ha ceduto.
L ifo tedesco alle 10, migliore dell atteso
German Business Expectations (Sep)     104.5     100.2     100.1     
German Current Assessment (Sep)     114.7     113.0     112.9     
German Ifo Business Climate Index (Sep)     109.5     106.4     106.3
non è bastato ad invertire la mattinata, semplicemente ha permesso un rimbalzino da 10.450a 10.475, confermando la forza del livello 10.475 individuato alle 9.25.

dalle 1030 i volumi sono crollati e ora vivacchiamo in in range di 0.35% con pochi spunti (sopratt se confrontati con la volatilità di inizio mattina).

As usual, il piu debole è il ftmib, nonostante MPS oggi abbia rimbalzato di piu del 5%.
pesano ovviamente i bancari, trascinati al ribasso da DB abbandonata da Merkel (impossibilitata anche lei a fare di piu per le norme bail-in e per le elezioni 2017), che penalizzano smepre il ns indice, unitamente alle incertezze referendarie.

prossimi supporti dax 385 ****, 371**, 358***, 337****, 320**, 270 ****, 222** 186*
al rialzo, è molto importante è diventata l area 470/480, rotto la quale è facile tornare a 520/530

stasera molta attesa per il primo faccia a faccia in diretta trump-clinton, che avverrà in piena notte italiana.

Inviato da Antonio Lengua il lun 26 settembre 2016 - 12:03:47 | Leggi/Invia Commenti:35 |Stampa veloce
giovedì 22 settembre 2016
1518 il discorso di draghi non dà spunti per i mercati

il discorso di draghi non dà spunti per i mercati
LINK http://www.ecb.europa.eu/press/key/date/2016/html/sp160922.en.html
Inviato da Antonio Lengua il gio 22 settembre 2016 - 15:18:21 | Leggi/Invia Commenti:50 |Stampa veloce
1441 impressionante analisi di un gestore che gestisce 195 bn usd

 impressionante questo articolo, scritto da un gestore che gestisce 195 bn usd

da ragionarci bene su, con calma, e rileggerlo piu volte

LINK http://www.zerohedge.com/news/2016-09-21/195-billion-asset-manager-time-has-come-leave-dance-floor
il grafico in cui mette in relazione la somma dlle ricchezze (bond stock realestate) con il GDP, fa paura : siamo sul top di un onda 5.
e quando dice "quando la soluzione diventa un nuovo problema"...   
non sono un catastrofista ma un chart cosi fa davvero riflettere

le banche centrali però non si danno x vinte : non vogliono certamente essere "la soluzione che diventa un problema"  ORA e continuano ad iniettare liquidità. vedi boj e fed dovish.  
E' indiscutibile pero' che, quando le banch centrali smetteranno di iniettare liquidità (o basterà che riducano solo il ritmo di incremento?? saperlo...), tutte le asset class dovranno ridimensionarsi, probabilmente in modo sensibile.

Quando cio' accadrà, difficile dirlo.
Il chart parta dal 1992 , quindi la scala è molto ampia, in anni.
Quindi si potrebbe dover aspettare molti trimestri.

Il momento del cambio di passo potrebbe essere una 1) riduzione coordinata dei QE nel mondo (la fed ha lasciato il passo alla boj e bce, quindi la liquidità non ha mai smesso di aumenar a livello planetario), 2) oppure una percezione netta e condivisa dell inutilità di quest manovre sul mondo reale, oppure 3) un catalyst violento di crisi, che sorprenda le CB  a corti di strumenti, come potrebbe essere una crisi di un istituzione di primaria importanza (stile Lehman)
Quando poi il mercato vorrà scendere, si troverà i motivi da solo !
Inviato da Antonio Lengua il gio 22 settembre 2016 - 14:40:49 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1422 alle 15oo parla draghi

alle 15oo parla draghi
il testo del discorso sarà pubblicato sul sito della bce a questo indirizzo
LINK http://www.ecb.europa.eu/press/key/date/2016/html/index.en.html
Inviato da Antonio Lengua il gio 22 settembre 2016 - 14:22:16 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
due miei interventi al TOL expo' , milano, 28 ottobre

se passate da milano il 28 ottobre, mi trovate a Palazzo Mezzanotte, come relatore per il TOL expo' con due interventi :
1) dalla 1230 alle 1320
Nuove tecniche di trading basate sui volumi

2) dalle 1630 alle 1800
Come potenziare il cervello del trader, dal punto di vista sia emozionale che cognitivo.
Presentazione del primo corso italiano di neuro empowerment basato su protocolli delle neuroscienze per i financial trader
Intervengono
    Nicola De Pisapia - Chief Scientific Officer di Neocogita
    Antonio Lengua - Trader indipendente
    Marco Poggi - Senior partner di Mida


LINK http://tolexpo.borsaitaliana.it/trading-online-expo-2016/programma?g=28
Inviato da Antonio Lengua il gio 22 settembre 2016 - 12:48:51 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1241 prossimi alla fine della terza onda del dax

da ieri mattina il dax si è mosso in tre onde.
LINK www.thehawktrader.com/ita/images/20160922dax3onde.gif

considerando che c'è una mega resistenza a 10.657, questo livello in cui siamo ora, intendo tra 625 e 645 poi essere un punto di arrivo, con possibil estensione fio a 657, dove sono pronto a usare qualche banderilla su questo toro  (nb : si fa per dire in modo figurato, sono assolutamente contrario alle corride e a qualunque manifestazione in cui si faccia violenza agli animali)

ho già uno short aperto da 620, e lo raddoppio sul livello indicato.
ieri e laltroieri tra el 1230 e le 13oo hanno tirato l ultima stecca rialzista, quindi sto monitorando ..
Inviato da Antonio Lengua il gio 22 settembre 2016 - 12:42:52 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1236 lo spread dax/es è ad un livello mlt interessante.

lo spread dax/es è ad un livello mlt interessante.
il canale è ben strutturato : creato con 3 test nella parte superiore e 4 nella inferiore, si è dimostrato un canale significativo.
ora siamo di nuovo sul top del canale, appena sotto un livello orizzontale 4.94/.95 anch esso sentito piu volte.
quindi si somma il canale + il livello orizzontale.
Un evantuale rottura rialzista di canale + livello orizzontale potrebbe dar nuovo fiato all equity europeo.
Un chart sicuramente da seguire con attenzione!!

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160922daxesspread.gif
Inviato da Antonio Lengua il gio 22 settembre 2016 - 12:36:30 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
931 fed invariata, i mercati rellano

come atteso la fed lascia invariati i tassi, indicando un probabile rialzo entro fine anno.
I mercati se l aspettavano, ma la conferma della news produce un relief rally sugli indici, che si ribalta in mattinata sui ns indici.
Il mancato rialzo produce un bel rally sul settore basic resources dello stoxx +3 , che fa pendant con l indebolimento del dollaro.
Tutto torna, in un ottica del tipo " meno rialzi ci sono , meglio è".

prossime resistenze del dax a 10.573 quindi 596  614 e , stupendo livello, il piu importante dal rollover di giugno, a 10.657.
Inviato da Antonio Lengua il gio 22 settembre 2016 - 09:31:29 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
mercoledì 21 settembre 2016
820 la BOJ non abbassa i tassi ma rilancia con un mix di policy che sorprende i mercati in senso positivo.

la BOJ non abbassa i tassi ma rilancia con un mix di policy che sorprende i mercati in senso positivo.
Intanto compra azioni :
BOJ: 2.7T YEN OF ETF BUYS FOR ETFS THAT TRACK TOPIX
(2.7 tn di yen sono 26 miliardi di dollari di acquisti di azioni)

poi conferma il target di putnare all inflazione al 2% ma con un controllo della curva dei rendimenti riducendo la durata media dei suoi obiettivi di acquisti JGB
BOJ TO EXPAND MONETARY BASE UNTIL INFLATION STABLE ABOVE 2%

*BOJ TO INTRODUCE QQE WITH YIELD CURVE CONTROL
*BOJ SCRAPS AVG MATURITY TARGET OF JGB HOLDINGS

infine lascia capire che puo anche incrementare gli acquisti
*BOJ: MONETARY BASE MAY FLUCTUATE TO ACHIEVE YIELD-CURVE CONTROL

il nikkei festeggia.
in europa volano subito il settorr bancario, che apprezza un irripidimeno delle curve dei rendimenti (le banche guadagnano !) sx7e +2.41
Le decisioni della BOJ potrebbero ispirare anche l europa ? non sarebbe male... sicuramente in un contesto di idee scarse, in cui si dava x scontato che le banch centrali fossero in un angolo, senza munizioni, queste innovazioni giapponesi sono sicuramente stimolanti e danno nuova linfa e credibilità a queste istituzioni.
Inviato da Antonio Lengua il mer 21 settembre 2016 - 08:20:59 | Leggi/Invia Commenti:38 |Stampa veloce
martedì 20 settembre 2016
1256 il dax ha testato chirurgicamente la resistenza a 10444

il dax ha testato chirurgicamente la resistenza a 10444, peraltro con una sparata di volumi molto alta : un unico shot di volumi, che ha raggiungo i 700 lots in 10 secondi .
il ritracciamente non ha per ora portato a discese piu in basso di 10  430.
io ho shortato a 42, ma a 35 ho chiuso lo short dopo aver atteso 17 ' tra l entry e l exit... in genre se deve ritracciare dopo una sparata cosi forte, lo fa in breve tempo, 17' sono fin troppi

vi propongo intanto questo chart:
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/FED_8ggIntorno.gif
 sono i giorni che precedono (4) e seguono  (3 ) tutte i board FOMC dal 2013 in avanti..

ho corretto il link :)
scusate per l errore
ho aggiustato i link dei volume profile

Inviato da Antonio Lengua il mar 20 settembre 2016 - 12:56:54 | Leggi/Invia Commenti:14 |Stampa veloce
953 prima resistenza del dax a 10.444

prima resistenza del dax a 10.444
LINK www.thehawktrader.com/ita/images/20160920_daxres.gif
Inviato da Antonio Lengua il mar 20 settembre 2016 - 09:53:20 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
917 resistenze dax - fomc e boj in settimana

ieri è stata una delle sessioni del dax con minor range degli ultimi mesi
il fib invec ha recuperato spread (circa 1%) nei confronti del dax. Stamattina pero sta già restituendo 0.60% ...
stamattina il dax ha rotto al rialzo il range di ieri : prime resistene a 10.417  444 poi , minori, 473  e 490.   sopra il 490 c'è un buco di resistenze e le prime compaiono intorno a 540, quindi 553 e un interessante 567.

siamo in attesa del fomc di mercoledi sera, con l annuncio dei tassi alle 20, e conf stampa di yellen alle 20.30
giovedi mattina è il turno dell boJ, kuroda.

per il fomc, le attese sono per un tutto invariato, condito pero' da una retorica molto probabilistica per un rialzo entro fine delle anno (leggi dicembre...)
per la BOJ molti si aspettano sorprese : si parla di misure per stimolare lo steepening della curva dei rendimenti, o di un ulteriore taglio del tasso di sconto in territorio piu negativo.  
Se dovesse irripidirsi la curva dei rendimenti giapponesi, possiamo aspettarci un po di turbolenze anche in europa : nonostante la presenza della bce in acquisto col QE, un irripidimento della curva giapponese puo portare prese di profitto anche sui nostri, btp e bund, e , di conseguenza, anche pressioni in lettera sugli indici.
Inviato da Antonio Lengua il mar 20 settembre 2016 - 09:18:04 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
venerdì 16 settembre 2016
1434 i CPI Usa salgono piu del previsto sia il dato normale che il core

US CPI (MoM) Aug: 0.20% (est 0.10%; prev 0.00%)
-CPI (YoY) Aug: 1.10% (est 1.00%; prev 0.80%)

US Core CPI (MoM) Aug: 0.30% (est 0.20%; prev 0.10%)
-Core CPI (YoY) Aug: 2.30% (est 2.20%; prev 2.20%)
 iCPI salgono piu del previsto sia il dato normale che il core
Inviato da Antonio Lengua il ven 16 settembre 2016 - 14:34:18 | Leggi/Invia Commenti:33 |Stampa veloce
1341 come atteso, dopo le 13 si sono aperte le gabbie per il dax...

come atteso, dopo le 13 si sono aperte le gabbie per il dax...
l ultimo trade è sao intorno a 10299, ma il settlement è stao a 10.265, con una discesa fino a 10.236
classichi scherzetti da rollover
io ero in bid a 223 e 200 , dove avevo dei livelli importanti, ma non c'è arrivato.
LINK http://www.eurexchange.com/exchange-en/trading/production-newsboard/148378!search?query=FINAL&dateFrom=&dateTo=&submit=Search

Inviato da Antonio Lengua il ven 16 settembre 2016 - 13:41:30 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1009 *EXPLOSION IN DIJON, FRANCE, LEAVES SEVERAL HURT, AFP SAYS

*EXPLOSION IN DIJON, FRANCE, LEAVES SEVERAL HURT, AFP SAYS
Inviato da Antonio Lengua il ven 16 settembre 2016 - 10:09:50 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
909 DBank tratta ora a -7.86%

DBank tratta ora a -7.86%
trascina al ribasso tutto il settor bancario  sx7e -2,oo ,il peggior setore in europa
Inviato da Antonio Lengua il ven 16 settembre 2016 - 09:09:07 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
843 sale la tensione EU - USA

sale la tensione EU - USA : dopo la richiesta ad Apple di pagare 14 bn di tasse all Irlanda, gli USA chiedono la stessa cifra a Deutshce Bank per lo scandalo dei mutui.
DB ha accantonao 6bn e si andrà a discutere la somma finale in un contenzioso, che avrà molto del politico ovviamente..
E qualche settimana fa, i negoziati TIPP sono stati fermati..

particolari coincidenze. Solo fortuite?
non so, food for thought.

in qs scenario, non dimentichiamo bayer che compra monsanto, a creare la piu grande multinazionale planetaria che controlla sementi e pesticidi.
wow... quanta roba in ballo...

la domanda "impatti sul dax ? e sullo spread dax/es o in genere azionari ns e azionari usa? non saprei proprio... per ora gli USA tengono benissimo e i ns perdono forza relativa.

Inviato da Antonio Lengua il ven 16 settembre 2016 - 08:43:10 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
giovedì 15 settembre 2016
2014 riflessioni a fine seduta

nonostant dati brutti, la borsa USA ha messo a segno nel pomeriggio un bellissio rimbalzo del 1.5%, con ES passato da 2110 a 2140
anche i ns indici sono stati contagiati da questo rialzo, e il fib, che in mattinata si era allargato di oltre 0.80% rispetto al dax, ha recuprato quasi tutta la sottoperformance.
i movimenti sono piuttosto erratici,
possiamo poi trovare una risposta ex post pensado al "tanto peggio tanto meglio ", peggiori i dati macro, meno il rischio di rialzo fed il 2 settembre, ma mi sembra la solita logica retrospettiva.
Mi pare invece che 1) i mercati sono influenzati dal rollover di domani, un quadruple witching 2) non ci siano per ninete idee chiare su dove andare.
Dpo la sessione di venerdi scorso, mi sarei aspettato una direzione chiara e definita, soprattutto negli USA. A distanza di una settimana siamo sempre piu o meno li, leggermente piu bassi, ma niente di particolare.
L europa è piu pesante, il fib in particolare, per i ben noti problemi italiani (bassa crescita, riduzione delle previsioni per il 2017, il referendum incombente e situazione del MPS sempre in alto mare: doveva fare l aud di cap prima del referendum, ora si parla del primo trim 2017, segno ovviamente delle difficoltù che incontra il progetto).
Anche in questo scenario di debolezza, tuttavia assistiamo a repentine fiammate di risk-on che stupiscono e che per ora sono state occasioni di vendita.

gli USA, nonostante gli avvisi spaventosi di molti investitori famosi, nonostante la riduzione dei buyback annunciati  (
LINK http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2016-09-12/wall-street-attenzione-campanello-d-allarme-chiamato-buyback-102514.shtml?uuid=ADlResIB  ) riescono a mettere a segno recuperi rialzisti degni dei migliori short squeeze, che non i aspetterei in un mercato pronto a cadere.

tutto questo per dire che ho una visilibilità molto ridotta e navigo quindi a vista.
Sto lavorando molto di programmazione, dato che ho identificato dei pattern sulle acceleazioni che si ripetono con una notevole costanza, e sto inglobando questi studi in Vol.T, programma che negli ultimi mesi sta evolvendosi in modo notevole, e che avrà entro Natale sviluppi ancora piu sostanziali.   In qs mesi ho infatto elaborato i codici per individuare , usando parametri basati sui volumi, le sessioni piu somiglianti alla sessione in corso, e mi aspetto da questi studi delle indicazioni di trading che sopperiscano alla ns umanissima scarsa memoria. D'altronde è evidente come il trading sia sempre piu dominato dai computer : l improvvisa esplosione di volumi in sessione completamente sonnecchiose sono la dimostrazione di questa presenza costante e silenziosa che monitora i mercati. Non appena qualcosa di anomalo succede, ecco che i TS si muovono tutti insieme, generando dei picchi improvvisi di volumi e volatilità , talvolta senza nessuna giustificazion sottostante. Semplicmente si autoalimentano l uno con l altro...
La chiamo " la tropicalizzazione dei volumi" : come il tempo è sempre piu volubile, e improvvisamente piogge torrenziali scuotono una giornata serena, cosi sui mercati irrompono senza motivo e inaspettatamente diluvi di volumi.

Di fronte a questi fenomeni, si fatica a razionalizzare il comportamento con la memoria .
Invece, andando piu a fondo con un po di data mining, si scoprono delle singolari ripetitività anche in qs fenomeni da 3 o 4 deviazioni standard.
Su queste sto lavorando..
vi saluto, ho appena lanciato un elaborazione che durerà parecchie ore, e torno a casa..

intanto leggetevi l utlimo rosso e nero di fugnoli
LINK http://www.kairospartners.com/sites/default/files/rn-20160915.pdf
Inviato da Antonio Lengua il gio 15 settembre 2016 - 20:14:59 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1451 alle 1430 sono usciti molti dati in US, tra i quali i retail sales, piuttosto importanti.

alle 1430 sono usciti molti dati in US, tra i quali i retail sales, piuttosto importanti.
questi hanno deluso , uscendo ben sotto l atteso.
 

 Current Account (Q2)     -119.9B     -120.5B     -131.8B     
 Initial Jobless Claims     260K     265K     259K     
 Jobless Claims 4-Week Avg.     260.75K           261.25K     
 NY Empire State Manufacturing Index (Sep)     -1.99     -1.00     -4.21     
 Philadelphia Fed Manufacturing Index (Sep)     12.8     1.0     2.0     
 Philly Fed Business Conditions (Sep)     37.5           45.8     
 Philly Fed CAPEX Index (Sep)     8.60           19.20     
 Philly Fed Employment (Sep)     -5.3           -20.0     
 Philly Fed New Orders (Sep)     1.4           -7.2     
 Philly Fed Prices Paid (Sep)     20.60           19.70     
 
PPI (MoM) (Aug)     0.0%     0.1%     -0.4%     
 PPI (YoY) (Aug)     0.0%     0.1%     -0.2%
     
 Retail Control (MoM) (Aug)     -0.1%     0.3%     -0.1%     
 Retail Sales (MoM) (Aug)     -0.3%     -0.1%     0.1%
Core Retail Sales (MoM) (Aug)     -0.1%     0.2%     -0.4%         
 Retail Sales Ex Gas/Autos (MoM) (Aug)     -0.1%     0.3%     -0.1%    
Inviato da Antonio Lengua il gio 15 settembre 2016 - 14:51:18 | Leggi/Invia Commenti:16 |Stampa veloce
922 ci avviciniamo al quadrupl witching di domani

oggi ultimio giorno di trattazione per molti futures azionari..
il fib settembre smette domattina all 9.
il dax alle 13, lo stoxx alle 12, i futurues alle 1530 (il settlment avviene con i prezzi delle 22 per le scadenze non quadruple witching  - che sarebbero marzo giugno sett e dic).

sui mercati ancora parecchia indecisione, nell ambito di questo storno iniziato venerdi : le il tren continua a essere al ribasso su stoxx e fib (minmi e massimi decrescenti) mentre il dax si  è stabilizzato, nonostante la newd che bayer compra monsanto x 66bn..

non avendo un idea chiara del trend, lavoro sui livelli.
per esempio sul dax ho resistenze a 420 *** 444 ** quindi 473 * 492 *** e il fondamentale 523  ****
su ftmib 625 **  670 ** 705 *** quindi 775 ****  840 ****

come spesso succede sotto rollover, l attraversamento dei livelli sui quali ci sono strike price con open interest significativi genera delle accelerazioni importanti, quindi bisogna stare attenti sul dax al 10.400  10500 per esempio
Inviato da Antonio Lengua il gio 15 settembre 2016 - 09:22:43 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
mercoledì 14 settembre 2016
1011 inside dopo inside

ieri gli indici europei dax e stoxx hanno fatto un inside daty rispetto a lunedi.
oggi altro inside day , rispetto a ieri.
per ora quindi una giornata interlocutoria, anche se piu biased al ribasso : lo stoxx ha segnato un doppio minimo con ieri.
livello importante per segnar eun cambio di passo è il 10.420.

diversa storia sul ftmib : sono ripartiti alla grande i posizionamento per un autunno di tensione in italia.Il ftmib ha perso il 3% di spread in pochi giorni rispetto al dax , tornando indietro di molte sessioni.
ora posto un chart..
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160914daxfib.gif

Inviato da Antonio Lengua il mer 14 settembre 2016 - 10:12:35 | Leggi/Invia Commenti:14 |Stampa veloce
lunedì 12 settembre 2016
2307 brainard sempre colomba

le parole di brainard hanno risollevato il morale ai traders ch cominciavano a temere davvero un rialzo di taasi il 21 settelbre.
Brainard si conferma come ultra dovish e non vede tensioni inflattive che potrbbero richiedere un rialzo. Anzi, meglio sbagliare a sottostimare l inflazione che combatterla anzitempo.
e cosi i mercati festeggiano e gli usa in particolare recuperano praticamente tutta la discesa di venerdi.
Inviato da Antonio Lengua il lun 12 settembre 2016 - 23:08:09 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
1426 Lockhart parla e lascia aperte molte chance pr un rate hike il 21 settembre

Fed's Lockhart: "Serious discussion" warranted at upcoming Fed meeting --Rtrs

LOCKHART SAYS CONTACTS WITH BUSINESS COMMUNITY INDICATE CAUTIOUS OPTIMISM THAT WILL INFLUENCE HIS POLICY VIEW

Lockhart: Economic momentum is adequate to achieve the Fed's goals in the mediaum term

LOCKHART SAYS LACK OF PROGRESS ON INFLATION REMAINS "AWKWARD" PIECE OF FED'S PUZZLE,BUT IS CONFIDENT IT WILL INCREASE AS LABOR MARKETS CONTINUE TO IMPROVE

LOCKHART: SEE FEW RECENT WEAK ECONOMIC REPORTS, INCLUDING ISM.

LOCKHART SAYS REMAINING SLACK IN LABOR MARKET IS "RELATIVELY SMALL"

LOCKHART SAYS EXPECTS STRONG SECOND-HALF GROWTH THIS YEAR AT A THREE PERCENT ANNUALIZED RATE

CITING POTENTIAL FOR MARKET VOLATILITY, LOCKHART SAYS WON'T COMMENT ON LIKELY OUTCOME OF SEPT, NOV OR DECEMBER FOMC MEETINGS

LOCKHART SAYS ECONOMIC MOMENTUM ADEQUATE TO ACHIEVE FED'S GOALS IN MEDIUM TERM

LOCKART EXPECTS "LIVELY DISCUSSION" OVER WHETHER CURRENT INFLATION AND UNEMPLOYMENT READINGS CONSISTENT WITH POLICY RATE STILL CLOSE TO ZERO

Inviato da Antonio Lengua il lun 12 settembre 2016 - 14:26:13 | Leggi/Invia Commenti:18 |Stampa veloce
1139 elezioni in austria sono postposte al 27 nov o 4 dicembre

le elezioni in austria, cancellate dopo il testa a testa dubbio, e che avrebbero dovuto tenersi in settembre,  sono state postposte al 27 nov o 4 dicembre
questo toglie un problema di incetezza politica per tre mesi.
Inviato da Antonio Lengua il lun 12 settembre 2016 - 11:40:05 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
933 oggi è l ultlimo giorno prima del silenzio imposto ai membri del board dl FOMC, in vista della riunione del 21.

oggi è l ultlimo giorno prima del silenzio imposto ai membri del board dl FOMC, in vista della riunione del 21.
quindi sono importante le ultime dichiarazioni, in grado di spostare le attese dei mercati.
in particolare oggi parla lockhart, che è unmoderato, e brainard, che è una colomba.
Se brainard, che parla alle 19.15, indiasse una preoccupazione per l inflazione (fino ad ora l assenza di tensioni sull inflazione l ha tenuto sul lato estremo delle colombe), la probabilità  di un rialzo di tassi a settembre aumenterebbe molto, e le tensioni sui mercati probabilmente seguirebbero..
Inviato da Antonio Lengua il lun 12 settembre 2016 - 09:33:20 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
pessima chiusura venerdi dei mercati usa, con un sell off corale bonds + equity.

pessima chiusura venerdi dei mercati usa, con un sell off corale bonds + equity.

 es fino a 2090.75 non ha particolari supporti. in effetti tutta la zona sotto 2155 è  senza volumi a supporto . intermedio c'è un 2096

i ns indici hanno aperto in gap down stamattina.
negli ultimi 3 anni ci sono stati solo 6 casi in cui il dax ha aperto in gap down con un salto maggiore di 0.50%, il giorno prima ha fatto un range in discesa maggiore del -2%, e  rispetto al close del cash del giorno prima (1730) marco -1.50 o opeggio :

13/10/2014
21/08/2015
24/08/2015
20/01/2016
13/06/2016
24/6/2016 => brexit


==========00


aspetto il dax per un long intorno a 268.
ls sessione che piu si sta assomigliando allo sviluppo di oggi  è il 4 genn 2016..

Inviato da Antonio Lengua il lun 12 settembre 2016 - 09:22:10 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
venerdì 09 settembre 2016
957 brutti dati macro stamattina in europa, bancari molto forti

brutti dati macro stamattina in europa : l produzion industr francsi e spagnole di lglio marcano il passo.  l export tedesco rallenta, insieme all import.
gli indici sono in modesta flessione, ma non i bancari : sx7e ha rotto il massimo precedente a 99.70 e quota 100.30. Il ftmib, dopo il notevole recupero di ieri vs gli altri indici, continua oggi la sua sovraperformance.. per ora con passo leggero, vediamo se in giornata il distacco aumenta, come era successo ieri.

08:00       EUR         German Exports (MoM) (Jul)     -2.6%     0.3%     0.2%     
08:00       EUR         German Imports (MoM) (Jul)     -0.7%     0.8%     1.1%     
08:00       EUR         German Trade Balance (Jul)     19.4B     22.0B     21.4B     
08:45       EUR         French Government Budget Balance (Jul)     -80.8B           -61.8B     
08:45       EUR         French Industrial Production (MoM) (Jul)     -0.6%     0.2%     -0.7%     
09:00       EUR         Spanish Industrial Production (YoY) (Jul)     0.3%           0.8%
Inviato da Antonio Lengua il ven 09 settembre 2016 - 09:57:53 | Leggi/Invia Commenti:27 |Stampa veloce
giovedì 08 settembre 2016
1700 notevole il ftmib.

bellissima tenuta del ns ftmib oggi : nel sell off post-draghi il ftmib si è sempre comportanto meglio del dax, addirittura allungando il distacco , che è arrivato fino a 0.80% nelle fasi di maggior pressione ribassista .
i motivi non sono chiari.

forse puo aver avuto qualche influenza questo articolo
LINK http://www.ilgiornale.it/news/politica/banche-smascherano-ricatto-renzi-sul-no-leconomia-non-1304321.html
nel quale GSachs e Citi non si mostrano tanto preoccupate per il gov Renzi anche in caso di vittoria del NO :  il tenuto stallo politico sarebbe evitato, e quindi disinnescato uno dei principali motivi di preoccupazione per un "long Ftmib" da qui a fine anno.

Il trend al ribasso dello spread dax/ftmib continua
LINK www.thehawktrader.com/ita/images/20160908daxfib2.gif
siamo a pochissimo dalla rottura del supporto a 0.6166, quindi dall uscita al ribasso della flag
Inviato da Antonio Lengua il gio 08 settembre 2016 - 17:00:22 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
1627 domani diventa front contract il dicembre su fuures azionari e valutari USa

domani diventa front contract il dicembre su fuures azionari e valutari USa
quindi , anche se es nq ym continueranno a trattare fino a venerdi prossimo, quando ci sarà il quadruple witching, da domani i volumi piu alti saranno tutti sul dicembre.
per i ns futures su indici, per avere il sorpasso dei volumi del dicembre sul settembre, dobbiamo aspettare giovedi prossimo. fino ad allora il settebre resta indiscutibilmente il contratto piu tradato.
Inviato da Antonio Lengua il gio 08 settembre 2016 - 16:28:47 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1621 articolo , davvero molto completo, di zerohedge su quello che avrebbe potuto fare draghi oggi

posto , anche se in ritardo, questo articolo , davvero molto completo, di zerohedge su quello che avrebbe potuto fare draghi oggi.
LINK http://www.zerohedge.com/news/2016-09-07/what-wall-street-expects-mario-draghi-tomorrow-and-how-will-market-react
puo tornarci utile per le prossime riunioni...
Inviato da Antonio Lengua il gio 08 settembre 2016 - 16:21:49 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1426 confronti con il 21 luglio..

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/BCE_ranges_1345_1430_eDopo.gif
il 21 luglio non si era mosso praticamente niente dopo il comunicato stampa, ma poi ha fatto quasi 1% di range nel pomeriggio tra le 1430 e le 1730

quindi c è spazio per ballare dopo le 1430...
Inviato da Antonio Lengua il gio 08 settembre 2016 - 14:29:12 | Leggi/Invia Commenti:11 |Stampa veloce
1351il comunicato stampa della bce toglie molta attenzione alla conf stampa di draghi

il comunicato stampa della bce toglie molta attenzione alla conf stampa di draghi :
i tassi restano fermi
il QE non viene esteso, resta a 80bn, ma durerà finch l inflazione non sarà su un sentiero compatibile con il target della bce


LINK https://www.ecb.europa.eu/press/pr/date/2016/html/pr160908.en.html


At today’s meeting the Governing Council of the ECB decided that the interest rate on the main refinancing operations and the interest rates on the marginal lending facility and the deposit facility will remain unchanged at 0.00%, 0.25% and -0.40% respectively. The Governing Council continues to expect the key ECB interest rates to remain at present or lower levels for an extended period of time, and well past the horizon of the net asset purchases.
 Regarding non-standard monetary policy measures, the Governing Council confirms that the monthly asset purchases of €80 billion are intended to run until the end of March 2017, or beyond, if necessary, and in any case until it sees a sustained adjustment in the path of inflation consistent with its inflation aim.
The President of the ECB will comment on the considerations underlying these decisions at a press conference starting at 14:30 CET today.


questo lo statement del 212 luglio
https://www.ecb.europa.eu/press/pr/date/2016/html/pr160721.en.html
21 July 2016
At today’s meeting the Governing Council of the ECB decided that the interest rate on the main refinancing operations and the interest rates on the marginal lending facility and the deposit facility will remain unchanged at 0.00%, 0.25% and -0.40% respectively. The Governing Council continues to expect the key ECB interest rates to remain at present or lower levels for an extended period of time, and well past the horizon of the net asset purchases.
 Regarding non-standard monetary policy measures, the Governing Council confirms that the monthly asset purchases of €80 billion are intended to run until the end of March 2017, or beyond, if necessary, and in any case until it sees a sustained adjustment in the path of inflation consistent with its inflation aim.
The President of the ECB will comment on the considerations underlying these decisions at a press conference starting at 14:30 CET today.
Inviato da Antonio Lengua il gio 08 settembre 2016 - 13:51:28 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1321 range del dax nel pomeriggio della BCE

questa mattinata , in cui il dax ha avuto un range di solo 0.50% , è mlto anomala.
qui vedete i ranges delle ultime 12 riunioni, divisi tra mattina fnio alle 1330 e dalle 1330 a chiusura sessione
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/BCE_ranges_mattina_pomeriggio.gif
quella di oggi è la mattina con range inferiore in assoluto tra questa lista

il pomeriggio di solito si balla molto di piu , ma se escludiamo i due casi lampanti : 3 dicembre (in cui draghi non aveva consegnato niente e il mercato era arrivato lunghissimo) e il 10 marzo (in cui draghi ha sparato novità col bazooka, ma il mercato è crollato , per poi recuperare tutto il gg dopo), succede altrettando spesso che il range pomeridiano sia inferiore a quello della mattina o quasi uguale

intnato alle 1345 vedremo se, a dispetto di tutte le attese suil tasso di sconto (invariato dicono tutti) succede qualcosa.
Poi sentiremo la conf stampa di draghi alle 1430 : draghi è spesso riuscito a sorprendere i mercati, nonostante i lacci e lacciuoli che la compagine piu falco del board (austria germania paesi baltici, ecc) cerca di imporgli,  e spesso solo a parole senza azioni immediate.

come spiega bene alessandro merli
LINK http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2016-09-07/la-bce-prepara-l-estensione-qe-220353.shtml?uuid=ADHPikGB
un allungamento del QE è già scritto, si tratta di capire se verrà annunciato già oggi o in una prossima riunione

il pomeriggio degli indici si presenta quindi molto incerto, e potrà sorprendere sia per sbadigli che per adrenalina.. di sicuro mi aspetto che dal pomeriggio ci saranno indicazioni di trend fper i prossimi giorni, prima di entrare nel campo gravitazionale della BOJ e della FED (21 sett)
Inviato da Antonio Lengua il gio 08 settembre 2016 - 13:26:58 | Leggi/Invia Commenti:16 |Stampa veloce
1038 un update dello spread dax ftmib

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160908daxfib.gif
un update dello spread dax ftmib

nello spread si sta creando una sseconda flag ribassista, che punta a 0.6092 : al prezzo del dax di adesso, 10.749, se lo spread arrivasse a quel livello (ossia un rally del 1.64%) , il ftmib varrebbe 17.639 (lo si legge nell ultima colonna di destra, in corrispondenza del supporto indicato a 0.6092),
Inviato da Antonio Lengua il gio 08 settembre 2016 - 10:40:48 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1005 ecco cos è successo negli anni scorsi prima e dopo la BCE.

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/BCE_3prima_2dopo.gif
ecco cos è succsso negli anni scorsi prima  e dopo la BCE.

per oggi non ci sono aspettative particolari.
forse un allungamento della fine del QE, da marzo 2017 a settembre 2017.

Inviato da Antonio Lengua il gio 08 settembre 2016 - 10:07:29 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
mercoledì 07 settembre 2016
845 BCE : ipotesi allo studio per giovedi, zoom sull abbandono del capital key

in qs articolo del sole24ore si evidenziano bene che tipo di attese ci sono x il meeting bce di domani  
LINK http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2016-09-06/frena-crescita-dell-eurozona-sale-l-attesa-le-mosse-draghi--144836.shtml?uuid=ADogfvFB
c è anche q articolo di Fubini, ma non dice granchè  
LINK http://www.corriere.it/economia/16_settembre_06/rebus-bce-potenziare-bazooka-se-l-inflazione-delude-784cf632-746a-11e6-b267-7b6340139127.shtml

per la bce c è sempre, x aumentare la platea dei titoli acquistabili, l ipotesi di abbandono del capital key, secondo il quale puo comprare titoli di uno stato in proporzione alla quota che la banca nanzionale di quel paese ha nella BCE.
mi ricordo che a fine giugno scorso era uscito un rumour che la bce avrebbe abbandonato questa regola, e fib e btp erano saliti in modo esagerato
  qui trovate i commenti di quei giorni
LINK http://www.thehawktrader.com/news.php?day.20160630
LINK http://www.thehawktrader.com/news.php?day.20160701
è evidente che l abbandono del capital key disturbi non poco la germania : un acquisto proporzionale al debito vedrebbe aumentare molto la quota di acquisti destinati ai btp.

ecco cos era successo a fine giugno : il btp era salito di quasi 300 punti e il fib da 16150 a 16450,salvo poi sgonfiarsi quando tutto fu smentito.
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160907abandoningcapitalkey.gif
Inviato da Antonio Lengua il mer 07 settembre 2016 - 08:45:14 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
martedì 06 settembre 2016
1615 brutti i dati ISM servizi

brutti i dati ISM servizi

ISM Non-Manufacturing PMI (Aug)     51.4     55.0     55.5
     ISM Non-Manufacturing Business Activity (Aug)     51.8     58.8     59.3     
     ISM Non-Manufacturing Employment (Aug)     50.7         51.4     
     ISM Non-Manufacturing New Orders (Aug)     51.4         60.3     
     ISM Non-Manufacturing Prices (Aug)     51.8         51.9   

i mercati preferiscono un economia forte, anche se la fed fosse costreta ad aumentare i tassi.
in europa fib e stoxx rompono i minimi di oggi.
il dax ha sempre il 665 a protezione.
Inviato da Antonio Lengua il mar 06 settembre 2016 - 16:15:06 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1026 avevo messo un entry sell stop a 685.5 , e nella discesa alle 9.37 sono entrato short.

avevo messo un entry sell stop a 685.5 , e nella discesa alle 9.37 sono entrato short.
Mi immagino una prosecuzione del movimento ribassista, dato che aveva rotto un livello , importante a livello intraday, di acceleazioni dinamiche.
Invece è rimalzato fino a 701/702.
Io avevo una stop a 717, sopra il Hi odierno.
improvvisamente, nel giro di 4 secondi, il mercato è caduto da 705 a 660.5 : il vero supporto tosto era 649 : li aspettavo per chiudere lo short.
tuttavia la discesa ha avuto tutte le caratteristiche di un selling climax come si puo vedere da questo chart :
LINK www.thehawktrader.com/ita/images/20160906daxlin.gif

sopra c'è l acc a 120 secondi, che ha toccato un picco di 1151 lots.
ncora piu significativa è l acc 10 sec (sotto) che ha marecato un picco altissimo a 868 lots: 868 lots scambiati in 10 secondi.
d altronde è caduto di 40 ticks in 4 secondi, quindi devono avere sparato forte!
ho prima smezzato a 63.5 e poi ho chiuso tutto lo short, quando mi sono accorto del 10secondi cosi potente, a 673
ora sono flat. aspetto prossimo giro.
Inviato da Antonio Lengua il mar 06 settembre 2016 - 10:26:33 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
936 torna il tormentone dlla bayer che vuole ocmprarsi monsanto.

buongiorno !
torna il tormentone dlla bayer che vuole ocmprarsi monsanto.
bayer pesa poco piu del 10% sul dax, è il titolo piu importantre dell indice tedesco, quindi è da monitorare attentamente se si opera sul dax.
LINK http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2016/09/06/bayer-rilancia-per-acquisizione-monsanto_24c4b080-b27d-4fe7-959a-62da98cf400e.html

La nuova offerta è di 127,5 dollari per azione, il 2 per cento in più rispetto all'offerta precedente e il 19 per cento sopra l'ultimo prezzo di chiusura di Monsanto. L'ultima offerta, che valorizza la Monsanto a circa 56 miliardi di dollari escludendo il debito.
qui si puo seguire bayer in realtime
LINK http://www.investing.com/equities/bayer-ag

x ora scamgia -0.33

gli indici europei sono positivi rispetto al close di ieri, ma li vedo pericolosamente vicini al low i ieri. Dopo una bellissima candela rialzista venerdi, c'è spazio per un ritracciamento , motivo per cui valuto uno short in caso di rottura.
Inviato da Antonio Lengua il mar 06 settembre 2016 - 09:36:53 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
lunedì 05 settembre 2016
1035 ranges del dax filtrati in base ai volumi

ho estratto le sessioni in cui la borsa USA era chiusa,
 ho filtrato i casi in cui , alle 10.15, il dax aveva sviuppato volumi uguali o inferiori a quelli sviluppati oggi.
Ho estratto i ranges nei 3 intervalli 8-11  11-1430  1430-1730

ecco il risultato in forma grafica
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/USAvacanza_ranges3interv_volSimili.gif

conclusioni operative ,
1) se entro le 11 arriva ad un range di 0.90, probabilment siamo ad un punto di flessione
2) nel range 11-1430, il punto di "mean reverting" avviene con un range intorno a 0.60
3) nel range 1430/1730 , se tra min e massimo arriva a 0.9-1.00, provare un contarian avrebbe piu che senso

Inviato da Antonio Lengua il lun 05 settembre 2016 - 10:36:29 | Leggi/Invia Commenti:19 |Stampa veloce
959 oggi USA chiusi

buongiorno e buona settimana !
la settimana ha il suo punto focale nella riunione di giovedi della BCE : in qs occasione draghi presenterà anche le previsioni dello staff della bce.
Parlero' piu tardi di questa rinione e delle aspettative relative...

oggi il mercato USa è chiuso per bank holiday.
Ho esaminato le precedenti 32 sessioni del dax in cui i mercati usa erano chiusi ed ho esaminato il massmio range in tre intervalli orari :  8-11 11-1430 e 1430 1730 :    per il primo range, se arrivassimo a 0.8/1% di range siamo quasi sui massimi possibili
il range 11 1430 non ha quaasi mai avuto un escursione superiore a 0.60 , quindi davvero minimo
il pomeriggio dalle 1430 alle 1730 si muove un po di piu : il range massmio di escursione arriva a 0.85/0.90    
in un range dell 1.25% considerato dalle 9 alle 1730 ci stanno oltre 90% dei casi.


oggi escono i PMI europei, servizi e compositi.
per ora ita fr e spagna battono le previsioni, la germania invece resta sotto il consensus.
03:15       EUR         Spanish Services PMI (Aug)     56.0     55.1     54.1     
03:45       EUR         Italian Services PMI (Aug)     52.3     51.9     52.0     
03:50       EUR         French Markit Comp. PMI (Aug)     51.9     51.5     51.6     
03:50       EUR         French Services PMI (Aug)     52.3     52.0     52.0     
03:55       EUR         German Composite PMI (Aug)     53.3     54.4     54.4     
03:55       EUR         German Services PMI (Aug)     51.7     53.3     53.3   
04:00       EUR         Markit Composite PMI (Aug)     52.9     53.3     53.3     
04:00       EUR         Services PMI (Aug)     52.8     53.1     53.1   
Inviato da Antonio Lengua il lun 05 settembre 2016 - 10:00:29 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
venerdì 02 settembre 2016
1433 ecco i dati : tranquillizzanti...

Nonfarm Payrolls (Aug)           151 k 180K     255K     rivisto a 275k
==> 20 in piu sul dato precedente, e 30k in meno sull attuale... somma quasi uguale sul bimestre
Private Nonfarm Payrolls (Aug)     126k   178K     217K     rivisto a 225k
Manufacturing Payrolls (Aug)  -14k      -2.0K     9.0K rivisto a 6k

Unemployment Rate (Aug)  4.9     4.8%     4.9%

Average Hourly Earnings (MoM) (Aug)       0.2%     0.3%     
Average Weekly Hours (Aug)      34.3     34.5     34.5   => meno tensione sul costo del lavoro    
Government Payrolls (Aug)     25k ...      38.0K       rivisto a 50k
Participation Rate (Aug)     62.8 ....       62.8%     
U6 Unemployment Rate (Aug)     9.7 ...      9.7%

i dati confermano la buona creazione di posti di lavoro ma non esagerano.
i salari medi orari sono addirittura in discesa, quindi indica che non stanno ancora passando tensioni inflattive dal mercato del lavoro troppo tight.
sale di un decimo il tasso di disoccupazione.
un messaggio tranquillizzante alla fed che puo permettersi di non fare niente il 21 settembre.
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 settembre 2016 - 14:33:58 | Leggi/Invia Commenti:15 |Stampa veloce
1200 qualche chart sui NFP nel passato

oggi escono i dati NON FARM Payrolls
da sempre è un dato molto importantr e molto seguito
tra i dati US è quello che genera i movimenti piu intensi

si dice che le mattine del NFP siano molto noiose, sono quindi andato a vedere se questo è vero.
in questo chart potete vedere in blu i range dall open alle 14.15 e poi il range post NPF fino alle 1730.
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/NFPrangefinoalle1415eNelPomeriggio.gif
L esplosione di volatilità post NFP è evidente ma ci sono stati due casi in cui la mattinata ha avuto ranges di gran lunga superiori.
In media (ultima colonna) si vede che la mattina ha ranges inferiori al pomeriggio.

in qs grafico invece mostro il range di variazione tra le 14.30.01 e le 14.45.00, questo dal sett 2010 in avanti.
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/NFPrange1430_1445.gif
sull asse y i valori sono espressi in percentuale.  un movimento superiore al 0.90% , sia in su che in giu, è piuttosto raro nel quarto d ora immediatamente successivo al dato.

l impressione per i dati di oggi è che siano lose lose, ossia che ci sia un asimmetria nel giudizio : se sono brutti, l economia rallenta quindi è brutta notizia.. se sono belli, la fed alza.  di questo ragionamento, la prima parte l abbiamo vista in azione ieri, conun dato ISM manifatturiero piu brutto, cui è seguita una reazione bearish.
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 settembre 2016 - 12:01:01 | Leggi/Invia Commenti:12 |Stampa veloce
giovedì 01 settembre 2016
1537 possibile revisione PIL Q2 italiano a +0.1

 domani ci sarà una revisione del pil italiano del secndo trimestre, , uscito 0.0,    secondo il tesoro potrebbe eserci una revisione a +0.1
LINK http://www.corriere.it/economia/16_agosto_31/pil-balia-decimali-l-irrituale-previsione-tesoro-423c5904-6fa9-11e6-856e-2cdca5568f05.shtml
Inviato da Antonio Lengua il gio 01 settembre 2016 - 15:37:39 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
1117 ecco un chart daily del ftmib.

ecco un chart daily del ftmib.
con la sessione di oggi il fib è uscito al rialzo dal range post brexit e sta lavorando all interno di un canale rialzista ampio 1500 punti.  prima di arrivare in zona di vendita importanti, ha ancora molto spazio, io lo stimo intoorno a 4-4,5%

Inviato da Antonio Lengua il gio 01 settembre 2016 - 11:17:21 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
1009 l italia delude con i dati PMI , sotto 50 e i piu bassi negli ultimi 20 mesi.

l italia delude con i dati PMI , sotto 50 e i piu bassi negli ultimi 20 mesi.
    Italian Manufacturing PMI (Aug)     49.8     51.1     51.2

ecco un quadro completo di qusta tornata, commentata direttamente da markit
LINK https://www.markiteconomics.com/Survey/PressRelease.mvc/76ed1db5bbb64a38b29fa1118c57f4aa

lunedi prossimo escono i PMI servizi e composite, vedremo da questi il quadro piu completo

il fib rompe i massimi post brexit , arriva a 17.155 ma poi non riesce ad andare oltre e torna sotto questo nuovo massimo, ora mentre scrivo è 17090.
Inviato da Antonio Lengua il gio 01 settembre 2016 - 10:09:49 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
923l uscita di genrali e unicredit dal paniere dello stoxx50 non disturba i due titoli , resist ftmib

l uscita di genrali e unicredit dal paniere dello stoxx50 , effettiva da oggi, non disturba i due titoli  : +2.34 e +0.88 ora

PMI spagnolo in linea con le attese
Spanish Manufacturing PMI (Aug)     51.0     50.9     51.0


il ftmib sta testando il massimo post brexit.
piu in su , c'è un gap da chiudere , sul brexit, a 17275.
altre resistenze a 17340 ****,  17420 **,  17500*, 17545**, 17615***,  17945**, 18050**, 18195 ***** 18340 **, 18600 ***, 18705 ****

da * a ***** in ordine di importanza e forza
Inviato da Antonio Lengua il gio 01 settembre 2016 - 09:29:55 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
giornata ricca di dati in europa, bancari sempre in bid

 buogniorno! giornata ricca di dati in europa   escono tutti i PMI manifatturieri,  si iniszia con la spagna alle 915, pi segono ita fr ger ez rispettivamente alle 945 950 955 10


i bancari sx7e sono sopra i massii di ieri mentre il dax è sotto di 0.80

ecco un aggiornamento dello spread post brexit, usando le barre a vol costante tarate sul dax
http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160901daxfib.gif

ecco un chart da febbraio 2016
http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160901daxfibD.gif


il meeting di ieri sera tra merkel e renzi si è concluso con la confemra dell apertura della germania all italia.
ecco un interessante articolo di Fubini
LINK http://www.corriere.it/esteri/16_settembre_01/a-berlino-adesso-cambiano-priorita-1ef4d5ee-6fbc-11e6-856e-2cdca5568f05.shtml
Inviato da Antonio Lengua il gio 01 settembre 2016 - 09:14:45 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
mercoledì 31 agosto 2016
1020 bancari in denaro guidano al rialzo i listini

dopo una partenza non cristallina, in cui gli indici hanno provato prima la strada in discesa (importante il supporto 592 sul dax...), gli indici europei hanno imboccato con decisione la strada al rialzo.
A guidare tutti , il settore bancario sx7e, con un ottimo +1.80.
il ftmib sovraperforma gli alri indici.
ecco un chart aggiornato dello spread.
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160831daxfib.gif  
il fib è rimasto in un laterale vs dax per 3 giorni,  oggi , pur essendo sempre in qs laterale si avvicina alla base di questo. UN eventuale rottura ribassista trasformarebbe qs laterale in una flag di continuazione con target intorno a 0.61

fib e stoxx hanno rotto i massimi di ieri. il fib punta a 17.120 : prima non c'è nessuna resistenza dinamica.

oggi alle 14.15 esce il dato Adp employment report, che anticipa come al solito di due giorni, il ben piu imporant non farm payroll .  ci si aspetta 175k .
stasera incontro a maranello tra renzi e merkel, seguito da conferenza stampa successiva.
mentre scrivo i bancari salgono ulteriormente.

oggi è fine mese. non è un fine trimestre nè un fine semestre, quindi meno importante.
Inviato da Antonio Lengua il mer 31 agosto 2016 - 10:21:28 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
martedì 30 agosto 2016
1445 bella session, tutta al rialzo.

bella session, tutta al rialzo.
a spingere un po tutti i settori, in modo corale.
in italia particolare interesse su unicredit, che potrebbe cartolarizzare 20bn di NPL,  in bilancio ad un prezzo di 40.  Se le valutazioni fossero a 30  (intendo di mercato) UCG perderebbe 2 bn, ma , tra i pro, oltre al fatto di esersi liberato di 20bn su 41bn dei suo oi NPL, rientrerebbe bene come coefficienti di capitale : in caso di condizioni macro avverse, infatti, i NPL possono scendere ben sotto il 30% di valore di mercato....

il dax ha urtato le resistenze a 10650, tra l altro con spinte molto violent, quasi dei buying climax, che hanno limitato e frenato la salita. Il fatto che continui a consolidare in prossimità di questi livelli depone  favolrevolmente per una prosecuzione rialzita. Se pero' facesse una finta rottura rialzista e poi tornase sotto il 620, allora c'è il richio di un reversal che lo porterà di nuovo verso l area 430.

Il ftmib ha rotto pare con decisione l area 700, e se ne è allontanato bene. proabile arrivo a quota 17100.

visto che ieri il confronto con giornate simli nel passato è piaciuto, vi posto due grafici, l abbozzo di uno studio piu profondo su come muoversi sui NFP di venerdi.

ecco cos è successo nei giorni di NFP di inizio settembre negli ultimi 6 anni
http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160830NFPiniziosettembre.gif
Impressionante è il comportamente delle due sessioni che sono andate al ribasso : praticamente identiche !

i valori sono calcolati come differenza percentuale dal close delle 22oo della sera pima

qui invece mostro l andamento delle ultime 12 sessioni con i dati NFP
http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160830NFPultimi12mesi.gif
Inviato da Antonio Lengua il mar 30 agosto 2016 - 14:45:39 | Leggi/Invia Commenti:43 |Stampa veloce
lunedì 29 agosto 2016
1046 da notare i suppoti, creati oggi, a 455 dax e 16530 ftmib

per essere una sessione con londra chiusa, i movimenti sono stati intensi e i volumi alti.
da notare i suppoti, creati oggi, a 455 dax e 16530 ftmib, entrambi provenienti da accelerazioni davvero notevoli consideando la festività londinese.
La mia impressione è che molti si siano spostati sui mercati europei consideando l incredibile assenza di volatilità sui mercati USA.
Inviato da Antonio Lengua il lun 29 agosto 2016 - 10:46:19 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
909 bank holiday in UK, quindi molto probabile che anche in europa l attività resti aottotono

buongiorno e buona settimana.
 oggi bank holiday in UK, quindi molto probabile che anche in europa l attività resti aottotono
 
il clou della ettimna è venerdi il dto sulla disoccupazione USA, altri momenti importanti sono i dti PMI europei manifatturieri (anche in USA) giovedi, cui seguiranno i servizi e compositi lunedi prossimo. Dato che sono rilevazioni molto fresche, daranno il quadro piu preciso dell europa post brexit
 
nella notte lo yen è salito da 100.50 a 102.25 eil nikkei ha messo a segno un ottimo +2.38%

esaminando il range e la direzionalità del dax nei giorni in cui , dal 2011, il mercato UK era chiuso a fine agosto, posso dirvi che 4 volte su 5 il close è stato maggiore dell open (mediamente di 60tiks), Solo una volta il close è stato al ribasso, di 21 ticks.
Il range della sessione (Hi - Lo) è stato 126 ticks nel 2011, 105 nel 2012, 60 nel 2013, 110 nel 2014 e 178 nel 2015.
Escludendo il 2015, in cui la vola era altissima dopo la crisi agostiana cinese, direi che sarà difficile vedere piu di 100 ticks di range, quindi il Hi e Lo di venerdi dovrebbero contenere la sessione di oggi.

livelli importanti per il dax secondo me sono il 10429 e il  10657 : se chiude sotto il 429, mega accelerzione di qualche gg fa, parte la discesa,   sopra il 10657 puo partire una bella salita

Non commento le dichiarazioni della Yellen di venerdi.
Ormai ci voglino fed watcher di infinita sensibilità per decifrare i delicatissimi equilibri dialettici dei banchieri centrali.
Era facile quando parlava Greenspan : lui sparava ad alzo zero e chiunque lo capiva (vedi "l esuberanza irrazionale" di fine anni 90).
Ora la comunicazione si è affinata talmente che la reazione dei mercati resta x me indecifrabile !
sta il fatto che i Fed Funds stanno prezzando in modo maggiore la possibiltà di un rialzo a settmebre( 43%) e al 65% un rialzo a dicembre.
Secondo me, a settembre non alza, ma questo è una pura ipotesi personale, quindi non conta proprio niente.
Inviato da Antonio Lengua il lun 29 agosto 2016 - 09:09:44 | Leggi/Invia Commenti:23 |Stampa veloce
giovedì 25 agosto 2016
1005 l IFO tedesco peggiore dell atteso aggiunge ulteriore pressione ribassista agli idici europei già sotto pressione

l IFO tedesco peggiore dell atteso aggiunge ulteriore pressione ribassista agli idici europei già sotto pressione

German Business Expectations (Aug)     100.1     102.5     102.2     
German Current Assessment (Aug)     112.8     114.9     114.8     
German Ifo Business Climate Index (Aug)     106.2     108.5     108.

il dax ha rotto il low di ieri sul dax, ma si è fermato sul supporto a 10.491 che stavo monitorando da un po.
il picco di volumi sull IFO ha avuto il momento di max colume a 10.494. un ritorno sopra 510 segnala la possibilità di recupero fino a 540, dove c'è la principale resi di oggi.
lo stoxx tiene ancora il low di iri, aiutato dal settor bancario che sta tenendo bne (perde sc7e solo 0.60)
il fib ritraccia parte dei gain , ma continua a sovraperformare il dax, ora addirittura di 0.50 : poche volte abbiamo visto il dax scendere piu del ftmib ! in genere il ftmib sovraperformare nei rally, ma nelle discese è sempre il piu rapido a scnedere :)
Inviato da Antonio Lengua il gio 25 agosto 2016 - 10:05:37 | Leggi/Invia Commenti:51 |Stampa veloce
830 continua il recupero dei bancari e del ftmib rispetto agli altri indici

ieri è proseguito il recupro dei bancari e del ftmib rispetto agli altri indici europei.
ecco un update dello spread dax fib :
barre a vol kost dal referendum inglese
http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160825daxfib.gif

da inizio anno
http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160825daxfibD.gif

ecco uno spread ibex (spagna) vs ftmib
http://www.thehawktrader.com/ita/images/20160825ibexfibD.gif

la sottoperformance del ftmib è , pur ampia, parzialmente giustifiata dai differenzial idi crescita di spagna e germania vs italia, differenziali di crescita che in un paese gravato da un serio problema di non performing loans diventano motivi sufficienti per tenere gli investitori lontani.
Difficile, per me almeno, traslare nel valore degli indici un 1% di differenza di crescita GDP : -10% è troppo, è poco ?

Inviato da Antonio Lengua il gio 25 agosto 2016 - 08:25:27 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
martedì 23 agosto 2016
1456 gran giornata oggi sugli indici europei, e in particolare sul ftmib.

gran giornata oggi sugli indici europei, e in particolare sul ftmib.

i dati di stamattina, PMI flash stime, sono stati buoni (sopratt il francese) è confermano  per il secondo mese di fila la tenuta dlel economia europea dopo il brexit.

French Manufacturing PMI (Aug)   48.5     48.8     48.6     
French Markit Comp. PMI (Aug)   51.6     50.4     50.1     
French Services PMI (Aug)       52.0     50.5     50.5     
German Composite PMI (Aug)       54.4     55.0     55.3     
German Manufacturing PMI (Aug)   53.6     53.5     53.8     
German Services PMI (Aug)       53.3     54.4     54.4     
EZ Manufacturing PMI (Aug)       51.8     52.0     52.0     
EZ Markit Composite PMI (Aug)   53.3     53.1     53.2     
EZ Services PMI (Aug)       53.1     52.8     52.9     

in italia la news che unicredit sta valutando (o forse è in trattative avanzate) la vendita di Bank Pekao (polonia) ha fatto rellare il titolo.
Alcune settimane fa aveva venduto per 749 mln il 10% e ora ne ha ancora il 40%. Il che equivale a incassare, supopnendo un   identico prezzo di vendita, altri 3 bn euro, che andrebbero ovviamente a ridurre l aum di capitale (rumour di 8bn) da fare tra nov e primi mesi del 2017.
Oggi poco importa che la banca polacca sia un trophy asset per UCG,  e che senza questa gli utili sarebbero molto inferiori..  venerdi si vendeva di tutto, senza un catalyst, e oggi si torna a comprare a piene mani.

ucg +5.6, isp +4.11, bp +3.5 mb +4.5, ubi +3.4..

non penso dipende dalla confer stampa di Ventotene : potevano anche non farla , la conferenza stampa, tanto è stata di facciata.
Le cose se le sono raccontate a tre, senza traduttori, e nei prox mesi vedremo come si sviluppa questo "patto di Ventotene".

trecnicamente, la mitragliata di volumi sparata ieri sui minimi ha segnato non solo il low di giornata ma potrebbe essere un importante low di medio.
E ancora, ho cercato negli ultimi 6 anni come si è sviluppato il mercato nei giorni successivi al pattern visto ieri sul dax [open sul terzo inferiore del giorno prima, H > Hi giorno precedente, Low minore del gg precedente, close sopra il low del gg prima] e ho trovato non piu di una dozzina di casi, la maggior parte dei quali nei gg successivi portavano ad un rally.

Il dax ha l area 10.630 da rompere (neckline dl testa e spalla discendentr)
Il ftmib ha una resistenza importante a 16.700, sopra la quale  torniamo a 17.100 almeno.

A mio parere il mercato è molto ondivago, preda di movimenti rapidi e spesso basati sul nulla. Sugli USA non saprei che posizione tenere. Anche sul dax sono incerto ma piu propenso ad un long.
MI piace l azionario italiano, anche se è nell occhio del ciclone della speculazione piu aggressiva. Basterebbe disinnescare la mina del referendum (e renzi sta cercando di spersonalizzare il piu possibile quests sua impostazione "personale", la promessa di elezioni nel 2018 è un tassello fondamentale in qs piano) ed ecco che il ftmib sarebbe pronto a mettere su un bel 6/7% in forza relativa rispetto agli altri.

in qs grafico dello spread dax / ftmib
LINK www.thehawktrader.com/ita/images/20160823spddaxfib2.gif
si vede che il ftmib ha rotto non solo la trendline ascendente ripida rossa ma è uscito al ribasso dal canale ascendente azzurrino. Prossimi target a 0.6285 +0.87  0.6219 +1.92 (li potete leggere facilmente da voi stessi sulla destra)
Il problema del ftmib è che si tratta di un mercato di "momentum", o perlomeno cosi pare a me : sicuramente le mani forti sanno cos ha in mente il governo , come sta andando atlante, qual è il contenuto del patto di ventoterne e qual è stato il do ut des deciso li.
Se all indomani di questa incontro sulla portaaerei parte questo denaro, non penso sia per bank pekao... questa proprio non me la bevo :)

intanto stiamo col flusso, consapevoli che una gioranta di -3% puo arrivare improvvisamente anche senza news.
Pero' ogni volta che arrivano queste sciacquate e il mercato tiene i minimi precedenti, e magari nella fascia bassa sviluppa volumi enormi da selling climax, allora sono posizioni long che vengono aperte..
Inviato da Antonio Lengua il mar 23 agosto 2016 - 14:56:21 | Leggi/Invia Commenti:18 |Stampa veloce
lunedì 22 agosto 2016
1351 gli indici ribaltano tutto il rally di stamattina. Volumi monster segnano il low

gli indici ribaltano tutto il rally di stamattina.
alla rottura del low di ieri, 10480, il dax accelera con molta violenza e arriva una delle accelerazioni piu forti dell ultimo mese, con quasi 1800 lots scambiati in 10 secondi !
lo stoxx ha sparato volumi molto alti, anche se non moster come il dax : non ha rotto il low, ed ha segnato un bellissimo doppio minimo daily a 2948.
In genre questi spike di volumi segnano dei livelli importantissimi.
Vedremo nel pomeriggio se hanno segnato il low oppure se altro downside ci aspetta
Inviato da Antonio Lengua il lun 22 agosto 2016 - 13:51:05 | Leggi/Invia Commenti:13 |Stampa veloce
1232 fondi pensione USA: vendere put per cercare di avere un po di rendimento

LINK http://acrossthecurve.com/?p=27156
in una disperata ricerca di rendimento alcuni fondi pensione Usa stanno vendendo put sullo sp500 per incassare premi.
Inviato da Antonio Lengua il lun 22 agosto 2016 - 12:33:26 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
Vai a pagina       >>