Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2017
LuMaMeGiVeSaDo
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 435
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


Charts - eventi

1. volumi profile di 13 futures (oat bund btp gbx euro e 7 azionari) 10 giorni (aggiornati ogni mattina, last 14 luglio 2017 ore 9.22)
2. volumi profile di bund e 7 azionari 10 settimane (aggiornati il lunedi,last 10 luglio 2017 ore 10.32)
3. calendario dei principali eventi economico - politici dei prossimi mesi (last 10/7/2017)



CORSI NEL 2017
clicca qui per accedere alla pagina dei corsi che ho effettuato. Potrai anche scaricare (free) alcuni seminari videoregistrati.

   *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*
8 luglio 2017 : a Milano terro' un corso di una giornata intera dal titolo :
 
IL MERCATO FIXED INCOME
Prodotti e Strategie per operare in modo professionale

Nei prossimi mesi la BCE rimuoverà lo stimolo monetario Quantitative Easing, che ha manipolato e condizionato l'andamento dei mercati obbligazionari europei.
Con la cessazione del QE, e con un ritorno ad un mercato "normale", ci saranno molte occasioni di trading e di arbitraggio, che dal genn 2015 sono scomparse.
Questo corso si prefigge lo scopo di fornire dettagli molto operativi (da trader a traders) su come operare sui mercati, analizzando a tutto tondo il mercato del reddito fisso.
Ho il privilegio e l'onore di avere come correlatore Marco Bramati (1990-2000 Deutsche Bank, responsabile desk Mercato Telematico, del portafoglio di Money market tesoreria, 2000-2002 CreditSuisse italy, resp.servizio Tesoreria Cambi, 2002-2009 Mediolanum Gestione Fondi SGR, responsabile gestioni obbligazionarie, sia sui fondi che su mediolanum vita, assicurazione vita, fondo pensione, ora partner di Wood E Company, consulenza obbligazionaria)

dalle 9 alle 18, sabato 8 luglio. La location è ancora da definire ma sarà facilmente raggiungibile in metro.
Costo 450 euro + iva.
====> qui potete scaricare un PDF con gli argomenti trattati nel corso, un CV di Marco Bramati e le modalità di iscrizione.


   *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*

Regolamento del FORUM, timer in excel freeware, consigli per visualizzare bene questo sito => clicca qui 


Seguimi su Twitter a @thehawktrader

 ======  questo sito non contiene nessun cookie di profilazione, nè nostro nè di terze parti
Non contiene inoltre alcuna forma di pubblicità    ========

venerdì 14 luglio 2017
qui potete postare commenti relativi alle sessioni del 27/28 luglio

qui potete postare commenti relativi alle sessioni del 27/28 luglio
Inviato da Antonio Lengua il ven 14 luglio 2017 - 16:56:31 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
qui potete postare commenti relativi alle sessioni del 25/26 luglio

qui potete postare commenti relativi alle sessioni del 25/26 luglio
Inviato da Antonio Lengua il ven 14 luglio 2017 - 16:56:14 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
qui potete postare commenti relativi alle sessioni del 21/24 luglio

qui potete postare commenti relativi alle sessioni del 21/24 luglio
Inviato da Antonio Lengua il ven 14 luglio 2017 - 16:55:52 | Leggi/Invia Commenti:8 |Stampa veloce
qui potete postare commenti relativi alle sessioni del 19/20 luglio

qui potete postare commenti relativi alle sessioni del 19/20 luglio
Inviato da Antonio Lengua il ven 14 luglio 2017 - 16:55:18 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
spazio per commenti giorni 17/18 luglio

come al solito,  quando parto, creo qualche news vuota in modo che se i lettori vogliono scrivere qualcosa e scambiarsi commenti, possono averli organizzati per sessione.
qui potete postare commenti relativi alle sessioni del 17/18 luglio
Inviato da Antonio Lengua il ven 14 luglio 2017 - 16:55:01 | Leggi/Invia Commenti:21 |Stampa veloce
1607 dati USA nel pomeriggoi

dopo i deboli dati delle 1430, la produzione industriale alle 15.15 ha sorpreso in positivo
09:15       USD         Industrial Production (MoM) (Jun)     0.4%     0.3%     0.1%     
09:15       USD         Manufacturing Production (MoM) (Jun)     0.2%     0.2%     -0.4%     

i dati delle 16, fiducia dell universita di michigan, è invece mixed. mentre le scorte sono allineate al consensus
10:00       USD         Business Inventories (MoM) (May)     0.3%     0.3%     -0.2%     
10:00       USD         Michigan 5-Year Inflation Expectations (Jul)       2.60%         2.50%     
10:00       USD         Michigan Consumer Expectations (Jul)       80.2     84.0     83.9     
10:00       USD         Michigan Consumer Sentiment (Jul)       93.1     95.0     95.1     
10:00       USD         Michigan Current Conditions (Jul)       113.2     112.5     112.5    

nel lunchtime sono uscite le trimestrali di citi jpm e wells fargo : tutte e tre hanno battuto il consenso.
il MiniSP è arrivato quasi su un doppio massimo : il H precedente storico è stato 2451.5, e siamo arrivati oggi a battere 2450.
il bund ha perso tutto il guadagno preso sul dato CPI delle 1430, e poco fa era tornato sotto 161.50 (ora 161.55).

la sessione si è un po scaldata dopo la mattina di trading inesistente ma alla fine della sessione i volumi saranno bassi in media.
settimana prossima avremo la bce giovedi, il clou degli eventi senza dubbio.

io stacco per due settimane e vado in ferie.
saro' di ritorno il 30 luglio.
stacco sempre x modo di dire, controllero' sempre i prezzi ovviamente.
Inviato da Antonio Lengua il ven 14 luglio 2017 - 16:07:25 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
1431 cpi e retail sales deludono

08:30       USD         Core CPI (MoM) (Jun)     0.1%     0.2%     0.1%     
08:30       USD         Core CPI (YoY) (Jun)     1.7%     1.7%     1.7%     

08:30       USD         CPI (YoY) (Jun)     1.6%     1.7%     1.9%     
08:30       USD         CPI (MoM) (Jun)     0.0%     0.1%     -0.1%     


08:30       USD         Real Earnings (MoM) (Jun)     0.5%         0.3%     
08:30       USD         Retail Sales (MoM) (Jun)     -0.2%     0.1%     -0.1%     
08:30       USD         Retail Control (MoM) (Jun)     -0.1%     0.3%     0.0%     
08:30       USD         Core Retail Sales (MoM) (Jun)     -0.2%     0.2%     -0.3%     
08:30       USD         Retail Sales Ex Gas/Autos (MoM) (Jun)     -0.1%     0.4%     0.0%

 cpi e retail sales deludono
strappano al rialzo i bond,
anche gli indici salgono , confortati probabilmente dalla speranza che la fed sia meno restrittiva (??)

in realtà i CPI hanno deluso solo nella componente headline : sono usciti 1.6 invece di 1.7
i retail sales invece hanno "missed" abbastanza seriamente, anche nella componente core e control.

Inviato da Antonio Lengua il ven 14 luglio 2017 - 14:32:44 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1129 contiunano a parlare queste anonime fonti della bce.

RTRS - ECB RELUCTANT TO SPECIFY WHEN QE ASSET PURCHASES WILL FALL TO ZERO, LIKELY TO SEEK FLEXIBILITY IN EVENTUAL CUTS TO PROGRAMME -SOURCES

contiunano a parlare queste anonime fonti della bce.
in questo caso, dopo aver fatto trapelare ieri che a settembre si parlerà di uscita dal qe,oggi dicoo che sono riluttanti a specificare quando finiranno gli acquisti, per mantenersi una certa flessibilità.

sulla news il bund ha sparato, fulmine a ciel sereno (oggi i volumi sono assolutamente nulli) piu di 5000 lots in pochissimi secondi, con un movimento di 10 ticks random (prima giu poi su) per poi tornare da dove era partito.
forse i software semantici che si muovono su queste news hanno capito in ritardo che questa news non aggiungeva o toglieva niente a quanto già sappiamo
Inviato da Antonio Lengua il ven 14 luglio 2017 - 11:31:29 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
936 cambia il benchmark in germania, salto del rendimeto del bund

ieri in un commento trimon mi chiedeva se sapessi come mai il rendimento del bund (lui segue soprattutto questo nei chart) avesse avuto un andamento anomalo.
Fino a una settimana fa, infatti, al prezzo del bund di 161.30/35, i vari feed indicavano un rendimento del bund pari a 0.51%.
Ora invece , a identico prezzo, il rendimento indicato su varie pagine (investing.com per esempio) indica 0.57.

ho cominciato a guardare intanto i titoli consegnabili sul contratto bund.
settimana scorsa c erano solo due titoli consegnabili :
DE0001102408    0    15.08.2026    
DE0001102416    0.25    15.02.2027
il cheapest to deliver, quello sul quale viene calcolato il rendimento espresso dal future, è il primo.

sono andato a vedere ieri ed erano tre.
era stato aggiunto il DE0001102424    0.5    15.08.2027
questo, che a ieri non era ancora trattato sul MOT, deriva dalle ultime emissioni, che hanno portato il suo flottante alla soglia minima ammessa per entrare nel paniere.

i siti che calcolano lo spread o il rendimento del bund usano il benchmark.
Il concetto di benchmark non è chiarissimo. Dovrebbe essere quello con piu liquidità. Invece in questo caso è stato considerato come riferimento l ultimo emesso, ossia il 0.5  15/8/2027.
Questo titolo, appena emesso, con poco volume, rende 6 basis point piu del 0.25 15/2/2027, precedente riferimento per il decennale tedesco.

quindi, per concludere:
1) i siti indicano il rendimento calcolando sul nuovo decennale, che rende 6bp piu di quello precedente : a questo è dovuto la salita del rendimento indicata sul web (con relativa , per esempio, chiusura spread vs btp...)
2) il rendimento del future invece è rimasto identico a prima e si puo stimare essere 6-7 basis point sotto il rendimento di cui al punto 1.

se quindi vogliamo calcolare il prezzo che il future avrà quando il rendimento DEL FUTURE sarà a 0.80, dobbiamo considerare che questo sia circa 30 basis point dall attuale prezzo del future.
Considerando che 0.01 di rendimento del bund equivale ad un movimnto di prezzo di 14.7 ticks, il risultato è 157.06 (161.47 prezzo attuale del bund - 14.7*30).
Il disallineamento di rendimento tra il titolo sottostante il bund e il "benchmark" potrebbe ridursi, ma potrebbe anche restare cosi.
Se il target è 0.80, il mercato potrebbe lasciarsi influenzare dal 0.80% di rendimento del benchmark  quindi fermarsi a 0.74 (0.80-0.06) di rendimento del future.
Purtroppo su questo non ho certezze e si naviga a vista : diciamo che l area 158/157 sarà un supporto per il bund in ogni caso.

Di cheapest to deliver, relazione cash future, ecc ecc abbiamo ampiamento parlato nel corso FIXED INCOME di sabato scorso. Ho spiegato in dettaglio come si calcola il rendimento di un future obbligazionario, di come si trova il basis point vaue dei titoli cash e del future, dei rapporti da usare per fare correttamente gli spread ..
sapete che , per fare uno spread di rendimento bund vs tnote, se si usano i futures e si adotta il rapporto 1:! (1 bund vs 1 tnote, intuitivo dato che entrambi hanno nominale 100.ooo, euro e usd ovviamente) si fa un errore madornale ? infatti il rapporto giusto è , per ogni 11.400 usd di tnote, solo 5370 euro di bund, quindi circa 2 tnote per 1 bund...

Inviato da Antonio Lengua il ven 14 luglio 2017 - 09:36:20 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
giovedì 13 luglio 2017
1534 PPI mixed

i PPI USa sono usciti piu alti nella componente headline, ma i PPI core piou bassi di 0.1
alla fine , risultato neutro
anche i jobless sono invariati

Core PPI (MoM) (Jun)     0.1%     0.2%     0.3%     
Core PPI (YoY) (Jun)     1.9%     2.0%     2.1%     
    
PPI (MoM) (Jun)     0.1%     -0.1%     0.0%     
PPI (YoY) (Jun)     2.0%     1.9%     2.4%

Initial Jobless Claims     247K     245K     250K     
Jobless Claims 4-Week Avg.     245.75K         243.50K
Inviato da Antonio Lengua il gio 13 luglio 2017 - 15:36:52 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1419 nel radar dei bond trader entra con irruenza il discorso di draghi a jackson hole

nel radar dei bond trader entra con irruenza il discorso di draghi a jackson hole

l 24 agosto ci sarà l incontro di jackson hole.  In quell occasione nel passato sono state annunciate importanti novità di politica monetaria.
partecipa la yellen e quest anno anche draghi terrà un discorso (la news è di pochissimo fa).
le aspettative che draghi accenni qualcosa in quest occasione sono altissime, sopratutto dopo il rumor su possibil news di  wind down del QE a settembre
quindi nella lista dgli evneti piu importante di quest estate, abbiamo (in ordine di importanza)
1) concerto di vasco a modena
2) riunone BCE il 7 settembre
3) intervento draghi a jacksong hole 24 agosto
4) riunione FED 20 settembre

un po staccate, perchè saranno probabilmente interlocutorie
5) riunione BCE  il 20 luglio
6) riunione FED (sezna conf stampa)  il 26 luglio.

Inviato da Antonio Lengua il gio 13 luglio 2017 - 14:20:22 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1350 il bund scende sui minimi della sessione : lo spartiacque a 161.25 tiene sempre

dopo il rally indotto dalla fed ieri, oggi fonti della bce riportano i piedi per terra ai bond traders. 
Il bund ha perso quasi 70 ticks dai massimi e scende sui minimi della sessione : lo spartiacque a 161.25 tiene sempre !
oggi c'è una chiarissima shooting star in formazione.
vediamo la chiusura della sessione se viene confermata o no.
i volumi puntano a 870k lots, non altissimi (abbiamo toccato 1,1 1,2 mln) ma comunque alti : rispetto alle precedenti 57 sessioni, siamo al 88mo percentile.
un pattern definito come lo shooting star, se accompagnato da volumi alti, diventa molto interessante .
Inviato da Antonio Lengua il gio 13 luglio 2017 - 13:52:22 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
DJ ECB COULD ANNOUNCE PLANS TO WIND DOWN QE AT ITS SEPT. 7 POLICY MEETING--ECB OFFICIALS

i bonds stornano su questa headkline

DJ ECB COULD ANNOUNCE PLANS TO WIND DOWN QE AT ITS SEPT. 7 POLICY MEETING--ECB OFFICIALS
Inviato da Antonio Lengua il gio 13 luglio 2017 - 13:15:30 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1250 il bund rompe il H di oggi al rialzo. motivo sono queste dichiarazioni

il bund rompe il H di oggi al rialzo. motivo sono queste dichiarazioni
*ECB'S RIMSEVICS SAYS QE WILL CONTINUE FOR `A FEW YEARS'
pero' fa riferimento al reinvestimento di cedole e capitale che scadono
Inviato da Antonio Lengua il gio 13 luglio 2017 - 12:50:19 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1044 bund - aste italiane - cpi europa

il bund ha rotto al rialzo la resistenza 161.52/54 : questo livello era un supporto ed e' stato rotto al ribasso con molta violenza il 6 luglio.
prossima resistenza in area 161.89
al ribasso, un supporto tosto, creato proprio il 6 luglio, e confermato dalla price action di ieri, è 16125.

====================

oggi alle 11oo chiude l asta per emisisone dei btp : 3 7 15 e 20 anni sono in emissione
alle 11oo e li intorno potrebbero esserci un po di tensioni sul btp, quindi occhio.

============

stamattina nessuna sorpresa dai cpi europei : spagna germania e francia hanno confermato (sul 100% del paniere) i cpi usciti a fine giugno.
oggi escono i Ppi giugno USA e domani i CPI giugno USA, molto importanti dopo le parole della yellen di ieri.

I cpi, per un effetto di confronto statistico con i mesi di luglio agosto settembre 2016, sono previsti in salita nei prossimi mesi, per arrivare per esempio sul cpi tedesco a 1,8 dall 1,5 attuale, e in francia dallo 0.8 al 1.2.

Inviato da Antonio Lengua il gio 13 luglio 2017 - 10:44:34 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
mercoledì 12 luglio 2017
1606 BOC alza i tassi dopo 7 anni

BOC alza i tassi dopo 7 anni
LINK http://www.bankofcanada.ca/2017/07/mpr-2017-07-12/
il governatore terrà una conferenza stampa alle 17.15
Inviato da Antonio Lengua il mer 12 luglio 2017 - 16:06:11 | Leggi/Invia Commenti:12 |Stampa veloce
1535 alle 16 viene pubblicata la decisione della bank of canada. attese x rialzo tassi

alle 16 viene pubblicata la decisione della bank of canada.
sul mercato è prezzato un aumento del tasso di sconto.
attenzione a bruschi movimenti a quell ora.
Inviato da Antonio Lengua il mer 12 luglio 2017 - 15:35:13 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1454 la yellen appare meno decisa di prima rispetto all inflazione.

la yellen appare meno decisa di prima rispetto all inflazione.

da un lato attribuiscono la discesa dell inflazione a fattori contingenti
It appears that the recent lower readings on inflation are partly the result of a few unusual reductions in certain categories of prices; these reductions will hold 12-month inflation down until they drop out of the calculation. Nevertheless, with inflation continuing to run below the Committee's 2 percent longer-run objective, the FOMC indicated in its June statement that it intends to carefully monitor actual and expected progress toward our symmetric inflation goal.

in particolare si riferisce ai costi per abbonamenti del cellualre e al prezzo delle medicine..

dall altro lato, hanno incertezze sulla risposta dell inflazione all aumento dell occupazione.
There is, for example, uncertainty about when--and how much--inflation will respond to tightening resource utilization.

sull inflazione dice ancora
. In this regard, as we noted in the FOMC statement last month, inflation continues to run below our 2 percent objective and has declined recently; the Committee will be monitoring inflation developments closely in the months ahead.


indubbiamente un testo piu dovish dell atteso.
le sicurezze che erano state percepite circa il sentiero dell inflazione sono meno sicure.
la fed intende ridurre la potica monetaria molto accomodante, ma con un occhio attento all inflazione.
i mercati credono sempre di piu che la fed stia sbagliando : la probabilità di un rialzo dei tassi a settembre è sceso dal 16 al 10% dopo questo testo.
Inviato da Antonio Lengua il mer 12 luglio 2017 - 14:54:45 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1441 ecco il testo dell audizione della yellen

è già uscito il testo dell audizione della yellen alla camera
da li sono state prese le headline che sono state pupbblicate ora

LINK https://www.federalreserve.gov/newsevents/testimony/yellen20170712a.htm
Inviato da Antonio Lengua il mer 12 luglio 2017 - 14:42:00 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
stanno uscendo headlines sulla yellen

stanno uscendo headlines sulla yellen

YELLEN: FED DOESN'T EXPECT TO USE B/SHEET AS ACTIVE POLICY TOOL
Yellen: ‘Gradual’ rate increases will be needed to sustain economic expansion
#FED YELLEN: LONG-RUN NORMAL SIZE OF B/SHEET STILL TO BE DETERMINED
BBG *YELLEN: FOMC EXPECTS TO BEGIN SHRINKING BALANCE SHEET THIS YR
YELLEN SAYS SEES 'ROUGHLY EQUAL ODDS' OF FASTER VERSUS SLOWER GROWTH THAN FED CURRENTLY PROJECTS
#FED YELLEN: LONG-RUN NORMAL SIZE OF B/SHEET STILL TO BE DETERMINED
BBG *YELLEN: FOMC EXPECTS TO BEGIN SHRINKING BALANCE SHEET THIS YR
Inviato da Antonio Lengua il mer 12 luglio 2017 - 14:36:14 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1115 uscita la produz industriale europeadi marzo ,al rialzo rispetto alla previsione

uscita la produz industriale europeadi marzo ,al rialzo rispetto alla previsione
 EUR         Industrial Production (YoY) (May)     4.0%     3.6%     1.2%     
  EUR         Industrial Production (MoM) (May)     1.3%     1.1%     0.3%     
tuttavia è stata rivista al ribasso di 0.2 il dato precedente, quindi alla fine il saldo sul bimestre è solo di poco superiore.
comunque meglio di poco che di niente...

Inviato da Antonio Lengua il mer 12 luglio 2017 - 11:16:06 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
1012 la yellen oggi alle 16oo

il clou della sessione è l intervento della yellen al congresso, la testimonianza semestrale, che una volta si chiamava Humphrey Hawkins testimony.
La yellen prepara lo stesso discorso, che ripete alla camera e al senato, oggi e domani alle 16oo.

LA SITUAZIONE
C'è una situaziona delicata tra fed e mercati : il mercato prezza rialzi molto inferiori a quelli che la fed ha indicato anche nel suo ultimo fomc (il dot plot)
====> dotplot_fedfunds
negli ultimi speech molti presidenti fed hanno ribadito la necessità di iniziare presto la riduzione del bilancio e di alzare una terza i tassi nel 2017.
pensate che a inizio anno, in pieno reflation trade trumpiano, il tnote rendeva 2,60.  DOpo 6 mesi, il tnote rende 2,30 , e nel frattempo i tassi sono saliti 50bp e la fed ha iniziato aparlare di riduzione delle sue attività : un andamento assolutamente divergente !
perchè questo ? perchè l inflazione è scesa e trump non ha consegnato nessuna delle riforme promesse.
il mercato quindi pensa che lo scenario della fed sia sbagliato, e scommette che nel 2019  i fed funds sarano 1% meno di quanto la fed si immagina.
Il mercato sta quindi pensando che la fed stia sbagliando : è questo il messaggio finale.

Se la yellen è convinta delle sue view, cercherà di far virare dolcemente le aspettative di mercato in modo che vadano a convergere con quelle della fed.
Oggi potrebbe ribadire il concetto che la discesa dell inflazione è transitoria, e che l economia è on track per una crescita buona quest'anno.
Le minute pubblicate settimaan scorsa sono state considerate mediamente piu hawkish e la Yellen puo continuare su questa strada anche oggi, sia nel testo scritto che nella sessione domande e risposte.

Altri input poi arriveranno verso fine mese : il 26 luglio si tiene il Fomc. Si tratterà pero' di un fomc senza conferenza stampa, quindi tutta la comunicazione sarà affidata allo statement.



Inviato da Antonio Lengua il mer 12 luglio 2017 - 10:12:27 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
martedì 11 luglio 2017
1522 il comunicato stampa uscito dall ecofin non è stato cosi bullish com ci si poteva aspettare.

il comunicato stampa uscito dall ecofin non è stato cosi bullish com ci si poteva aspettare.
ho chiuso lo spread sx7e dax aperto stamattina con minuscolo gain
Inviato da Antonio Lengua il mar 11 luglio 2017 - 15:22:09 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1202 occhio al bancario

oggi all ecofin si parla di creazioen di bad bank nazionali per i non performing loans.
se una banca vuole vendere un portafoglio di NPL per esempio ad un fondo specializzato USa, difficilmente ottiene un prezzo migliore di 20-22. Il prezzo reale, se gestito con calma, potrbbe invece essere ben piu alto, anche 35.
Ora che in italia è stata sistemata una buna parte dei casi piu scottanti (Ucg, venete, mps, carige in divenire..), l ecofin sta pensando di far passare una direttiva che consenta la creazione di bad bank gestite dallo stato.
oggi, orario pranzo, dovrebbe essere emesso un comunicato che indica i prossimi passi su questo soggetto.

ovviamente l impatto sul settore bancario europeo sarebbe molto positivo. e a cascata su tutti gli indici con alta percentuale di banche (quindi frmib, stoxx50, per ultimo il dax che con DB e commerzbank ha peso bancario intorno al 4%).

il settore bancario sx7e ha già sovraperformato il dax negli ultimi mesi.
====> SX7E spread
la salita dei rendimenti dei titoli di stato avvantaggia le banche che guadagnano dell irripidemnto della curva per migliorare il margine operativo lordo. Le banche inotlre sono un settore molto ciclico, quindi quando migliora l economia sono tra i primi settori a riflettere il clima piu positivo.
questo cambio di regulation darebbe un ulteriore boost.
sicuramente un po in ritardo, ho aperto un piccolo spread usando il future sx7e e il minidax.
per pareggiare i controvalori, per ogni minidax venduto ci vogliono 9 sx7e future long : sx7e tratta ora 136 e ogni tick sono 50 euro. un lotto quindi ha un controvalore di 6800 euro.
Inviato da Antonio Lengua il mar 11 luglio 2017 - 12:02:12 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
922 btp future giu dopo l annuncio dell asta

il tesoro italiano ha comunicato ieri sera l emissione di 3 7 15 e 20 anni, che saranno collocati dopodomani , chiusura asta ore 11oo.
l ammontare dei 15 e 20 anni non è altissimo, 1,5-2 bn per ogni bond, ma all apertura del cash questi titoli sono stati picchiati con violenza subito e i loro prezzi sono scesi dalla chiusura di ieri sera, rispettivamente 114.50 e 95.25, a 113.60 e 94.50.
Il btp future ha preso una scivolata di 30 ticks, ben piu di quanto abbia fatto il bund (15 ticks).

ecco un chart dei due bonds in emissione : ====> 20170711aste15_20anni
Inviato da Antonio Lengua il mar 11 luglio 2017 - 09:23:03 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
lunedì 10 luglio 2017
1323 bund : il 2015 potrebbe essere di ispirazione per i prossimi movimenti

nel periodo aprile giugno 2015 il rendimento del bund volò al rialzo da 0.1 a 1.05%, un movimento mostruoso al ribasso di prezzo (13 figure da 160.50 a 147.50).
partendo da questo movimento, ho provato a affiancare i chart delle ultime 2 settimane  con quello di allora.
ne è venuto fuori un confronto interessante.
giudicate voi i grafici.
per ora , di molto simile c'è il fatto che in 14 giorni, sia nl 2015 che nel 2017 la discesa è stata di 500 ticks.
 ====> bund_2015_vs_2017
Inviato da Antonio Lengua il lun 10 luglio 2017 - 13:23:31 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1148 settimana densa di eventi questa.

buongiorno !
settimana densa di eventi questa.
escono i cpi definitivi di giugno in europa (giovedi e venerdi ): quasi sempre sono confermati i dati di stima usciti a fine mese, ma non si pososno escludere sorprese.
venerdi escono i cpi anche in Usa ..

mercoledi e giovedi Yellen tiene la sua relazione al congresso . il testo scritto è uguale nelle due occasioni, ma c'è una sessione di Q&a . le domande saranno ovviamente diverse .
In Usa ci sono aste di 3 10 e 30 anni, martedi mercoledi e giovedi.C'è anche un asta di bund, mercoledi, ma normalmente è una non-notizia questa.

Settimana prossima, il 20 giovedi, siamo già alla riunione della bce e delle boj. come vola il tempo..

=========0


il bund ha rotto al rialzo un livello 160.71 che nei giorni scorsi era una resistenza.  potrebbe proiettare al rialzo il laterale 16030 13071 quindid fino a 16110/15
anche btp e oat stanno salendo, in una specie di relief rally dopo le discese di settimana scorsa.
Vediamo quanto dura questo rally.
Io aspetto l area 161.50 di bund per incrementare posizioni al ribasso
Inviato da Antonio Lengua il lun 10 luglio 2017 - 11:48:14 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
venerdì 07 luglio 2017
1146 gap tra hard e soft data : comincia a chiudersi il gap.

buongiorno , oggi lavoro mezzo giornata. tra poco parto per milano, un po di commissioni, e poi domani il corso sul Mercato Fixed Income.
Non avro' modo di seguire in diretta con voi il dato sulla disoccupazione USA, alle 1430.
penso che comunque escano i dati,  le banche centrali, da come si sono sincronizzate a sintra, abbiamo già preso le loro decisioni e l asticella per cambiarla sia posta molto in alto.
quindi mi aspetto che un dato NFP debole possa produrre poco piu di un picclo rally, sul quale arriveranno prontamente i venditori di tasso fisso lungo.

stamattina sono usciti in europa dati "hard" (quindi fisici)
     German Industrial Production (MoM) (May)     1.2%     0.3%     0.7%
     French Industrial Production (MoM) (May)     1.9%     0.5%     -0.6%
la produzione industriale di maggio sta acquistando quel momentum che mancava sinora, tanto che si era creato un gap tra i dati soft (in particolare i PMI) e i dati della produzione reale.
QUesti dati confermano la forza dell economia europea, e lasciano ben sperare che il gap tra PMI e IP vada a chiudersi al rialzo verso i PMI, piuttosto che al ribasso verso l IP.
ricordo benissimo nel giugno 2014 che c era un gap simile tra i due dati, e a luglio il gap inizio a chiudersi, ma al ribasso, verso gli Hard data .. ricordo un GDP italiano di luglio bruttissimo, col Ftmib che inizio' a scendere con molta decisione..

vi saluto.
a lunedi !
Inviato da Antonio Lengua il ven 07 luglio 2017 - 11:46:35 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
giovedì 06 luglio 2017
1742 terza onda sul bund

su settlement (17.15) i bonds restano schiacchiati sui minimi di seduta senza riuscire a approifttare di qualche dato macro (adp) .  la rottura dello 0.51% sul bund ha generato volumi imponenti : siamo a 98mo percentile rispetto alle scorse 55 sessioni, con volumi che arriveranno  a 1,2 milioni di lots.
si conferma una rottura molto importante quindi.
Per ora dalla rottura il bund è già salito 6 basis point, ora rende 0.571%.  la prima fermata la prevedo intorno a 160, che corrisponde a 0.60.
non è detto che questa sia la seconda onda ribassista  dopo la prima che l ha portato da 165.3 a 161.80...  in tal caso la proiezione della discesa verrebbe 159.70
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170706bund.gif


Inviato da Antonio Lengua il gio 06 luglio 2017 - 17:42:12 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1624 dati USA di quesdto pomeriggio

l ISM è uscito piu alto del previsto.
tutte le componenti, tranne l employment, sono uscite più alte.
sul dato il tnote ha perso 10 ticks

ISM Non-Manufacturing PMI (Jun)     57.4     56.5     56.9     
ISM Non-Manufacturing Business Activity (Jun)     60.8     60.8     60.7     
ISM Non-Manufacturing Employment (Jun)     55.8         57.8     
ISM Non-Manufacturing New Orders (Jun)     60.5         57.7     
ISM Non-Manufacturing Prices (Jun)     52.1         49.2     

alle 1545 è uscito il dato PMI, elaborato da Markit (lo stesso che gestisce e elabora il dato PMI in europa, quelli di stamattina)
anche in questo caso il dato è uscito piu alto
Markit Composite PMI (Jun)     53.9         53.0     
Services PMI (Jun)     54.2     53.0     53.0     

alle 14.15 è uscito invece l ADP employment, che misura l occupazione nel settore privato.
questo ha deluso al ribasso :
     ADP Nonfarm Employment Change (Jun)     158K     185K     230K

Inviato da Antonio Lengua il gio 06 luglio 2017 - 16:24:52 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1345 le minute sono considerate moderatamente hawkish

le minute sono considerate moderatamente hawkish
la frase "the downward revisions to underlying inflation should not be overstated" toglie supporto a una view dovish della discesa delli nflazione recente.
alcuni ecb watcher vi leggono un incremento di probabilità che il tapering inizi a inizio 2018.

Inviato da Antonio Lengua il gio 06 luglio 2017 - 13:45:43 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1201 tapering a genn 2018 , anche per scarsità di bond su tre paesi

qualche sera fa avevo postato un analii di ABN amro : a causa della carenza dei titoli tedeschi finlandesi e olandesi, la BCE stava abbandonando per questi stati la regola del capital key.
Altre case hanno elaborato i dati provenienti dalla bce e stanno producendo studi a raffica su questa scarsità di titoli, e tutte arrivano a concludere che una riduzione da 60 a 40bn al mese da gennaio 2018 è altamente probabile.
anche BofAMl è allineata a questa views, che potete leggere qui
LINK https://ftalphaville.ft.com/2017/07/05/2191000/qe-is-approaching-its-germany-limit/

Inviato da Antonio Lengua il gio 06 luglio 2017 - 12:02:03 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1148 minute alle 1330

il livello che stavo monitorando è critico. e lo si capisce dai volumi che sono stati esplosi dopo la rottura : il bund ha sparato 3 accelerazioni di 13-15k lots.
quindi i volumi hanno AMPIAMENTE confermato la rottura.

alle 13.30 escono le minute.
  1. immaginiamo che le minute siano hawkish  : si scende ancora
  2. supponiamo che siano dovish :
    1. se il bund sale, e recupera il 161.52, ci sta.  
    2. Se invece non sale con minute dovish, è probabile che il mercato guardi piu avanti e siano in atto dei riposizionamenti di portafoglio molto intensi, indipendentemente da quello che la BCE dice ufficialmente (o ha detto). Probabile quindi che il bund  riprenda a scendere.
Io sono dell idea che le minute saranno in linea con il messaggio dovish lanciato da draghi l 8 giugno.nel frattempo pero' il mecato ha dovuto metabolizzare il cambio di marcia di tutte le banche mondiali (bias al rialzo sui tassi), lanciato a Sintra settimana scorsa.
Quindi attribuisco la probabilità maggiore allo scenario indicato al punto 2.2
Inviato da Antonio Lengua il gio 06 luglio 2017 - 11:53:19 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1121 il bund ha rotto al ribaso il triplo minimo 161.52/55 e al rialzo il rendimento 0.51%

il bund ha rotto al ribaso il triplo minimo 161.52/55 e al rialzo il rendimento 0.51%
Si balla ora..
sono proprio curioso di vedere cosa succede e come si sviluppa il movimento ribassista.
Inviato da Antonio Lengua il gio 06 luglio 2017 - 11:22:05 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
959 bund - dati di oggi

buongiorno !
il bund continua a scambiare intron al rendimento del 0.51%, che corrisponde al prezzo di circa 161.30/35.
dopo la discesa di settimana scorsa, il bund  è entrato in un laterale di 90 ticks, facendo , in questi ultimi giorni, un triplo minimo in area 161.52/55 e massimi decrescenti : una figura che non conforta molto i tori..
se sceendesse sotto 161.30, romperebbe al rialzo la resistenza di 0.51 e uscirebbe da un range che dura dal nov 2016 (0.15 - 0.51).

in genere queste rottura non avvengono gentilmente e gradualmente, ma con impeto che si trasforma spesso in una valanga.
nei giorni scorsi avevo individuato supporti a 160., quindi a 157.75 e 157.05 : confermo questi livelli, soprattutto gli ultimi 2 per trovare una base su cui provare a ricostituire dei long sul bund.
ecco il chart che avevo postato : ====> bund_target
ricordo intanto che il 2 anni tedesco e il 5 anni tedesco hanno già rotto al rialzo il loro range e stanno lavorando SOPRA la resistenza di rendimento.

=====

oggi (e non ieri come avevo erroneamente indicato) esce il dato ISM servizi Usa.
esce anche il AdP REPORT, che misura la disoccupaione nel settore privato : ultimamente le indicazioni di questo dato sono state ampiamente sconfessate (al ribasso) dal dato NFP di venerdi, quindi penso che il mercato prenderà i numeri in uscita alle 14,15 con pinze mooolto lunghe (stima 185k).
alle 13.30 escono i verbali della riunione della bce di inizio giugno : sarà sicuramente un testo attentamente letto. Il problema è che le minute sono molto lunghe : ho provato aleggere le minute dei meeting passati, ma ci vuole almeno 15-20 minuti di attenta lettura per poter tirare qualche conclusione.
Mi battono sul tempo tutti i software di analisi lessicale  e faccio prima a lelggere su twitter i commenti che escono !!
 Bei tempi quando, negli anni 90, ero il piu veloce a cliccare quando uscivano i dati NFP Usa e riuscivo a prendere i primi prezzi... allora i trading system autoamtici non esistevano, e , se avevi i riflessi pronti (io tenevo aperto due maschere : vendi a mercato e compra a mercato. a seconda di come uscivano i dati , cliccano una o l altra), riuscivi a fare buoni gain sui dati.
Mi ricordo una volta che sono andato in tilt e ho cliccato contemporaneamente l invio sulle due maschere :)  in sala operativa mi hanno preso in giro per mesi,..

I verbali della fed di ieri hanno chiarito che la fed è molto intenzionata a ridurre il bilancio, partendo al piu presto (le aspettative che inizi a settembre sono alte). La fed pone pero' dei caveat : che l inflazione non rallenti ulteriormente, che il congresso alzi il limite del debito.
Settimana prossima yellen terrà la testimonianza semestrale al congresso, quindi potrà chiarire , a un mese dall ultimo fomc, la view.

 
Inviato da Antonio Lengua il gio 06 luglio 2017 - 10:00:04 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
mercoledì 05 luglio 2017
1007 PMI eurozona sono compatibili con una crescita del GDP nel Q2 intorno a 0.7 q/q

04:00       EUR         Markit Composite PMI (Jun)     56.3     55.7     55.7     
04:00       EUR         Services PMI (Jun)     55.4     54.7     54.7
il dato aggregato batte NETTAMENTE le stime.

ecco il commento di Markit  : questi dati dell eurozona sono compatibili con una crescita del GDP nel Q2 intorno a 0.7 q/q
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20710705PmiServiziEurozona.pdf

Inviato da Antonio Lengua il mer 05 luglio 2017 - 10:07:41 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
alto anche il PMI tedesco, batte le stime di 10 giorni fa di 0.30

alto anche il PMI tedesco, batte le stime di 10 giorni fa di 0.30
German Composite PMI (Jun)     56.4     56.1     56.1     
German Services PMI (Jun)     54.0     53.7     53.7

tra poco il dato completo eurozona, alle 1030 il dato inglese, alle 16 il dato ISM Usa (che conta circa l 85% del PIL usa)
stasera infine le minute della fomc, domani minute BCE e venerdi i dati disoccupazione USa, sabato il corso Fixed Income a Milano.

Inviato da Antonio Lengua il mer 05 luglio 2017 - 09:57:06 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
954 ottimi PMI spagnoli e francesi

ottimo sinora il PMI spagnolo e anche il francese. Quest'ultimo sorprende molto visto che 10giorni fa era uscito già un dato previsionale, da cui il definitivo si discosta generalmente poco

03:15       EUR         Spanish Services PMI (Jun)     58.3     56.5     57.3         
03:45       EUR         Italian Services PMI (Jun)     53.6     54.6     55.1     
03:50       EUR         French Markit Composite PMI (Jun)     56.6     55.3     55.3     
03:50       EUR         French Services PMI (Jun)     56.9     55.3     55.3
Inviato da Antonio Lengua il mer 05 luglio 2017 - 09:54:08 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
martedì 04 luglio 2017
1905 la BCE fatica a trovare titoli tedeschi finlandesi e olandesi per il QE

====> ABN_Bce_compra_meno_bund
dai dati forniti dalla BCE sul QE relativi a giugno emerge che le singole banche nazionalistanno producendo ad acquisti che non rispettano il capital key.
Gli acquisti di titoli di stato sono stati inferiori a questo criterio : per i titoli finlandesi negli ultimi 6 mesi, per i titoli tedeschi negli ulitmi 3 mesi, per gli olandesi (ultimi due mesi).
motivo è che la bce sta finendo i titoli di questi paesi esendo vicina al limite del 33%.
gli acquisti mancanti in questi emittenti sono stati compensati da maggiori acquisti in austira, belgio, francia e italia.

per ora, grazie alla flessibilità che la bce si è garantita, puo andare avanti nel Qe, ma i limiti diventano sempre piu stringenti e evidenti.
Questi limiti stanno costringendo a modificare significativamente la duration media dei titoli in portafoglio della bce.

Secndo Abn amro questi limiti sono la ragione chiave per cui la bce ridurrà gli acquisti nonostante il debole trend rialzista dell inflazione.
Inviato da Antonio Lengua il mar 04 luglio 2017 - 19:05:36 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1618 Italy | Monte Paschi's Italian Rescue Wins #EU Nod After Months of Talks - Bloomberg

| Monte Paschi's Italian Rescue Wins Nod After Months of Talks - Bloomberg
è passata alla commissione EU l autorizzazione al salvataggio del MPS.
il BTP strappa e sale di 20 ticks, restringendo lo spread vs bund : siamo a 163,2
Inviato da Antonio Lengua il mar 04 luglio 2017 - 16:18:29 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1034 target di discesa del bund

====> bund_target
su questo chart ho annotato qualche riflessione su dove potrebbe arrivare il bund in caso di rottura al rialzo del rendimento del 0.51%
Inviato da Antonio Lengua il mar 04 luglio 2017 - 10:35:03 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
909 grafico di decennale giapponese

ieri sono andato a guardarmi il rendimento del JGB, decennale giapponese (japanese government bond). Ecco il chart.
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170703rendjapan.gif
sta rompendo al rialzo il canale discendente azzurro pluriennale.
Il primo rally di rendimento, da -0.30, ha definito un supporto che ha tenuto perfettamente nel ritracciamento.
Proiettando il  recupero da -0.30 a 0 di rendimento al rialzo (freccia rossa e rossa tratteggiata) viene un target intorno a +0.30.

in uno scenario di mosse coordinate dalle banche centrali che puntano al rialzo dei tassi, è buona cosa dare un occhiata a tutti i decennali.
Oggi vorrei dare un occhiata anche ai Gilt inglesi, ai decennali canadesi e australiani (gli australiani sono i piu colpiti dalla discesa delle mateire prime, quindi se salgono loro, salgono tutti..)

inoltre aggiornero' un chart weekly del bund, che  già alcuni mesi fa avevo analizzato e discusso anche tra i commenti.

============0

oggi è festa in USA per indipendence day.
nel pomeriggio c'è da aspettarsi molta apatia e volumi bassissimi sui nostri mercati.
non ci sono dati in programma stamattina, l unico evneto degno di nota è Preat , capo economista della Bce, parla alle 1430,  da sempre una colomba al fianco di draghi,

Inviato da Antonio Lengua il mar 04 luglio 2017 - 09:09:16 | Leggi/Invia Commenti:13 |Stampa veloce
lunedì 03 luglio 2017
1000 il PMi tedesco sorprende al rialzo, gli altri in linea

i PMI manifatturieri europei sono in linea con le previsioni.
sorprende al rialzo di 0.3 il PMI tedesco, che batte quindi il dato flash.
Spanish Manufacturing PMI (Jun)     54.7     55.7     55.4
SVME PMI (Jun)     60.1     56.5     55.6     
Italian Manufacturing PMI (Jun)     55.2     55.3     55.1     
French Manufacturing PMI (Jun)     54.8     55.0     55.0

German Manufacturing PMI (Jun)     59.6     59.3     59.3     

Inviato da Antonio Lengua il lun 03 luglio 2017 - 10:00:50 | Leggi/Invia Commenti:21 |Stampa veloce
837 bund testa 0.51 / indipendence day e PMI in europa

oggi in europa escono i PMI manifatturieri finali.
Una decina di giorni fa sono già usciti i dati di sdtima flash per francia germania e eurozona : oggi escono tutti gli stati esaminati.

In Usa oggi chiusura anticipata come vigilia del giorno dell indipendenza.

Il bund stamattina è andato a testare il rendimento del 0.51%,. Si tratta di un livello molto critico, una resistenza che ha tenuto due volte quest'anno.
ecco un chart : ====> bund rendimento movimento del 2015
In questo chart commento in particolare due spinte al rialzo sul rendimento che abbiao avuto nel 2015.  Se il movimento di questi giorni, in cui il bund ha perso 4 figure ci sembra imponente, collocandolo in un ottica storica si vede che altre volte ci sono dei violenti rialzi nei rendimenti, anche questi molto , molto veloci.
Al terzo tentativo di test del 0.51 viene voglia di provare uno short di rendimento (ossia comprare il titolo).. se pero' rompesse questo rendimento al rialzo (ossia se, per esempio, sul prezzo andasse a rompere al ribasso 161), bisogna seriamente ipotizzare a quel punto un target finale di 0.75/0.80, che, sul prezzo del future significa la zona 157.00
Inviato da Antonio Lengua il lun 03 luglio 2017 - 08:37:46 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
venerdì 30 giugno 2017
1222 ho chiuso quasi tutto lo spread short btp long bund

====> bund btp diff

questo l andamento dello spread btp bund..
nel grafico di sotto, vedete l andamento dello spread negli ultimi 3 giorni.
notate il livello grafico 26.62 : bello spartiacque.

io mi ero dato come deadline l asta di oggi.
quindi intorno a quell ora e nei 20 ' successivi ho dhiuso quasi tutto lo spread.
ero long a 26.90 e 26.74, e ho chiuso mediamente intorno a 27.00

saro' onesto : mi aspettavo molto, molto di piu.
un sell off cosi, con un rialzo di rendimenti di 20-25 bp in due giorni , mi aspettavo producesse un movimento sul btp di almeno 35bp , e invece il btp è rimasto allineatissimo al bund,e nella discesa di ieri fino a 26.30 addirittura recuperava spread.

che dire... mi sono sbagliato, anche se ero confortato in questa analisi da aspettative simili di persone molto esperte con le quali mi sono consultato.
meno male che sono riuscito comunque a uscirne in gain !

Inviato da Antonio Lengua il ven 30 giugno 2017 - 12:22:57 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
957 disoccupazione tedesca ferma al 5,7 come atteso

disoccupazione tedesca ferma al 5,7 come atteso
Inviato da Antonio Lengua il ven 30 giugno 2017 - 09:57:07 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
942 CPi francesci piu alti del previsto (anche se in ribasso) - situazione bonds

le vendite al dettaglio in germania sono uscite piu forti del precisto
German Retail Sales (YoY) (May)     4.8%     2.5%     -0.4%  
 German Retail Sales (MoM) (May)     0.5%     0.3%     -0.2%

i Cpi francesi sono usciti 0.7 ( da atteso 06) a livello nazionale, e 0.8 il dato armonizzato (HICP).
dati entrambi piu alti dell atteso.
secondo l INSEE questo di giugno (dato stimato ancora, il dato definitivo uscirà il 13 luglio), dovrebbe essere il punto piu basso dell anno.
LINK https://www.insee.fr/fr/statistiques/2886718

piu tardi esce la disoccupazione tedesca (importante) e i dati finali cpi eurozona (sempre stimati).

continuano a restare molto schiacchiati i bonds.
Oggi alle 11oo si chiude l asta dei btp (5 anni e 10 anni nuovi). di solito igiochi sifanno tutti tra le 1030 e le 11oo : a quell ora vengono immessi i bid via telematica al MinTesoro dai primary dealers...

Il bund rende 0.472 e dista pochissimo dalle resistenze di rendimento a 0.51 : mi aspettavo che ci arrivasse verso inizio agosto, ma ha fatto tutto il movimento in 3 sedute..
I mercati sono fatti cosi : non hanno distribuzioni di frequenze normali, ma leptocurtotiche con le cd. "fat tails", le code grasse.. Stanno ferme giorni e giorni , immobili, creando quindi medie e varianze ristrettiissime. Poi quando iniziano a muoversi fanno movimenti assolutamente enormi, che ricadono in intervalli di 4-5 devizioni standard. E queste cose accadono molto frequentemente , dando vita alla cd. code grasse. Come se , analizzando la popolazione italiana, invece di trovare pochissime persone sotto il metro di altezza e sopra i 230 cm, trovassimo tantissimi casi, proprio sugli estremi. In natura le code grasse sono rare, in finanza invece sono la rappresentazioe grafica dell emotività e del fatto che, quando parte un movimento, il gregge si muove tutto insieme amplificando in modo esagerato il movimento.

il bund arriverà a 0.51 intorno a 161.50 di prezzo.
per gli azionari scrivo piu tardi.. vado a seguire un po i mercati..

 ecco intanto qualche chart della curva tedesca e degli spreads tra decennali (e chart del rendimento del btp italiano)
====> bondspreads
====> curvatedesca
Inviato da Antonio Lengua il ven 30 giugno 2017 - 09:42:17 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
giovedì 29 giugno 2017
1556 il dax esplode al ribasso

senza apparenti motivi il dax esplode al ribasso : la rottura del 490 , precedenti minimi di metà maggio ha catalizzato un enorme pressione in lettera, in 120 secondi sono entrati oltre 2500 lots !
Inviato da Antonio Lengua il gio 29 giugno 2017 - 15:56:57 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
1525 continua la discesa dei bonds / spread dax-es

il sell off sui bonds non si ferma.
il bund ha rotto ormai con decisione il low di ieri e punta ad un 161.50, dove il rendimento dovrebbe assestarsi intorno a 0.50%, importante resistenza sul rendimento

i cpi tedeschi usciti alle 14
German CPI (MoM) (Jun)       0.2%     0.0%     -0.2%,      (YoY) (Jun)       1.6%     1.4%     1.5%     
German HICP (MoM) (Jun)       0.2%     -0.2%     -0.2% ,      (YoY) (Jun)       1.5%     1.3%     1.4%
hanno stupito al rialzo, dopo che erano stati chiamati da tutti al ribasso rispetto a maggio.

il gdp usa, rivisto al rialzo da 1,2 a 1,4 (1q) ha accentuato il movimento.

gli indici europei soffrono mentre gli usa tengono bene.

lo spread dax/es, che aveva trovato un bel supporto a 5,20, l ha rotto senza dubbi.
http://www.thehawktrader.com/ita/images/20170629daxesratio.gif
ecco un chart preciso
un primo target è la zona 2.12, ma ci siamo già quasi arrivati..
5.12 è vicino al supporto 5.113 da cui è partito il rally che ha portato lo spread fino a 5.368
vedo molto probabile un atterraggio fino a 5.00
Inviato da Antonio Lengua il gio 29 giugno 2017 - 15:25:53 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1450 ha ragione la fed o hanno ragione i mercati?

uno dei temi piu discussi e trattati dagli economisti è "la fed sta facendo un errore?".
se lo chiedono in tanti, a vedere come il mercati reagisce alle dichiarazioni hawkish e ai rialzi dei tassi. ossia , con noncuranza.
giusto per fare un esempio, a inizio anno, il tnote rendeva 2,60 e la fed non aveva ancora alzato, e l inflazione era piu alta.
Ora l inflazione è piu bassa, il tnote rende 2,22 (due giorni fa era al 2,15) e la fed ha alzato due volte, ne promette un terzo e inizierà la riduzione del suo bilancio entro fine anno.
il tutto mentre i dati macro indicano rallentamento.
guardate anche questo grafico mio  :
====> confronto fed fund - dot plot

sbaglia il mercato o sbaglia la fed?
il mondo finanziario  è diviso in due schieramenti. Tra chi pensa che sbagli il mercato, el-erian e blackrock. Dall altra parte, Pimco e Gundlach, tanto per fare qualche esempio di pesi massimi.

La fed ha sempre detto di essere data-dependant : eppure in questa fase in cui i dati Usa sorprendono tutti al ribasso, non si capisce perchè la fed sia cosi convinta che il rallentamento (dell economia, dei cpi) sia transitorio. E' probabile, anzi sicuro, che i suoi dati non siano gli stessi che il mercato segue.

Chi ritiene che sia il mercato a non aver capito il motivo per cui la fed ostinatamente persegua l idea di normalizzazione dei tassi c'è Goldman Sachs.
Spiegato molto bene in quest articolo il riferimento alle "financial conditions" come causa e metro delle decisioni della fed.
Le financial conditions sono un insieme di indicatori , al di là dei tassi ufficiali, che indicano la facilità di accesso al credito. In Usa è particolarmente importante dato che le banche non sono l unico , o il principale, motore del lending e di tramissione della politica monetaria (come invece in europa, estremamente bancarizzata).
Anche la fed ha il suo indicatore di financial conditions, sui cui pero' tiene un notevole riserbo.
Secondo GSachs, nonostante i due rialzi, le condizioni finanziari sono ancora piu accomodanti che a inizio anno.
Quindi la fed continuerà i rialzi.

questo è un primo spunto di riflessione.

Secondo spunto è la legge Dodd frank. Fu creata dopo il caso Lehman per impedire alle banche d affari di mischiare trading con lending, e per ridurre la leva. I repubblicani la stanno modificando con il Choice Act. Il Choice Act è già passato alla camera (8 giugno 2017) e deve passare al senato.
Quando questo passerà , le banche avranno meno vincoli dibilancio, potranno usare molta piu leva. L impatto sui prestiti e sull assunzione di rischi sarà significativa : equivarrà ad un ulteriore distensione, M3 potrebbe schizzare un alto.
Dato che Mnuchin e Cohn vengono da Wall street,  non riuscendo a pompare l economia tramite tagli di tassi e riforme sanitarie, non si faranno mancare quest occasione, che vede i repubblicani per una volta tutti d'accordo.
La Fed sarà chiamata ad intervnire per ridurre questo aggregato monetario. 
La modifica della Dodd frank produrrè un ulteriore accelerazione verso il lato "accomodative" delle financial conditions e la Fed non potrà non intervenire, e forse anche piu decisamente di quanto previsto. 

Mettendo tutto insieme, si intuisce perchè la fed sia cosi decisa nel rialzo.
CHe sia giusto o no, ah saperlo! Basta aspettare un po : il tempo giudicherà.
di certo una cosa : se ha ragione la fed, sul mercato dei bonds arriverà un sell off notevole.
Inviato da Antonio Lengua il gio 29 giugno 2017 - 14:49:58 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1416 andamento dello spread btp bund, differenza di prezzo

====> bund btp differenza
ecco l andamento dello spread btp bund, differenza di prezzo
sul grafico di sotto, l andamento tick by tick, di ieri e di oggi.   interessante il livello 26.62, testato piu volte 
Inviato da Antonio Lengua il gio 29 giugno 2017 - 14:16:57 | Leggi/Invia Commenti:16 |Stampa veloce
1029 l inflazione tedesca potrebbe rimanere invariata a livello nazionale

l inflazione tedesca potrebbe rimanere invariata a livello nazionale, mentre era attesa in riduzione.
Manca ancora il laender nord reno westfalia, che è il piu popoloso e importante economicamente : da questo puo cambiare il dato nazionale.
Inviato da Antonio Lengua il gio 29 giugno 2017 - 10:29:21 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1004 usciti altre 3 laender tedeschi al rialzo rispetto all atteso

usciti altre 3 laender tedeschi  al rialzo rispetto all atteso
German CPI Brandenburg (Y/Y) Jun: 1.50% (prev 1.40%) -CPI Brandenburg (M/M) Jun: 0.20% (prev -0.10%)
German CPI Bavaria (Y/Y) Jun: 1.40% (prev 1.40%) -CPI Bavaria (M/M) Jun: 0.10% (prev -0.10%)
German CPI Hesse (Y/Y) Jun: 1.90% (prev 1.70%) -CPI Hesse (M/M) Jun: 0.10% (prev 0.00%)

la cosa sorprende un po, dato che ci si aspettava un inflazione in calo a giugno.
magari sarà cosi a livello eurozona (visto che italia e spagna hanno avuto questo andamento) ma in germania il cpi penso sorprenderà al rialzo.
sarà interessante anche sapere (per ora non ho news a proposito) di come è stata l inflazione core in questi laender: è l inflaione core il dato cui guarda la bce sopratutto.

Inviato da Antonio Lengua il gio 29 giugno 2017 - 10:06:30 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
929 btp recupera in spread vs bund , nonostante la salita dei rendimenti

nonostante la discesa del bund, e il rialzo nel rendimento, il btp tiene meglio, come si vede da questo chart di differenza prezzo tra bund e btp.
la mia posizione long bund short btp guadagna se questo chart sale, e invece da ieri è in flessione.
====> bund bt pdiff
non sono particolarmente preoccupato, per lo meno : se i tassi salgono, vedo con molta maggior preoccupazione un emittente come il tesoro italiano, che deve rifinanziare un debito pubblico al 135%, che il tesoro tedesco...
domani ci sono aste italiane di 5y e 10anni.
ecco il comunicaeto ufficiale del tesoro con i dettagli (usciti martedi sera)
LINK http://www.mef.gov.it/ufficio-stampa/comunicati/2017/documenti/Medio_Lungo_Termine_Comunicazione_x27_06_2017x.pdf
 
Inviato da Antonio Lengua il gio 29 giugno 2017 - 09:29:00 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
903 bund continua a scendere

buongiorno !
oggi CPi tedeschi e spagnoli

per ora sono usciti gli spagnoli e il primo laender tedesco , la sassonia.
German CPI Saxony (Y/Y) Jun: 1.70% (prev 1.60%) -CPI Saxony (M/M) Jun: 0.20% (prev -0.10%)
Spanish CPI (Y/Y) Jun P: 1.50% (est 1.60%; prev 1.90%) -CPI (M/M) Jun P: 0.00% (est 0.00%; prev -0.10%)

sassonia piu alta del previsto, il cpi spagnolo 0.1 inferiore al previsto.

il bund crolla : è tornato ben sotto il livello da cui era partito ieri con la smentita del discoso di draghi.
Ma ormai la pietra è lanciata e i mercati guardano a questo nuovo trend al rialzo declamato da molti banchieri centrali.

====

leggo ora che l inflazione core in sassonia è salita da 1.5 a 1.8... particolare questo movimento.. ovviamente x i bonds questo è bearish.
vediamo intorno alle 10 come escono gli altri laender

Inviato da Antonio Lengua il gio 29 giugno 2017 - 09:04:02 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
mercoledì 28 giugno 2017
1603 ci sono tre modi con cui una banca centrale puo comunicare le sue intenzioni

ci sono tre modi con cui una banca centrale puo comunicare le sue intenzioni :
1) sorprendere : nessuno se l aspetta e arriva la news.  Kuroda faceva cosi .  gli piaceva sorprendere i mercati con annunci del tutto inaspettati. E' facile usare questa strategia quando si portano news bullish/dovish : non spreco le munizioni facendo scontare al mercato in anticipo la manovra, anzi, dico che non faro' assolutamente niente, cosi quando arriva la news, il mercato si autoalimenta nel rally.

le altre due strategie vengono usate invece in caso di news hawkish/bearish :
2) preparare il terreno all annuncio ufficiale con dichiarazioni allineate : ha fatto cosi la fed quando a marzo ha corretto le aspettative del mercato con una raffica di dichiarazioni di vari membri . il mercato prezzava un rialzo al 35%,  in pochi giorni la probabilità è salita a oltre il 90%.  Le banche centrali si muovono cosi quando vogliono che il mercato non sia spiazzato e quando hanno fretta : già prima hanno inviato messaggi ma il mercato non ha recepito quindi sono costrette ad andare giu con piu decisione e in un tempo ridotto.
3) confondere il mercato con dichiarazioni contrastanti, e fingere di non capire le reazioni dei mercati.  I mercati spesso approfittano di una retorica non cristallina e leggono nelle parole dei policy makers quello che ritengono piu opportuno. Draghi ieri non è stato hawkish in modo esagerato ma ha sicuramente voluto alzare le probabilità di un annuncio di tapering a settembre.  Poteva evitarsi il discorso che la discesa dell inflazione era temporanea, giusto ? invece l ha ribadito.. Insomma, ha voluto preparare il mercato. Il bund a 0.25 non è compatibile con un tapering a inizio 2018.
Le banche central usano questi "errori di comunicazione" per far filtrare un messaggio quando non hanno particolare fretta : incoraggiano il riposizionamento dei mercati , in modo che non avvenga tutto d' un botto. Ovvio che i mercati si innervosiscano : arrivano messaggi contrastanti! taper si o taper no ? cosi facendo aumenta la volatilità, gli assets si sgonfiano da soli, e pian piano viene prezzata il cambio di policy, che verrà annunciato a tempo debito. Quando arriva la news, gli assets sono ben piu bassi, e puo addirittura partire la reazione  "buy the rumor sell the fact".

se vuoi fare una notizia brutta a qualcuno, gli fai passare il messaggio poco per volta.. tutto il mondo è paese, anche il mondo delle banche centrali.
Inviato da Antonio Lengua il mer 28 giugno 2017 - 16:10:29 | Leggi/Invia Commenti:24 |Stampa veloce
1540 constancio corregge il tiro , i bonds rellano

sono stato assente qualche ora, e nel frattempo è arrivata la smentita delle dichiarazioni di draghi di ieri..
constancio ha ribadito che la politic monetaria è e deve restare espansiva e che i mercati hanno interpretato male le parole di draghi.
rally dei bonds e degli azionari , ovviamente.
i mercati pero non sono riusciti a tenere i guadagni e sono riprese le vendite : il bund è sceso da un high a 164.04 all ttuale 163.47 anche perchè qualche minuto fa è uscita una dichiaraizone hawk da parte della BOE
| CARNEY SAYS SOME REMOVAL OF STIMULUS MAY BE NECESSARY - BBG
stavolta la dichiarazione è netta e non suscettibile di errori!

Inviato da Antonio Lengua il mer 28 giugno 2017 - 15:40:39 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1139 I PRIMI DATI di inflazione del mese di giugno, quelli italiani, sono piu bassi del previsto

I PRIMI DATI di inflazione del mese di giugno, quelli italiani, sono piu bassi del previsto
Italian CPI (YoY) (Jun) 1.2% 1.3% 1.4%
Italian CPI (MoM) (Jun) -0.1% 0.1% -0.2%
 Italian HICP (YoY) (Jun) 1.2% 1.4% 1.6%
Italian HICP (MoM) (Jun) -0.2% 0.0% -0.1%

sono usciti alle 11 ma i mercati non se li sono filati particolarmente : i dati sono stati resi "vecchi" ieri quando draghi ha detto che il calo delli inflazione è temporaneo.
Inviato da Antonio Lengua il mer 28 giugno 2017 - 11:39:12 | Leggi/Invia Commenti:18 |Stampa veloce
841 continua il sell off sui bonds stamattina.

continua il sell off sui bonds stamattina.
non c'è per ora un accenno di recupero dopo la discesa verticale di ieri.

All apertura il bund era partito subito in lettera, mentre il btp teneva meglio : ne ho approfittato per aprire ulteriore spread long bund short btp : li ho aperti a 26.74 di spread, ora siamo a 27.03 circa => io guadagno se lo spread sale.
ecco un chart aggiornato a pochi secondi fa, con anche l andamento (sotto) della sessione di oggi, con un aggiornamento continuo : ====> bundbtpdiff

rileggendo il discorso di ieri di draghi a mente fredda non ho trovato la motivazione cosi forte da spiegare uno shift di curva di 12-15 basis point sui bonds europei.
draghi secondo me è stato un po "manipolato" : ieri è stata l occasione giusta.
Ok che i tassi salgano, penso che anche la bce preferisca che i rendimenti si aggiustino strada facendo e non tutti insieme a ottobre.  Un po meno OK che l euro sia salito a 1,1350 : anche se i cambi non sono un target di politica monetaria, comunque da' fastidio alla bce.
mi aspetto che nei prossimi giorni altri membri delboard arrivino a correggere il tiro , e ribadire la gradualità della politica monetaria.
I Cpi che iniziano a uscire oggi (ita), e continuano domani (spa ger) e venerdi (fra eurozona) saranno l occasione per le colombe di rafforzare il concetto che serve una politica monetaria molto accomodante per lungo tempo.

Mi aspetto anche un po di rimbalzo del bund, anche se dire quando è difficile , visto il nervosismo. Sarà pero' un rimbalzo nell ambito di un trend bearish.
Perchè dico cio' ? Considerato che il movimento di ieri è stato creato ad arte e non (se non solo molto parzialmente) giustificato dalle parole di draghi (non è una sterzata da banca centrale, per intenderci, come fece la FED quando preparo' il secondo rialzo dei tassi quest anno, con una raffica di dichiarazione hawkish in 10 giorni), vuol dire che dietro questo movimento ci sono flussi grossi che si stavano preparando e ieri hanno iniziato a entrare sul mercato.
Quando questi flussi iniziano a manifestarsi, danno il via ad un trend che non è facile da invertire. Anzi, è piu facile che altri si aggreghino in ritardo a questi carro.
Inviato da Antonio Lengua il mer 28 giugno 2017 - 08:41:22 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
743 panoramica dei movimenti dei rendimenti sui titoli europei e usa

al termine di una giornata caporetto per i bonds europei , ecco una tabella dei rendimenti e degli spread
iniziamo con il movimnto al rialzo sui rendimenti:

VARIAZIONE RENDIMENTO DA CLOSE A CLOSE    (in basis point)
BUND 10Y    12.6
BTP 10Y           15.1
BONO 10Y    10.2
TNOTE 10Y    6.5
OAT 10Y          12.5
GER 2Y SCHATZ      6
GER5Y BOBL    12.4
GER 30Y BUXL    11.1
BTP 2Y            5.4
US 2 YR       3.3
US 30 YR    5.2

.            SPREAD 10yr  PREVIOUS    change
btp - bund    1.673    1.648    0.025
btp - bono    0.571    0.522    0.049
oat - bund    0.364    0.365    -0.001
us- ger        1.83    1.891    -0.061
    
ITA GER 2 YR    0.605
   
CURVA TEDESCA    
 2 vs 5    0.3
 5 - 10    -0.258
 2 - 10    0.558
 10 - 30    1.15
    
CURVA USA    
 2 - 10    0.83
 2- 30    1.379
    
CURVA ITALIANA    
 2 - 10       2.15
    
il rialzo dei rendimenti è stato da record.  Scorrendo un grafico daily sul bund , è difficile trovare sessioni con una caduta di 200 ticks di prezzo.

Ieri sera il tesoro italiano ha annunciato le prossime aste a medio lungo termine : ci saranno 2-2.5bn di 5 anni esistente, e 3,5-4 anni di nuovo decennale. Gli ammontare sono in linea con le attese dei market maker, quindi non sorprendono.
Piuttosto bisogna vedere l atteggiamento degli investitori finali, che, dopo aver digerito ieri 8 bn di 10 anni sindacato spagnolo, potrebbero aver già soddisfatto le loro esigenze di carta periferica.
    
Inviato da Antonio Lengua il mer 28 giugno 2017 - 07:44:01 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
martedì 27 giugno 2017
ultima chiamata per il corso sui MERCATI DEL REDDITO FISSO

ricordo che l 8 luglio, a milano, terro' un corso sul MERCATO A REDDITO FISSO, dove spieghero' tutte le tecniche operative, con i fondamenti macro, per operare su questi mercati.

Come oggi i mercati hanno dimostrato, bisogna essere preparati a movimenti importanti su questo mercato, che potranno rilevarsi anche molto maggiori come magnitudo e violenza dei movimenti sugli indici.

ci sono ancora posti disponibili.
Inviato da Antonio Lengua il mar 27 giugno 2017 - 18:19:38 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1808 mega volumi sul bund

mega volumi sul bund : oggi tratterà piu di 1 mln di lots, il che è il doppio preciso delle ultime 10 sessioni, in cui trattava circa 450-550k lots al giorno.
un sell off cosi violento non poteva avvenire con volumi bassi.
sicuramente questa sessione definisce uno spartiacque : il mercato prima e il mercato dopo il 27 giugno.

gli indici non risentono particolarmente di questo movimento corale sui bonds.
Non vorrei fosse solo temporanea questa tenuta pero'..


Inviato da Antonio Lengua il mar 27 giugno 2017 - 18:10:26 | Leggi/Invia Commenti:14 |Stampa veloce
1749 update chart di spread btp e bund, sia prezzo che rendimento

ecco un chart dello spread btp bund sul rendimento
====> 20170627 bund btp spread di rendimento

questo invece il chart dello spread di prezzo
ora siamo a 26.99, io ho longato lo spread a 26.90, quindi punto ad una salita (che equivale ad un allargamento dello spread del rendimento).
possibili target piu vicini 27.29  27.69  28.29
====> bund btp differenza di prezzo

Inviato da Antonio Lengua il mar 27 giugno 2017 - 17:49:39 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
ho appena aperto un po di spread short btp long bund.

ho appena aperto un po di spread short btp long bund, a un differenziale di prezzo di 26.90 (prezzo bund - prezzo btp).

motivi di breve :
1) in questo sell off odierno, il btp ha allargato lo spread di pochissimo, giusto 2 basis point, rispetto al bund. Stasera il tesoro annuncerà l asta di fine mese (5 e 10 anni) : in un contesto di pressione al ribasso sui prezzi dei bonds, questa asta faticherà ad essere assorbita
2) oggi il tesoro spagnolo ha lanciato un prestito sindacato , emettendo 8 bn. Il book aveva raggiunto un livello di richieste superiore ai 20bn. Con questa emissione, sicuramente un po di domanda di rendimento periferico è stata assorbita da questa emissione, e ha tolto dello spazio alla domanda per i btp

motivi di medio lungo :
3) con un tapering in vista da inizio 2018 (che comincia a essere prezzato), mi aspetto che, avendo un sempre minor supporto da parte della bce (che ogni mese compra 60*12%, ossia quasi 7.2 bn di titoli italiani : il 12% è la percentuale che la BancaItalia ha nel capitale della Bce), il btp difficilmente resterà a questo spread (ora 166 bp vs bund).


il motivo 3 resta sempre valido, quindi non è il motivo principale che mi ispira.

I motivi di breve, contestualizzati in un mercato che sta riposizionandosi bruscamente sul tasso fisso, potrebbero penalizzare nel breve il btp rispetto al bund.

L asta sui btp si conclude venerdi 30 alle 11oo. Stasera verrà annunciato il dettaglio dell emissione. C'è da aspettarsi che il Tesoro non andrà con mano leggera, visto che deve finanziare anche il salvataggio delle banche venete e che emettere oggi probabilmente risparmia interessi rispetto a emettere tra 1 mese..
Inviato da Antonio Lengua il mar 27 giugno 2017 - 17:29:44 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1601 ipotesi di movimento del bund

cosa possiamo dedurre dal movimento dei tassi di oggi ?

le dichiarazioni di draghi hanno costretto i mercati obbligazionari ad un rapido riposizionamento  : ci si aspettava un'estate molto tranquilla, accompagnata da un petrolio tendenzialmnente debole, quindi da Cpi bassi, e invece draghi ha riportato l attenzione sulla crescita, e su possibili cambiamenti della politica monetaria, che bilancino, con una riduzione della stance accomodante, l economia in forte ripresa.
Il bund, che fino a ieri galleggiava sereno con un rendimento di 0.25, ha subito corretto verso l attuale 0.32%.
il movimento al rialzo dei rendimenti non ha risparmiato nessuna parte della curva e ha colpito tutti i titoli europei.
 ====> curva tedesca
in alto a sinistra, il chart di rendimento del 2 anni tedesco : con il movimento di oggi è già uscito al rialzo da una formazion di testa e spalla rialzista, che preparava da nov 2016.
A destra, il 5 anni tedesco, molto vicino alla sua parte piu alta del range , 0.26, da cui dista solo 4 basis point.

Il btp perde quanto il bund, e lo spread infatti resta invariato in area 164/166.

facciamo un ipotesi di lavoro : la bce inizierà il tapering nel 2018, riducendo le quantità acquistate. magari da 60 passa a 40 per un trimestre, poi a 20 e poi basta. Per giugno il QE  è  finito.
Anche perchè molti uffici studi dicono che, con i limiti attuali, i titoli tedeschi acquistabili finiranno a metà 2018..

a dicembre 2016 annuncio' che da marzo gli acquisti sarebbero diminuiti a 60bn fino a dicembre 2017.
La comunicazione al pubblico di questa modifica al QE arrivo' quindi un trimestre prima.
Ci si puo aspettare che a settembre la BCE comunichi le sue intenzioni da rendere attive a fine 2017.

Che target di rendimento possiamo ipotizzare per il bund?
====> bundrendimento
intanto la prima resistenza è a 0.50 : personalmente mi aspetto che il bund arrivi a questo rendimento in un intorno della riunione di settembre.
considerando che 0.01% di bund sono circa 14 ticks di prezzo, 0.18% (da 0.32 attuale a 0.50) equivalgono a 252 ticks : da 164.08 il bund potrebbe scendere a 161.50 circa.
COme ci arriverà ? il bund, quando inizia a muoversi, spesso lo fa con estrema continuità, quindi potrebbe anche aspettare fine agosto e in 4-5 giorni adeguarsi alle nuove aspettative.
Io penso che , in un contesto di politiche monetarie molto "telegrafate" e attente ad una gradualità comunicativa, il movimento sarà graduale anche sui prezzi.
Mi immagino un luglio nel range 16300 16450, quindi agosto 161.50 - 163.00, ossia dei range di 10 basis point di rendimento.
Shock esogeni (crolli di borsa, crisi geopolitiche, ecc) possono rallentare questa discesa, percezione di salita dell inflazione (crescita economica piu forte, oil in recupero, materie prime in salita, dati macro cinesi piu forti) possono accelerarla.
Come si puo vedere in questo grafico, la rottura poi del 0.50 proietta un movimento ampio, fino a 0.72 e 0.85.
Ma è prematuro parlarne : bisognerà vedere nel dettaglio il tapering e anche come si muove la Fed.

Inviato da Antonio Lengua il mar 27 giugno 2017 - 16:02:03 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1220 ecco il commento di unicredit al discorso di draghi di oggi

ecco il commento di unicredit al discorso di draghi di oggi
====> 20170627UCG_commentoDraghi.pdf
L ha gentilmente messo a disposizione di tutti su twitter  Erik Nielsen (chief economist), e quindi non violo nessun copyright.
Grazie per la condivisione!
Inviato da Antonio Lengua il mar 27 giugno 2017 - 12:20:40 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
1119 nei prossimi giorni escono i vari dati cpi

nei prossimi giorni escono i vari dati cpi , si inizia domani con l italia, quindi spa e germania gioved, venerdi francia e eurozona.
i cpi scenderanno rispetto al dato precedente, quini è possibie che il bund recuperi un po.

stasera c'è l annuncio delle aste dei btp , medio lungo termine, l asta vera e propria si chiuderà alle 11 del 30 giugno.
probabile che il tesoro annunci un nuovo 5 anni, e riapra il precedente decennale.
il btp ha perso parecchio oggi, ma l offerta potrebbe tenerlo schiacciato . vedremo stasera cosa viene annunciato. ricordiamo che il salvataggio delle banche venete è costato quasi 1% di stock di debito..
Inviato da Antonio Lengua il mar 27 giugno 2017 - 11:20:04 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1110 risk off ma con distinguo : i bancari gradiscono tassi piu alti !

il risk off , corale, cui stiamo assistendo, determinato da attese di una normalizzazione della politica monetaria (accenni mlto soft di draghi), non disturrba il settore bancario : da sempre, rnedimenti piu alti sulle curve avvantaggiano le banche, che invece restano schiacciate da politiche ultra espansive , o addirittura con tassi negativi.
cosi il sx7e è +0.85%, e il ftmib perde solo -0.10, performando meglio di dax -070 e stoxx -0.51.

tra poco sono su class cnbc, ospite di emerick de narda.
Inviato da Antonio Lengua il mar 27 giugno 2017 - 11:10:35 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1033 forse è questa la chiave che ha fatto scattare il sell off sul bund

forse è questa la chiave che ha fatto scattare il sell off sul bund

As the economy continues to recover, a constant policy stance will become more accommodative, and the central bank can accompany the recovery by adjusting the parameters of its policy instruments – not in order to tighten the policy stance, but to keep it broadly unchanged.

ossia "aggiustare i parametri della politica monetaria non è per fare un tighening ma solo per mantenere la politica monetaria invariata".

dicendo cosi, apre la strada ad una modifica della pol monetaria, che fino alla riunione di giugno era rimasta intoccabile (del tapering non avevano neanche parlato !)

il bund continua a scendere, ha perso 50 ticks dai massimi.
il 2 anni tedesco rende -0.582 : vediamo se in fine di sessione conferma la rottura del testa e spalla rialzista che seguo da parechio tempo.

sono andato a rileggermi il testo della bce dell 8 giugno
Question: Did you have during this week's meeting any discussion about policy normalisation, or is this discussion still to be had in the future in the light of the current inflation outlook and of the inflation projections?My second question is, you have removed the so-called easing bias on rates, but you say you are still ready to increase the size and duration of QE. Under what conditions would you do that? Would a continuation of this inflation outlook warrant an extension or maybe even an increase in volume of QE?
Draghi: You asked me about normalisation: was it being discussed? The answer is no. Of course, there are people who – one or two Council members observed that we have to think in perspective to the link between the asset purchase programme and the inflation convergence, so there were some few – two, actually, if I remember, two, I guess – observations of this nature, but there wasn't any discussion like that on normalisation, as you mentioned.

LINK http://www.ecb.europa.eu/press/pressconf/2017/html/ecb.is170608.en.html

Anche in un altro passaggio nella stessa riunione dice che la normalizzazione non è stata discussa.
Oggi invece lega l andamento di un "aggiustamento dei parametri della politica monetaria" alla forza dell economia.
Nella riunione dell 8 giugno invece la politica monetaria non si toccava perchè i CPI restavano bassi.
Senza dubbio c'è un cambio di passo, che ad una prima lettura non avevo notato, e che giustifica, dopo giorni e giorni di lateralità sui bonds, un po di presa di profitto e un aggiustamento verso livelli piu consoni con questa nuova posizione della banca centrale.
Inviato da Antonio Lengua il mar 27 giugno 2017 - 10:34:03 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1015 il bund coglie qualcohe sfumatura nel discorso di draghi per iniziare a scender

il bund coglie qualcohe sfumatura nel discorso di draghi per iniziare a scendere..
il 2 anni sta rompendo al rialzo la neckline del testa e spalla rialzista, ch si colloca a 0.60% circa.
Inviato da Antonio Lengua il mar 27 giugno 2017 - 10:15:30 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
Vai a pagina       >>