Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2018
LuMaMeGiVeSaDo
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 446
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


Charts - eventi

ecco il PianoB, per portare l Italia fuori dall Euro in totale segretezza
se n'è parlato tanto, sono stati pubblicati vari stralci : ecco le 80 slide integrali del PianoB
 
 
 ====    CORSI NEL 2018   ====
clicca qui per accedere alla pagina dei corsi che ho effettuato. Potrai anche scaricare (free) alcuni seminari videoregistrati.


Se sei interessato ad imparare le tecniche di trading basate sui volumi, guarda la mia offerta di CORSI ONE-to-ONE (clicca qui) : propongo, a costi addirittura inferiori a quelli dei miei corsi collettivi, delle giornate formative super-personalizzate, tagliate su misura per le tue esigenze. 


==>>  CORSI DI POTENZIAMENTO NEUROCOGNITIVO  (Mindfulness)  <<==

Se sei interessato a potenziare al massimo la tua attenzione, concentrazione, velocità, visione lucida di mercato , e ridurre al tempo stesso ansia, errori, logorio mentale, la Mindfulness fa  sicuramente fare al caso tuo.
Guarda questo video di 45' registrato negli studi di Class Cnbc a inizio settembre 2018:

Per altre informazioni, puoi scaricare e guardare le videoregistrazioni di altre presentazioni (90' ciascuna) che Marco Poggi, Nicola DePisapia (neuroscienziato) e io abbiamo tenuto al TOL Expo di milano e all Itf di rimini
LINK http://www.thehawktrader.com/20160520neuroscienzeITFrimini.zip
LINK  http://www.thehawktrader.com/ita/20161028tolNeuroscienzeDepisapiaLenguaPoggi.zip

Nel 2017 abbiamo proposto un corso inedito di 10 settimane, dedicato allo sviluppo della concentrazione e della consapevolezza , e al potenziamento neurocognitivo : ecco  il PDF di presentazione di questo corso.
Nel 2018 ho proposto 3 giornate di mindfulness (24 marzo, 30 giugno e 13 ottobre)  : durante queste giornate abbiamo illustrato in dettaglio le tecniche di concentrazione e meditazione alla base della Mindfulness.
Adatta sia per chi inizia questa dfficile professione (prima di avere le classiche "cicatrici" emotive che ogni trader ha), sia per il trader avanzato, che ha potenzialità che non riesce ad esprimere completamente e desidera fare un salto di qualità.
 
Per il 2019 sto pensando a altre iniziative: entro fine ottobre comunicherò il programma qui sul sito e attraverso i social media.
 
   *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=*    *=*=

Regolamento del FORUM, timer in excel freeware, consigli per visualizzare bene questo sito => clicca qui 


Seguimi su Twitter a @thehawktrader

 ======  questo sito non contiene nessun cookie di profilazione, nè nostro nè di terze parti      ========
======   non contiene inoltre alcuna forma di pubblicità    ========

mercoledì 21 novembre 2018
1731 domani btp italia, tranche istituzionali

btp italia : dmani dalle 9 alle 11 avrà luogo il collocamento per gli investitori istituzionali.
quindi il tesoro annuncerà il tasso definitivo dell emissione che non sarà inferiore all 1,45% indicato
Inviato da Antonio Lengua il mer 21 novembre 2018 - 17:31:53 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1301 btp strappa con violenza da 121oo a 12180 ma..

btp strappa con violenza da 121oo a 12180 su questa news:
EU’s Moscovici: EU Will Proceed Step By Step On Italy Budget
 
gli algotraders oggi sono attivissimi sull italia e i primi che interpretano le headlines (algotraders semantici) danno il la al movimento, seguiti poi da tuti gli altri.
spesso pero' non capiscono bene...infatti il tweet di moscovici è tuttalatro che gentile vs l italia
 
 
il btp da 12180  è sceso rapidamente, ora 12130
Inviato da Antonio Lengua il mer 21 novembre 2018 - 13:01:06 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
1204 algotraders concentratissimi sul btp

oggi sul btp, sulla news che salvini era disposto a rivedere il 2,4% , sono entrati volumi monster : in 120 secondi volumi per 3500 lots... penso di non averne mai visti cosi tanti.
 
quando è uscita la smentita, altra botta di 3300 lots.
il btp , che oggi tratterà dalle 8 alle 1930 , 90 k lots circa, ne ha fatti il 10% in 4 minuti... mostruoso
 
alle 11.03.34 alle 11.12.00 sono stati scambiati oltre 11400 lots.
 
oggi il btp potrebbe arrivare a scambiare piu del dax.
Inviato da Antonio Lengua il mer 21 novembre 2018 - 12:05:45 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1152 European Commission Reject’s Italy Budget - ANSA

European Commission Reject’s Italy Budget - ANSA
è arrivato il postino con la raccomandata per Conte
Inviato da Antonio Lengua il mer 21 novembre 2018 - 11:52:39 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
divieto di vendite alla scoperto

nei giorni scorsi giorgetti aveva parlato di vietare le vendite allo scoperto.
oggi questo messaggio è filtrato da salvini.
 
ricordo che equeste misura amministrative di controllo del mercato , piu volte applicate, hanno avuto sempre effetti molto limitati nel tempo e sono state poco  efficaci.
possono fare lo short degli scalpers, ma non certo la speculazione professionale, che trovi altri canali per raggiungere l obiettivo.
 
peraltro, chiuso lo short (per i piccoli...) sulle azioni, la speculazione che deve hedgiarsi sul rischio italia si concentra su altri prodotti : in primis i CDS, ma anche i btp.
sui btp la consob non ha controllo quindi con una banale operazione di repurchase agreement + vendita sul pronti qualunque istituzionale puo aprire una posizione ribassista non controllata.
il risultato è che , chiuso il recinto dello short sul ftmib, la speculazione si abbatte sui titoli di stato : focalizzata su un unico prodotto, massacrerà btp e farà alzare lo spread, esattamente il contrario di quello che  il governo vorrebbe fare.
 
ma c...o ,,, le so io queste banalità, possibile che nessuno gliele sappia dire????
Inviato da Antonio Lengua il mer 21 novembre 2018 - 11:27:41 | Leggi/Invia Commenti:8 |Stampa veloce
1107 Correction From RTRS: Italy’s Salvini: 2.4Pct Deficit Target Cannot Be Discusse

Correction From RTRS: Italy’s Salvini: 2.4Pct Deficit Target Cannot Be Discusse
 
non ho parole...
Inviato da Antonio Lengua il mer 21 novembre 2018 - 11:07:11 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
ITALY'S SALVINI SAYS 2.4 PERCENT DEFICIT TARGET CAN BE DISCUSSED

ITALY'S SALVINI SAYS 2.4 PERCENT DEFICIT TARGET CAN BE DISCUSSED
 
smentita della smentita
Inviato da Antonio Lengua il mer 21 novembre 2018 - 11:05:05 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1032 ITALY LEAGUE PARTY DENIES SALVINI IS SEEKING CHANGE IN BUDGE

ITALY LEAGUE PARTY DENIES SALVINI IS SEEKING CHANGE IN BUDGET
eccol la news che ha fatto sparare volumi su tutti i mercati.
smentisce nettamente l articolo di la stmpa e fa scendere fib e btp.
Inviato da Antonio Lengua il mer 21 novembre 2018 - 10:32:47 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
851 prima si sale e poi profit taking

completo il post di prima :
oggi abbiamo un generalizzato mood risk-off (forse solo un p di ricoperture prima del lungo week end usa), che, alimentato da questo articolo della Stampa, contribuisce a dare respiro ai btp (e sicuramente anche il ftmib).
dall altro lato arriva la lettera della commissine europea, e sara' probabilmente piuttosto dura nei confronti del dpef.
 
mi aspetto un denaro sugli asset italiani che potrebbe ocntinuare nella mattinata, lasciando poi spazio ad un profit taking nei dintorni dell arrivo della lettera della commissione europea (cui faranno sicuramente seguito dichiarazioni di orgoglio belligerante da parte di dimaio, che difenderà a spada tratta il 2,4% e il REI).
Inviato da Antonio Lengua il mer 21 novembre 2018 - 08:51:43 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
843 articolo su la stampa

su La stampa c'è un articolo secondo il quale la frattura tra i due partiti di governo deriva da una disponibilità di salvini a modificare il disposto del dpef riducendo il reddito di cittadinanza e la somma destinata alla revisione delle pensioni. di maio ovviamente si mette per traverso.
il btp sale 100 ticks dalla chiusura di ieri, e potrebbe salire ancora se questa nuova linea passasse.
del resto se ne parla da un po : rinviare alcune spese piu avanti nell anno in modo da risparmiare.  finora non è arrivata nessuna conferma o seria apertura, anzi, le dichiaraizoni sono state tutte a ribadire il 2,4% , soprattutto in considerazione del rallentamento in atto (per cui il deficit spending sarebbe ancora piu impellente)
 
la reazione dei mercati è logica e prevedibile, il reddito di cittadinanza è visto come misura non pro-crescita, quindi una sua riduzione è positiva per il debito pubblico e per il conflitto con la commissione europea (e con tutti gli altri paesi europei, incluso la linea sovranista austriaca-ungherese).
 
oggi intanto arriva la risposta della commissione europea.
Inviato da Antonio Lengua il mer 21 novembre 2018 - 08:44:12 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
martedì 20 novembre 2018
1541 trump cerca di sostenere gl indici usa prima del ringraziamento

a due giorni da quello che potrebbe essere un amaro  thanksgiving, con gli indici Usa in negativo sull anno, trump , per bocca di kudlow, cerca di instillare un po di ottimismo e sostenere gli indici
 
KUDLOW SAYS TRUMP WANTS CHINA DEAL THAT'S IN U.S. INTEREST - BBG
*KUDLOW SAYS TRUMP HAS OPTIMISTIC VIEW ON U.S.- TALKS
*KUDLOW SAYS TRUMP BELIEVES CHINA WOULD LIKE TO HAVE A DEAL
*KUDLOW: VERY DETAILED TALKS ONGOING WITH CHINA ON ALL LEVELS
 
stesso era capitato prima delle elezioni di mid term
Inviato da Antonio Lengua il mar 20 novembre 2018 - 15:41:21 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
1502 il dax ha fatto triplo minimo a 11041

il dax ha fatto triplo minimo a 11041
Inviato da Antonio Lengua il mar 20 novembre 2018 - 15:02:13 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
1355 btp italia a168 mln il secondo giorno

btp italia richiesti per 168 mln il secondo giorno dedicato agli investitori retails.
Si conferma quel preoccupante disinteresse di ieri.
il retail ha ancora 2 giorni , fino a giovedi.
Poi toccherà agli investitori istituzionali manifestare il loro interesse, e hanno tempo una giornata per inserire le loro richieste
il tesoro poi chiuderà l asta, e puo decidere (pero' a sottoscrizioni chiuse) se incrementare o no la cedola dall attuale 1,45% (è già successo nel passato che il tesoro abbia alzato la cedola).
 
attualmente il maggio 2022 (quindi piu corto di questo in emissine) parametrato all inflazione europea rende 1,55%, quindi è probabile che il tesoro riveda al rialzo la cedola.
 
il btp sett 2022 1,45% normale rende 2,52%, quindi il btp italia incorpora un breakeven inflation intorno a 1,05% circa.
Oggi il btp 10 anni è arrivato a rendere 3,70% e questo sell off sul btp non ha sicuramente giovato a sostenere i bid per il btp italia. Se il tesoro facesse trapelare la disponibilità a alzare la cedola , o se emergessero un po di ricoperture sulla nostra carta, allora si potrebbero risollevare le sorti di questo sfortunato btp italia.
 
Inviato da Antonio Lengua il mar 20 novembre 2018 - 13:55:25 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1215 importante novità in UK

antefatto :
1) la corte di giustizia europea ECJ ha ricevuto la richiesta di un gruppo di remainers che chiedevano se l art 50 puo essere unilateralmente ritirato dall UK. 
2) il governo inglese si è appellato alla suprema corte inglese sostenendo che la domanda dei remainers alla ECJ non fosse legittima, con l intenzione quindi di bloccare questa causa,
 
oggi :
la corte suprema UK ha respinto l appello del governo inglese.
 
La causa ora si sposta, legittimamente anche secondo la corte suprema inglese, alla corte europea di giustizia, che il 27 novembre si pronuncerà : se anche la ECJ si esprime a favore dei remainers, cio significa che , qualora si tenga un nuovo referendum e passasse il Remain, UK potrebbe ritirare la richiesta di uscita e restare nell EU.
Questo e' un passaggio giuridico fondamentale per dare sostanza ad un referendum.
Se il 27 viene giudicata corretta l'interpretazione dei remainers, potrebbe ribaltarsi tutto..
 
Inviato da Antonio Lengua il mar 20 novembre 2018 - 12:15:38 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1154 fake breakout e poi rally a V

dopo due ore inizialidi risk off su tutto in modo corale (bund ha ritestato i massimi di periodo in zona 16090 95, btp e azionari europei in forte discesa), poco dopo le 11 15 il dax ha provato una finta rottura del minimo precedente a 11090,ha segnato un nuovo minimo in mezzo alla caccia alle stop, ed è ripartito al rialzo con una V sorprendente.
ora siamo a 150, resistenze a 170-174  poi 196  quindi 231 235
Inviato da Antonio Lengua il mar 20 novembre 2018 - 11:54:07 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1037 btp italia un grande flop

LINK https://twitter.com/liukzilla/status/1064813972371722240
iil btp italia non raccoglie richieste dal pubblico... pochissime sottoscrizione, un flop enorme
 
altro che puntare sui risparmi degli italiani per comprare il debito.. gli italiani tengono le mani accuratamente in tasca, e questa emissione, nel passato sempre richiestissima, rischia di diventare un boomerang di credibilità/fiducia per l emittente tesoro.
Inviato da Antonio Lengua il mar 20 novembre 2018 - 10:38:12 | Leggi/Invia Commenti:18 |Stampa veloce
936 tensioni nel governo

Alt di #Salvini sul decreto #sicurezza: 'O passa entro il 3 dicembre o salta tutto
 
si respira aria di rottura nel governo
il btp , complice la scarsa richiesta nel nuovo btp italia, scende : ha rotto il 120, e il prossimo supporto interessante è 11945
il bund resta molto alto, intorno a 16070.
e tra poco la commissione eurpea si pronuncerà sul dpef italiano.
Inviato da Antonio Lengua il mar 20 novembre 2018 - 09:36:24 | Leggi/Invia Commenti:18 |Stampa veloce
842 update su brexit

brexit: stanno faticando ad arrivare al numero 48 necessario per estromettere la may col voto di sfiducia
LINK https://www.bloomberg.com/news/articles/2018-11-19/bid-to-topple-may-falters-as-tory-lawmaker-revolt-struggles
Inviato da Antonio Lengua il mar 20 novembre 2018 - 08:42:34 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
804 supporti dax e stoxx

il ppi tedesco di ottobre è uscito in linea col previsto
German Oct PPI 0.3pct m/m (est 0.3pct, prev 0.5pct)
German Oct PPI 3.3pct y/y (est 3.3pct, prev 3.2pct)
 
gli indici europei hanno aperto in linea con il close di ieri (dax 185 circa) e hanno subito iniziato a scendere.
supporti dax:
167 primo livello di supporto, poi 148-47  quindi 124 127 e 089 02
 
supporti stoxx
3135   3124-47  3118   3197 : il piu importante è 3118
Inviato da Antonio Lengua il mar 20 novembre 2018 - 08:06:00 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1743 pessima chiusura sui minimi degli indici europei.

ieri sera avevo scritto questo post, che poi pero' non era partito.  Lo riposto comunque:
 
pessima chiusura sui minimi degli indici europei.
Il dax è arrivto anche a rompere il low di venerdi a 224, e ora ci sta ballando intorno.
gli indici Usa hanno guidato la debolezza pomeridiana: es e dj -1,3%  nadaq -2,5% ora.
 
dopo una mattinata in lettera ma con pochi volumi, nel pomeriggio, dall open USA, i volumi si sono incrementati, e la pressione in vendita si è fatta piu intensa.
 
sul fronte brexit, si contano altre due lettere in cui si chiede il voto di sfiducia alla May.
 
l dax ha un supporto a 210, ma arrivandoci cosi lentamente, rischia di essere rotto : domattina all open del cash delle 9oo, potremmo saltarlo a piu pari, lasciando un gap down equivalente a cavallo di questo livello importante.
 
anche il btp perde i pezzi e chiude sul low di sessione (12044).
 
il nasdaq ora tratta 6711 ed è sui minimi di settmana scorsa.
sotto questo livello non ci sno particolari supporti prima del low di fine ottobre a 6580.  sotto 6680 i volumi scambiati erano stati bassissimi e non offrono supporto particolare.
ES ha invece discreti supporti fino a 2671, dove si trova il low di settimana scorsa.   per arrivare al low di fine ottobre il es dovrebbe perdere 100 punti, piu del 3,5%.
 
 
Inviato da Antonio Lengua il mar 20 novembre 2018 - 08:04:33 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
lunedì 19 novembre 2018
1106 brutti dati di vendite da VW

VW Group Oct. Germany Sales Fall 23.2% Y/Y; 79,400 Vehicles -
Group Oct. Deliveries Fall 10% Y/Y; 846,300 Vehicles  
Oct US Sales Fall 3.6% Y/Y; 50,300 Vehicles
Oct China Sales Fall 8.3% Y/Y; 365,100 Vehicles
 
brutti dati di vendite da VW
il dax resta schiacciato : ha rotto un livello importante a 370 ed è sceso fino a 320 (ora)
i volumi restano bassi, non c'è panic selling.
 
 
non solo vw . renault sta perdendo 14% stamattina
arresto per il boss del gruppo per falso in bilancio.
Inviato da Antonio Lengua il lun 19 novembre 2018 - 11:06:41 | Leggi/Invia Commenti:25 |Stampa veloce
1030 davis says doent think there wil be a leadership contest

davis says doent think there wil be a leadership contest
 
il dax era arrivato a 360 sulla precedente news di oltre 40 lettere e su questa headkline rimbalza a 380 immediatamente
 
davis, l ex ministro alla brexit, dice anche che il draft della may non riuscirà a passare il voto in parlamento.
LINK https://twitter.com/Brexit/status/1064449944793231360
Theresa May's draft Brexit deal is worse than EU membership in some ways and would be defeated in Parliament, David Davis says
Inviato da Antonio Lengua il lun 19 novembre 2018 - 10:31:02 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1022 oltre 40 lettere presentate a poco fa per la richiesta di un voto di fiducia a theresa may

oltre 40 lettere presentate a poco fa per la richiesta di un voto di fiducia a theresa may
 
se si arrivasse a 48, gli indici europei anticiperebbero una possibile caduta della may nel voto di fiducia e la probabilità di una hard brexit : questo si tradurrebbe in una discesa anche brusca degli indici
Inviato da Antonio Lengua il lun 19 novembre 2018 - 10:22:49 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1012 bund

il bund ha lavorato in un laterale 16050 16092, e alla rottura al ribasso ha preso velocità la discesa. il target di questa discesa è intorno a 16007.
lo aspetto in quella zona per provare un long,   in alternativa short in zona 48 50 , dove si è verificata la rottura ribassista
Inviato da Antonio Lengua il lun 19 novembre 2018 - 10:12:59 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
920 settimana corta

buongiorno e buona settimana a tutti!
la settimana è dominata dalla festività del reingraziamento Usa giovedi (anche venerdi orario di contrattazione ridotto).
qui un bel quadro di tutta la settimana (inutile che stia a ricopiarla con mie parole!)
 
sul brexit, mi manca qualche informazione ancora : ci sarà o no il voto di fiducia alla May ? da questo dipende molta volatilità ...
appena ho qualche update su questo fronte, ritorno..
 
per ora volumi piuttosto ridotti su tutti gli azionari europei.
 
 
 
Inviato da Antonio Lengua il lun 19 novembre 2018 - 09:20:37 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
venerdì 16 novembre 2018
1134 la s-fiducia a May diventa piu probabile

NEW Brexiteer sources: the threshold of 48 letters of no confidence in Theresa May will be passed today. They are expecting a no confidence vote in the PM on Tuesday.

devono passare il numero di 48 richieste di voto...e a quanto pare questo numero sarà passato oggi.
il voto di s-fiducia potrebbe tenersi martedi
 
i mercati hanno reazioni sempre piu composte a queste news. segno che comincia ad essere prezzata il cambio al vertice in UK
Inviato da Antonio Lengua il ven 16 novembre 2018 - 11:35:15 | Leggi/Invia Commenti:25 |Stampa veloce
1045 una guida per l ingarbugliata situazione inglese

una guida per l ingarbugliata situazione inglese
 
i mercati sono abbastanza ingessati oggi.
si aspettano chiaramente dei chiarimenti dall Uk, che è il tema dominante di questi ultimi giorni
non ho mai seguito la sterlina, ma ora , affianco al dax, ho un chart della sterlina :)
 
i volumi sono smepre bassi in confronto ai giorni scorsi, ma soprattutto si notano movimenti ridotti.
il dax è ancora in un range di 60 ticks dopo quasi3 ore di oepratività.
ha un bel supporto a 390, sotto il quale in altri momenti avrebbe accelerato al ribasso : pochi minuti fa ha rotto questo livello, ma non è partito nessun movimento ed è ora rientrato nell alveo del range odierno.
 
btp : siamo sui massii degli ultimi 4 gionri. Sopra, ha res a 12200 e 12215, quiindi 12255 e 12277-79
Inviato da Antonio Lengua il ven 16 novembre 2018 - 10:45:31 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
934 dati macro di oggi:

dati macro di oggi:
 
alle 10 dati italiani nuovi ordini e vendite industriali (settemre)
alle 11 il dato finale europeo cpi
1515 produx industr Usa di ottobre
17 kansas fed index

uan giornata tutto sommato tranquilla. Sorprese non dovrebbero arrivare. il dato che puo produrre piu movimento è quello delle 1515
Inviato da Antonio Lengua il ven 16 novembre 2018 - 09:34:53 | Leggi/Invia Commenti:29 |Stampa veloce
933 testo del discorso di draghi

testo del discorso di draghi :
 
anche se c'è un rallentamento economico in corso, la crescita salariale dovrebbe supportare l avvicinamento al target dell inflazione prefissato
 
il bund scende da 16070 a 16055,
Inviato da Antonio Lengua il ven 16 novembre 2018 - 09:34:24 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
giovedì 15 novembre 2018
1506 borghi : se vinciamo , via dell euro

+++ BORGHI, CHIEF ECONOMIC ADVISOR TO SALVINI: IF THE LEAGUE GETS A MAJORITY IN THE NEXT ELECTIONS ITALY WILL EXIT THE EUROZONE +++
 
a mercati aperti, tirare fuori questi frasi è da denuncia penale, turbativa di mercati e chissà cos altro.
 
=====
la risposta di borghi smentisce la news pubblicata.
il post originale è stato pubblicato dal twitter ricpuglisi, e ha seminato il panico.
mi sa che questo signore non la passa liscia..
Inviato da Antonio Lengua il gio 15 novembre 2018 - 15:06:30 | Leggi/Invia Commenti:17 |Stampa veloce
1433 le vendite al dettaglio Usa sno uscite mixed, ma ....

Retail Control (MoM) (Oct)     0.3%     0.4%     0.3%     rivisto da 0.5
Retail Sales (MoM) (Oct)     0.8%     0.6%     -0.1%     rivisto da 0.1
Retail Sales Ex Gas/Autos (MoM) (Oct)     0.3%     0.4%     0.1%     
Core Retail Sales (MoM) (Oct)     0.7%     0.5%     -0.1% (edited)
 
le vendite al dettaglio Usa sno uscite mixed, ma considrando anche la revisione al ribasso del mese precedente, indicano piu debolezza che forza.
Inviato da Antonio Lengua il gio 15 novembre 2018 - 14:33:24 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1403 pretendenti al ruolo di primo ministro

ecco che qualcuno comincia a farsi avanti per detronizzare la may
JACOB REES-MOGG SUBMITS LETTER FOR LEADERSHIP CHALLENGE TO MAY
 
penso che questo sia il prodromo di un voto di fiducia alla may
gli indici non reagiscono particolarmente
Inviato da Antonio Lengua il gio 15 novembre 2018 - 14:04:44 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1110 brexit causa molta volatilità intraday

le discussioni sul brexit dominano i mercati nelle ultime 24 ore.
La may è riuscita ieri sera ad avere un accordo dal suo governo, ma non mancano i distinguo tanto che 3 sono state le dimissioni da ieri sera, tra cui Raab, il ministro per la brexit a guidare la pattuglia.
la sterlina ha perso da 1,308 a 1,28 su questa news.
poco fa un altro ministro, mcvey, ha dato le dimissioni.
 
Tusk ha convocato un consiglio europeo per il 25 novembre.
 
tutto cio si riflette in una notevole volatilità sui mercati , con andamenti abbastanza schizofrenici e imprevedibili, che pero' dannomolte opportunità nel brevissimo termine e nello scalping.
 
il bund è tornato è tornato sui massimi di fine ottobre, 160.85, 
Il dax i aggira confuso a cavallo di quello che era uno spartiacque (409) sforando al rialzo e al ribasso tra volumi elevati.
si alternano , anche in assenza di news, spike violenti al rialzo e crolli repentini.
Il trend pare al ribasso, ma è tuttaltro che lineare.
Inviato da Antonio Lengua il gio 15 novembre 2018 - 11:11:02 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
mercoledì 14 novembre 2018
652 un accordo tra la commissione europea e la May è stato trovato.

un accordo tra la commissione europea e la May è stato trovato.
ora la may deve farlo digerire agli inglesi: prima al suo governo e poi al parlamento.
nella notte ha convocato , uno ad uno, i suoi ministri , e oggi ci sarà un consiglio dei ministri straordinario, in cui si parlerà in modo collegiale e ci sarà una decisione del governo in toto.
quindi il passaggio in parlamento.
 
il passaggio in parlamento sarà il punto piu difficile.
da questo passaggio possono emergere 3 scenari :
 
i mercati europei hanno festeggiato l accordo, ma i due passaggi (governo e parlamento) sono irti di incognite e potrebbe rispedire in alto mare le faticose negoziazioni, con il rischio di ritrovarsi con un hard Brexit, che è la soluzione peggiore per l economia europea e inglese.
Inviato da Antonio Lengua il mer 14 novembre 2018 - 06:52:42 | Leggi/Invia Commenti:27 |Stampa veloce
martedì 13 novembre 2018
1101 zew il current conditions segnala un netto peggioramento.

German ZEW Economic Sentiment Nov: -24.1 (est -25.0 ; prev -24.7)
German ZEW Current Conditions Nov: 58.2 (est 65.0 ; prev 70.1)
 
il current conditions segnala un netto peggioramento.
non so cosa possa significare in termini di aspettative del GDP pero'
trattandosi di survey, valutare  l impatto sul gdp non è facile.
Inviato da Antonio Lengua il mar 13 novembre 2018 - 11:02:00 | Leggi/Invia Commenti:12 |Stampa veloce
956 praet si concede qualche dichiarazione in piu sull italia

praet si concede qualche dichiarazione in piu sull italia
 
ECB’s Praet: There Has Been Some Discussion In Euro Zone About Precautionary Measures Such As Using ESM To Prevent Italy Spillovers
Inviato da Antonio Lengua il mar 13 novembre 2018 - 09:56:54 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
946 zew e aste italiane oggi

in mattinata abbiamo lo zew tedesco e , sempre alle 11, la chiusura delle aste di btp 3 7 e 30 anni.
stamattina il capo economista della bce ha detto che 
 
ECB Should Look Through Recent Slowdown Signs
 Growth Is Going To Be Bumpy So ECB Will Go Carefully In The Normalisation Process, Brexit, And Italy Are Some Of The Difficult Issues
 Protectionist Fears Are Only Now Starting To Hit Confidence Indicators, Risks From Protectionism More To Downside Volatility In Oil Prices Makes Base Scenario Very Difficult To Communicate
 
queste sono le attese per lo zew
05:00       EUR         German ZEW Current Conditions (Nov)           65.0     70.1     
05:00       EUR         German ZEW Economic Sentiment (Nov)           -24.2     -24.7
 
i cpi tedeschi sono usciti in linea con i dati prelimnari di fine ottobre, quindi nessuna sorpresa da quel fronte.
Inviato da Antonio Lengua il mar 13 novembre 2018 - 09:46:39 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
940 oggi rimbalzo degli indici

dopo la decisa discesa di ieri, in cui il dax , con 307 di range, ha rotto il supporto a 410, oggi si prova un rimbalzo.
Mentre scirvo il dax scambi 11420, in netto recupero rispetto al low di ieri sera in chiusura di 291.
è tornato sopra le resistenze 410 e affronta una zona di volumi a 445
Inviato da Antonio Lengua il mar 13 novembre 2018 - 09:40:20 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
756 ITALY'S TRIA TRIES TO LOWER 2019 GROWTH TARGET TO 1.2%: STAMPA

ITALY'S TRIA TRIES TO LOWER 2019 GROWTH TARGET TO 1.2%: STAMPA
 
questoi link all articolo della Stampa
bisogna essere abbonati, io non lo sono.
Inviato da Antonio Lengua il mar 13 novembre 2018 - 07:57:00 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
lunedì 12 novembre 2018
1428 dax rompe il minimo di venerdi

ecco che ci siamo : il bearish engulfing pattern che il dax preparava da stamattina è avvenuto.
Il dax ha rotto al ribasso il low di venerdi 409, dopo averlo già tentato in mattinata (ma era troppo presto).
alle 13.55 , partendo da 420, sono entrate 3 forti ondate in vendita, con picchi molto alti di volumi, e insistenti, che non solo hanno rotto il livello, ma non hanno dato possibilità di uscire a chi avesse comprato sulal discesa.
il classico rimbalzo del gatto morto, che non lascia tregua a chi è posizionato sbaglaito.
mentre scrivo il dax quota 370, ed ha segnato un low a 347.
a 333-336 ci sono interessanti supporti, e sono in quella zona per provare un long rapido.
al rialzo, 397 382 e 374 sono livelli da usare per aprire posizioni short.
 
se alle 1730 chiudesse sotto il 400, si ripropone il range precedente 11050 1140o..
Inviato da Antonio Lengua il lun 12 novembre 2018 - 14:28:33 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
1029 rapido cambio dal risk on a risk off sugli indici europei

la settimana era iniziata con un bel mood risk-on : il dax aveva aperto in gap up.
Il flusso di news nel week end era pero' un po preoccupante : dal lato brexit, il rischio di una soluzione hard era apparso piu' probabile.
sterlina e euro hanno girato subit al ribasso e sono stati probabilmente il motivo della rapida inversione del mood : il dax ha chiuso il gap e poi ha travolto i vari supporti, fino ad arrivare, con una discesa di oltre 170 ticks dai massimi, a 11421, vicino al low di venerdi (409).
nel frattempo il bund ha strappato al rialzo con un rally di circa 40 ticks (ora 16030).
Inviato da Antonio Lengua il lun 12 novembre 2018 - 10:29:02 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
venerdì 09 novembre 2018
1431 I PPI usa sono usciti molto piu alti del previsto

I PPI usa sono usciti molto piu alti del previsto
08:30       USD         Core PPI (MoM) (Oct)     0.5%     0.2%     0.2%     
08:30       USD         Core PPI (YoY) (Oct)     2.6%     2.3%     2.5%     
08:30       USD         PPI (MoM) (Oct)     0.6%     0.2%     0.2%     
08:30       USD         PPI (YoY) (Oct)     2.9%     2.5%     2.6%
 
la reazione dei mercati è al momento quasi nulla.
Inviato da Antonio Lengua il ven 09 novembre 2018 - 14:31:24 | Leggi/Invia Commenti:28 |Stampa veloce
811 il dax apre in gap down, che si chiude sul low di ieri a 11486

il dax apre in gap down, che si chiude sul low di ieri a 11486
i primi supporti sono in zona 443-433.
segnalo che lo spread dax/es, ofa a 4.089, ha rotto i minmi precedenti e sta segnando nuovi minimi.
gli indiic usa, dopo il rally dell altroieri hanno ieri avuto una sessione molto tranquilla, con range intorno a 0.75% e volumi bassi.
 
Inviato da Antonio Lengua il ven 09 novembre 2018 - 08:12:27 | Leggi/Invia Commenti:18 |Stampa veloce
giovedì 08 novembre 2018
2152 l statement del fomc è praticamente invariato

l statement del fomc è praticamente invariato rispetto alla riunione precedente
LINK https://twitter.com/GregDaco/status/1060610412742406145
 
impatto nullo sui mercati
a domani
Inviato da Antonio Lengua il gio 08 novembre 2018 - 21:53:23 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1735 molto interessante il comportamento del dax oggi.

molto interessante il comportamento del dax oggi.
partito sui massimi , è progressivamente sceso. 
aveva da ieri ue picchi di volumi statici a  55 e 570.   Li ha rotti e dalle 11 di stamttina ha lavorato in un laterale 540 570.
intorno alle 16 ha provato a rompere al rialzo il 570...  ci stava un rally di 30 tiks a ribaltare il rettangolo 40-70, ma a 580 è andato in stallo .. la rottura rialzista è diventata un fake breakout, il pilota del jet è svenuto e il dax si è avvitato in una caduta verticale (lo chiamo effetto boomerang, o elastico) che l ha portato a rompere il low a 540 e proseguire fino a 493.
 
mi sono fatto un po di printscreen su vari chart per documentare questo interessante pattern : non succede spesso di vedere una rottura da un lato di un laterale , rottura fallita cui fa seguito un movimento contrario violentissimo , che spacca tutto e prosegue la corsa dall altra parte.
 
ora ha rimbalzato un po e tratta intorno a 510 520
Le resistenze di oggi, in primis 540 543 ,quindi 570 e 590 595 sono degli interessantissimi livelli operativi per i prossimi giorni.
Inviato da Antonio Lengua il gio 08 novembre 2018 - 17:37:38 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1216 cos ha detto moscovici

moscovici è sdtato piuttosto chiaro e tranchant nella sessione Q&A : ha detto che non gli piace la parola compromesso : limare un po di qua e un po di la' per arrivare ad un compromesso non è quello che la commissione fa.
quindi, al di là delle parole di generale amicizia e legame con l italia , e di impegno a continuare i colloqui, ecc ecc moscovici ha espresso chiaramente i concetti che l italia è stata trattata come gli altri, non c'è nessun accanimento contro il paese, che la posizione espressa dalla commissione è condivisa da tutti gli altri paesi europei, e infine che compromessi non sono da lui tollerati.
domani centeno , presidente dell eurogruppo, arriverà a roma e vedremo come andrà avanti.
 
interessante aver scoperto che il deficit pil spedito da roma all EU non sia il 2,4 ma il 2,48%, quindi in pratica 2,5...
la commissione contesta all italia una previsione di crescita troppo alta (addirittura senza tenere conto del rallentamento che abbiamo visto col Q3 uscito flat e i recenti PMI in contrazione) e una previsione di spesa (sopratt sugli interessi) troppo bassa.
per questo il loro rapporto deficit pil è 2,88%..
 
se poi il trend di riduzione del pil dovesse essere confermato , allora il deficit pil potrebbe essere addirittura ancora piu alto.
 
il btp è arrivato a 12190 dove passa un livello orizzontale molto importante e ben visibile su qualuqneu chart a 15 o 30 minuti.
se lo rompesse, si proietta al ribasso un movimento di 90 ticks cierca, per un target intorno a 121oo.
Inviato da Antonio Lengua il gio 08 novembre 2018 - 12:16:06 | Leggi/Invia Commenti:21 |Stampa veloce
1014 differenze tra commissione EU e governo italiano

la differena tra le previsioni della commissioni europea e il ns governo per il 2019, ossia 2,9 vs 2,4, sono notevoli.
questo potrebbe mettere di nuovo sotto pressione il btp
Inviato da Antonio Lengua il gio 08 novembre 2018 - 10:14:07 | Leggi/Invia Commenti:17 |Stampa veloce
1008 continuano le emissioni sul primario, parte lunga della curva, con FRA e SPA

oggi asta in francia 10yr e i spagna su 3 5 10 anni (escoo alle 1035)
attenzione quindi al Btp intorno alle 1030...
 
in USa c'è il FOMC senza conferenza stampa. alle 20oo.  Si analizzeranno le differenze con lo statement precedente, ma nessuno si aspetta un rialzo dei tassi in questo FOMC.
 
nella notte escono i CPI cinesi di ottobre.

Domani escono molti dati in UK (gbp , cpi) e nel pomeriggio escono i cpi e ppi Usa di ottobre alle 1430
la settimana si chiude con la fiducia dell univ di michigan (alle 16oo)
 
Inviato da Antonio Lengua il gio 08 novembre 2018 - 10:10:01 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
935 conferenza stampa su previsioni econmiche della commissione europea

Inviato da Antonio Lengua il gio 08 novembre 2018 - 09:36:05 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
933 rally Usa nelle ultime ore di ieri

gli indici Usa hanno aperto la sessione di ieri con una partenza sorniona : leggermente in gain, ma niente di particolarmente eccitante.
dalle 18 in poi hanno poi ingranato la quarta al rialzo : il nasdaq è salito 80 punti, es è passato da 2790 a 2818, e hanno trascinato al rialzo anche gli indici europei, che avevano già chiuso il cash mezzora prima.
Gli Usa si stanno avvicinando a livelli importanti di resistenza : es ha 2820 e 2839 , nasdaq (quello che ha perso di piu nelle scorse settimane) ha resistenze importanti a 7245 7303, 7384 e quindi la zona intorno a 7436, il livello piu tenace.
Gli europei sono rimasti molto indietro, come testimonia l andamento dello spread dax/es : siamo a 4,134 ai prezzi attuali, molto vicino ai minimi storici toccati quest anno (minimi dal 2005)
Inviato da Antonio Lengua il gio 08 novembre 2018 - 09:33:15 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
mercoledì 07 novembre 2018
1336 goldman sachs : cosa puo succedere in USa nei prossimi due ann

altra interessante analisi (di goldman sachs) su cosa puo succedere in USa nei prossimi due anni, con le due camere non controllate dallo stesso partito.
Inviato da Antonio Lengua il mer 07 novembre 2018 - 13:36:32 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
1110 inizia il voto di fiducia

inizia il voto di fiducia
voto nominale con appello
Inviato da Antonio Lengua il mer 07 novembre 2018 - 11:11:03 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
1036 al senato ci sono le dichiaraizoni di voto dei vari partiti.

al senato ci sono le dichiaraizoni di voto dei vari partiti.
si puo seguire in diretta , se si ha la pazienza di ascoltare i discorsi dei vari senatori.
LINK http://www.senato.it/home
Inviato da Antonio Lengua il mer 07 novembre 2018 - 10:36:08 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
758 oggi c'è il voto di fiducia sul dl sicurezza

oggi c'è il voto di fiducia sul dl sicurezza
le tensioni tra lega d m5s sono evidenti, e riportate da tutti i giornali.
da li a fare cadere il governo il passo è lungo : per ora siamo solo al braccio di ferro.
tuttavia è bene informarsi bene sulle tempistiche di questo voto e essere preparati anche ad un risultato inatteso che farebbe precipitare i ns asset .
Inviato da Antonio Lengua il mer 07 novembre 2018 - 07:58:36 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
743 risultati mid term come attesi

come atteso, le elezioni di mid term vedono i democratici riprendere il controllo della camera dei rappresentanti, mentre il senato resta ai repubblicani.
i mercati non si fanno trovare impreparati a questo risultato, quindi gli indici Usa sono in gain marginale (+0.20%)
 
ho trovato questo articolo, che trovo utile per capire come potrebbe cambiare la politic estera usa dopo queste elezioni
LINK https://www.bloomberg.com/opinion/articles/2018-11-07/how-a-democratic-house-can-rein-in-trump-s-foreign-policy?srnd=premium-europe
 
questo articolo analizza l impatto sulla trade war con la cina
"the midterms would not impact Trump's protectionist policies ... However, if Trump were to re-introduce tariffs on the European Union or withdraw his country from the World Trade Organization, Democrats could conceivably intervene."
 
 
per quanto riguarda il brevissimo termine, direi che l open europea potrebbe essere molto tranquilla,
vdiamo poi in giornata come evolve.
Inviato da Antonio Lengua il mer 07 novembre 2018 - 07:43:45 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
martedì 06 novembre 2018
1115 LOOKS LIKE WE’RE HEADING FOR NO DEAL

BREXIT: N.IRELAND DUP LAWMAKER DONALDSON SAYS LOOKS LIKE WE’RE HEADING FOR NO DEAL
 
il risk off continua con queta news.
il btp strappa di nuovo a 160, bund btp e fib riprendono la discesa.  il dax ora 440 , fib 035
Inviato da Antonio Lengua il mar 06 novembre 2018 - 11:15:21 | Leggi/Invia Commenti:21 |Stampa veloce
1025 eurozona ha PMI migliori dell atteso

France Services PMI Oct: 55.3 (est 55.6, prev 55.6)
France Composite PMI Oct: 54.1 (est 54.3, prev 54.3)
anche la francia peggiora rispetto al preliminare
 
la germania invece batte il dato preliminare, cosi come succede per l eurozona nella tua totalità
Germany Services PMI Oct: 54.7 (est 53.6, prev 53.6)
Germany Comp Final PMI Oct: 53.4 (est 52.7, prev 52.7)
 
Eurozone Services Final PMI Oct: 53.7 (est 53.3, prev 53.3)
Eurozone Composite Final PMI Oct: 53.1 (est 52.7, prev 52.7)
 
L italia è il fanalino di coda.

Inviato da Antonio Lengua il mar 06 novembre 2018 - 10:25:50 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
948 italia incontrazione, dicono i PMI

dopo il gdp a zero nel Q3, i survey PMI indicano contrazione sia sul settore servizi che sul composito servizi+manifattura
 
Italy Services PMI Oct: 49.2 (est 52.0, prev 53.3)
 Italy Composite PMI Oct: 49.3 (est 51.0, prev 52.4)

sull news il btp ha rotto un livello importante che era 12234 ora tratta poco sotto 12230.
Inviato da Antonio Lengua il mar 06 novembre 2018 - 09:48:53 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
921 molte aste sui 10yr in questi giorni

la sessione di ieri si è caratterizzata per i volumi piu bassi delle ultime tre settimane.
la vigilia del voto Usa è stata la causa di questo rallentamento nell attività di trading.
Oggi la situazione non è diversa da ieri : volumi bassi, range ristretti.
 
Stamattina escono i PMI europei servizi. 
Iniziano con la spagna , uscita migliore del previsto
Spanish Services PMI (Oct)     54.0     51.9     52.5
 
piu tardi, alle 1140 ci sono asta dei bilt 10yr in uk.
nel pomeriggio vedo che ci sono aste dei 10yr Usa
Domani aste dei 10yr bund in GER e dei 30yr in USA
(una settimana impegnativa per il mercato primario sulla parte lunga della curva).
 
segnalo questo bel canale discendente in cui si trova a lavorare il bund
la parte superiore è stata testata piu volte e sicuramente farà sentire la sua influenza.
 
il dax è all interno del range di ieri, circa a metà.
al rialzo, si notano resistenze a 526 e poi sul H a 550
al ribasso, 485 e poi 465 low di ieri.
 
e' probabile che per tutta la sessione ci siano volumi bassi. la chiusura delle urne in Usa sarà dopo la chiusura dei mercati europei, quindi vedremo l impatto sui ns mercati solo domattina.
 
 
Inviato da Antonio Lengua il mar 06 novembre 2018 - 09:21:31 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
lunedì 05 novembre 2018
1358 #EU COMMISSION TO PROPOSE DISCIPLINING #ITALY ON NOV. 21: POLITICO

#EU COMMISSION TO PROPOSE DISCIPLINING #ITALY ON NOV. 21: POLITICO
 
 
su questa news, gli algoritmi semantici hanno esploso volumi enormi, ma alla fine il btp è solo 10 tcks distante da dove si trovava prima della news.
Questi algoritmi cercano di dare un senso alla news, ma spesso si muovono in modo scoordinato..
ì
Inviato da Antonio Lengua il lun 05 novembre 2018 - 13:59:31 | Leggi/Invia Commenti:16 |Stampa veloce
1213 una view sinottica dei daily su vari indici

ecco una view sinottica dei daily su vari indici
Inviato da Antonio Lengua il lun 05 novembre 2018 - 12:13:42 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
932 elezioni di mid term in USA

tutti i giornali seguiranno le elezioni di mid term Usa, che si terranno nella giornata di domani.
 
i seggi chiuderanno ad orari variabili. Gli exit polls usciranno appena dopo la chiusura dei seggi.
 
nel 2014 il senato fu aggiudicato ai repubblicani alle 5.25 del mattino di mercoledi. . Quindi ci vorrà un po di temo anche quest anno per sapere chi controllerà la Camera
 
gli stati che chiudono prima (florida pensilvania e NY) sono importanti per definire il controllo della Camera.
 
Inviato da Antonio Lengua il lun 05 novembre 2018 - 09:32:58 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
915 rumor di multa EU all italia deprime il btp

la news di una possibile multa pari al 0.2% del PIl italiano per sforamento parametri sta tenendo sotto pressione il Btp.
Il supporto a 12230 ha rotto e la discesa è proseguita fino in zona 12190.
i volumi sono molto alti, e la volatilità intraday è notevole.
Inviato da Antonio Lengua il lun 05 novembre 2018 - 09:15:34 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
801 ecco il calendario macro di oggi

buongiorno e buona settimana a tutti
ecco il calendario macro di oggi  : in europa non ci sono dati particolari tranne il PMI servizi inglese alle 1030.
In Usa invece alle 16oo (siamo tornati alla normale diffrenza di fuso..) escono i dati ISM servizi, un survey che copre ben 85% del PIL Usa.
Inviato da Antonio Lengua il lun 05 novembre 2018 - 08:01:38 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
venerdì 02 novembre 2018
1819 BCe considera un tltro

ecco la news (anzi rumor) che sta supportando i btp
 
altra liquidità , magari su 4 anni, apposta per permettere una valangata di carry trades sui btp..
attenzione che, se è questo il motivo di questo rally del btp (ha tenuto il 12230 e ha rimbalzato rapido a 12290) , qualora non fosse vero si torna giu rapidi.
 
 
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 novembre 2018 - 18:19:14 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
1626 ecco un chart commentato all attuale situazione del btp

ecco un chart commentato all attuale situazione del btp
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 novembre 2018 - 16:27:03 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
1611 trade deal tuttaltro che imminente

si moltiplicano i commenti per cui un trade deal sia ancora molto lontano dall avvenire.
 
siamo a inizio novembre, il g20 si terrà il 30 nov-1 dicembre a buenos aires :è troppo presto per festeggiare...
gli Usa hanno virato in rosso , col nasdaq a guidare con -1,3
dal post precedente scritto quando il dax era a 11600, anche gli europei hanno ceduto e il dax è arrivato a 530.
ora il dax ha trovato un supporto a 530 con un doppio minimo intraday, ma la sessione è ancora lunga.
i gap sono stati chiusi, resta un lap dal close di ieri alle 22 , che si chiude a 11480 circa.
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 novembre 2018 - 16:11:11 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1529 europei forse troppo alti rispetto agli Usa

gli indici Usa hanno già mangiato la foglia del bluff di trump  e sono tornati ai livelli di chiusura di ieri sera, prima che DT lanciasse il rally.
gli europei sono ancora molto alti, forse troppo. 
i dati macro delle 1330 hanno mostrato degli average hourly earning ai masimi dal 2009 , e questo potrebbe contribuire a tenere bassi gli indici Usa.
la mia impressione è che gli indici europei debbano riallinearsi agli usa e tornare (x esempi sul dax) verso 11500.
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 novembre 2018 - 15:29:20 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1334 dati uSA usciti migliori delle attese

Average Hourly Earnings (YoY) (YoY) (Oct)     3,1      3.1%     2.8%     
Average Hourly Earnings (MoM) (Oct)     0.2      0.2%     0.3%     
Average Weekly Hours (Oct)     34,5      34.5     34.5     
Government Payrolls (Oct)     4k            13.0K     
Manufacturing Payrolls (Oct)     32      15K     18K     
Nonfarm Payrolls (Oct)       250k    193K     134K     rivito al ribasso a 118k
Participation Rate (Oct)     62.9            62.7%     
Private Nonfarm Payrolls (Oct)     246k      183K     121K     
U6 Unemployment Rate (Oct)     7.4            7.5%     
Unemployment Rate (Oct) 3,7          3.7%     3.7%
 
i NFP sono usciti 57k piu alti del previsto, ma il dato del mese scorso è stato rivisto al ribasso di 16k .  Al netto di questa revisione ribassista, quindi il dato attuale ha battuto il consensus di un robuto 41k jobs
 
gli AHE sono uscit in linea col previsto.
 
questo dato conferma la forza dell economia usa, e il timore di surriscaldamento..
la fed non dovrebbe modificare il sentieor di rialzo dei tassi.
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 novembre 2018 - 13:34:52 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
1324 dati sulla disoccupazione

Average Hourly Earnings (YoY) (YoY) (Oct)           3.1%     2.8%     
Average Hourly Earnings (MoM) (Oct)           0.2%     0.3%     
Average Weekly Hours (Oct)           34.5     34.5     
Government Payrolls (Oct)                 13.0K     
Manufacturing Payrolls (Oct)           15K     18K     
Nonfarm Payrolls (Oct)           193K     134K     
Participation Rate (Oct)                 62.7%     
Private Nonfarm Payrolls (Oct)           183K     121K     
U6 Unemployment Rate (Oct)                 7.5%     
Unemployment Rate (Oct)           3.7%     3.7%     

Trade Balance (Sep)           -53.50B     -53.20B     
Exports                 209.43B     
Imports                 262.67B
 
tra pochi minuti escono i dati sulla disoccupazione
oltre ai nonfarm payroll, occhio agli AHE (i primi due della lista) : l aumento dei salari è quello che spaventa maggiormente gli indici.
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 novembre 2018 - 13:25:11 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
Vai a pagina       >>