Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2018
LuMaMeGiVeSaDo
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 446
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


Workshop psicoemozionale

WORKSHOP SULLE DINAMICHE PSICO-EMOZIONALI NEL TRADING


Negli ultimi otto anni, ho perseguito un chiaro programma con lo scopo di creare e sviluppare una community di traders professionisti.
La prima fase si è concretizzata con la definizione di comuni basi tecnico-operative.
Dal 2001 studio i volumi ed ho elaborato un metodo di trading completamente impostato su questo tipo d'informativa e da alcuni anni commercializzo una piattaforma di charts (“Vol.T.”) specificamente studiata per sfruttare al massimo questa terza dimensione nel trading.

Dopo la pubblicazione del libro “Trading Emozioni e Decisioni”, primo testo italiano dedicato alla sfera emotiva del trading, ho ricevuto molti feedback da parte di traders che mi hanno confermato come, progredendo nelle conoscenze tecniche, le emozioni influenzino comunque oltre il 50% del processo decisionale.

Sono arrivato alla conclusione di creare delle occasioni d'incontro per l’approfondimento di queste tematiche.

Già dal luglio 2009, i traders che usano VolT s'incontrano su una chat a loro dedicata su Skype, nella quale, in realtime, sono segnalati e discussi con un taglio realmente operativo:

•    strategie;
•    trades in essere;
•    opportunità di mercato.

La chat, però, non è la sede sufficientemente adeguata per far emergere, discutere e trovare soluzioni migliorative alle mappe emozionali che ci guidano nel trading: per tale scopo sono necessari incontri che ci coinvolgano personalmente.

Ho pensato quindi di costituire il

Workshop aperto interattivo sulle
dinamiche psico-emozionali relative al trading
.


Per quanto è a mia conoscenza, si tratta del primo esperimento del genere in Italia.

Questo progetto si articolerà attraverso 3 sessioni l'anno, ognuna della durata di una giornata intera.

Le date per il 2010 saranno:

•    sabato 6 marzo, sede Genova;
•    sabato 12 giugno ;
•    sabato 18 settembre.

Per il 2011, gli incontri si svolgeranno a febbraio, giugno e ottobre.

La partecipazione è riservata ai soli abbonati a VolT, con almeno due mesi di utilizzo del software.
La partecipazione è gratuita, tranne la mera copertura dei costi vivi: affitto della sala, pranzo, ecc. (fornirò i dettagli precisi in prossimità dell’evento).
I partecipanti, tutti traders utilizzatori di VolT, hanno già una tecnica operativa condivisa: questo comune denominatore è la base imprescindibile da cui partire per affrontare il ben più complesso, impalpabile e sfuggente mondo delle emozioni nel trading.

Di cosa si parla in questi incontri?

Gestione delle paure, miglioramento della concentrazione, tecniche di visualizzazione, utilizzo corretto del trading simulato, redazione e sfruttamento al meglio del diario di trading, definizione degli obiettivi di miglioramento, pianificazione della crescita professionale, auto-motivazione, recupero mentale tra un trade e l’altro, ansia da prestazione, ricerca della peak performance.

Questi e molti altri argomenti saranno esaminati e discussi con esempi pratici.

Il tutto non in un seminario unilateralmente presentato da un relatore ma direttamente dai contributi esperienziali personali dei singoli traders: il mio ruolo è quello di attento coordinatore, moderatore e guida alla discussione.
In un ambiente cooperativo, amichevole (i traders si conoscono e si frequentano già quotidianamente sulla chat operativa) e conviviale, viene stimolata la collaborazione di tutti.

Alla fine di ogni sessione, chi desidera può dichiarare dei ragionevoli obiettivi di miglioramento da perseguire nei mesi successivi, affinché questi laboratori di intensa partecipazione e ricchi di spunti evolutivi diventino una concreta palestra di crescita e di apprendimento.
Nella sessione successiva si discuterà di questi obiettivi:

•    raggiungimento parziale/totale;
•    difficoltà incontrate;
•    strategie adottate;
•    tempo dedicato.

Nel periodo intercorrente tra le sessioni, l’interazione tra i partecipanti proseguirà su una chat Skype dedicata, parallela a quella tecnico/operativa già attiva.

In una reale community, la condivisione delle esperienze diventa un fenomenale stimolo al miglioramento professionale.

Genova, 11 gennaio 2010


=============== °°° =============== °°° ===============

I primi due incontri si sono svolti a Genova. Oltre che me, in qualità di relatori hanno contribuito alla riuscita dell'evento :

  • Pier Maria Marioni - coach aziendale e ex-trader istituzionale, coautore del libro "Trading emozioni e decisioni"

  • Giuseppe Vercelli - psicologo di fama nazionale, docente di Psicologia del Lavoro e dello Sport presso la SUISM (Scuola Universitaria Interfacoltà in Scienze Motorie) , responsabile dell' area psicologica della FISI (Federazione Italiana Sport Invernali) e della FICK (Federazione Italiana Canoa e Kayak). LINK www.giuseppevercelli.it


A loro vanno i miei più sinceri ringraziamenti per la disponibilità, la professionalità e l'entusiamo con cui stanno appassionandosi a questi workshops.