Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2020
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 473
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


lunedì 03 febbraio 2020
1809 intervista all imprenditore Forchielli da Class Cnbc di oggi.

ho registrato un intervista all imprenditore Forchielli da Class Cnbc di oggi.
Secondo lui, i casi sono 5 volte i casi ufficiali, semplicemente perchè il serivizio sanitario non riesce a star dietro a questa virulenza. Dice che l economia cinese ha perso il semestre. Gli accordi del trade deal sono tutti da rivedere.
LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20200203_intervista_forchielli.mp3
 
rispetto quanto ci siamo già detti in questi giorni sul sito, l intervista non ci porta elementi del tutto nuovi, tranne la previsione che la la ripresa dell attività richiederà molto piu tempo di quanto molti si aspettano.
Inviato da Antonio Lengua il lun 03 febbraio 2020 - 18:09:53 | Leggi/Invia Commenti:12 |Stampa veloce
1703 pomeriggio molto ricco


dopo una mattinata molto sonnolenta, gli indici Usa sono partiti subito in denaro.
Un quarto d ora l open è arrivata una prima news positiva :
US Markit Manufacturing PMI Jan F: 51.9 (est 51.7; prev 51.7)

IL PMI manifatturero definitovo ha battuto le stime preliminari.

Alle 16oo un altro boost al rialzo è arrivato dall ISM manifattu, che torna sopra il 50 (50.9) con un balzo dal 48.50 atteso e 47.8 precedente.

        Construction Spending (MoM) (Dec)     -0.2%     0.5%     0.7%     
    ISM Manufacturing PMI (Jan)     50.9     48.5     47.8     
    ISM Manufacturing Employment (Jan)     46.6     46.6     45.2     
    ISM Manufacturing New Orders Index (Jan)     52.0           47.6             
    ISM Manufacturing Prices (Jan)     53.3     50.8     51.7     

ma pochi minuti dopo, arriva una doccia fredda : la cina intende a chiudere agli Usa flessibilità sugli impegni del trade deal fase 1.
Nel trade deal, ci sono clausole che definiscono i casi in cui , per disastri naturali o altri eventi imprevidibili" ci siano ritardi. In tali casi US e Cina si incontreranno per parlarne.
Non è ancora chiaro se la cina abbia formalmente richiesto dette consultazioni, ma è prevedibile che si arriverà a questo punto.
il  30 gennaio Navarro aveva detto che gli Usa manterranno i dazi anche a fronte delle difficoltà del coronavirus : probabilmente anticipava già una risposta Usa alle richieste di consultazioni cinesi.
LINK https://twitter.com/C_Barraud/status/1222765263298408449

questo è il pezzo di un puzzle, che si credeva andato a posto, e che invece è saltato di nuovo fuori..
 
i mercati restano pero sempre molto forti, nonostanti le incertezze e scambiano in prossimità dei massimi di giornata (da 13055,es 3260  nq 9135)
Inviato da Antonio Lengua il lun 03 febbraio 2020 - 17:03:27 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
1234 qualcuno sa mica che il vettore di contagio non è solo umano ?

stamattina sono passate due notizie, che li x li non ho notato. Poi le ho collegate e mi sono spaventato :
 
la russia ferma l import di verdure dalla cina
l indonesia ferma l import di food and beverages.
 
capisco fermare i voli e quindi il vettore di contagio "uomo".
ma l altro import che centra, mi sono domandato.
 
dubbio : qualcuno sa mica che il vettore di contagio non è solo umano ?
 
non salto a conclusioni facili, ma il dubbio mi gira in testa.
spero arrivi qualche epidemiologo a dirmi che non è possibile, almeno finche il virus non muti
 
Inviato da Antonio Lengua il lun 03 febbraio 2020 - 12:25:42 | Leggi/Invia Commenti:24 |Stampa veloce
1020 riflessioni a voce alta sull incertezza del quadro economico

in questi giorni si sono alternate giornate con trend molto ben definiti e giornate interlocutorie, in cui i volumi rallentavano e i mercati entravano in una fase di standby in attesa di ulteriori informazioni.
Spesso le fasi di standby hanno anticipato la release di importanti trimestrali.
 
ora ci troviamo in una specie di terra di nessuno.
I dati macro che stanno usceno delineano un quadro non piu attuale. Neanche i PMI, che , con la loro natura di survey, sono i piu forward-looking, riescono a illuminare il buio in cui l economia mondiale sta camminando
 
Si vede qualche luce ma per ora sono lampadine fioche, che danno solo conforto agli occhi e non sconfiggono l incertezza : le banche centrali intervengono con liquidità, come stanotte ha fatto la PBOC , poi ci si rende conto che da 1,2tln yuan, l intervento netto si è ridotto a 150bn yuan (20bn US).
Un altra luce si sta affievolendo : è la FED, che da settembre per 4 mesi ha inieittato 100bn al mese, ma , attenzione, (chart LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1223127709607395328  ) da inizio gennaio  ha stabilizzato il suo bilancio e lo tiene costante, senza incrementi netti.
 
mentre le case di investimento sell-side si sforzano a guardare il bicchiere mezzo piano e suggericono di comprare, usando argomenti triti e ritriti (LINK https://twitter.com/themarketear/status/1224251880483753984  davvero un esercizio di equilibrismo verbale quello di JPM ..), il punto cruciale è
- quanto si ferma il motore cinese ?
- quando ripartirà l economia mondiale ?
 
domande a cui nessuno si sente di dare una risposta!
Le informazioni che arrivano dalla Cina sono falsamente trasparenti , e addirittura  medici locali rischiano e tirano fuori  il coraggio di criticare i criteri di selezione degli infetti da centralizzare (come diceva il sito di Burioni, medicalfacts.it , in assenza di polmonite, gli ammalati venivano rispediti a casa in auto-isolamento).
le fabbriche sono chiuse fino al 10, poi si vedrà.
 
come si fa a farsi un quadro preciso?  impossibile.
E allora si procede, di fronte a tanta complessità, a semplificare con euristiche cognitive (le euristiche cognitive sono delle approssimazioni, di stima , di calcolo, di ragionamento, che la mente produce per ridurre la complessità della decisione).
Si va a guardare cos è successo nel passato : la SARS aveva prodotto una discesa del PIL nel primo trimestre, salvo poi recuperarlo totalmente nel secondo.
Impressiona il fatto che quasi tutti gli uffici studi abbiano usato, e stiano usando questo metro di paragone, cosi grezzo e banale. I piu avanzati (ma non tutti) aggiungono un punto interrogativo citando il peso della cina sul PIL mondiale, che è passato dal 4% nel 2003 al 15% attuale. Chapeau..
 
Nessuno sa come andrà a finire, quanto tempo impiegheremo ad uscirne e quali saranno i costi finali. Il tutto è aggravato dalla manipolazione dei numeri che arrivano dal governo cinese. Per esempio, in due giorni, due province come shanghai e pechino (29 e 24 mln di abitanti) non hanno aumentato neanche di un unità il numero di infetti. A occhio mi pare strano.

Come comportarsi allora?
O vi fate un idea generale basata sul sentiment di pancia (o istinto o intuizione, come preferite chiamarlo), attivando processi decisionali basati su semplificazioni euristiche (che poi, magari per fortuna , si dimostrano corretti), oppure si guarda l analisi tecnica, la quale è anche fallace, ma permette per lo meno di dire "al di là di questo livello, mi stoppo" e lasciando correre il gain quando prende momentum, usando un trailing stop profit.
 
 
Inviato da Antonio Lengua il lun 03 febbraio 2020 - 10:20:56 | Leggi/Invia Commenti:8 |Stampa veloce
910 giornata di PMI

DATI MACRO DI OGGI
 
oggi è giornata di PMI :
915 spagna, 945 italia 950 francia 955 germania 10 eurozona 1030 uk 1545 Usa
alle 16oo esce il ISM Usa con i suoi sottoindici, che, dopo il pessimo chicago PMI di venerdi scorso (US Chicago PMI Jan: 42.9 (est 48.9; prev 48.2) sarà attentamente scrutinato.
 
sono dati importanti ma quanto contano effettivamente?
di sicuro non incorporano, questi dati, l impattodel virus.
Nella notte sono usciti molti PMI del sud est asiatico, e sono andato a leggerm il report dettagliato e commentato di markiteconomics : non si fa mai riferimento al virus . quindi è una variabile che non è per niente considerata.
 
dai dati che escono possiamo al limite delineare il trend precedente al virus.
 
nella notte è uscito per esempio il
Caixin China PMI Mfg (Jan): 51.1 (est 51, prev 51.5)
piu o meno in linea col previsto , piu basso del precedente.
 
e poi è uscito questo dato : China Industrial Profits (Y/Y) Dec: -6.3% (prev 5.4%)
che trovo molto brutto considerando che si riferisce a dicembre.
 
Inviato da Antonio Lengua il lun 03 febbraio 2020 - 09:12:35 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
230 ecco un estratto delle borse merci

su shanghai stanno aprendo sia gli indici che le borse merci

ecco un estratto delle borse merci :
il minerale ferroso è andato in limit down, nel primo giorno di riapertura delle borse cinesi.
altri formati di ferro : shanghai rebar -7.  hot-rolled coil (rotoli laminati a caldo) -7.5%
il rame limit down,  zinco -5.4  alluminio-4%
il fuel oil -9.5%
il crude oil trattato su shanghai  limit down
 
la scarsa presenza dei brokers (molti sono chiusi per via del virus) rende il mercato illiquido e quindi soggetto a movimenti speculativi intensi.
Inviato da Antonio Lengua il lun 03 febbraio 2020 - 02:30:20 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
mio canale telegram per update realtime delle mie news


ricordo che ho creato un CANALE TELEGRAM per ricevere in tempo reale gli avvisi di miei analisi , sia qui sul sito che su twitter.
E' un metodo molto facile per restare aggiornati e scrollare facilmente le news
basta cercare , dalla lente di ingradimento, thehawktrader  oppure Lengua, e poi cliccarci su.
 
Telegram è accessibile sia dallo smartphone sia dal PC.
Inviato da Antonio Lengua il lun 03 febbraio 2020 - 01:49:17 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
0041 intervista a Massimo Ciccozzi

 
intervista a Massimo Ciccozzi, responsabile dell’Unità di statistica medica ed epidemiologia molecolare del Campus Bio-medico di Roma, a capo del team di ricerca dell’Università romana,
 
isolo quelli che a mio parere sono i punti salienti :
 
"la paura dilagante nel nostro Paese è del tutto ingiustificata"

"una persona infetta può contagiarne due"

“Questo virus muta in fretta, ma tutte queste mutazioni ad oggi non lo rendono più aggressivo”.

“il rischio che diventi aggressivo, facendo mutazioni, c’è. Magari non avverrà, ma non avendone la certezza dobbiamo agire, bloccando l’epidemia”.  [mi da l impressione che riduca molto la sicurezza della frase di prima: magari in cina è già mutato..]

"speriamo che nel giro di pochi mesi la situazione si possa normalizzare" [non solo i trader sperano, lo fanno anche gli epidemiologi :-) ]

“Ad oggi il numero delle persone guarite è più alto di quelle che sono morte. Dati alla mano, fonte il sito della John Hopkins University (alle 15 di oggi, ndr) i casi di infezione confermati sono 14.628, i morti 305, le persone guarite 348”  [dati forniti dal governo prima dell apertura dei mercati]

tempi per un vaccino ?
“Almeno un anno e mezzo, ma è una previsione ottimistica considerate le varie fasi necessarie per arrivare a un vaccino”.

E per una terapia?
“La terapia richiede tempi sicuramente più veloci rispetto a quelli di un vaccino, ma anch’essa va testata"
 
============
per sintetizzare:
- in Italia si puo stare tranquilli e cenare nei ristoranti cinesi
- speriamo venga contenuto e che non muti.
Inviato da Antonio Lengua il lun 03 febbraio 2020 - 00:41:57 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce