Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2019
LuMaMeGiVeSaDo
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 457
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


mercoledì 08 maggio 2019
1702 *U.S. GOT INDICATION CHINA WANTS TO MAKE A DEAL, SANDERS SAYS

*U.S. GOT INDICATION CHINA WANTS TO MAKE A DEAL, SANDERS SAYS
 
sanders è il portavoce della casa bianca
già ieri ha commentato provocando una discesa degli indici
ora dopo la sua dichiarazione, il dax ha sparato 40 ticks al rialzo con volumi importanti.
il vix ha rotto il 19 ed è -3% a 18.80
Inviato da Antonio Lengua il mer 08 maggio 2019 - 17:02:52 | Leggi/Invia Commenti:13 |Stampa veloce
1048 il dax torna giu

appena uscito un articolo di reuters
china Has Backtracked On Legal Issues Throughout Text Of Proposed US Trade Agreement, Affecting Nearly Every Chapter – RTRS Sources
China Sought Changes To Text In IP Protection And Theft, Tech Transfer, Financial Services Access And Competition Policy - RTRS Source
China Miscalculated Resolve Of Trump Administration - RTRS Sources
 
il dax torna giu
 
quest articolo, evidentemente ispirato dal racconto dal lato Usa, dice che i tweet di trump non sono stati un bluff negoziale, ma sottostante ci sono problemi seri : i cinesi hanno messo in dubbio con questioni legali praticamente ogni capitolo dell accordo.  E su questioni molto delicati, come la tutela della proprietà intellettuale e il suo furto, i trasferimenti di tecnologia, ecc hanno proposto delle modifiche.
 
difficile , leggendo questo, che cedano totalmente e tornino sui loro passi.
la probabilità che venerdi a mezzanotte scattino i nuovi dazi è elevata.
la situazione è quindi incasinata sul serio..
 
 
resto della mia impressione indicata stamattina : non basterà un -2% per prezzare queste novità negative..
 
ecco l articolo di reuters
Inviato da Antonio Lengua il mer 08 maggio 2019 - 10:48:51 | Leggi/Invia Commenti:17 |Stampa veloce
855 il repricing del rischio è in atto

nella notte non sono uscite news sulla trade war.
Domani pomeriggio ora nostra iniziano i due giorni di incontri, con anche il vicepremier cinese.
Venerdi (mi pare a mezzanotte) scatteranno i nuovi dazi annunciati da Trump.
 
i mercati aggiustano i prezzi per adattarli alla nuova situazione. La nuova situazione prevede una serie di opzioni che prima non erano prezzate in modo adeguato, ossia
1) che il deal non si faccia e il tavolo della trattativa salti o venga sospeso per un certo periodo
2) che le trattative continuino ma ad un passo piu lento rispetto a quanto annunciato da trump : quindi un ritardo significativo nella chiusura, con incremento dei dazi
3) che il deal si faccia abbastanza rapidamente ma sia solo di facciata, le questioni piu spinose siano stralciate e restino dei dazi in funzione di deterrente (in pratica un deal svuotato di molti contenuti)
 
Trump aveva portato i mercati a credere che il deal fosse questione di giorni, forse di ore, quindi l improvviso cambio di scenario ha richiesto un repricing del rischio.
Dai massimi di venerdi sera, ES ha perso 2%, il nasdaq il 2.54%, il dax il 3% :si tratta di perdite del tutto contenute, percerntuali che in altri tempi sarebbero state la normalità di swing. Abituati a salite lente e senza volumi, ci appaiono movimenti enormi, ma non lo sono ...
 
la reazione delle borse asiatiche è stata piu decisa : il shanghai index ha perso il 5.6% dalla chiusura di venerdi.
Secondo me , il dax dovrebbe tornare per lo meno in zona 11830/850, e, se si verificassero gli scenari 1 e 2, il target di discesa sarebbe decisamente piu basso.
In caso di scenario 3, mi aspetto un piccolo rimbalzo, che sarebbe sfruttato per aprire posizioni ribassiste a chi non ha avuto tempo e modo di farlo in questi due giorni caotici.
Con davanti le elezioni europee, con un trump desideroso di prendersi una rivincita commerciale con la piu facile Europa, difficile che i mercati riescano a reggere le incertezze con solo 2% di perdita dai massimi.
 
====================
 
stamattina troviamo mercati in leggero recupero, il dax ha recuperato 12100 anche grazie ad un buon dato di produzione industriale
 - German Industrial Production SA (M/M) Mar: 0.5% (exp -0.5%; prevR 0.4%) , (Y/Y) Mar: -0.9% (exp -2.6%; prevR 0.2%)
 
nella notte sono usciti dati sulla bilancia commerciale cinese molto brutti :
23:04       CNY         Exports (YoY) (Apr)     -2.7%     2.3%     14.2%     
23:04       CNY         Imports (YoY) (Apr)     4.0%     -3.6%     -7.6%     
23:04       CNY         Trade Balance (USD) (Apr)     13.84B     35.00B     32.67B    
indicano una contrazione significativa dell avanzo commerciale ad aprile.
 
oggi avremo alle 1330 le minute dell ultimo incontro della bce [errore:le minute escono il 23 maggio, non oggi]  e sempre alle 1330 uno speech di draghi (uno degli ultimi... lo sentiremo parlare ancora poche volte)
 
=============
 
L accordo per la brexit tarda e UK parteciperanno al voto di fine maggio : il 23 maggio gli inglesi andranno alle urne. No comment ....  pagliacci i politicanti inglesi!
 
============
 
in italia il caso Siri minaccia di far implodere il governo, e si legge ovunque che sarebbe questo l incidente che salvini invocherebbe per rompere con i m5s. I mercati sono poco preoccupati : le oscillazioni del Btp sono del tutto normali, la temperatura percepita sugli asset italiani è ancora a livello normale. I btp non si infiammano neanche dopo dichiarazioni esplosive di salvini di ieri (non aumenteremo l iva, e sfonderemo il muro del 3%), che in altri tempi avrebbero fatto decollare lo spread. Vengono lette come demagogia allo stato puro, quindi non considerate : quando sarà il momento, basterà molto di meno per far crollare il btp, ma non è ora il momento.
 
 
Inviato da Antonio Lengua il mer 08 maggio 2019 - 08:59:40 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce