Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2019
LuMaMeGiVeSaDo
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 461
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


mercoledì 31 luglio 2019
2222 due grafici su ES

considerazioni sui volumi espressi oggi :   non si vedevano questi volumi da due mesi.  L ultima volta avevano sesgnato un selling climax che aveva fatto cambiare il trend. da ribasso a rialzo.
 
2955-2953 livelli mensili importanti su ES
 
====
 
ne aggiungo uno : ritracciamenti dell ultimo rally (+11%) da inizio giugno a ieri
 
 
 
vado a nanna.. per essere in ferie, lavoro troppo :)
 
Inviato da Antonio Lengua il mer 31 luglio 2019 - 22:23:23 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
2118 fed as expected

sono stato a sentire la conferenza stampa di powell fino alla conclusione.
la decisione era alquanto prevista : taglio di 25bp, due dissenzienti.
nella conferenza stampa, powell ha evideniato che si tratta di un insurance cut, che non è l inizio di un lungo sentiero di tagl successivi, m.
le prossime mosse dipenderanno dall andamento economico (data dependant).
 
Messa cosi, direi che è alquanto ini linea con le attese.
Forse lievemente piu hawkish , visto che c era almeno un 30% di possibilità attrbuite ad un taglio di 50bp, che non solo non è avvenuto ma di cui non c'è traccia nella conferenza stampa.
 
I mercati hanno reagito in modo negativo, con una prdita che sugli indici US è arrivata a circa 1.8%
La reazione dei mercti è sempre qualcosa di imperscrutabile: nelle parole di powell c era molta fiducia nell economia Us e nella possibilità di controllo della situazione da parte della banca centrale. E questo è ovviamente positivo.  Dall altre powell ha sottolineato quanto sia incerta la situazione derivante dalla trade war e quanto sia difficilmente incorporable nei loro modelli.
 
Insomma, ci sono elementi positivi e negativi in questa situazione.
 
pero' siamo qui anche per cercare di dare una lettura, un interpretazione.
Io personalmente ho colto una valenza bearish per vari motivi.
1) intanto abbiamo davanti altre 6 settimane di buio e incertezza:  la prossima fed sarà il 17/18 settembre, e prima di settembre non riprenderanno gli incontri per la trade war.
2) il 30% è rimasto deluso, dato che si aspettava un taglio di 50bp.  Powell ha poi sottolineato che non si tratta dell inizio di un sentiero di riduzione di tassi riniforza il messaggio
3) i due dissenzienti non volevano neanche questo taglio.  Non c'è stato nessun dissenziente che voleva un taglio di 50bp.
4) nel suo discorso , verso la fine, powell ha addirittura citato il caso, avvenuto nei precedenti cicli, di una pausa di riduzione che è stata poi cancellat da una ripresa del ciclo di rialzi. Si è poi affrettato a dire che non è uesto il caso, tuttavia ha un po scosso l auditorio con questa precsazione.
 
siamo alla fine del mese, e la chiusura degli indici Usa sarà particolarmente importante (solitamente su finie mese alle 22oo esplodono i volumi sugli indici con gli ordini market on close, arrivando spesso ad oltre 120 k lots concentrati ini due minuti : si tratta di oltre 15 miliardi di scambi di controvalre concentrati in pochi secondi...) e ci sarà probabilmente attenzione a non far crollareil mercto dando un brutto segnale su chiusura mese.
 
Non mi aspetto quindi un tracollo stasera : la vera reazione l avremo nei giorni prossimi.
 
Se pero', nonostante la fine mese, già stasera la chiusura avvenisse per esempio in zona 2865/70 di ES sarebbe un pessimo segnale.
Inviato da Antonio Lengua il mer 31 luglio 2019 - 21:18:42 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
1223 il prossimo incontro tra le delegazioni commerciali avverrà in settembre

il prossimo incontro tra le delegazioni commerciali avverrà in settembre
 
CHINA, U.S. TO HOLD NEXT ROUND OF TALKS IN SEPT. IN U.S.:XINHUA
*CHINA, US DISCUSSED INCREASING U.S. FARM GOODS PURCHASE: XINHUA
*CHINA, U.S. HAD CANDID, EFFICIENT TRADE TALKS:XINHUA
 
agosto è un mese abbandonato a se stesso : pochi eventi, no fed, no bce, scarsa liquidità.
l ideale per far scattare trappole (e nel ns Parlamento per far passare leggi o decreti legge un po "sporchi" senza destare attenzione).  è sempre stato cosi
 
#tradewar
Inviato da Antonio Lengua il mer 31 luglio 2019 - 12:25:15 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
1204 uscito il PIL italiano : 0% q/q

uscito il PIL italiano : 0% q/q
dato che l attesa era per un -0.1%, è uscito meglio del previsto.
 
gli indici europei stanno lavoranod sopra il POC di ieri, 12133 dax  21280 ftmib.
I volumi sono abbastanza buoni, intorno al 65no percenrtile delle ultime 56 sessioni (80 gg di calendario).
rispetto alla discesa di ieri, che sul dax è arrivato ad ltre 350 ticks, il rimbalzo non passa i 100 ticks
sul fib, la discesa di ieri , da 21700 a 21195, ossia 505 punti, ha visto un rimbalzo stamattina fino a 355, quindi 160 tics su 505 di discesa (meno di un terzo).
gli Usa restano decisamente forti, e si confema quel decoupling che dura da parecchi mesi, e probabilmente  , pur essendo ai minimi, non è ancora maturo per un ritracciamento a favore degli europei. 
 
alle 20 esce il verdetto FED.
Le attese sono per un taglio di 25bp, ma non unanime : almeno 2 potrebbero essere i dissenzienti. Se fossero 3, sarebbe una sorpresa.
 
 
 
Inviato da Antonio Lengua il mer 31 luglio 2019 - 12:10:40 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
828 improvviso balzo di volumi e discesa del dax.

 improvviso balzo di volumi e discesa del dax.
non so se puo essere legato a questa news :
China to halt issuance of individual tourist travel visas to #Taiwan from 47 mainland cities, staring Aug 1, said the culture and tourism ministry.
la cina ha fermato tutte le visa per andare a taiwan ...

potrebbe indicare un peggiormaneto nelle relazioni, se non anche qualcosa di peggio
Inviato da Antonio Lengua il mer 31 luglio 2019 - 08:28:30 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
758 l ultimo giorno di luglio è ricco di dati macro

buongiorno!
l ultimo giorno di luglio è ricco di dati macro
 
Oltre ai dati retail sales tedeschi delle 8oo,  alle 845 escono i CPI francesi, alle 9 li gdp spagnolo, alle 9.55 la disoccupazione teesca di luglio,  alle 11 il cpi italiano e il cumlativo europeo, e alle 12 il gdp italiano Q2 (con il rischio di vederlo in negativo di nuovo)

nel pomeriggio alle 14.15 il dato ADP,  alle 1430 l employment cost index del Q2, e infine l evento clou che chiuderà il mese di luglio, il FOMC alle 20 seguito dalla conferenza stampa di Powell alle 2030.
Inviato da Antonio Lengua il mer 31 luglio 2019 - 07:58:18 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce