Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2019
LuMaMeGiVeSaDo
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 463
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


mercoledì 20 novembre 2019
1918 forseil trade deal non avverrà quest anno, ma nel 2020..

forseil trade deal non avverrà quest anno, ma nel 2020..
 
i mercati cominciano a stornare..
Inviato da Antonio Lengua il mer 20 novembre 2019 - 19:18:22 | Leggi/Invia Commenti:18 |Stampa veloce
1724 gli indici Usa non scendono.

gli indici Usa non scendono.
complici delle scorte petrolifere piu basse del previsto, l oil ha strappato quasi il 3%, ha risollevato di 10 punti ES, e anche i mercati europei hanno reagito al rialzo.
il dax è tornato all interno del range 130 - 300, ora vale 175.
i volumi sono scesi molto nel pomeriggio.
Inviato da Antonio Lengua il mer 20 novembre 2019 - 17:24:57 | Leggi/Invia Commenti:20 |Stampa veloce
1502 impeachment

 
l ambasciatore punta il dito contro trump e bolton : sapevate cosa stavamo facendo!
l impeachment si fa caldo.
ogni debolezza di trump puo essere levereggiata dalla cina nelle negoziazioni per il trade deal, e rendere piu difficile la chiusura.
Inviato da Antonio Lengua il mer 20 novembre 2019 - 15:02:37 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
1322 es : bel canale di regressione

bellissimo anche queto canale di regressione sul ES
 
in alto, zoomando su barreA (3k lots x barra), si puo vedere un bel testa e spalla ribassista
 
 
Inviato da Antonio Lengua il mer 20 novembre 2019 - 13:22:20 | Leggi/Invia Commenti:11 |Stampa veloce
1215 scenetta

scenetta :
un cagnolino ha capito che è ora di andare a fare la pipi per strada ed è corso dalla porta.
per uscire pero'  è necessario che arrivi il padroncino, prenda il guinzaglio e apra la porta : solo allora si puo uscire.
 
il cagnolino sono gli indici europei
il padroncino sono gli indici Usa.
 
vediamo se oggi prendono il guinzaglio e aprono la porta..
Inviato da Antonio Lengua il mer 20 novembre 2019 - 12:15:21 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
923 chart invertito della rottura rialzista di ieri a confronto con il movimento di stamattina

chart invertito della rottura rialzista di ieri a confronto con il movimento di stamattina
 
 
ho preso il tick by tick del dax di ieri mattina, quando rompeva i massimi , l ho girato al contrario e l ho confrontato con il movimento di stamattina, nel tentativo di rottura del minimo 13130.
 
divertente !
Inviato da Antonio Lengua il mer 20 novembre 2019 - 09:23:09 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
845 Hu Xijing di nuovo twitta stamattina, stavolta sul trade deal

Hu Xijing di nuovo twitta stamattina, stavolta sul trade deal :
 
Few Chinese believe that China and the US can reach a deal soon. Given current poor China policy of the US, people tend to believe the significance of a trade deal, if reached, will be limited. China wants a deal but is prepared for the worst-case scenario, a prolonged trade war.
 
ed è in risposta alle trumpate di ieri sera , secondo cui la cina si piegherà al trade deal che trump desidera, e se non lo farà , lui è pronto ad aumenrtare i dazi.
Trump says China would have to make a deal he likes and threatens to raise tariffs further if no trade deal is reached with Beijing
 
negl ultimi due giorni i cannoni mediatici stanno sparando ad alzo zero da entrambe le parti, e non risparmiano nemmeno i riferimenti a Ivanka Trump..
non so come leggere questa stranissima situazione, nella quale (è questo che mi lascia sorpreso) gli indici Usa sono impassibili a guardare le palle da cannone che volano sulle loro teste senza sbiilanciarsi minimamente.
schermaglie di cui non preoccuparsi ? pare cosi...
Inviato da Antonio Lengua il mer 20 novembre 2019 - 08:47:32 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
820 doji + inverted hammer ieri sul dax : bull trap da manuale

la vola intraday continua a crescere sui mercati europei e manda segnali di allarme.
il dax ieri ha sviluppato swing per un totale di 675 punti, in salita ai 628 di lunedi e 291 di venerdi.
il ftmib ha ieri swingato per 1005 punti.
 
gli usa invee restano al palo, con una tranqullità e una serenità direi unica.
 
il movimento di ieri sul dax è un caso da manuale, quasi unico.
  • rottura del range, che stava diventando iperesteso (il doppio ormai rispetto ai due precendenti laterali da inizio ottobre)
  • entrata massiccia di stop loss, probabilmente anche short squeeze, volumi altissimi
  • rientro nel range precedente : stop loss dei long entrati in rottura rialzista
  • effetto catapulta al ribasso dovuta a chi entra short alla rottura del 13.300 + stop loss di tutti i long > 13.300
  • crollo e chiusura con una doji.
 
impressionante davvero, da studiare e analizzare in tutte le sue sfumature di volumi.
in range piu ristretti di questo, per esempio in range della durata di alcune ore, le false rotture (bull o bear), si tramutano in trappole , e catapulte che proiettano il movimento alla rottura del range dalla parte opposta, travolgendo tutti i livelli sensibili che trovano sul loro cammino, e facendo scattare infine le stop sull estremo opposto.
questo l ho visto accadere spesso nell intraday, anche perchè bastano volumi tutto sommato ancora contenuti per creare la trappola.
 
succede anche quando si chiude un triangolo simmetrico : man mano che si procede verso il vertice del triangolo, l ampiezza deli swing si riduce sempre piu, poi c'è una rottura del triangolo, che spesso non è quella definitiva.  Piu frequente è che la rottura sia quella successiva alla prima  :questa seconda raccoglie anche gli stop scattata nella prima, mi mette tutti nella rete e , solo dopo aver preso l impulso dei primi stop scattati nella trappola, parte il vero movimento.
 
il range in cui siamo contenuti, partito dal 4 novembre, è ampio e corposo. All interno ci sono aspettative di trade deal, riposizionamenti massicci di ETF, una  generale capitolazione delle posizioni sottopesate su indici (in particolare ciclici vs difensivi): nn è un movimento intraday che si risolve in poche decine di minuti.
Il range ormai ha piu di 1,25 mln di lots sottostanti : il commitment dei traders è impressionante qui dentro!  ci sono compratori che sono fiduciosi in un ulteriore rialzo, ma ci sono altrettanti venditori che stanno fermando il movimento e stanno distribuendo.
Vincerà chi avrà piu munizioni, ma non sarà una lotta rapida.
Tecnicamente infatti sarebbe bello vedere , dopo la doji + inverted hammer di ieri, un pullback rialzista verso 13200-220, e poi una serie di onde ribassiste che portino alla rottura del 13130 e da li partire una vera e propria valanga ribassista.
Ma temo che non sarà cosi banale..
comunque il mio quadro di eventuale valanga l ho preparato e sono pronto.
 
Per dare il via, penso che manchi un movimento dagli Usa.
La mia impressione è che la mano primaria abbia iniziato a fare le prove generali qui in europa, approfittando della maggiore volatilità che riesce ad imprimere ai nostri indici, che abbia iniziato a distribuire qui da noi, e poi passerà agli usa.
vedremo nei prossimi giorni!
Inviato da Antonio Lengua il mer 20 novembre 2019 - 08:21:12 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
739 risk off

 
gli USa condannano gli scontri a HK e si schierano con i rivoltosi (passa il decreto legge al senato)
il governo cinese accusa gli Usa di ingerenza.
il quotidiano Global Times attacca gli usaa.
 
gli idnici sceendono,  es vicino al supporto a 3110, dax 13,164.
il sentiment di risk off sta aumentando
Inviato da Antonio Lengua il mer 20 novembre 2019 - 07:39:56 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce