Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2019
LuMaMeGiVeSaDo
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 461
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


venerdì 16 agosto 2019
1749 pronti a attivare misure straordinarie di spesa in caso di recessione : germania

intorno alle 16.20 è uscita la news, non smentita dal min finanze tedesco, che in germania sarebbero pronti a attivare misure straordinarie di spesa in caso di recessione.


Alla news il bund ha perso 100 ticks precisi , crollando al low di ieri 178.18 e rompendolo anche di 3 ticks.
poi sono ripartiti gli acquisti in vista del lancio del QE da parte della bce, atteso per il 12 settembre  eora il bund è tornato a 178.80.
 
in contemporanea il dax ha provato a rompere il H i ieri e ha rellato fino a a 575, ma poi ha ripreso fiato , tornando a 530 : tiene ancora il H di ieri, appunto 530, ma le spinte rialziste sono ancora effimere.
 
il problema di questo pacchetto , piu volte rumoured negli ultimi giorni, è che dovrebbe essere un mex di stabilizzatori automatici che entrerebbero in funzione in caso di crisi economica.
Ovviamente è comprensibile la differenza di impatto tra stabilizzatori economici automatici e invece un programma di lungo termine (per esempio di passaggio a energia verde) finanziato in modo significativo e con , sottostante, una volontà politica e una visione ben diversa.

per ora dobbiamo accontentarci dei rumors di questa versione "light".
 
Cosa potrebbe modificare il quadro ?
  1. a livello economico, dati piu brutti del previsto
  2. a livello politico , una sconfitta della CDU alle prossime elezioni regionali del 1 settembre, magari con una decisa avanzata dell AFd
  3. per il bund, una Bce meno proattiva sul fronte QE di quando ieri i mercati si siano bevuti dalle parole di Rehn, quindi una Bce che si inventi qualcosa di diverso che non sia rinnovare gli acquisti di titoli di stato (che sono solo un regalo a chi fa frontrunning..)
#blackzero
 
 
 
Inviato da Antonio Lengua il ven 16 agosto 2019 - 17:50:21 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
1738 rapida view degli indici Usa

 nella discesa di ieri, gli usa non sono riusciti a bissare l ultima discesa precedente di inizio agosto (il famoso lunedi della rottura di 7 dello yuan) e tengono bene la MM200.
 
l impatto delle headline sta diventando marginale, vista la reazione al trump bullish di 3 gg fa.
 
c'è un doppio massmo molto interessante che farà da spartiacque e chiarirà la direzione. O si rompe il 2820 o si rompe il 2940 : da una delle due parti si rompa, si camminerà 
 
Inviato da Antonio Lengua il ven 16 agosto 2019 - 17:38:40 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1404 ieri il bund ha toccato il top del canale ascendente

ieri il bund ha toccato il top del canale ascendente
 
Inviato da Antonio Lengua il ven 16 agosto 2019 - 14:04:49 | Leggi/Invia Commenti:56 |Stampa veloce
1303 doppio witching

oggi mi sono dimenticato che fosse doppio witching..
 
lo stoxx ha fatto settlement di opzioni e opzioni su stock alle 12
il dax sta facendo il prezzo di settlment proprio ora, tra le 13 e le 1310.
 
Inviato da Antonio Lengua il ven 16 agosto 2019 - 13:03:32 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
900 è tempo di helicopter money

ieri ci sono stati movimenti convulsi, al limite dello schizofrenico, su tutti i mercati. 
La volatilità intraday è esplosa,intesa come somma dei movimenti all interno della sessione : se uno guardasse semplicemente la differenza tra open e close, o l escursione true range (pur notevole ieri, 280 ticks di dax, ma non eccezionale), non riesce a rendersi conto di quanto invece siano stati violenti gli swing intraday.
piu tardi posto qualche chart con questa metrica inusuale, cosi potete tirare anche voi delle conclusioni.
 
uno dei movimenti piu intensi è avvenuto sui bonds.
dopo le dichiarazioni del membroo BCE finnico, i bonds europei sono impazziti, e sono schizzati verso l alto.
Il bund è arrivato a toccare un rendimento a -0.72, o, per essere piu precisi, un costo di 72 bp, visto che parlare di rendimento non ha senso per un titolo che ha rendimento negativo.
Meglio parlare di "costo di detenzione", rende meglio l idea.
I titoli spagnoli e portoghesi sono arrivati ad una manciata del mitico spartiacque rendimento zero.
I volumi sono stati molto alti.
Il ragionamento di Rehn, che ha ispirato il rally, è che la politica monetaria è meglio che esageri , che vada in overshooting , piuttosto che essere prudente. Con queste parole ha spinto le aspettative per il meeting di settembre a livelli altissimi : quindi non solo un talgio del tasso di sconto, ma anche un tiering per le banche, e forse anche già da subito l annuncio del nuovo QE.
 
 
Perchè ieri qualcuno ha deciso di comprare bund cosi aggressivamente da farlo strappare al rialzo di oltre 150 ticks, dato che rendeva -0.60%?  Comprare bund che costano 72 bp non ha senso se non si ha la convinzione che arriverà qualcuno in un momento successivo che DEVE comprarli, senza badare al prezzo, e alla quale entità sarà facile vendere : non compri se non puoi fare front running al successivo compratore.
Si tratta di semplice speculazione, esiste da sempre ed sempre esisterà. Tuttavia in questo caso il compratore finale potrebbe non stare piu al gioco se intravvede argomenti alternativi per raggiungere il suo scopo, che è quello di stimolare l inflazione.
Ha senso spingere sempre piu in negativo i titoli di stato per stimolare l inflazione? le aspettative di inflazione restano ancorate se i titoli di stato crollano sempre piu in territorio negativo? mah...
COmunque sia, ogni argomento che la riduca la possibilità di un QE metterebbe in crisi questi compratori/speculatori dell ultimo momento, e li costringerebbe ad un rapido smobilizzo delle posizioni costruite.

Non è affatto detto che la Bce desideri procedere subito con un QE, checchè ne dica il glaucopide finnico.
La BCE si riunirà il 12 settembre,
Prima di allora ci sono elezioni in brandeburgo e sassonia, ed è probabile che le discussioni su una manovra finanziaria espansiva in germania prenda piede : sarebbe questo un vero game changer, un segnale molto forte.
 
Da molte parti si segnala la necessità di un alternanza tra politica fiscale e politica monetaria. 
La PM non ha piu cartucce da sparare : tutto quello che puo fare è alimentare la speculazione che spinge sempre piu in territorio negativo i bonds , in una spirale di costi di detenzione che non aiuta a far ripartire l economia.
A questo punto, per comprare centinaia di miliardi di euro a tasso negativo, che alla bce costano parecchio, e girare gli incassi agli stati nazionali i quali non pongono in atto politiche fiscale espansive, tanto varrebbe per la bce fare lei stessa direttamente una politica fiscale espansiva, bypassando i governi sordi ai gridi di dolore delle loro economie, incapaci di lanciare un piano di rilancio economico a livello nazionale e comunitario.
E cosi arriviamo all HELICOPTER MONEY, ossia dare direttamente i soldi alle famiglie.
 
MI spiego meglio : se la BcE compra 200 bn di titoli di stato tedeschi che costano mediamente 80bn su 5 anni,  sta spendendo 1.6 miliardi all anno, e su 5 anni sono 8 miliardi di euro.
Dove vanno questi soldi , spesi dalla Bce? vanno al governo tedesco.
Cosa ne fa il governo tedesco ? niente... se li tiene e abbassa il debito pubblico (attualmente al 60.1%).
Ha senso cio' ? secondo me, poco o niente.
Se non li rimette in gioco con una politica fiscale espansiva, questi sono un vero e proprio finanziamento della bce alla germania senza che cio' produca uno stimolo di crescita.
Se invece la BCE decidesse di dirottare quei soldi direttamente sulle famiglie, la trasmissione sarebbe immediata : i soldi sarebbero spesi con molta facilità, non si accumulerebbero nuovamente alla BCE, stimolerebbero consumi investimenti ecc. Invece di languire sui conti reciproci BCE-banche nazionali, dove va stazionano 1500 bn ogni sera, entrerebbero nell economia vera.
 
i calcoli che ho fatto sono riduttivi.
Il 70% del debito europeo che sara' rinnovato nel 2020 sarà emesso a rendimenti ampiamente negativi : per la germania sono oltre 230bn di titoli di stato, ma a questa dobbiamo aggiungere il debito che verrà rinnovato in belgio olanda austria francia spagna ecc ecc e anche un po di rendimenti negativi per l italia.
 
E' tempo che la BCE studi davvero delle forme non convenzionali di politica monetaria, dando una svolta a questa situazione di crisi che i governi nazionali non riescono a sbloccare.
Lo dice anche Hildebrand, mica solo io che non conto niente.
 
La BCE potrebbe anche solo minacciare di fare una mossa del genere:sarebbe sufficiente per far scattare gli allarmi in tutti i ministeri delle finanze, soprattutto quello tedesco.
Draghi lo ripete insistentemente ad ogni suo intervento, basta scorrere l ultimo paragrafo che legge intorno alle 14.40 ogni sei settimane nella conferenza stampa.
 
 
#helicoptermoney
Inviato da Antonio Lengua il ven 16 agosto 2019 - 09:00:44 | Leggi/Invia Commenti:74 |Stampa veloce