Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2019
LuMaMeGiVeSaDo
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 460
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


venerdì 02 agosto 2019
1652 stacco per questa sttimana

stacco per questa sttimana
vi saluto e vi do appuntamento a lunedi
buon week end a tutti
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 agosto 2019 - 16:52:17 | Leggi/Invia Commenti:10 |Stampa veloce
1554 ho shortato bund a 175.74

ho shortato bund a 175.74
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 agosto 2019 - 15:54:58 | Leggi/Invia Commenti:13 |Stampa veloce
1543 sta parlando Kudlow

sta parlando Kudlow

Kudlow: Has not heard anything definitive about possibility of delay in tariffs
KUDLOW SAYS DOES NOT THINK MORE LIQUIDITY, QUANTITATIVE EASING WILL DO THE JOB IN EUROPE -FOX BUSINESS NETWORK
WE ARE LOOKING FORWARD TO MORE CHINA TALKS
TRUMP DOESN'T LIKE THE IDEA THAT EUROPE IS ESSENTIALLY MANIPULATING EURO
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 agosto 2019 - 15:43:31 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1528 membroBOJ : lower lending rates could reduce bank loans

spesso di notte mi sveglio, do' un occhiata a cosa succede e poi mi riadormento.
stanotte in particolare volevo guardare cosa succedeva in asia dopo i dazi di trump, e mi sono imbattuto in questo tweet
 
 
davvero curioso che un membro della BOJ sostenga che tassi piu bassi siano controproducenti e riducano i bank loans.
 
tuttavia non è la prima volta che lggo qualcosa el genere.
per esempio avevo commentato in questo tweet
l analisi di un ufficio studi che sosteneva proprio che tassi cosi negativi fossero del tutto inutili
Il problema è che , pu scrvendo spesso su twitter, con questa nuova versione di twitter, non oriesco a risalire al messaggio al quale avevo risposto!  qualcuno sa mica aiutarmi a recuperare il tweet originario da cui è scaturita la mia risposta?
 
questo rientra nella piu generale discussione che sto portando avanti in questo thread #centralbanks
in cui si discute dell efficacia delle politiche monetarie ZIRP e Sub ZIRP
 
=====
 
 
sono riuscito a risalire passando dal app twitter dello smartphone
LINK https://twitter.com/lisaabramowicz1/status/1156874380066066432?s=03
 
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 agosto 2019 - 15:29:48 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1505 ecco che inizia lo yoyo di trump

ecco che inizia lo yoyo di trump 
 
Trump is "open to delaying or halting the 10% tariff on 9/1" if China were to take action between now and then - CNBC
 
me l aspettavo già... non cosi presto, ma fa parte del suo carattere.  ormai lo sappiamo benissimo.
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 agosto 2019 - 15:06:01 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1458 prossimi eventi di oggi alle 16.00 e 19.45

oggi non è finita qui, alle 16 ci sono i factory orders + michigan
ma il clou è la conferenza stampa di trump alle 19.45 sui dazi commerciali agli europei : colpirà anche le importazioni dall europa?? finora i dazi erano rimasti sospesi, ma trump è entrato in una fase molto attiva e ci si puo aspettare di tutto.
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 agosto 2019 - 14:58:35 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
1432 usciti i dati sulla disoccupazione Usa

Average Hourly Earnings (MoM) (Jul)     0.3      0.2%     0.2%     
Average Hourly Earnings (YoY) (YoY) (Jul)   3.2          3.1%     3.1%     
Average Weekly Hours (Jul)     354.3      34.4     34.4     
Government Payrolls (Jul)     16  k          33.0K     rivisto a 14k
Manufacturing Payrolls (Jul)      16k     5K     17K     rivisto a 12k
Nonfarm Payrolls (Jul)       164k    164K     224K rivito a 193k    
Participation Rate (Jul)       63          62.9%     rivisto a
Private Nonfarm Payrolls (Jul)      148k     160K     191K     rivisto a  179k
U6 Unemployment Rate (Jul)       7.0          7.2%     
Unemployment Rate (Jul) 3.7          3.7%     3.7%     

piuttosto in linea con le attese, modeste revisioni al dato del mese precedente (al ribasso)

Trade Balance (Jun)     -55.2      -54.60B     -55.50B
Imports     261.50            266.16B
Exports     206.3            210.64B
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 agosto 2019 - 14:32:50 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
1223 dati macro di oggi

nella confuione indotta da trump, e nei volumi enormi di stamattina (siamo già a 80k lots di dax, arriveremo , secondo i miei calcoli, a fine giornata ad oltre 170k!!), ho trascurato i dati macro usciti.
li copio in forma di gif qui sotto, che faccio prima :
 
i dati italiani sono usciti migliori del previsto e hanno anche prodotto un rally del ftmib dopo l uscita.
 
questo pomeriggio escono i non farm payroll.
ecco cosa ci si aspetta :
 
Average Hourly Earnings (MoM) (Jul)           0.2%     0.2%     
Average Hourly Earnings (YoY) (YoY) (Jul)           3.1%     3.1%     
Average Weekly Hours (Jul)           34.4     34.4     
Government Payrolls (Jul)                 33.0K     
Manufacturing Payrolls (Jul)           5K     17K     
Nonfarm Payrolls (Jul)           164K     224K     
Participation Rate (Jul)                 62.9%     
Private Nonfarm Payrolls (Jul)           160K     191K     
U6 Unemployment Rate (Jul)                 7.2%     
Unemployment Rate (Jul)           3.7%     3.7%     
 
Exports                 210.64B    
Imports                 266.16B
Trade Balance (Jun)           -54.60B     -55.50B    
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 agosto 2019 - 12:23:24 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1119 il dax potrebbe essere arrivato e richiedere un ritracciamento

 
il dax potrebbe essere arrivato e richiedere un ritracciamento
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 agosto 2019 - 11:19:30 | Leggi/Invia Commenti:12 |Stampa veloce
1041 qualche riflessione piu a freddo

qualche riflessione piu a freddo
a maggio, quando i dazi furono un fulmine a ciel sereno, il dax perse 840 punti circa , da 12458 a 11610.
Ora ha già perso 691 ticks da 12592 a 11901.
ora siamo in una situazione diversa perchè  il mercato ha già metabolizzato un trade war che si prolungherà molto nel tempo, e potrebbe diventare strumentale per trump nelle elezioni 2020.
I mercati sono assuefatti a questa minaccia e non stanno prezzando minimanete la possibilità di un trade deal a breve, non sono quindi disappointed e presi in contropiede. Non ci sono aspettative pompate in positivo da rapidamente sterzare in direzione contraria, come era successo a maggio.

nel frattempo, le stance delle banche centrali sono cambiate radicalmente, e sono tutte passate in modalità easing, con la fed la prima a tagliare e promettere ulteriori tagli. Il mercato prezza ulteriori tagli : se finora si poteva pensare che il mercato si fosse spinto troppo in avanti con le aspettative, e che quindi una delusione (tagli inferiori a quanto previsto) avrebbe costretto gli indici a irposizionarsi piu in basso, dopo questa uscita di trump la possiblità che la Fed tagli ancora 1-2 volte si fa molto piu concreta e i mercati sono piu fiduciosi in questa rete di protezione stesa sotto di loro.

Se quindi il Trump Put in questo momento non c'è, il Powell Put è presente e attivo.

C'è un pero' :
se la fed taglia, lo farà il 18 settembre : sono tante 6 settimane!  nel frattempo puo succedere di tutto, e la rete di protezione verrà stesa tra 1 mese e mezzo.
Risposta :
i vari presidenti FED si attiveranno per tempo, e creerano le necessarie aspettative per guidare il mercato verso un atterraggio morbido, o addirittura supportarlo.

Inoltre c'è sempre Trump : ricordiamo benissimo il yo yo di dichiarazioni dopo il 4 maggio... bastone e carota.  Tweet di minaccia e subito dopo il "caro amico Xi". "ci parleremo al telefono", " è stata una telefonata molto costruttiva", quindi, nel contesto attuale, possiamo aspettarci toni conciliatori simili o anche "prima del 1 settembre, molte cose possono cambiare e i dazi non essere applicati se la cina si dimostra ragionevole", ecc ecc  mille sono le sfumature che puo usare per correggere di volta in volta il tiro delle sue minacce/lusinghe.
Quindi trump utilizzerà questa tattica ampiamente, alternando bastone e carota.
QUesto significa che dobbiamo abituarci a rapide reazioni dei mercati, con swing imponenti al rialzo e al ribasso, per la felicità dei suoi amici speculatori.  
la musica sarà la stessa che abbiamo sentito in questi ultimi 3 mesi, il ballo si spostera' solo ad un piano inferiore.
per ora, la mossa di trump mi ricorda molto l applicazione dei dazi al messico : anche li, 10% su circa 300bn.
 

Possibilità di un crash violento dei mercati?
si, ci sono. Mi riferisco ad un -10% / -15%, stile dicembre 2018.
Do' pero' una probabilità non superiore al 30% a questo scenario.

Le variabili in gioco sono molte, e qualcuna puo ovviamente scappare di mano, e i mercati ne approfitteranno rapidamente.
Iran , Brexit (e in misura inferiore kim jung un, o tensioni su taiwan o tra giappone e corea del sud, o un problema sul ns dpef 2020) si sovrappongono in questo risiko di enormi cambiamenti planetari in atto.
Stiamo assistendo ad un vero reshape degli equilibri commerciali, con un nuovo bipolarismo Cina-russia-iran e US-australia-newZeland-giappone-Uk, con l Europa che non sa ancora come posizionarsi essendo troppo fresca di elezioni, e presa tra i due fuochi.
Dal vulcano Trump, sta uscendo un magma molto fluido, e non si sa ancora che strada prenderà.

I cinesi non risponderanno alle ritorsioni da qui al 1 settembre. Al massimo, la loro risposta sarà una ritorsione, anche per loro postergata (se parte lui, partiamo anche noi il 1 settembre), oppure una svalutazione dello yuan (300bn al 10% sono bilanciati da 2% di cambio su tutto l export cinese , all incirca), ma questa mossa ha costi pesanti in termine di riserve valutarie, quindi nonè detto che avvenga.
I cinesi continueranno a supportare l economia domestica, con un nuovo round di politica monetaria e fiscale, dimostrando di poter reggere questa trade war a lungo.

quindi la trade war sta diventando una guerra di trincea, dalla lunga durata : piu che la linea del fronte, più che gli attacchi e i bombardamenti, è fondamentale la gestione delle retrovie : gli approviggionamenti, la cura dei feriti, la gestione psicologica della guerra nell opinione pubblica e la ricerca del consenso.

le banche centrali controllerano con estrema attenzione la stabilità finanziaria, consapevoli che se qualcosa scappa di mano , riportarlo sotto controllo sarà difficilissimo. la stabilità finanziaria è il vero terreno su cui si giocherà la partita dei mercati. Per esepmio un crollo dell oil potrebbe mettere in crisi molti emittenti di junk bond presenti nell etf HYG (piu del 30% sono estrattori di shale Usa, che sotto un certo prezzo dell oil vanno in perdita) : una fuga dal corporate, pompatissimo nel 2019 con emissioni record, puo trascinare al ribasso con un effetto domino molte  asset class correlate.
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 agosto 2019 - 10:49:03 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
920 prime risposte ufficiali cinesi

prime risposte ufficiali cinesi
 
China says if the US is going ahead with tariffs, then there will be countermeasures
China Foreign Ministry Spokeswoman: China Cites Hopes UK Adopts Unbiased Attitude Toward Huawei
When Asked About Plan About US Plan To Tariff More Chinese Goods, Cites If US Is Bent On Doing This We Will Have To take Countermeasures
We Do Not Want A Trade War But We Are Not Afraid Of Fighting One
Urges The US To Give Up Its Illusions, Shoulder Some Responsibility And Come Back To The Right Track On Resolving Trade Issue
US Tariff Imposition Is Not In The Interest Of The World, China, Or US
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 agosto 2019 - 09:20:43 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce
911 chart sul dax di ieri

ieri mattina avevo annunciato dei charts sul dax che poi mi sono dimenticato di postare.
li allego qui sotto
sono sempre validi..
 
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 agosto 2019 - 09:11:51 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
818 il controllo del Viminale e il russiagate

rapida analisi italiana :
salvini ha chiaramente deciso di non far saltare il governo e capitalizzare il suo consenso per non prdere il controllo del Min Interno nel momento delicato in cui le procure stanno investigando sul russia gate
LINK https://www.huffingtonpost.it/entry/ministro-in-mutande_it_5d433690e4b0aca3411ab5bd?h9c&utm_hp_ref=it-homepage
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 agosto 2019 - 08:18:13 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
809 prime battute di stamattina

nelle prime battute di stamattina, il bund è in leggero ritracciamento rispetto al High di 175.95 di stanotte, e quota 175.74
il btp me l aspettavo in partenza a razzo, invece è salito ad un misero 139.85, e ora è già in ritracciamento a 139.67
gli indici asiativi sono ovviamente in territorio negativo ma non cosi grave come era successo alla prima rottura delle trattative a inizio maggio.
 
commento del China Foreign Minister Wang Yi:
US setting tariffs on traditional Chinese goods definitely not the correct, constructive way to resolve trade frictions
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 agosto 2019 - 08:10:02 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
749 trump annuncia ulteriori dazi alla cina

ringrazio intanto gli amici che in mia assenza ieri sera hanno commentato la novità di trump! 
 
riassumo velocmente di eventi :
  • trump ha deciso di mettere dazi del 10% sui rimanenti 300bn di prodotti cinesi che erano stati messi all esame dell USTR , esame concluso poco prima di osaka
  • prima dell incntro di osaka non aveva toccato questi 300bn
  • dopo il primo tweet (scritto a 4 mani con mnuchin e lighthizer) ha ulteriormente rincarato la dose dicendo che potrebbero anche aumentare al 25%.
  • i dazi partiranno dal 1 settembre (quindi non da subito)
  • in tweet successivi trump ha evidenziato che xi vuole arrivare ad un accordo ma ci sta mettendo troppo tempo
  • non sfugge il fatto che la mossa di trump sia avvenuta il giorno dopo la decisione di powell di tagliare solo 25bp, e nasce il sospetto che sia un messaggio non solo inviato a xi ma anche a powell : avendo indicato tra le crosscurrents la guerra commerciale, powell sarà libero di tagliare nuovamente i tassi il 17-18 settembre.
 
nella notte, casualmente vicini, kim jung un ha sparato due missili a corto raggio.
 
reazioni dei mercati : ovviamente panico totale.
ES ha rotto al ribasso tutti i supporti , scendendo fino a 2940 (-75 punti dai massimi di sessione)
tutti i bondshanno strappato al rialzo, con il tnote arrivato a 1.89%, e il bund a -0.46 : del btp ancora non sappiamo visto che era già chiuso al momento dell annuncio
lo yen si è improvvisamente indebolito ed è tornato molto vicino al 7, ora quota 6.9608
gli indici europei hanno seguito ovviamente al ribasso : da notare stanotte alle 5.30 circa, un ordine i vendita one shot di 300 lots di dax , che l ha spinto al ribasso in pochi secondi da 12000 a 11900, salvo poi recuperare poco dopo il lvello 12ooo
 
come commentare?
il fatto che i dazi partano il 1 settembre e non ora non penso sia dovuto alla volonta di non rovinare le vacanze estive agli americani...piuttosto penso che trump stia usando questi nuovi dazi come misura di minaccia.  Probabilmente il 1 settmebre scatteranno, ma intanto sono un messaggio chiaro e forte ai cinesi : starà a loro decidere se e quando attivare delle ritorsioni (fin da subito o aspettare che i dazi vadano a regime).
stante il notevole ritardo tra l annuncio e l attivazione, è probabile che i cinesi non avviino subito delle ritorsioni  :non aspettiamoci quindi un ping pong immediato come avvenne all indomani del 4 maggio.
 
per il momento l unica risposta cinese è stato il tweet di hu xijinh
 
altri commenti nel corso della giornata, mi preparo per l apertura delle 8oo.   a piu tardi.
Inviato da Antonio Lengua il ven 02 agosto 2019 - 07:50:58 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce