Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2020
LuMaMeGiVeSaDo
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 480
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


giovedì 15 ottobre 2020
1550 sugli indici Usa , volumi nettamente inferiori allo tsunami visto stamattina sugli indici europei, Tnote quasi fermo

i volumi che i mercati Usa stanno sviluppando non sono neanche confrontabili con quanto è stato esploso oggi sull europa : stanno scambiando volumi sopra la media , ma assolutamente senza esagerare.
Sul miniES per esempio, siamo al 70mo %ile rispetto alle ultime 20 sessioni, e 78 su 80 sessioni
Sul miniNQ, rispettivamente 65 e 66.

Quindi buoni volumi, ma non quello tsunami che ha travolto gli europei almeno fino alle 13 passate.
 
Mentre il bund ha strappato al rialzo con violenza, e sono partiti ordini di allargmaneto spread bund btp (il btp ha perso 130 punti dai massimi di ieri, il tnote aveva chiuso a 139.20 e ora quota 139.32 : praticamente fermo, il rendimento è salito di solo 1,5 basis point, ossia 0.015.  Un nulla.

Inviato da Antonio Lengua il gio 15 ottobre 2020 - 15:50:43 | Leggi/Invia Commenti:16 |Stampa veloce
1156 BUND : rompe il supporto di rendimento a -0.60%

in questa sessione di forte risk-off il bund ha strappato al rialzo.
il rendimento ha rotto il -0.60% che era un supporto importante, e ora viaggia in una zona toccata poche volte, che si sono verificate in particolari momenti : il piu recente ovviamente è stato il flight to quality di marzo.. andando piu indietro torniamo a settembre 2019, quando draghi lancio' l attuale APP (QE) da 20bn mese.

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20201015rendimentiBund.gif

il risk off ha coinvolt in automatico il btp, che, compratissimo fino a ieri, oggi ha stornatoquasi 100 punti dai massimi.
 
Intanto il dax pare abbia trovato un low in zona 600 620 : ha provato a fare una nuova puntata al ribasso intorno alle 1120, ma il low a 12,580 non ha attirato venditori, e il rimbalzo a 12640 è stato molto rapido.

difficile dire se siamo di fronte ad una sessione preludio diforti ribassi come accadde il 21 e 24 febbraio scorso.
la parola passa agli Usa, che stanno già trattando con perdite comprese tra -1 e -2%, con volumi che si mantengono sempre molto alti.


tornando un attimo al bund, un supporto importante di oggi è la zona 17588-90 : in quel range c'è il PoC , costruito con accelerazioni davvero significative.


 
Inviato da Antonio Lengua il gio 15 ottobre 2020 - 11:56:21 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
1005 i volumi continuano a restare altissimi ma stanno un po rallentando. Altra onda a 12 620-640

i volumi continuano a restare altissimi ma stanno un po rallentando.
il dax resta schiacciato in zona 700.
Potrebbe provare a fare un altra discesa, il cui target vedo tra 620 e 640, pe poi mettere a segno un rimbalzo piu serio.
Il tutto intorno alle 1030...
 
vediamo se il canovaccio visto altre volte si ripete.
Inviato da Antonio Lengua il gio 15 ottobre 2020 - 10:06:10 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
934 prossimo swing al ribasso a 660 sul dax

alle 9 il dax ha aperto a 860,  in pochissimo è sceso a 760,  100 punti.   Quindi rimbalzo a 815.

Da 815, alti 100 punti => segna illow a 714.
Importante supporto, tiene al primo test e genera altro rimbalzo di 45-50 punti a 760.

Prossimoi livello di onda : 760-100 = 660 ?
Inviato da Antonio Lengua il gio 15 ottobre 2020 - 09:34:56 | Leggi/Invia Commenti:11 |Stampa veloce
912 volumi alti/altissimi su tutto, risk off corale

volumi molto alti su tutto stamattina.
Sul dax in particolare sono altissimi (95mo percentile dal 1-1-2017...)
 
Mood risk off corale : indici e btp giu, bund su.
Probabile un retest del 12710 sul dax.
Inviato da Antonio Lengua il gio 15 ottobre 2020 - 09:12:52 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
856 chart e supporti per il dax

ho pubblicato su twitter un chart di dax  e stoxx, in cui si vede bene il canale discendente in cui si trovano.
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1316633130598633472

il dax tiene meglio, grazie all'assenza di titoli bancari, che penalizzano lo stoxx.
Siamo vicini a supporti per il dax : un primo livello 12860  quini 12841/47 poi  12812/819, dove si trova un bel swing vergine molto visibile sui chart a barre (e quindi condiviso da molti).
Piu in basso scendiamo a 12782/773,  quindi un debole 745/750, e un baluardo a 12710/712

Inviato da Antonio Lengua il gio 15 ottobre 2020 - 08:57:11 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
Categorie News