Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2020
LuMaMeGiVeSaDo
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 473
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


venerdì 26 giugno 2020
1648 gli indici rompono i POC e perdono 1% abbondante

nel pomeriggio ho seguito via twitter la discesa degli Usa.
 
il POC di ieri, testato contemporanemtne da dax nasadq es, peraltro convolumi molto alti, era unsegnale particolarmente interessante.
I volumi , iniziati alle 1530 in sordina, sono aumentati nel corso della discesa, e al primo test del poc sono esplosi.
La situazione si è fatta interessante : se convolumi cosi grossi hanno difeso il poc, chissà cosa sarebbe successo alla rottura di questo!
 
dopo un po di laterale , i venditori hanno preso confidenza e hanno rotto il poc.
i mercati hanno perso ogni ritegno e la discesa si è fatta piu decisa e verticle.
In poco ES ha perso 1% andando a testare quasi un doppio minio con ieri a 3005 (oggi 3009), e il dax è sceso fi oa 12041 (il poc era 12.166)
 
io ho aspettato di vedere la reazione sul poc e quando ho visto che i volumi non mollavano niente dopo il rimbalzo del gatto morto sul PoC, e che i venditori stavano premendo sotto il poc, ho shosrtato dax a 12,164 portandolo al ribasso piuttosto bene.
 
QUESTI I POST SU TWITTER
theHawkTrader Antonio Lengua, [26.06.20 15:59]
i Point of control di ieri su ES NQ dAX sono stati appena testati contemporaneamente con volumi molti alti : sono ora cruciali
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1276515065710157824

theHawkTrader Antonio Lengua, [26.06.20 16:38]
altra rottura ribassista sui contagi in florida. Indici affondano tra volumi molto alti.
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1276524999046766592
 
 
Dei dati macro continuo a non interessarmi. La lettura dei flussi funziona benissimo anche senza sapere niente del resto.
Da florida e texas non ci si puo aspettare nessuna novità positiva, finch non cambiano i comportmenti , lo sappiamo bene noi.
ma non basta questo per aprire short, perchè la considerazione era valida anche durante il rally che ieri ha portato gli indici dai minimi a +2% abbondante. Il timing è tutto.
 
Inviato da Antonio Lengua il ven 26 giugno 2020 - 16:50:17 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
907 i mercati perdono momentum, ma non crollano. Livelli dax

per ora l indicazione che ho dai charts barreB è che un major sell off è stato evitato.

LINK http://www.thehawktrader.com/ita/images/20200626barreb.gif

parlavamo nei giorni scorsi dell area 12000 12100 di dax : questa ha tenuto. e il dax è rientrato nel secondo canale, quello intermedio (su 3)
ES ha tenuto la MM200. ed è tornato sopra l area 3045-3055 dove ha sparato volumi molto intensi in chiusura di mercato l altroieri.
Sicuramente c'è una perdita di momentum, questo è innegabile.
Dopo il sell off del 10-15 giugno, in cui gli ndici persero 7% in due sessioni da paura, il recupero è arrivato a V ma non è tornato sui massimi da cui era partita la discesa.
ES e NQ hanno segnato una serie di doppi/tripli massimi settimana scorsa e questa.
Il dax ha infilato due fake breakout al rialzo (prima 440=> 490, poi 490 => 588) chiudendo la sessione sotto il massimo rotto nella mattinata e continuando a scendere nel giorno successivo :: non sono segnali incoraggianti questi.
I volumi al ribasso sono stati sempre piu forti dei volumi al rialzo.
Insomma, c'è qualcosa che traballa, ma piu di tanto i venditori non si accaniscono : su certi livelli, i venditori si eclissano e smettono di spingere.

rebalancing, banche centrali, window dressing di fine trimestre... ci sono tanti elementi che si sovrappongono e spingono in direzione contrarie in questi ultimi giorni del semestre.
penso sempre che , al momento opportuno, quando i giochi saranno decisi, vedremo la mano primaria entrare decisa, e imprimere la direzione conclusiva.
Non cerchiamo sempre, a tutti i costi, il movimento in trend pero'... gli indici potrebbero restare in un laterale ampio 5-6% , con rapidi e intensi swing in entrambe le direzioni. E' una possibilità da prendere in considerazione per le prossime due-tre settimane.  Ieri mattina, per esempio, i volumi segnalavano un climax in vendita molto intenso, che ha esaurito e prosciugato le cartucce dei venditori.
 
ieri su twitter ho postato un chart di un testa e spalla rialzista in formazione sul dax :
LINK https://twitter.com/thehawktrader/status/1276156063243546627
la necklie è stata rotta e il dax è salito fino a 12.340 nella notte.
Il primo supporto importante di oggi è appunto la neckline, e , appena sotto, 12,166, Poc di ieri.
Inviato da Antonio Lengua il ven 26 giugno 2020 - 09:09:22 | Leggi/Invia Commenti:14 |Stampa veloce