Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2019
LuMaMeGiVeSaDo
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 461
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


martedì 15 ottobre 2019
1630 c'è un draft di accordo tra UE e UK

c'è un draft di accordo tra UE e UK
vola il dax
il bund crolla sui minimi di serttimana scorsa
Inviato da Antonio Lengua il mar 15 ottobre 2019 - 16:30:32 | Leggi/Invia Commenti:47 |Stampa veloce
brexit - zew

nel week end , sabato, ci sarà una fondamentale riunione del parlamento inglese.
Johnson è sempre vincolato dal Benn act, che gli impedisce di uscire dall € senza un accordo (quindi no ad un hard brexit).
potrebbe pero' fare qualche tiro mancino  e ricordando la sua presunzione quando voleva chiudere il parlamento in modo che non gli intralciasse i piani, c'è da aspettarsi di tutto.
In matitnata conitnuano a uscire commenti moderatamente costruittivi sulla risoluzione di questa impasse.
 
 
alle 11 lo zew tedesco è uscito meno peggio del previsto
German ZEW Current Conditions (Oct)     -25.3     -26.0     -19.9     
German ZEW Economic Sentiment (Oct)     -22.8     -27.0     -22.5    
 
il dax è sceso sino a testare il 12500. A 12497 avevo un importante livello, che ha mostrato la sua capacità di repulsore.
Al rialzo, resistenze a 554 e 567.
 
una riflessione sullo spread dax/sp500.
io ero entrato long a 4.14 di spread (ottenuto come rapporto prezzo dax future / prezzo sp future).
poi è andato giu fino a 4.08, qundi loss di 1.5%. Ho tenuto, ma , su uno spike di settimana scorsa, ho approfittto e ho chiuso con gain di 0.50%.
ora lo spread è 4.211 ma è arrivato ncora piu in alto, e se avessi tenuto avrei avuto un gain del 3%.
Considerando che quindi , in pochi giorni, il dax ha recuperato 3% vs sp500, e il deal non è ancora cosa fatta ma il dax lo sta anticipando, preferisco stare alla finestra e apsettare gli sviluppi di questa situazione per eventualmente riaprirlo.
Infatti, se non si verificasse e per qualche intoppo/cavillo/manipolazione johnson riuscisse a far passare un hard brexit, il dax perderebbe ben piu di questo 3% recuperato.
Inviato da Antonio Lengua il mar 15 ottobre 2019 - 11:40:10 | Leggi/Invia Commenti:14 |Stampa veloce
915 dax volumi molto alti

in apertura del cash, si confermano su dax e bund volumi molto alti, come erano indicati nella fase pre-cash.
 
il dax punta a oltre 130k lots di volumi a fine sessione.
 
segnalo un po di resistenze, che sono andato a recuperare con i miei algoritmi nel periodo aprile - 15 agosto 2018.
Sono livelli che il trader "umano" non coglie ma gli algoritmi si.
si vede bene una zona 607-13, poi 646 , e 659, quindi  682/86
ovviamente c'è il 648 , High di quest estate

questi momenti in cui si torna a lavorare su zone in cui da parecchio non si lavora sono sempre un test molto interessante, che io monitoro particolarmente.
serve a capire se le acc cosi vecchie ( >12 mesei) sono sentite o no.
non si tratta della prima volta le volte scorse che è successo di andare cosi indietro, abbiamo verificato che gli algoritmi rispettono quei livelli, cose che un trader umano non farebbe mai..
Quando per esempio , dall otto 2018 a fine dic 2018, il dax ha rotto un importante supporto in zona 11350 ,  è sceso in una zona di prezzi che non vedeva dal dicembre 2016.. Quello è stato un test molto interessante : con gi miei algoritmi, sono andato a cercare i livelli di supporto e resistenze creati durante il dicembre 2016, quando ci fu un rally (dal 2 al 16 dic 2016 ) molto violento , da 10400 a 11300, e notammo che i livelli , anche quelli nascosti nelle pieghe dei volumi, venivano puntualmente sentiti e rispettati.
Inviato da Antonio Lengua il mar 15 ottobre 2019 - 09:15:40 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
825 brexit, dati macro di oggi

si sta definendo sempre di piu uno scenario in cui EU e UK riescono ad arrivare alla conclusione della saga brexit.
probabilmentenon riusciranno a quadrare tutto entro fine mese, e sarà necessaria una proroga tecnica, ma sullo sfondo potrebbe esserci un accordo firmato da entrambi le parti.
il dax continua a recuperare in spread sui mercati americani, la sterlina resta forte, anche se è sempre molto volatile.
 
oggi alle 11oo esce lo ZEW tedesco, alle 1130 asta di titoli a 2 anni tedeschi, alle 1140 c'è un asta di titoli di stato decennali inglese (gilt). 
alle 1430 il dato NY Empire State Manufacturing Index (Oct)
parlano molti membri della FED: Bullard alle 10.25, bostic alle 15oo, george alle 1845, daly alle 2130.
 
oggi il tesoro dovrebbe presentare alla commissione EU il testo del DPEF2020
Inviato da Antonio Lengua il mar 15 ottobre 2019 - 08:25:09 | Leggi/Invia Commenti:3 |Stampa veloce