Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2020
LuMaMeGiVeSaDo
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 481
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


giovedì 19 novembre 2020
1012 rapido aumento di volatilità , partita da oil e gold, e traslata poi su fixed income e indici Usa

da stamattina, gold e oil sono molto trattati, in modo anomalo, come segnalavo nel post precedente.
 
aprite questa immagine : contiene un chart che non ho mai postato sul sito.

Alle 9.43 sono apparsi flussi di volumi un po ovunque, dai btp (9.37) agli indici Usa, all eurusd.
I volumi sono aumentati in modo significativo e rapidamente.
Le linee che vedete colorate indicano il posizionamento percentile di una mia particolare metrica di volumi, su vari intervalli passati (da 20 giorni a 4 anni).
Quindi mi segnalano immediatamente l aumento dei volumi e definiscono l importanza dell aumento di volumi su vari timeframe .
in questo chart vedete da sinistra a destra , dall alto in basso,
-  gold btp bund dax
-  oil  tnote eur es
 
su oro e gold (prima colonna sinistra) siamo ora mentre scrivo a 100 su 20 sessioni , 98 su 80 sesioni e 83 sugli ultimi due anni.. entrambi quasi identici.
sugl indici Usa siamo a rank superiori all 85% per quest ora della giornata.
 
Commento :
si balla..
risk off a manetta.
allacciare le cinture.
 ci sono le condizione per un rapido aumento di volatilità dopo le compressione dei giorni scorsi.
 
gli indici europei hanno seguito ovviamente al ribasso ma si stanno comportamendo meglio degli indici Usa : lo spread migliora a nostro favore.
Inviato da Antonio Lengua il gio 19 novembre 2020 - 10:13:19 | Leggi/Invia Commenti:38 |Stampa veloce
939 gold e oil in strano movimento sincronico di volumi oggi.

gold e oil in strano movimento sincronico di volumi oggi.
Entrambi stanno trattando molto.
spero di aggiungere nel giro di qualche giorno anche silver e copper a queste analisi sulle commodities.
Mi serve soprattutto il copper. Il silver ha una duplice natura  : a metà strada tra il gold (rifugio) e il copper (industriale), dato che il 60% i silver va nelle lavorazioni industriali.
 
Si aprirà un mondo di informazioni e di relazioni tra asset class.

ancora due mesi di test poi presentero' un nuovo software molto innovativo che
- monitora i volumi della mano primaria
- analizza il comportamento dei mercati in 5 dimensioni
utilizzabile con estrema facilità da chiunque.
Lo stiamo già usando da qualche settimana in versione beta nel gruppo VolT, e sta dando informazion preziosissime sia nel trading intraday che nel medio lungo termine.
Ogni tanto posto qui sul sito qualche input che arriva da questo software.
Con il 2021 sarà pronta una versione commercializzabile.
 
 
 
 
Inviato da Antonio Lengua il gio 19 novembre 2020 - 09:43:58 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce
840 è appena uscita la news del vaccino astrazeneca, sulla fase due, pubblicato su The Lancet

LINK https://www.cnbc.com/2020/11/19/oxford-covid-vaccine-prompts-immune-response-among-all-adults-study.html
 è appena uscita la news del vaccino astrazeneca

il cerchio si chiude...
fin troppo banale, no?

lo studio si riferisce ai risultati di fase due, su 560 adulti, ed è stato pubblicato su the Lancet
Manca ancora il risultato di fase tre, che uscira' piu avanti.
Inviato da Antonio Lengua il gio 19 novembre 2020 - 08:42:19 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
829 anomalo recupero degli europei in forza relativa : vaccino, accordo sul bilancio EU, o semplicemente riposizionamento?

dalle 13 di ieri circa in avanti, gli indici europei hanno iniziato a manifestare una certa forza relativa rispetto agli indici usa.
Questo trend è proseguito nel pomeriggio e nella serata : quando ES ha rotto al ribasso ed è scivolato sui minmi di sessione a 3360 verso le 22, dax e stoxx restavano quasi ancora ini territorio positivo.
Stanotte il dax per pococ tempo ha rotto il 13100, ma è tornato subito s.
In pratica, ieri gli indici europei hannorecuperato almeno 1%.

Questi movimenti sono strani e non casuali.
Riflettono un riposizionamento sull europa.
Ho pensato a quale potrebbe esserne la ragione, Mi sono venuti in mente due temi caldi per l europa :
- il vaccino astrazeneca/oxford/irbm
- le trattative con ungheria polonia e slovacchia sul bilancio settennale e connesso recovery fund.
 
Per il primo punto, sappaimo cheda qui a 10 giorni di borse probaiblmente si saprà il risultato della fase 3 di questo vaccino tutto europeo,sul quale l europa ha prelazione per 400 mln di dosi, Si tratta di un vaccino di tipo diverso da quelli moderna - pfizer, con facilità di trasporto/refrigerazione e probabilmente con unica somministrazione.
 
per il secondo punto, il veto posto da ungheria polonia al bilancio eu+recovery, bilancio da cui peraltro loro ricevuto oltre 170bn di rebates, è oggetto di intense trattative, guidate dalla presidenza tedesca. L europa ha legato l erogazione dei fondi al rispetto dello stato di diritto, che in questi paesi non è garantito (separazione governo-magistratura, e liberta di stampa non sono principi applicati). Qundi questi paesi qualche giorno fa hanno bloccato il bilancio con il loro veto. Considerando le somme che ricevono dall EU, bloccare il bilancio ricorda molto il marito che si taglia gli zebedei per far dispetto alla moglie... Molti paesi ritengono questo veto uno stizzito ricatto inconsistente, un bluff, quindi non intendono concedere niente. Merkel ovviamente vorrebbe concludere il suo semestre di presideenza portando a casa l accordo sul bilancio. Le trattative sono sconosciute ai non addetti ai lavori, ma , stante l importanza della posta in gioco, gli occhi sono puntati su ogni possibile evoluzione. Per mia esperienza, quando certi paesi, o persone, o gruppi politici sono l ago della bilancia di importanti accordi, i flussi finanziari si muovono in modi molto opachi e arricchiscono indebitamente chi manovra gli accordi.  Vedere l europa recuperare cosi tanto in una giornata senza volumi puo dipendere dal fatto qualcuno in polonia/ungheria o nei dintorni ritenga che l accordo si farà...
 
o altrimenti potrebbe essere un semplice riposizionamento da parte di real money finali sottopesati di europa, o hedge che hanno sottopesato europa a da inizio settembre in avanti anticipando la seconda ondata, e ora anticipano l appiattimento della curva mentre gli usa sono ancora in aumento incontrollato.
Inviato da Antonio Lengua il gio 19 novembre 2020 - 08:28:55 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
Categorie News