Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2021
LuMaMeGiVeSaDo
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 486
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


mercoledì 03 marzo 2021
1617 bull trap sugli indici europei - anche i bonds virano al ribasso

brutto reversal per gli indici europei dalle 14 in poi.
Partiti con decisione e volumi evidenti , nella salita il dax aveva creato due livelli importanti, ben segnalati stamatitna nel morning meeting: 14100 e 14150.
Il 14150 ha tenuto per tutta la mattina. La sua difesa è cessata intorno alle 13.40. Da li la discesa a 14100 è stata questione di poco.
A 14100 c'è stato un tentativo di rimbalzo. ma alle 1430 anche questo livello ha ceduto.
la rottura del 14100 trasforma tutto il movimento della mattina in un boomerang, in una bull trap, tanto che il dax è crollato rapidamente dalla parte contraria, e segna un low a 13986.
Il dato ISM servizi Usa non aiuta : piu basso del previsto, con la componente prezzi ben maggiore del dato precedente. Già si parla di stagflazione (se non ci fosse la manovra monster di 1,9 tn usd potrei forse essere daccordo, ma non ora..)
 
US ISM services PMI (Feb) 55.3 v 58.7 exp. (prev 58.7)
Biz activity 55.5 v 59.9 prev
Employment 52.7 v 55.2 prev
New orders 51.9 v 61.8 prev
Prices paid 71.8 v 64.2 prev

In mattinata era stata la BCE a mettere in allerta con una comunicazione piuttosto preoccupante :
ECB SAID TO SEE NO NEDD FOR DRASTIC ACTION TO CURB BOND YIELDS
Puo starci che la BCE non abbia intenzione di attivare azioni drastiche per contrastare l aumento dei rendimenti sui bonds, ma dopo il nervosismo visto settimana scorsa, non era a mio parere la dichiarazione migliore che potesse arrivare...
Il bund ha trascinato al ribasso anche il tnote che rompe un canale ascendente partito il 25 febbraio , rompe i low delle ultime due sessioni e dista solo 10 punti dal point of control vergine del 26 febbrao a 132.80.
 
ci avviamo verso un pomeriggio di passione : tutti gli indici Usa hanno rotto i low di ieri, e il nsdaq è a meno di 1,5% dal low del 26 febbraio. Il russell è quello che tiene meglio. Il risk-on che animava la mattina è ora un ricordo lontano, sembra di essere tornati nel mood di settimana scorsa.
Inviato da Antonio Lengua il mer 03 marzo 2021 - 16:18:15 | Leggi/Invia Commenti:54 |Stampa veloce