Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2019
LuMaMeGiVeSaDo
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 448
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


mercoledì 09 gennaio 2019
1754 powell put in place

i mercati continuano a essere supportati dalla nuova policy di Powell.
e tre nuovi votanti sono dalla parte del presidente
 
intanto l oil segna un bel +5% e gli indici Usa rompono i massimi di sessione
 
 
Inviato da Antonio Lengua il mer 09 gennaio 2019 - 17:54:39 | Leggi/Invia Commenti:17 |Stampa veloce
1723 i mercati danno qualche segno di stanchezza..

i mercati danno qualche segno di stanchezza..
gli Usa si comporatno ancora abbastana bene, ma gli europei hanno i volumi di tutta la giornata sopra la testa (ora dax 870) e mezzora fa hanno anche tentato una rapida rottura dei minii, rientrata per un rimbalzo a V degli indici usa.
 
anche se , secondo vari calcoli, ES puo salire ancora un po (vedi questo mio studio rapido
tuttavia noto una certa perdita di momentum, che colpisce piu gli indici europei.
 
la chiusura di stasera sarà abbastanza importante : non tanto quella delle 1730 ma quella delle 22oo.
Se gli europei chiudessero sui minimi, sarebbe , sui candlestick, una shooting star da monitorare bene.
Non mi sorprenderebbe daltronde : ci avviciniamo a grandi passi a decisioni di settimana prossima sulla brexit e ancora non si intravvedono scenari confortanti. All ultimo momento potrebbe saltare fuori qualcosa dal cappello della May, dopo che tutte le carte negoziali tradizionali saranno state giocate : l impressione è che prima di vedere qualche schiarita, i toni conflittuali saranno portati all eccesso.
 
tonici i bonds :il btp ha recuperato parecchio (100 ticks di rally dai mimini di oggi), e il bund si è riposizionato sopra 164oo.
 
Inviato da Antonio Lengua il mer 09 gennaio 2019 - 17:27:44 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
1258 tensioni usa eu

secondo Munchau, editorialista del FT, la mossa di trump, di downgradare l ambasciata europea a washington, indica che sono imminenti delle sanzioni commerciali alla EU
LINK https://twitter.com/EuroBriefing/status/1082968738247467008
Inviato da Antonio Lengua il mer 09 gennaio 2019 - 12:58:27 | Leggi/Invia Commenti:26 |Stampa veloce
1014 pochi impegni macro in programma oggi

oggi asta del bund alle 1135,   
nel pomeriggio parla di nuovo Bostic , fed, che già venerdi aveva detto che 2.5-2.75 era il target secondo lui, e che bastava solo un rialzo ulteriore nel 2019
 
Poi parla evans, un ipercolomba da sempre.
non ci sono dati fino alle 1630 con le scorte di petrolio
Inviato da Antonio Lengua il mer 09 gennaio 2019 - 10:14:10 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
950 short btp chiuso stamattina a 57

avevo shortato btp a 93 ieri, smezzato nella prima discesa a 65.
l ho chiuso stamattina a 57.
ora è sotto i minii di ieri , 12537.
peccato..
daltronde come saperlo...
va bene cosi.
importante supporto 12490 dove c'è un enorme picco di volumi del 12 dicembre
Inviato da Antonio Lengua il mer 09 gennaio 2019 - 09:50:58 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
927 si acquistano copie del mio libro TRATTATO DI TRADING SUI VOLUMI


se avete una copia del mio libro TRATTATO DI TRADING SUI VOLUMI e volevo rimetterlo in gioco, scrivetemi!
ho sempre qualche richiesta da parte di trader che vogliono leggerlo : il libro è esaurito purtroppo..
grazieee
Inviato da Antonio Lengua il mer 09 gennaio 2019 - 09:28:16 | Leggi/Invia Commenti:0 |Stampa veloce
926 dax

dax : bei supporti a 83 quindi 814, 802 (Point of control di ieri)  infine 789  
resistenze a 881 901-904  918-921
volumi assolutamente in media, non è un future in "trading list" per oggi.
 
non vedo particolari temi, ora che cina-usa hanno finito..
uscirà presto uno statement probabilmente coordinato, il che potrebbe fargli fare (x algotrader semantici) uno scatto vs l alto, ma su questo spike sarei venditore. 
Passato quest ultimo, ci avviciniamo ai casini di brexit di settimana prossima..
Inviato da Antonio Lengua il mer 09 gennaio 2019 - 09:26:52 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce
820 trump - carige - dax e May

buongiorno!
il discorso di trump di ieri sera è stato tutto incentrato sul muro col messico, e non ha mosso i mrcati in particolare, che preferiscono scommettere su un possibile accordo doganale nell incontro di davos a fine mese, in cui saranno presenti sia trump che xi. I colloqui, che da due giorni si sono prorogati di un giorno ulteriore a tre, hanno fatto emergere questo ottimismo.
"Chinese Foreign Ministry: Longer-Than-Expected Trade Negotiations With US Suggests We Are Very Serious In Talks"
 
carige è stata messa in sicurezza con un decreto : il governo ci butta subito dentro 1bn , e altri 2 sono a garanzia dei bonds.  Un altra promessa elettorale di dimaio da fantasy politik , crollata sotto il peso della realpolitik.  Impatto sui btp (che è quello che mi interessa) : per ora niente : il btp stamattina è tornato a testare il livello di resistenza a 12595 edè tornato indietro, ora quota 12575.
 
il dax è molto forte, seguendo l andamento deli indici asiatici e Usa, e qota920.
Settimana prossima si entra nel vivo della brexit : ieri May è stata ancora sconfitta in parlamento
LINK https://twitter.com/tnewtondunn/status/1082766394322808832
la posizione della May non pare essersi rafforzata, anzi tuttaltro.
Un no deal sarebbe negativo per le borse europee sicuramente.
 
Inviato da Antonio Lengua il mer 09 gennaio 2019 - 08:20:53 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce