Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2019
LuMaMeGiVeSaDo
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 459
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


mercoledì 10 aprile 2019
2243 perchè segnalo operazioni short sul btp o mi astengo dal fare operazioni long.

sono stato chiamato in causa tra i commenti nel post precedente, quindi dedico un po del mio tempo per spiegare perchè segnalo operazioni short sul btp o mi astengo dal fare operazioni long.

Perchè il rally del Btp è stato costruito sulla sabbia.
Perchè la situazione economica è disastrosa
Perchè il Governo è totalmente miope, e basta guardare come sono crollate le previsioni di crescita dal ottobre (oltre 3%) a ora (tra -0.5 e +0.1)

questi sono fatti , non opinioni della stampa mainstream.

se qualcuno pensa che i titoli italiani siano appetibili, sappia che le banche italiane, invece di ridurre la loro quota di titoli di stato, in questi primi mesi del 2019, hanno aumentat molto la loro esposizione
LINK https://www.moodys.com/research/Moodys-Italian-banks-high-domestic-sovereign-exposure-increases-capital-volatility--PBC_1164762?WT.mc_id=AMRG93Sm9uZXNOZXdzcm9vbV9TQl9OUl9DVl9SYXRpbmdfTmV3c19BbGxfRW5n20190410_PBC_1164762

Invece di inseguire un rally che potrebbe morire di apnea notturna da un minuto all altro, mi tengo pronto a prendere il ribasso.

Non do' la colpa dal decennio di craxi, o al ventennio di berlusconi, o agli ultimi anni di pd e tenzi, o all attuale governo : dico solo che la nostra situazione, ormai incancrenita, si regge su stampelle ormai mangiate dai tarli.
l attuale governo, sbandierato come il governo del cambiamento, non sta cambiando granchè ,  e le misure intraprese non faranno niente per migliorare, nonostante i social media mainstream sbandierino come enormi successi i porti chiusi e altre cazzatine che non contano niente.

l economia, quella vera, si cambia con ben altre misure.
Ma sono misure che nessun governo si sente di intraprendere e tutti , come in un paese sudamericano, coccolano le masse con regalie demagogiche (" ti regalo la scarpa sinistra, se saro eletto ti do' anche la destra", equivalente degli 80 euro di renzi , o il REI attuale, o il contratto con gli italiani di berlusconi).

quindi possiamo tranquillamente fare di ogni erba un fascio : non abbiamo un governo migliore del precedente. nessuno è mai riuscito a invertire il trend di aumento del debito che procede inesorabile dal 1980.
Staremo in piedi finche' reggiamo, o ci fanno reggere.

La liquidità immessa dalle banche centrali (bilanci passati in 10 anni da 3 trilioni a oltre 21 trilioni worldwide) ha creato una bolla di debito che ci sta salvando.
Ma dato che ci sono corsi e ricorsi storici, prima o poi questa bolla si sgonfierà, totalmente o selettivamente.
Dato che siamo deboli, basterà anche solo che la bolla si sgonfi selettivamente, e noi andremo nell'occhio del ciclone.

L avvicinarsi delle elezioni europee è un momento di particolare delicatezza negli equilibri europei, e in questi momenti delicati, di aumento del rischio geopolitico, chi ha le spalle deboli paga.
e mancano solo 45 giorni circa a questo appuntamento....
 
attaccatevi pure alla lettura della stampa mainstream, di soros, dei globalisti, di tutte queste teorie complottiste. Beatevi del fatto che il risparmio degli italiani è uno dei alti al mondo, che il debito complessivo (pubblico piu privato) è piu basso di quello di tanti altri paesi : è giusto pensare positivo, ma "si vis pacem, para bellum", quindi speriamo per il meglio, ma prepariamoci al peggio.
quando arriva la lettera sui btp, meglio restare con la mente lucida e pronta, e avere pronto lo scenario peggiore.
in bocca al lupo, e Viva l Italia !  (ve lo dice uno che sulla chiusura dello spread ha sempre giocato pesantissimo)
Inviato da Antonio Lengua il mer 10 aprile 2019 - 22:51:17 | Leggi/Invia Commenti:12 |Stampa veloce
1434 uscito il CPI Usa

uscito il CPI Usa
US March CPI +1.9% vs +1.8% expected
 
Core CPI M/M SA (Mar): 0.1% (est 0.2%, prev 0.1%)
Core CPI Y/Y NSA (Mar): 2.0% (est 2.1%, prev 2.1%)
 
l inflazione core rallenta la salita, mentre la headline sale di 0.1
 
 
inizia la conferenza stampa di draghi
Inviato da Antonio Lengua il mer 10 aprile 2019 - 14:34:44 | Leggi/Invia Commenti:21 |Stampa veloce
i volumi sono bassissimi oggi

i volumi sono bassissimi oggi. molti mercati stanno scambiando ai volumi piu bassi degli ultimi 3 mesi, per esempioè cosi per il dax stoxx fib bund.
l unico che scambia volumi consistenti è il btp, che il colloca al 68mo percentile dei volumi rispetto alle precedenti 56 sessioni.
oggi alle 1430 abbiamo la BCE con la conferenza stampa di draghi e poi stasera le minute dell ultimo meeting della FED.
Temo che non riusciranno a smuovere i mercati, ma la speranza è l ultima a morire :)
 
sul dax ci sono livelli interessanti a 11965 e 11983, da monitorare per un short rapido.
Inviato da Antonio Lengua il mer 10 aprile 2019 - 10:38:01 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
1010 LA produzione industrialie italiana di febbraio esce meglio del previsto

LA produzione industrialie italiana di febbraio esce meglio del previsto e il btp continua la sua risalita. lo spread scende sotto 240bp
 
Italian Industrial Production (M/M) Feb 0.8% (est -0.8%; prevR 1.9%; prev 1.7%)
Italian Industrial Production WDA (Y/Y) Feb 0.9% (est -1.1%; prev -0.8%)
Italian Industrial Production NSA (Y/Y) Feb 0.9% (prevR -0.8%; prev -0.9%)
Inviato da Antonio Lengua il mer 10 aprile 2019 - 10:11:06 | Leggi/Invia Commenti:7 |Stampa veloce