Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2020
LuMaMeGiVeSaDo
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 475
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


martedì 14 luglio 2020
1740 scende il nasdaq ma gli altri stanno a guardare: non è un movimento corale come a febbraio

oggi il nasdaq ha continuato la discesa iniziata ieri.
i volumi sono molto alti, i piu alti degli ultimi 80 giorni di calendario (quindi i piu alti di almeno 2 mesi e mezzo) e puntano a quasi 1 milione di lots trattati.
Come volumi assomigliano molto a quello che avevo visto il 20 febbraio : gli apike nella prima mezzora sono identici (allora toccammo 129k lots per tre giorni di seguito, oggi siamo arrivati a a127k lots).
La price action è stata anche abbastanza simile.
Quello che stona oggi è la tenuta degli altri indici, ossia ES e DJ.  Per non parlare gli europei.
La discesa  è tuttaltro che corale anche restando in USa.  ES e Dj sono positivi, DJ sfiora ora l 1% di recupero.
Quindi non ritengo che siamo all inizio della seconda , attesa , parte del W, dopo aver il primo rimbalzo a V.  Non c'è quel movimento corale che abbiamo visto mesi fa.
Quindi non mi sorprenderei affatto che passata questa sfuriata, il movimento rialzista del nasdaq riprendesse con vigore.

In europa il dax sta tornando in zona 10700 (ora 12680). L europa si gioca molto giovedi/venerdi : un accordo, o il sentore che , se non subito nel giro di un mese possa arrivare l accordo, ripropone l europa come alternativa robusta e seria di investimento per portafogli che continuano a essere sottopesati europa.
Inviato da Antonio Lengua il mar 14 luglio 2020 - 17:44:07 | Leggi/Invia Commenti:4 |Stampa veloce