Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2021
LuMaMeGiVeSaDo
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 490
Sondaggi precedenti
Feed RSS
I commenti possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


1149 in UK stanno saltando dei rivenditori di energia elettrica e gas..

in UK stanno saltando dei rivenditori di energia elettrica e gas..
Avevano comprato con accordi di prezzo flessibile e hanno rivenduto agli utenti a prezzo fisso !!
che volponi...
con la salita mostruosa del prezzo del gas, in due sono saltati ma altri salteranno.
. https://twitter.com/JavierBlas/status/1435537077932863489
 
Non è il primo squeeze che vediamo in 12 mesi.
L anno scorso è stato il legname da costruzione. che, tutto sommato,non fa troppi danni.
Poi piu recentemente la lamiera di acciaio :
. https://www.investing.com/commodities/us-steel-coil-futures-streaming-chart
ultimamente l alluminio e il gas.
In USA i prezzi delle case stanno salendo al ritm del 16% y/y trascinandosi dietro gli affitti.
I prezzi dei semiconduttori sono aumentati del 10 o del 20% a seconda delle caratteristiche.

Aggiungiamo a questa lista tutto l ecosistema (che è molto sistema ma nient affatto eco..) delle criptovalute.
Aggiungiamo il costo del cibo : la siccità in brasile ha fatto salire il prezzo di cacao soya zucchero, e, unitamente al rincaro di tutti i trasporti (freight) mette in crisi vasti strati di popolazione (nel passato varie guerre sono scoppiate per il rincaro dei beni primari di alimentazione).
E mettiamoci pure gli indici, Usa in particolare.

In Cina l rallentamento economico post-abbuffata sta schiantando Evergrande, 300bn di loans che saltano.

 le banche centrali devono tenere in conto questi squeeze e il rischio sulla stabilità.
Non possono far mancare la liquidità , senno tutti i bubboni scoppiano. Al tempo stesso, continuare ad alimentare le bolle potrebbe essere un errore ancora piu grande.
Per ora, continuano a calciare la lattina avanti, sperando che questi spike di inflazione rientrino spontaneamente.
Inviato da Antonio Lengua il mer 08 settembre 2021 - 11:49:45 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
Commenti
1149 in UK stanno saltando dei rivenditori di energia elettrica e gas.. claint | 08 set : 12:27
Commenti: 5930

Utente 20 gen : 15:11
Replica a questo
per ora tutto come da copione vediamo gli american boys come si comporteranno dalle 15.30 in poi

1149 in UK stanno saltando dei rivenditori di energia elettrica e gas.. reddbull65 | 08 set : 12:38
Commenti: 680

Utente 09 gen : 08:40
Replica a questo
solita finta a cui abboccano solo gli europei

Re: 1149 in UK stanno saltando dei rivenditori di energia elettrica e gas.. claint | 08 set : 12:58
Commenti: 5930

Utente 20 gen : 15:11
Replica a questo
siamo degli allocchi per eccellenza gli american boys si svegliano oggi mattina positivi noi ignoriamo tutte le notizie positive e siamo ogni mattina negativi (a parte me e pochi altri) :)))

1149 in UK stanno saltando dei rivenditori di energia elettrica e gas.. reddbull65 | 08 set : 13:03
Commenti: 680

Utente 09 gen : 08:40
Replica a questo
Se giovedi la BCE dovesse lasciare le cose come stanno o anche se dovesse togliere i 20 mld di emergenza pandemia e lasciare inalterato il resto del PEPP, andrei lungo di BTP e/o in spread con BUND per questi motivi:

1) Aumento PIL reale 2021 intorno al 6% contro il 4,8% previsto e PIL nominale oltre l'8%.
2) Miglioramento del fabbisogno statale dal 11,8% previsto al 7/8%.
3) Diminuzione del rapporto PIL/DEBITO già nel 2021 due anni in anticipo rispetto le previsioni.

Ricordiamoci che l'inflazione è amica del debito e del PIL

Primo obiettivo Spread sotto 100 e obiettivo ultimo spread a 75

Re: 1149 in UK stanno saltando dei rivenditori di energia elettrica e gas.. reddbull65 | 08 set : 13:13
Commenti: 680

Utente 09 gen : 08:40
Replica a questo
attualmente il fabbisogno statale ad agosto 2021 è a 70 mld con un miglioramento rispetto il 2021 di oltre 30 mld. Nel 2020 nel 4° trimestre in piena pandemia il fabbisogno statale peggiorò di 50 mld, facile immaginare che nel 4° trimestre di quest'anno le cose migliorino e anche di molto. In periodi normali il 4° trimestre in termini di fabbisogno è quasi neutro se non leggermente negativo, anche ipotizzando un deficit di 30 mld, chiuderemmo l'anno con 100 mld di deficit sotto il 6% rispetto il PIL (nominale)


Devi essere loggato per inserire commenti su questo sito - Per favore loggati se sei registrato, oppure premi qui per registrarti