Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2020
LuMaMeGiVeSaDo
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 473
Sondaggi precedenti
Feed RSS
I commenti possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


626 Poweel tra l incudine e il martello : non fornisce sicurezze nonostante la dovishness esagerata

durnate la giornata di ieri non ho avuto molto da scrivere o commentare.
tutto dipendeva dalle parole di powell.
Da notare solo la costante debolezza, che direi sfinimento, del dax e degli europei in generale. Ma soprattutto del dax. Unito ad un certo allargamento dello spread, figlio delle tensioni sul recovery fund che avevo citato nell ultimo post.
Vi ho già raccontato deiflussi visti sul dax martedi : non sono flussi di 4 HF londinesi che si mettono daccordo e fanno la giornata spinigendo al ribasso il dax in due ore per poi richiedere tutto e ritrovarsi poi dal concessionario a ordinare la nuova Maserati.
No...
erano flussi diversi e hanno condizionato l attività anche di ieri : il dax è rimbalzato manon è riuscito a salire sopra la metà del range di martedi (12900 12500 => rimbalzo 12700), E ieri, l onda lunga di questo scarico di posizioni si  è visto tanto che il dax ha continuato a battere in testa tutto il giorno, senza riuscire a consolidare o dimostare di tenere.
 
Ne ho approfittato per fare qualche commissioni, liberare la mente. Aspettare.
 
Powell l ho letto piu che sentito ieri.
e mi apparso molto preoccupato.
Ai mercati non piacciono le persone preoccupate.
 
i tassi restano a zero all infinito : we are not even thinking of thinking of raising rates, 2022 e oltre
incertezza sull andamento dell economia
continuano a comprare 80+40 bn al mese, ALMENO
ci saranno milioni di americani che resteranno senza lavoro dopo che quest uragano sarà passato.
 
il messaggio che secondo me è passato è che la ripresa richiederà tempo, moltissimo tempo, che lo scenario è incertissimo, e che i danni alla struttura sociale si sentiranno.
Non esattamente lo scenario a V che i mercati stanno prezzando, con un entusiasmo da adolescente pieno di ormoni.
 
Il messaggio di powell eraun colpo al cerchio e uno alla botte : la FED ci sarà , i tassi resteranno bassi, ... I primi passaggi erano improntati tutti alla dovishness.  Poi nel corso dell'intervista si è rabbuiato.
Della serie "Devo dirvi due cose: una bella e una brutta.  Vi diro prima la bella, dai..."
 
Poi è arrivata l utlima domanda, quella sull eccessivo valore degli assets, e del rischio di bolla. Su questa ha glissato.  Se prima del covid diceva che i livelli erano "somewhat elevated", cosa avrebbe dovuto dire oggi??? non ha detto niente, perchè evidentemente la tenuta degli azionari è questione di stabilità sociale. Quando decine e decine di migliaia di nuovi conti sono stati aperti sui broker, quando una marea di trader dopati si buttano sui penny stocks a giocarci senza commissioni, con salite dell 800% e discese del 900% in 48 ore, non puoi mica rompergli il giocattolo!!
Un po di realismo non mi sarebbe dispiaciuto da parte di powell, e invece ha benedetto il moral hazard.
Qualche volta i genitori devono sapere essere educatori, non sempre "yes man" con i figli. Devono dare delle regole sensate, prudenti, perchè sanciscono la loro autorevolezza.
Powell stavolt non ha dato regole. E secondo me ha perso autorevolezza. Un Powell zerbino, incastrato tra l incudine e il martello.
 
Tecnicmanete SP e DJ alle 22oo trattavano sui minmi di giornata. Una brutta chiusura. Anche senza tutte queste sensazioni che mi sono arrivate, vedere un banchiere centrale annunciare liquidità per tutti per sempre, e gli azionari chiudere sui minimi, era sufficiente.
Ha offerto tutta la droga che poteva offrire su un piatto d argento, ma i mercati hanno risposto "grazie, ne abbiamo abbastanza per ora".
Mi sono messo short SP a 3181.5 alle 22,01.
 
l australia sta perdendo 2%, SP è ora 3155, Vedremo come andrà a finire.
Mi ricordo il consiglio operativo di Hartnett, di BofA : vendere SPX a 3250, 25*130EPS.
25 è il moltiplicatore degli utili dello SP attuale.
Tornare a 20 sarebbe sensato.. fate voi i conti..
 
Inviato da Antonio Lengua il gio 11 giugno 2020 - 06:26:37 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
Commenti
626 Poweel tra l incudine e il martello : non fornisce sicurezze nonostante la dovishness esagerata Bruce_Banner | 11 giu : 08:16
Commenti: 4987

Utente 17 dic : 14:55
Replica a questo
Bel commento Antonio

626 Poweel tra l incudine e il martello : non fornisce sicurezze nonostante la dovishness esagerata maninblack | 11 giu : 08:28
Commenti: 2713

Utente 31 dic : 16:18
Replica a questo
Grazie Antonio bellissima analisi (come sempre direi). Ieri sera sulla chiusura volevo andare corto anch'io poi nella mia testa ho visto una apertura in gap up e non ho avuto il coraggio. Mannaggia alla mia testa e compliementi a te! Vediamo se rimbalzano sino a coprire il buco oppure cosa s'inventano oggi.

626 Poweel tra l incudine e il martello : non fornisce sicurezze nonostante la dovishness esagerata Bruce_Banner | 11 giu : 08:28
Commenti: 4987

Utente 17 dic : 14:55
Replica a questo
Antonio, mi servono target sul fax, pensi ancora come hai scritto ieri che potrebbe arrivare a 12100? Grazie

Re: 626 Poweel tra l incudine e il martello : non fornisce sicurezze nonostante la dovishness esager Bruce_Banner | 11 giu : 08:29
Commenti: 4987

Utente 17 dic : 14:55
Replica a questo
Il fax non si usa più... *DAX!

Re: 626 Poweel tra l incudine e il martello : non fornisce sicurezze nonostante la dovishness esager maninblack | 11 giu : 09:05
Commenti: 2713

Utente 31 dic : 16:18
Replica a questo
anche sul modem dai ! :-)

Re: 626 Poweel tra l incudine e il martello : non fornisce sicurezze nonostante la dovishness esager Bruce_Banner | 11 giu : 09:29
Commenti: 4987

Utente 17 dic : 14:55
Replica a questo
56k... Ogni tanto ancora mi chiedo come potessi (potessimo) fare scalping con quelle condizioni :-)

Re: 626 Poweel tra l incudine e il martello : non fornisce sicurezze nonostante la dovishness esager Bruce_Banner | 11 giu : 09:32
Commenti: 4987

Utente 17 dic : 14:55
Replica a questo
Infatti feci mettere appena possibile la borchia ISDN

Re: 626 Poweel tra l incudine e il martello : non fornisce sicurezze nonostante la dovishness esager maninblack | 11 giu : 09:52
Commenti: 2713

Utente 31 dic : 16:18
Replica a questo
ci lamentiamo anche con la fibra, a volte ;-)

626 Poweel tra l incudine e il martello : non fornisce sicurezze nonostante la dovishness esagerata mrmister999 | 11 giu : 09:30
Commenti: 14

Utente 17 apr : 12:10
Replica a questo
d'accordo con Antonio e confermo quanto scritto ieri


Re: 1036 giornata interlocutoria, dax stoxx, indici Usa, e vari titoli sui giornali (ecofin e recove mrmister999 | 10 giu : 12:40
Commenti: 6

Utente 17 apr : 12:10
Replica a questo condivido questa view...ormai le buone notizie sono tutte nei prezzi e da ora in avanti le bad news che arriveranno dal lato macro spingeranno al ribasso i listini direi intorno 18.000 ftsemib...area 3000 per sp500 e stoxx50 e 11500/11600 per dax


Devi essere loggato per inserire commenti su questo sito - Per favore loggati se sei registrato, oppure premi qui per registrarti