Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2020
LuMaMeGiVeSaDo
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 472
Sondaggi precedenti
Feed RSS
I commenti possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


1144 qualche riflessione sul verdetto della corte - la BCE commenterà a tempo debito

la GCC mette in dubbio sia la decisione della ECJ sia l operato della BCE, il tutto con molto arroganza.
Dà una scadenza di tre mesi perchè la BCE si difenda e dimostri di non aver operato al di là del suo mandato.

La corte ha fatto una distinzione tra politica monetaria e effetti economici, e vuole che ci sia proporzionalità tra queste due : se la politica monetaria non ha effetto (il 2% non è arrivato), e invece l impatto economico è molto alto, qualcosa secondo lei non funziona. C'è una sproporzione tra il target (inflazione 2% non raggiunto) e l impatto economico.
 
Non so come vada a finire questa situazione, ma mi pare molto discutibile la posizione della GCC.
 
la BCE per statuto deve perseguire il target dell inflazione al 2%, e ha un indipendenza politica.
anche se non è arrivata al target, draghi ha dimostrato in innumerevoli volte con documenti alla mano come la trasmissione della politica monetaria sia migliorata con l APP, e come l inflazione sarebbe andata diversamente.

come si fa a giudicare se il comportamento della bce sia stato ultra vires?
chi giudicherà ? sara' di nuovo weidmann e la bundesbank a giudicare se gli acquisti siano stati corretti e appropriati o esagerati e controproducenti ?
sarà la corte che si farà affiancare dall uff studi della bundesbank per cercare di pesare lo scenario economico CON PSPP e lo scenario economico che si sarebbe presentato SENZA PSPP ?
come farà a separare gli effetti di politica monetaria e gli effetti economici ?
 
Mi sembra tutto costruito sulla sabbia, molto aleatorio.
 
secondo alcuni, la corte ha sparato al APP ma ha colpito il PEPP. E nuovi casi spunteranno rapidamente in germania contro il PEPP. 
La corte ha pero' smentito fin dal primo paragrafo che il PEPP sia compreso in questa analisi.

intanto la bce sta analizzando il verdetto e commenterà a tempo debito
ECB SPOKESPERSON SAYS ANALYZING GERMAN COURT RULING AND WILL COMMENT IN DUE COURSE

a questo punto, la riposta della commissione europea sara' ancora piu rilevante visto che potrebbe (non siamo ancora sicuri) venire a mancare la stampella della bce
 
Aspettiamo intanto la risposta della BCE, per sapere anche se intende proseguire nei programmi di acquisto, se sospende solo il PSPP, o se sposta gli acquisti di bund dalla bundesbank a qualche altra banca centrale.
Inviato da Antonio Lengua il mar 05 maggio 2020 - 11:48:19 | Leggi/Invia Commenti:9 |Stampa veloce
Commenti
1144 qualche riflessione sul verdetto della corte - la BCE commenterà a tempo debito Pentothal | 05 mag : 12:02
Commenti: 1778

Utente 20 ago : 15:45
Replica a questo
Direi che la risposta dei mercati sia stata la piu' chiara: una bella pernacchia e tanti saluti. E la risposta della ECB mi sembra in linea "in due course" lo tradurrei "quando abbiamo tempo", tipo come si risponde ad un bambino petulante senza mandarlo a quel paese.

1144 qualche riflessione sul verdetto della corte - la BCE commenterà a tempo debito stefano84 | 05 mag : 12:06
Commenti: 1177

Utente 11 mag : 15:45
Replica a questo
E' curioso notare che anche Buffet ieri abbia detto le stesse cose sulla FED, cioè che gli ha impedito di fare affari quest'anno.

Non ha fatto in tempo a trovare valori azionari "da fallimento" e quindi non ha comprato nulla.

E' preoccupato per le compagnie "zombie" future (ma solo perchè non è riuscito a comprarle a prezzi stracciati....)

Re: 1144 qualche riflessione sul verdetto della corte - la BCE commenterà a tempo debito Pentothal | 05 mag : 12:09
Commenti: 1778

Utente 20 ago : 15:45
Replica a questo
filosoficamente siamo tutti d'accordo con Buffett. Nel mondo reale invece...

1144 qualche riflessione sul verdetto della corte - la BCE commenterà a tempo debito stefano84 | 05 mag : 12:09
Commenti: 1177

Utente 11 mag : 15:45
Replica a questo
Penso che abbia fatto la sua storia ormai..

La borsa non è più quella degli anni 80. Vediamo in quanti batteranno il benchmark quest'anno ( e 2019)

1144 qualche riflessione sul verdetto della corte - la BCE commenterà a tempo debito Foxtrot | 05 mag : 12:36
Commenti: 246

Utente 01 giu : 20:10
Replica a questo
Antonio scrivi

come si fa a giudicare se il comportamento della bce sia stato ultra vires?

non lo giudicherà nessuno, l'han già giudicato loro e han dato 3 mesi di tempo alla BCE per cambiare registro.

Re: 1144 qualche riflessione sul verdetto della corte - la BCE commenterà a tempo debito Antonio Lengua | 05 mag : 14:05

Commenti: 5148


Replica a questo
la BCE la pensa diversamente. Idem la ECJ.
Chi è piu titolato ?

Re: 1144 qualche riflessione sul verdetto della corte - la BCE commenterà a tempo debito Foxtrot | 05 mag : 14:10
Commenti: 246

Utente 01 giu : 20:10
Replica a questo
A mio avviso non è questione di chi è più titolato. E' questione di ambiti di competenza. La corte costituzionale tedesca non si è dichiara incompetente. Ovvio che la sua decisione non potrà influire sull'operato della BCE se questa la pensa diversamente.
Ma le varie costituzioni dei singoli stati non sono state abolite. La sentenza della corte tedesca fa stato verso le organizzazioni sottoposte alla costituzione tedesca. Come la Bundesbank.

1144 qualche riflessione sul verdetto della corte - la BCE commenterà a tempo debito Piergiorgio | 05 mag : 20:48
Commenti: 998

Utente 23 ott : 18:16
Replica a questo
La sentenza è folle ed è tipica di un modo di ragionare “ giuridico-centrico” ove la cultura giuridica tiene lontano da sé, si “aliena” da ogni cultura economica, si astrattezza. Come diavolo sarebbe mai possibile per una Banca Centrale operare con indipendenza nel gestire la politica monetaria se il suo operato dovesse e potesse essere giudicato da altri organi ( nella fattispecie una Corte) sulla base dei “ risultati”?????? Quindi l’inefficacia ( ammesso e non concesso che vi sia stata, ma analizziamo il principio) può diventare metro di giudizio esterno per dire ad una Banca Centrale cosa può fare e cosa no? E come si può conoscere ex ante tale efficacia o inefficacia? L’economia è una scienza “ esatta” come la geometria? Da quali e quanti fattori dipende il risultato di una politica monetaria? Fattori anche esterni, imprevedibili, imponderabili o comunque “ ingovernabili” cioè non controllabili da una Banca Centrale? Basta porsi queste domande per rendersi conto che un simile criterio paralizzerebbe qualsiasi politica monetaria e qualsiasi indipendenza delle banche centrali nazionali o peggio sovranazionali come qui. Detto questo sul piano politico resta il casino. Interno alla Germania, la patata bollente è per Merkel e i politici tedeschi. Ma siccome senza Germania non si da Europa il casino è per tutti noi. L’architettura istituzionale deve trovare un chiarimento.

1144 qualche riflessione sul verdetto della corte - la BCE commenterà a tempo debito Piergiorgio | 05 mag : 20:50
Commenti: 998

Utente 23 ott : 18:16
Replica a questo
Era “ si astrattizza” naturalmente


Devi essere loggato per inserire commenti su questo sito - Per favore loggati se sei registrato, oppure premi qui per registrarti