Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2019
LuMaMeGiVeSaDo
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 463
Sondaggi precedenti
Feed RSS
I commenti possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


842 dichiarazioni cinesi

il portavoce del ministero del commercio cinese ha rilasciato delle dichiarazioni stamattina :
 
  •  CHINA, US HAVING DEEP DISCUSSION ON SIZE OF TARIFFS THAT NEED TO BE REMOVED;
  • THE SIZE SHOULD FULLY REFLECT SIGNIFICANCE OF PHASE-ONE DEAL, SHOULD BE DECIDED BY THE TWO SIDES;
  • TRADE WAR STARTED WITH TARIFFS, SHOULD BE ENDED WITH REMOVAL OF TARIFFS
quindi ci sono profonde e intense discussioni, sopratt sulla dimensione delle tariffe da togliere.  questo è il punto cruciale delle richieste cinesi, e infatti tutte le sue dichiarazioni gravitano intorno a questo punto.
I cinesi fin dall inizio di questa fase hanno centrato le richieste sulla eliminazione dei dazi, mentre gli Usa vorrebbero qualcosa di piu generale.
 
la sorte dei mercati è legata a doppio filo a questo evento, che assume sempre piu le caratteristiche di un evento binario.
 
l 7 novembre (quindi mercoledi scorso) , piu o meno alla stessa ora di oggi, erano uscite altre dichiarazioni cinesi:
LINK http://www.thehawktrader.com/news.php?item.30973.6
e avevano scatenato un flusso di acquisti sugli azionari molto violenti : il dax era partito al rialzo da 13160 a 13273 nel  giro di una decina di miniti e poi era rimasto tutta la sessione tra 13250 e 13298 : aveva segnato li un nuovo massimo dell anno
Inviato da Antonio Lengua il gio 14 novembre 2019 - 08:42:15 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce
Commenti
842 dichiarazioni cinesi Celeste | 14 nov : 16:01
Commenti: 9852

Utente 14 lug : 17:33
Replica a questo
stanotte sono anche usciti dati cinesi poco entusiasmanti.


Devi essere loggato per inserire commenti su questo sito - Per favore loggati se sei registrato, oppure premi qui per registrarti