News: 1735 giornata molto complessa : dax forte nella mattinata, ma viene travolto dalla lettera sugli indici Usa, partita alle 16,33.
(Categoria: equities EU)
Inviato da Antonio Lengua
lun 30 novembre 2020 - 17:35:54


la seduta di oggi èstta piuttosto complessa.
Nella mattinata, la partenza è stata in lettera, ma il dax ha rapidamente recuperato e, una volta tornato sopra 13.310 (un picco di prezzo testato subito dopo le 9) ha dimostrato una forza notevole. Presto è arrivato a rompere il massimo di venerdi (13360) , accumulando forza relativa rispetto allo stoxx (che invece non era riuscito a passare il H dei vneri a 3535) e soprattutto agli Usa.
Rispetto agli Usa (io seguo lo spread dax/es) il recupero è stato sostanziale, arrivando a quasi 1,5% nel pomeriggio intorno alle 17oo.
I volumi si sono sempre mantenuti molto alti, innetto contrasto con l apatia delle due scorse settimane, a sottolineare quessto decoupling rispetto agli altri inici.
Il dax è riuscito a salire fino a 13443, ma non faceva i conti con gl indici Usa : dopo una partenza un po fiacca, intorno alle 16.33 sono cominciati a arrivare flussi in vendita decisi su ES e NQ : le perdite si sono cumulate e ES è arrivato a 3595 dove ha sparato le svolumate piu alta della giornata.
Anche il dax è stato piegato da questi flussi in vendita,
Ora sul finale, in corrisponenza dell asta di chiusura di fine mese, è arrivato a perdere oltre 130 punti dai massimi (13.300), su volumi , come al solito, altissimi in corrisponenza di queste scadenze tecniche importanti.
 
l unico segnale evidente di oggi non è direzionale, bens in forza relativa e segnale un recupero di forza del dax.
stasera posto unchart piu dettaglato , e ben commentato.
 
Gli indici usa battono chiaramente intesta, e finchè loro non riescono a salire, difficilmente l dax riuscirà a impostare un rally robusto, che possa andare verso i massimi storici.



Questa news proviene da THE HAWK TRADER
( http://www.thehawktrader.com/news.php?extend.32105 )