News: 704 indici europei perdono 9% dal close h 22oo - intervento della FED letto come disperato
(Categoria: equities EU)
Inviato da Antonio Lengua
lun 16 marzo 2020 - 07:04:32


canovaccio simle ai gioni scorsi... Usa in limit down, vendite che si scaricano sui mercati aperti => dax.
L asia è piu tranquilla, nikkei addirittura positivo e kospi perde solo 1% : comincia a manifestarsi qualche decoupling ??
Australia massacrata (-9) ma non la seguo particolarmente quindi non saprei come sia la loro situazione sanitaria
il dax quota 8830  -3.71% ( venerdi alle 22oo aveva chiuso a 9680, quindi la perdita , comparabile al -5% di limit down Usa, è superiore al 9%). Stoxx 2461  -3.45 (stesse considerazioni fatte per il dax valgono anche qui)
 
La mossa della FED è stata letta come un backstop al limite del disperato per evitare catene di fallimenti, crash sui mercati, liquidazioni forzate di fondi, ecc ecc.
L azione della FED è quindi servita solo a fermare temporaneamente fallimenti e chiusure di fondi che sta arrivando.
Daltronde quando in due giorni (giovedi e venerdi) inietta 1500 bn di dollari, il segnale  è chiaro.
Invece di creare tranquillità , ha generato ancora piu panico.
Quando una bolla gigantesca si sgonfia cosi rapidamente, i contraccolpi sono mostruosi.



Questa news proviene da THE HAWK TRADER
( http://www.thehawktrader.com/news.php?extend.31582 )