Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2020
LuMaMeGiVeSaDo
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 481
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


giovedì 19 novembre 2020
1012 rapido aumento di volatilità , partita da oil e gold, e traslata poi su fixed income e indici Usa

da stamattina, gold e oil sono molto trattati, in modo anomalo, come segnalavo nel post precedente.
 
aprite questa immagine : contiene un chart che non ho mai postato sul sito.

Alle 9.43 sono apparsi flussi di volumi un po ovunque, dai btp (9.37) agli indici Usa, all eurusd.
I volumi sono aumentati in modo significativo e rapidamente.
Le linee che vedete colorate indicano il posizionamento percentile di una mia particolare metrica di volumi, su vari intervalli passati (da 20 giorni a 4 anni).
Quindi mi segnalano immediatamente l aumento dei volumi e definiscono l importanza dell aumento di volumi su vari timeframe .
in questo chart vedete da sinistra a destra , dall alto in basso,
-  gold btp bund dax
-  oil  tnote eur es
 
su oro e gold (prima colonna sinistra) siamo ora mentre scrivo a 100 su 20 sessioni , 98 su 80 sesioni e 83 sugli ultimi due anni.. entrambi quasi identici.
sugl indici Usa siamo a rank superiori all 85% per quest ora della giornata.
 
Commento :
si balla..
risk off a manetta.
allacciare le cinture.
 ci sono le condizione per un rapido aumento di volatilità dopo le compressione dei giorni scorsi.
 
gli indici europei hanno seguito ovviamente al ribasso ma si stanno comportamendo meglio degli indici Usa : lo spread migliora a nostro favore.
Inviato da Antonio Lengua il gio 19 novembre 2020 - 10:13:19 | Leggi/Invia Commenti:38 |Stampa veloce
Categorie News