Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2018
LuMaMeGiVeSaDo
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 444
Sondaggi precedenti
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


lunedì 09 luglio 2018
715 livelli importanti su bobl e bund

la settimana scorsa il bund ha scambiato i volumi piu bassi delle ultime 9 settimane : un totale di circa 2,2 milioni di lots.
Per fare un esempio , ecco in rapida successione i volumi della precedenti settimane (milioni di lots) :2.74, 2.99, 3.39, 4.10, 5.39, 4.79, 4.03.
Ha creato un area di grandi volumi  che si estende tra 162.45 e 162.88. Il POC weekly si trova a 162.74.
Supporti importanti sono a 162.73,  162.58, 162.19 (il piu importante degli ultimi giorni), 162.07, 161.93-161.85.
Il low weekly è 162.06
 
sulla curva tedesca la parte piu biddata resta sempre il 30nnale.
La parte breve, 2 e 5 anni, è sotto pressione. Il bobl in particolare ha supporti in area 132.00 e 131.82 : il 132oo è stato testato piu di una volta negli ultimi giorni.
Una discesa sotto 131.82 sicuramente trascinerebbe il bund sotto il 162.00
Inviato da Antonio Lengua il lun 09 luglio 2018 - 07:18:01 | Leggi/Invia Commenti:6 |Stampa veloce
958 commenti per il 9 luglio

la settimana entrante presenta alcuni dati macro importanti.
CPI di giugno : escono i dati in Usa e in Cina, e vengono pubblicati i dati definitivi eurozona anticipati già a fine giugno.
In germania, martedi esce l indice ZEW di luglio.
Escono tutti i dati sulla produz industriale di maggio in eurozona.
In USA ci sono le aste di 3 10 e 30 anni, e in italia le aste di metà mese

LUNEDI  GER bilancia commerc maggio CINA Cpi giugno
MARTEDI FRA +ITA + UK produz industr maggio  GER zew luglio  USA asta 3 anni, JOLT job openings
MERCOLEDI  GER Wpi giugno, asta 10yr, ITA asta Bot, USA Ppi Giugno, asta 10 anni
GIOVEDI GER  + FRA Cpi giugno definitivi, EZ  produz industr maggio, ITA asta3 7 30 anni, BCE minute ultimo meeting, USA Cpi Giugno, asta 30 anni, CINA  bilancia commerc giugno
VENERDI SPA Cpi giugno definitivi, EZ meeting ministri finanziari, USA import e export prices, Michigan fiducia

in questa settimana, inoltre, iniziano a essere pubblicate le trimestrali delle aziende USA.
il 16 luglio, lunedi prossimo, ci sarà il meeting one to one tra trump e putin a helsinki.

stamattina tutti i mercati asiatici sono in deciso rialzo : nikkei +1.40  shanghai +1.65  hang seng +1.50
Anche gli indici Usa segnano un recupero intorno a +0.4/+0.50
In questo tono da risk-off , il tnote perde 10 ticks a 120.25.
è sempre fermo in un laterale 120.00 120.40; venerdi con il dato sulla disoccupazione aveva strappato al rialzo fino a 120.60 ma in chiusura è tornato a 120.35

=====   LA TRADE WAR  ===========

nel week end l editorialista del MT Munchau scrive che ci sono contatti ad altissimo livello EU USA ad oggetto l eliminazione dei dati sulle auto
EU/US level trade talks moving up to the highest possible level - between US ambassador in Berlin and German car industry chiefs.
LINK https://twitter.com/EuroBriefing/status/1015926980909387776
a parte l ottimismo che puo trapelare dalla lettura superficiale del post (si discute se sia possibile creare una zona di scambio privilegiato tra EU e USA senza dazi per gli autoveicoli, soluzione che soddisferebbe molto i costruttori europei), ci sono delle difficoltà, messe bene in luce dall articolo che potete leggere in dettaglio qui :
LINK http://www.eurointelligence.com/public/
quindi , nonostante i colloqui ad altissimo livello, la strada è irta di difficoltà.
Il mondo finanziario e commerciale sta col fiato in sospeso e cerca di capire se trump stia perseguendo una strategia di lungo termine in questa trade war (ossia con un ottica di 10-20 anni, per limitare la forza della crescita cinese, sopratt nell High tech, che la porterebbe ad essere la prima nel settore dell AI entro il 2030, scalzando cosi un predominio che gli USA vorrebbero per loro), oppure se agisce in un ottica di massimizzazione di voti entro le elezioni di mid term.
Il secondo caso sarebbe ovviamente la soluzione migliore per i mercati, dato che trump sicuramente vorrà arrivare entro settimane a chiudere i primi deal, portare quindi dimostrazioni delle capacità dell Amministrazione al suo elettorato e capitalizzare sotto forma di voti la sua azione di governo.

segnalo cneh questo bell articolo scritto da Larry Lindsey, ex membro FOMC : indica alcuni punti che possono indicare una fine della guerra commerciale USa Cina
LINK https://www.zerohedge.com/news/2018-07-06/how-america-can-win-trade-war-china
Inviato da Antonio Lengua il lun 09 luglio 2018 - 06:58:22 | Leggi/Invia Commenti:1 |Stampa veloce