Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2019
LuMaMeGiVeSaDo
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 463
Sondaggi precedenti
Feed RSS
I commenti possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


809 #CHINA MFOCOM SAYS RUMORS ABOUT #TRADE TALKS ARE NOT ACCURATE - BBG

#CHINA MFOCOM SAYS RUMORS ABOUT #TRADE TALKS ARE NOT ACCURATE - BBG
 
non specifica in che senso non siano accurati i rumors..
i mercati hanno letto la news dal lato positivo, ossia i rumous sono negativi, la verità è migliore : il dax sale da 13080 a 13120
 
 
====
questo tweet è piu preciso :
China's Commerce Ministry: Asked About Possible Disagreement In Trade Talks With US Cites Outside Rumours Are Not Accurate
 
da parte cinese quindi si smentisce che ci siano disaccordi
Inviato da Antonio Lengua il gio 21 novembre 2019 - 08:09:26 | Leggi/Invia Commenti:5 |Stampa veloce
Commenti
809 #CHINA MFOCOM SAYS RUMORS ABOUT #TRADE TALKS ARE NOT ACCURATE - BBG ciacco | 21 nov : 08:27
Commenti: 1507

Utente 01 mar : 08:38
Replica a questo
Mentre questi se la raccontano e noi ce la raccontiamo i mercati salgono senza sosta con qualche piccola, rara e breve presa di beneficio.
Il premio al rischio è bassissimo ma la fame è tanta.
Il punto per come la vedo io è questo:

Bce: tassi bassi supportano attivita' economica ma aumentano assunzione rischi


Lo si legge nella Financial Stability Review (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 20 nov - I rischi al ribasso per l'economia globale e per l'economia dell'eurozona sono aumentati e continuano a creare sfide alla stabilita' finanziaria. E' quanto si legge nell'edizione di novembre della Financial Stability Review della Banca Centrale Europea secondo cui i tassi bassi potrebbero incoraggiare un'eccessiva assunzione del rischio da parte di alcune istituzioni finanziarie non bancarie e da parte di istituzioni non finanziarie altamente indebitate e in alcuni mercati immobiliari. 'Se l'ambiente di bassi tassi supporta l'economia nel suo complesso - ha detto il vice presidente della Bce, Luis de Guindos - al tempo stesso osserviamo un aumento nell'assunzione del rischio che, nel medio termine, potrebbe comportare sfide alla stabilita' finanziaria'. A questo proposito, osserva de Guindos, le 'autorita' dovrebbero usare tutti gli strumenti a loro disposizione per affrontare l'accrescersi delle vulnerabilita' laddove possibile'. Le istituzioni finanziarie non bancarie, come i fondi di investimento, le compagnie assicurative e i fondi pensionistici, che svolgono un ruolo sempre piu' importante nel finanziamento dell'economia reale - osservano gli esperti della Bce - hanno continuato ad assumere sempre maggior rischio e hanno aumentato la loro esposizione ai segmenti piu' rischiosi del mercato obbligazionario corporate e sovrano. 'Nel caso di un improvviso repricing degli asset finanziari - avverte la Bce - il crescente rischio per il credito e la liquidita' in alcune parti del settore finanziario non bancario dell'eurozona - sommato a un maggiore ricorso alla leva da parte dei fondi di investimento - potrebbe condurre le istituzioni non bancarie a rispondere in maniere che potrebbero provocare un propagare dello stress al piu' ampio sistema finanziario'. Sacche di vulnerabilita' rimangono anche nel settore corporate non finanziario e in alcuni mercati immobiliari. I bassi costi del finanziamento 'sembrano incoraggiare l'assunzione di maggior debito da parte delle aziende maggiormente a rischio'. Allo stesso tempo i mercati immobiliari in alcuni paesi dell'eurozona hanno continuato a registrare un aumento dei prezzi. 'Le autorita' - conclude il rapporto - stanno usando e dovrebbero continuare a usare misure macro-prudenziali mirate, laddove possibile, per affrontare i rischi associati alla stabilita' finanziaria'.

Ma questa è filosofia.
Ad aspettare che i mercati scendano siamo sempre in parecchi ma ad azzeccare il timing sono sempre in pochi (fortunati) e di solito ci costruiscono le loro fortune.

Una correzione di una decina di punti percentuali dai livelli raggiunti di sp, NASDAQ e dax mi sembrerebbe quasi doverosa.
Ma la gestione di una posizione di medio short (la mia) da contrarian, seppur con aggiustamenti quotidiani ed un'esposizione comunque diciamo al 50% delle mie possibilità è tutt'altro che semplice.

Vedremo, per intanto piccolo cabotaggio aspettando tempi migliori



Re: 809 #CHINA MFOCOM SAYS RUMORS ABOUT #TRADE TALKS ARE NOT ACCURATE - BBG Bruce_Banner | 21 nov : 08:30
Commenti: 3503

Utente 17 dic : 14:55
Replica a questo
di una decina di punti percentuali

mi sembra esagerato aspettarsi una cosa del genere, gia 5% sarebbe molto

809 #CHINA MFOCOM SAYS RUMORS ABOUT #TRADE TALKS ARE NOT ACCURATE - BBG Bruce_Banner | 21 nov : 08:27
Commenti: 3503

Utente 17 dic : 14:55
Replica a questo
il movimento del vix di ieri guardato in time frame breve intraday è abbastanza rivelatore di come non ci siano segni di tensione o panico

Re: 809 #CHINA MFOCOM SAYS RUMORS ABOUT #TRADE TALKS ARE NOT ACCURATE - BBG Deus_ex_machina | 21 nov : 08:35
Commenti: 4694

Utente 26 lug : 16:46
Replica a questo
Ciao Bruce... il panico quando arriva e lo vedi... è già tardi.
fidati.

Re: 809 #CHINA MFOCOM SAYS RUMORS ABOUT #TRADE TALKS ARE NOT ACCURATE - BBG Bruce_Banner | 21 nov : 09:00
Commenti: 3503

Utente 17 dic : 14:55
Replica a questo
vero anche questo


Devi essere loggato per inserire commenti su questo sito - Per favore loggati se sei registrato, oppure premi qui per registrarti