Menù Principale
· Links
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
News del 2018
LuMaMeGiVeSaDo
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930 
 
Sondaggio

Questo è un esempio di poll - Ti piace il sito?

SI

NO

Questo sondaggio è riservato agli utenti registrati

Voti: 446
Sondaggi precedenti
Feed RSS
I commenti possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Seleziona Lingua


1131 stress test sulle banche europee veneri

venerdi escono i risultati di uno stress test sulle banche europee, e ce ne sono 4 itaiane, unicredit intesa bpm e ubi
LINK https://www.cnbc.com/2018/11/01/italian-banks-in-focus-ahead-of-stress-tests.html

questo avrà sicuramente un impatto sul settore bancario e sul ftmib
Inviato da Antonio Lengua il gio 01 novembre 2018 - 11:32:03 | Leggi/Invia Commenti:2 |Stampa veloce
Commenti
1131 stress test sulle banche europee veneri pierojazz | 01 nov : 11:54
Commenti: 402

Utente 08 mag : 10:40
Replica a questo
dax : sul mio grafico siamo arrivati a toccare la media mobile giornaliera. fine corsa ?

1131 stress test sulle banche europee veneri Astrodax | 01 nov : 11:59
Commenti: 1421

Utente 14 giu : 16:50
Replica a questo
Se può essere utile riporto il mio intervento qui di 2 giorni fa:

Si potrebbe dover passare prima per gli 11550-600.

Ora diventa difficile dire il tempo, la volatilità non aiuta l'analisi, come ho scritto le quotazioni sono cmq tirate, un -14% di indice in un mese di trading non sono poca cosa e rende possibile anche un rimbalzo, almeno tecnico, dalle quote del minimo già segnato.


Sono due gli scenari:

1. Se si sta sviluppando una semplice reazione tecnica, si potrebbe dopo aver toccato eventualmente gli 11500-11600,e magari stazionato da quelle parti per qualche giorno aver una nuova puntata ribassista che potrebbe allungare velocemente verso area 10900-10800 (il tutto entro massimo 10-15 sedute tra salita, eventuale stazionamento e ripuntata verso il basso: entro massimo vuol dire che ce ne potrebbero pure volere di meno), come ho sempre ripetuto, credo sarebbe poi tutto molto veloce intorno alla fascia 10900-10800.

2. Se sta partendo, o è partito già dai minimi di area 11035, invece un rimbalzo (non puramente tecnico da ipervenduto ovverosia un ritracciamento) allora ci dobbiamo aspettare almeno il raggiungimento degli 11850-12000, ma una spia contraria e a favore dello scenario uno potrebbe essere la difficoltà a superare gli 11550-11600)


In sintesi farei attenzione a vedere se nei prossimi giorni fatica a superare i 11550-11600, per aprire una posizione corta che potrebbe, 10800 o meno, intanto ridirigersi verso i minimi già battuti di area 11100-11000


Devi essere loggato per inserire commenti su questo sito - Per favore loggati se sei registrato, oppure premi qui per registrarti